"Acyclovir Forte": indicazioni, istruzioni per l'uso, composizione, analoghi, recensioni

Sulla faccia

"Acyclovir Forte" è un farmaco con effetto antivirale.

Il farmaco ha una forma di dosaggio come compresse: biconvesse, oblunghe, di colore bianco, le estremità sono arrotondate, c'è un rischio su un lato. In blister cellulari di cinque, dieci, dodici, quindici, venti e trenta pezzi, 1-3 pacchi in un pacchetto. Il principio attivo della compressa è acyclovir, zucchero, magnesio stearato, fecola di patate, sodio lauril solfato, povidone, lattosio sono utilizzati come componenti ausiliari. "Acyclovir Forte", la cui composizione è descritta in dettaglio nelle istruzioni per la preparazione, può essere utilizzata anche per le infusioni endovenose.

Proprietà farmacologiche

Il farmaco "Acyclovir Forte" è uno dei farmaci antivirali, analoghi sintetici del nucleoside aciclico purinico, che ha un effetto altamente selettivo sui virus dell'herpes. Nelle cellule infettate con un virus, sotto l'influenza della timidina chinasi virale, vengono eseguite reazioni successive per trasformare l'aciclovir in di-, mono- e aciclovir trifosfato. Il farmaco combatte efficacemente il virus dell'herpes simplex - il primo e il secondo tipo di Herpes simplex, così come il virus varicella-zoster; sono necessarie concentrazioni più elevate per inibire il virus Epstein-Barr.

Secondo le istruzioni per l'uso di "Acyclovir Forte", la biodisponibilità del principio attivo quando consumata all'interno varia dal 15 al 30 percento. L'aciclovir entra perfettamente in tutti gli organi e tessuti del corpo umano, compresi la pelle e il cervello. Associati con proteine ​​plasmatiche nell'intervallo 9-33% (non dipende dalla concentrazione plasmatica). La concentrazione del principio attivo nel liquido cerebrospinale è pari a circa il 50% della concentrazione plasmatica. Il contenuto massimo dopo somministrazione orale di 200 mg cinque volte al giorno è 0,7 μg / ml. Per raggiungere la massima concentrazione, occorrono da un'ora e mezza a due ore.

Il principio attivo penetra nella barriera della placenta e si accumula nel latte di una donna. Il risultato del metabolismo è la formazione nel fegato di 9-carbossimetossimetilguanina, un composto farmacologicamente inattivo. Se il paziente è un adulto e i suoi reni funzionano normalmente, allora l'emivita varia tra 2-3 ore.

Grave insufficienza renale aumenta l'emivita a venti ore, 5-7 ore - con emodialisi (la concentrazione del principio attivo nel plasma è ridotta al 60% del valore primario). Circa l'84% di aciclovir viene escreto dai reni nella sua forma originale, il 14% come metabolita. Liquidazione del principio attivo da parte dei reni: 75-80% della clearance plasmatica totale. Meno del due percento di aciclovir viene escreto attraverso l'intestino.

Quando si applica?

"Acyclovir Forte" è usato nei seguenti casi:

  • infezioni primarie e secondarie delle mucose e / o della pelle causate dal primo e secondo tipo di virus Herpes simplex, incluso il trattamento dell'herpes genitale;
  • infezioni ricorrenti causate da virus del primo e secondo tipo di Herpes simplex nello stato normale di immunità (come profilassi contro le riacutizzazioni);
  • infezioni ricorrenti e primarie che hanno causato virus di immunodeficienza del primo e del secondo tipo di Herpes simplex (come misura preventiva);
  • infezioni ricorrenti e primarie causate dal virus varicella-zoster, tra cui la varicella e l'herpes zoster - terapia con Herpes zoster;
  • Infezione da HIV (primi segni clinici, stadio di AIDS, quadro dettagliato della malattia), condizione del paziente dopo trapianto di midollo osseo (come parte della terapia complessa).

Controindicazioni

Come indicato dalle istruzioni per l'uso di "Acyclovir Forte", tra le controindicazioni assolute: difetti nell'assimilazione di glucosio e galattosio, intolleranza al galattosio, mancanza di lattasi; tempo di allattamento al seno, età del paziente fino a tre anni, nonché intolleranza individuale di uno o un altro componente del farmaco e ganciclovir.

Controindicazioni relative, quando il farmaco è prescritto sotto la supervisione di un medico, è considerato come usato in dosi elevate, specialmente durante la disidratazione; disfunzione renale; reazioni neurologiche e disturbi nell'uso di farmaci citotossici, compresi quelli con una storia di complicanze; età avanzata; la gravidanza.

dosaggio

Le compresse da 400 mg di Acyclovir Forte devono essere assunte per via orale, bevendo molta acqua, preferibilmente subito dopo o durante i pasti. Viene applicato secondo uno schema individuale, basato sulla gravità della malattia.

  • Infezioni causate dal primo e dal secondo tipo di virus Herpes simplex: un farmaco antivirale viene prescritto agli adulti cinque volte al giorno (è necessario fare pause per quattro ore durante il giorno e otto di notte) per un corso di cinque giorni di 200 milligrammi. Un aumento della durata del corso fino a dieci giorni diventa possibile se la malattia è grave. Una dose singola di 400 milligrammi viene utilizzata durante la terapia complessa di pazienti con immunodeficienza grave, compresi i segni clinici sviluppati di infezione da HIV, nonché dopo l'impianto di midollo osseo. Al fine di prevenire il ripetersi di infezioni causate da virus Herpes simplex, con la recidiva della malattia e l'assenza di difetti nello stato immunitario di "Acyclovir Forte", è prescritto quattro volte al giorno (6 ore di pausa) con un ciclo da 6 a 12 mesi, 200 milligrammi ciascuno. Ai pazienti adulti con immunodeficienza si consiglia di utilizzare lo stesso dosaggio del farmaco come profilassi. Il massimo consentito è fino a 400 milligrammi cinque volte al giorno (a seconda della natura dell'infezione). "Acyclovir forte" per il raffreddore sulle labbra dei bambini assegnati secondo lo schema, che è adatto per gli adulti.
  • Le infezioni causate da Varicella zoster richiedono i seguenti dosaggi per i pazienti adulti: cinque volte al giorno (con interruzioni per quattro ore durante la notte e otto ore durante la notte) per 800 milligrammi per 7-10 giorni; bambini con la varicella: 20 milligrammi per kg quattro volte al giorno (massimo 800 milligrammi), un corso di cinque giorni; bambini da tre a sei anni: 400 milligrammi quattro volte al giorno; da sei anni - 800 milligrammi quattro volte al giorno. Quando si curano le infezioni da Herpes zoster in pazienti adulti, vengono somministrati 800 milligrammi ogni sei ore, un corso di cinque giorni. Il dosaggio di "Acyclovir Forte" deve essere rigorosamente osservato.
  • Qual è l'uso specifico per i pazienti con compromissione della funzionalità renale di Herpes simplex? Se la clearance della creatinina è inferiore a 10 ml al minuto, "Acyclovir Forte" viene scaricato in un unico dosaggio di 200 mg, due volte al giorno (con una pausa di 12 ore); Varicella zoster: con clearance della creatinina, il farmaco viene somministrato a 800 mg due volte al giorno con le stesse pause; se la clearance è da 10 a 25 ml al minuto, il farmaco deve essere assunto nella stessa dose singola tre volte al giorno con pause di otto ore. Gli effetti collaterali delle compresse "Acyclovir Forte" sono tollerati soprattutto dai pazienti.

Un'alternativa può essere la possibilità di utilizzare "Aciclovir" sotto forma di infusioni endovenose.

Eventi avversi

Quando si assume un farmaco antivirale all'interno si possono verificare i seguenti effetti indesiderati.

Sistema immunitario: in rari casi anafilassi.

Apparato digerente: dolore addominale, diarrea, vomito e nausea; in rari casi, aumento transitorio dell'attività delle transaminasi epatiche e della concentrazione di bilirubina; estremamente raro - ittero ed epatite.

CNS: vertigini e mal di testa; in casi molto rari - parestesia, confusione, agitazione, sonnolenza, allucinazioni, coma, encefalopatia, convulsioni, disartria, atassia, tremore, disturbi psicotici.

Sistema urinario: in rari casi - aumento transitorio della creatinina e dell'urea nel plasma sanguigno; molto raramente, colica renale e insufficienza renale acuta.

Apparato respiratorio: in rari casi può comparire mancanza di respiro.

Tessuto sottocutaneo e pelle: si verificano spesso eruzioni cutanee, incluso prurito e fotosensibilità; raramente - perdita di capelli diffusa (poiché questo tipo di perdita di capelli è dovuta a varie patologie e farmaci, la relazione tra esso e l'uso di aciclovir è incerta), orticaria; in rari casi, angioedema; anche meno spesso - eritema multiforme essudativo, comprese sindromi di Lyell e Stevens-Johnson.

Sistema ematopoietico: in casi molto rari - trombocitopenia, leucopenia e anemia.

Altri: spesso - stanchezza e febbre; meno spesso - indisposizione.

Con le infusioni endovenose, gli effetti collaterali sono i seguenti.

Sistema ematopoietico: raramente - trombocitopenia, leucopenia e anemia.

Sistema immunitario: in rari casi: anafilassi.

Apparato digerente: vomito e nausea, molto meno - dolore addominale e diarrea.

Fegato: l'aumento transitorio dell'attività delle transaminasi epatiche è abbastanza frequente; molto raramente - epatite, ittero, aumento transitorio della concentrazione di bilirubina.

CNS: in rari casi - vertigini e mal di testa, confusione, agitazione, atassia, tremore, allucinazioni, disartria, sintomi psicotici, coma, encefalopatia, sonnolenza e convulsioni.

Spesso dal sistema vascolare - flebite.

Organi del mediastino e del torace, sistema respiratorio: in casi molto rari, mancanza di respiro.

Tessuto sottocutaneo e pelle: spesso - eruzione cutanea, orticaria e prurito (inclusa fotosensibilità); meno spesso - angioedema.

Sistema urinario: spesso - aumento delle concentrazioni ematiche di creatinina e urea; in casi molto rari - insufficienza renale, colica renale, insufficienza renale acuta. Il rapido aumento del grado di creatinina e di urea nel sangue è presumibilmente dovuto al culmine del contenuto di aciclovir nel plasma sanguigno, nonché alle peculiarità del metabolismo del sale marino.

Per evitare tali fenomeni, l'infusione endovenosa deve essere eseguita lentamente nell'arco di un'ora. La colica nel rene potrebbe essere dovuta a difetti renali. È necessario garantire il mantenimento del normale metabolismo del sale marino nel corpo umano. In rari casi, può svilupparsi in insufficienza renale acuta.

Reazioni generali: in rari casi: febbre e debolezza generale.

Reazioni locali: il processo di infiammazione nel sito di iniezione. Se l'aciclovir entra accidentalmente nello spazio esterno alla cellula, con infusione endovenosa, possono essere rilevate gravi reazioni locali infiammatorie che possono portare a cambiamenti distruttivi della pelle.

Utilizzare da madri incinte e infermieristiche

Durante la gravidanza, è possibile assumere le compresse di Acyclovir Forte solo dopo aver valutato il rapporto rischio-beneficio. Durante l'allattamento non può essere trattato con il farmaco.

Con difetti nel funzionamento renale e nella vecchiaia

Secondo le istruzioni, il farmaco per le violazioni dei reni viene usato con attenzione. È indesiderabile da usare per gravi difetti di attività renale. Durante la ricezione è necessario controllare le proprie condizioni (nel livello di urea nel sangue, così come nella creatinina nel plasma sanguigno).

Pazienti anziani "L'aciclovir deve essere somministrato sotto la supervisione di uno specialista.

Istruzioni speciali per l'uso del farmaco

È necessario tenere presente che quando si usa "Acyclovir Forte" si può sviluppare insufficienza renale acuta a causa della comparsa di un precipitato dai cristalli del principio attivo, che è particolarmente possibile con una somministrazione endovenosa rapida, uso insieme a agenti nefrotossici, in pazienti con compromissione renale e carico d'acqua insufficiente.

Non tutti sanno cosa aiuti "Acyclovir Forte".

Quando si utilizza il farmaco, è necessario monitorare le condizioni dei reni (monitorare il livello di creatinina nel plasma sanguigno e l'azoto ureico nel sangue).

La terapia dei pazienti anziani deve essere effettuata con un sufficiente aumento del carico idrico e sotto controllo medico, poiché in questa categoria l'emivita dell'aciclovir aumenta.

Durante il trattamento dell'herpes genitale, le relazioni intime dovrebbero essere evitate o dovrebbero essere usati i preservativi, perché l'uso del farmaco non impedisce la trasmissione del virus ai partner.

Analoghi di "Acyclovir Forte"

Il farmaco ha analoghi come "Provirsan", "Gerperax", "Acyclovir", "Gervirax", "Acigerpine", "Zovirax", "Medovir", "Vivorax", "Virolex". Il medico deve prescriverli.

"Zovirax" sotto forma di crema per uso esterno è prescritto per il trattamento delle infezioni della pelle e delle mucose causate dal virus dell'herpes simplex (tipo 1 e 2), incluso l'herpes delle labbra.

"Atsigerpin" - con l'herpes previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, riduce la probabilità di diffusione della pelle e complicanze viscerali, accelera la formazione di croste, riduce il dolore nella fase acuta dell'herpes zoster. Ha un effetto immunostimolante.

Recensioni

Secondo le recensioni, Acyclovir Forte è un agente antivirale efficace ed economico. In alcuni casi, è usato insieme ad altri medicinali. Gli effetti collaterali sono riportati raramente. Alcuni pazienti possono manifestare sintomi dispeptici se il dosaggio di Acyclovir Forte viene superato.

Acyclovir - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (compresse, unguenti, creme, pomate per gli occhi - acri, esali, aco) farmaci per il trattamento dell'herpes orale e genitale negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Acyclovir. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questo medicinale, così come le opinioni degli specialisti medici sull'uso di Acyclovir nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di Acyclovir in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento dell'herpes orale e genitale negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. Marchi di varie varianti di aciclovir: Acre, Hexal, Akos.

L'aciclovir è un farmaco antivirale, un analogo sintetico del nucleoside della timidina, che ha un effetto altamente selettivo sui virus dell'herpes. All'interno delle cellule infette virali, la timidina chinasi virale subisce una serie di trasformazioni consecutive di aciclovir in mono-, di- e aciclovir trifosfato. L'aciclovir trifosfato è incorporato nella catena del DNA virale e blocca la sua sintesi attraverso l'inibizione competitiva della DNA polimerasi virale.

La specificità e l'altissima selettività dell'azione sono anche dovute al suo accumulo predominante nelle cellule colpite dal virus dell'herpes. Molto attivo contro il virus Herpes simplex di tipo 1 e tipo 2; virus varicella-zoster (Varicella zoster); Virus Epstein-Barr (i tipi di virus sono elencati in ordine crescente di concentrazione di aciclovir travolgente minima). Moderatamente attivo contro il citomegalovirus.

Quando herpes impedisce nuovi elementi malattia, riduce la probabilità di diffusione cutanea e complicazioni viscerali accelera croste istruzione, riduce il dolore nella fase acuta di herpes zoster.

farmacocinetica

Dopo l'ingestione, la biodisponibilità è del 15-30%, mentre si creano concentrazioni dose-dipendenti che sono sufficienti per un trattamento efficace delle malattie virali. Il cibo non ha effetti significativi sull'assorbimento di aciclovir. L'aciclovir penetra bene in molti organi, tessuti e fluidi corporei. L'aciclovir penetra nel sangue ematico e nelle barriere placentari, si accumula nel latte materno. Circa l'84% viene escreto dai reni invariati, il 14% sotto forma di un metabolita. Meno del 2% di aciclovir viene escreto attraverso l'intestino.

testimonianza

  • trattamento delle infezioni della pelle e delle mucose causate da virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 (herpes genitale e orali), sia primari che secondari, incluso l'herpes genitale;
  • prevenzione delle riacutizzazioni di infezioni ricorrenti causate da Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti con normale stato immunitario;
  • prevenzione di infezioni primarie e ricorrenti causate da virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti con immunodeficienza;
  • nella complessa terapia di pazienti con immunodeficienza grave: nell'infezione da HIV (stadio dell'AIDS, manifestazioni cliniche precoci e quadro clinico dettagliato) e nei pazienti sottoposti a trapianto di midollo osseo;
  • trattamento delle infezioni primarie e ricorrenti causate dal virus Varicella zoster (varicella, così come herpes zoster - Herpes zoster).

Forme di rilascio

Compresse 200 mg.

Unguento per uso esterno del 5%.

Crema per uso esterno del 5%.

Lyophilisate per preparazione di soluzione per infusioni (in iniezioni).

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

L'aciclovir viene assunto durante o immediatamente dopo i pasti e lavato con abbondante acqua. Regime posologico individuale a seconda della gravità della malattia.

Trattamento delle infezioni della pelle e delle mucose causate da Herpes simplex tipo 1 e 2

L'Acyclovir viene prescritto 200 mg 5 volte al giorno per 5 giorni con intervalli di 4 ore durante il giorno e con un intervallo di 8 ore per la notte. Nei casi più gravi della malattia, il corso del trattamento può essere esteso da una prescrizione del medico a 10 giorni. Come parte della terapia complessa per l'immunodeficienza grave, incl. con un quadro clinico sviluppato dell'infezione da HIV, comprese le manifestazioni cliniche precoci dell'infezione da HIV e lo stadio dell'AIDS; dopo trapianto di midollo osseo o in violazione dell'assorbimento intestinale, sono prescritti 400 mg 5 volte al giorno.

Il trattamento deve iniziare il più presto possibile dopo l'inizio dell'infezione; in caso di recidive, l'aciclovir è prescritto nel periodo prodromico o quando compaiono i primi elementi dell'eruzione.

Prevenzione delle recidive di infezioni causate da Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti con stato immunitario normale

La dose raccomandata è di 200 mg 4 volte al giorno (ogni 6 ore) o 400 mg 2 volte al giorno (ogni 12 ore). In alcuni casi, le dosi più basse sono efficaci: 200 mg 3 volte al giorno (ogni 8 ore) o 2 volte al giorno (ogni 12 ore).

Prevenzione delle infezioni causate da Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti immunocompromessi.

La dose raccomandata è di 200 mg 4 volte al giorno (ogni 6 ore). In caso di immunodeficienza pronunciata (ad esempio dopo trapianto di midollo osseo) o in violazione dell'assorbimento intestinale, la dose viene aumentata a 400 mg 5 volte al giorno. La durata del decorso profilattico della terapia è determinata dalla durata del rischio di infezione.

Trattamento delle infezioni causate dal virus Varicella zoster (varicella)

Assegnare 800 mg 5 volte al giorno ogni 4 ore durante il giorno e con un intervallo di 8 ore durante la notte. La durata del trattamento è di 7-10 giorni.

Assegnare 20 mg / kg 4 volte al giorno per 5 giorni (dose singola massima di 800 mg), per bambini da 3 a 6 anni: 400 mg 4 volte al giorno, più di 6 anni: 800 mg 4 volte al giorno entro 5 giorni.

Il trattamento deve iniziare quando compaiono i primi segni o sintomi di varicella.

Trattamento per infezioni da herpes zoster (fuoco di Sant'Antonio)

Assegnare 800 mg 4 volte al giorno ogni 6 ore per 5 giorni. I bambini di età superiore ai 3 anni, il farmaco viene prescritto nella stessa dose degli adulti.

Trattamento e prevenzione delle infezioni causate da Herpessimplex tipo 1 e 2, pazienti pediatrici con immunodeficienza e normale stato immunitario.

Bambini da 3 anni a 6 anni - 400 mg; oltre 6 anni - 800 mg 4 volte al giorno. Una dose più accurata viene determinata alla velocità di 20 mg / kg di peso corporeo, ma non più di 800 mg. Il corso del trattamento è di 5 giorni. Non sono disponibili dati sulla prevenzione della ricorrenza di infezioni causate dal virus dell'herpes simplex e sul trattamento dell'herpes zoster nei bambini con livelli normali di immunità.

Per il trattamento di bambini di età superiore ai 3 anni, 800 mg di aciclovir vengono prescritti 4 volte al giorno ogni 6 ore (nonché per il trattamento di adulti con immunodeficienza).

Nella vecchiaia c'è una diminuzione della clearance di acyclovir nel corpo in parallelo con una diminuzione della clearance della creatinina. prendendo grandi dosi di droga all'interno, dovrebbe ricevere una quantità sufficiente di liquido. In caso di insufficienza renale è necessario risolvere il problema della riduzione della dose del farmaco.

Effetti collaterali

  • nausea, vomito, diarrea;
  • dolori addominali;
  • un piccolo aumento della concentrazione di urea e creatinina;
  • leucopenia, eritropenia, anemia, trombocitopenia;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • eccitazione, confusione, sonnolenza;
  • tremori;
  • allucinazioni;
  • convulsioni;
  • mancanza di respiro;
  • reazioni anafilattiche;
  • eruzione cutanea, prurito, orticaria;
  • stanchezza;
  • febbre;
  • mialgia.

Controindicazioni

  • periodo di allattamento;
  • età da bambini fino a 3 anni (per questa forma di dosaggio).

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'aciclovir penetra nella barriera placentare e si accumula nel latte materno. L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile solo nel caso in cui il beneficio previsto per la madre superi il potenziale rischio per il feto. Se è necessario prendere acyclovir durante l'allattamento richiede l'interruzione dell'allattamento al seno.

Istruzioni speciali

L'aciclovir è usato rigorosamente come prescritto da un medico per prevenire le complicazioni negli adulti e nei bambini di età superiore a 3 anni.

La durata o il trattamento ripetuto con aciclovir in pazienti con ridotta immunità può portare alla comparsa di ceppi virali che non sono sensibili alla sua azione. La maggior parte dei ceppi di virus sensibili all'aciclovir rilevati mostra una relativa carenza di timidina chinasi virale; ceppi isolati con timidina chinasi modificata o con DNA polimerasi alterata sono stati isolati. L'effetto in vitro di acyclovir su ceppi isolati del virus Herpes simplex può causare la comparsa di ceppi meno sensibili.

Con cautela, il farmaco viene prescritto a pazienti con funzionalità renale compromessa, pazienti anziani in connessione con un aumento dell'emivita di aciclovir.

Quando si utilizza il farmaco è necessario garantire la fornitura di una quantità sufficiente di liquido.

Quando assume il farmaco deve monitorare la funzionalità renale (concentrazione di urea nel sangue e creatinina plasmatica). L'aciclovir non previene la trasmissione dell'herpes attraverso il contatto sessuale, pertanto durante il periodo di trattamento è necessario astenersi dal rapporto sessuale, anche in assenza di manifestazioni cliniche. È necessario informare i pazienti circa la possibilità di trasmissione del virus dell'herpes genitale durante l'eruzione cutanea, così come i casi di trasporto di virus asintomatici.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Nessun dato disponibile. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che durante il periodo di trattamento con aciclovir si possono sviluppare vertigini, quindi bisogna prestare attenzione quando si guidano veicoli e si impegnano in attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità psicomotoria.

Interazione farmacologica

L'amplificazione dell'effetto di acyclovir è annotata con la nomina simultanea di stimolanti immuni.

Se assunto contemporaneamente a farmaci nefrotossici aumenta il rischio di sviluppare una disfunzione renale.

Analoghi della droga Acyclovir

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • Atsigerpin;
  • Acyclovir Belupo;
  • Acyclovir Hexal;
  • Acyclovir Sandoz;
  • Acyclovir Forte;
  • Aciclovir-ICCO;
  • Acre Aciclovir;
  • Aciclovir-Verein;
  • Atsiklostad;
  • Vero Aciclovir;
  • Vivoraks;
  • Viroleks;
  • Gerviraks;
  • gerpevir;
  • Gerperaks;
  • Gerpesin;
  • Zovirax;
  • Lizavir;
  • Medovir;
  • Provirsan;
  • Supraviran;
  • Tsiklovaks;
  • Tsiklovir;
  • Tsitivir.

ACYCLOVIR FORTE

Agente antivirale, analogo sintetico del nucleoside purinico.

Ha la capacità di inibire in vitro e in vivo i virus Herpes simplex di tipo 1 e 2, il virus della varicella zoster, il virus Epstein-Barr, il citomegalovirus. Nella coltura cellulare, l'acyclovir ha l'attività antivirale più pronunciata contro il virus di tipo 1 di Herpes simplex, quindi segue l'attività decrescente: virus di tipo Herpes 2, virus della varicella zoster, virus di Epstein-Barr e citomegalovirus. L'effetto inibitorio di acyclovir su questi virus è caratterizzato da un'elevata selettività.

L'aciclovir non è un substrato dell'enzima timidina chinasi delle cellule non infette, pertanto l'aciclovir ha una bassa tossicità per le cellule dei mammiferi. Alta selettività di azione e bassa tossicità per l'uomo sono dovuti alla mancanza dell'enzima necessario per la formazione di trifosfato di aciclovir nelle cellule intatte del microrganismo.

La timidina chinasi di cellule infettate con Herpes simplex virus di tipo 1 e 2, virus della varicella zoster, virus di Epstein-Barr o citomegalovirus, converte l'aciclovir in aciclovir monofosfato, un analogo nucleosidico, che viene successivamente convertito in difosfato e trifosfato sull'azione degli enzimi cellulari. L'aciclovir trifosfato è incorporato nella catena del DNA virale e blocca la sua sintesi attraverso l'inibizione competitiva della DNA polimerasi virale. Pertanto, si forma un DNA virale "difettoso", che porta alla soppressione della replicazione di nuove generazioni di virus.

Nel trattamento dell'herpes, previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, riduce la probabilità di diffusione della pelle e complicanze viscerali, accelera la formazione di croste, riduce il dolore nella fase acuta dell'herpes zoster.

Nei pazienti con immunodeficienza grave, corsi di terapia a lungo termine o ripetuti con aciclovir possono portare alla comparsa di ceppi resistenti, pertanto un ulteriore trattamento con aciclovir può essere inefficace. La maggior parte dei ceppi isolati con ridotta sensibilità all'aciclovir ha mostrato un contenuto relativamente basso di timidina chinasi virale, una violazione della struttura della timidina chinasi virale o della DNA polimerasi. L'effetto di aclonic sui ceppi del virus Herpes simplex in vitro può anche portare alla formazione di ceppi meno sensibili. La correlazione tra la sensibilità dei ceppi virali di Herpes simplex ad apiclovir in vitro e l'efficacia clinica del farmaco non è stata stabilita.

Trattamento delle infezioni della pelle e delle mucose causate da Herpes simplex di tipo 1 e 2, incluso l'herpes genitale primario e ricorrente; prevenzione della recidiva di infezioni da Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti con normale stato immunitario; prevenzione delle infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti con immunodeficienza; trattamento delle infezioni primarie e ricorrenti causate dal virus varicella-zoster - varicella zoster e herpes zoster (il trattamento precoce dell'herpes zoster con aciclovir ha un effetto analgesico e può ridurre l'incidenza della nevralgia post-erpetica).

Trattamento delle infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2; prevenzione delle infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti immunocompromessi; trattamento delle infezioni causate dal virus Varicella zoster, compresa la varicella e l'herpes zoster; trattamento delle infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 nei neonati; prevenzione dell'infezione da citomegalovirus in pazienti sottoposti a trapianto di midollo osseo.

Aumento della sensibilità all'aciclovir, valaciclovir; periodo di allattamento (allattamento al seno); età da bambini fino a 3 anni (per amministrazione orale); deficit di lattasi, intolleranza al lattosio, malassorbimento di glucosio-galattosio (per forme di dosaggio contenenti lattosio).

Con cura: insufficienza renale cronica; condizioni accompagnate da disidratazione (incluso vomito, diarrea); la gravidanza.

Il farmaco può essere assunto con il cibo, perché l'assunzione di cibo non causa significative violazioni dell'assorbimento di aciclovir.

Trattamento delle infezioni causate da Herpes simplex virus tipi 1 e 2

La dose raccomandata lascia 200 mg 5 volte / die (ogni 4 ore, tranne durante il sonno della notte). Di norma, il corso del trattamento è di 5 giorni, ma può essere prolungato con gravi infezioni primarie.

In caso di immunodeficienza pronunciata (ad esempio dopo trapianto di midollo osseo) o in caso di violazione dell'assorbimento intestinale, la dose di aciclovir può essere aumentata a 400 mg. In alternativa, può essere presa in considerazione la possibilità di utilizzare l'aciclovir sotto forma di infusione endovenosa.

Il trattamento deve iniziare il più presto possibile dopo l'inizio dell'infezione; in caso di recidive, è consigliato nominare acyclovir già nel periodo prodromico o quando i primi elementi dell'eruzione appaiono.

Prevenzione della ricorrenza di infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti con stato immunitario normale

La dose raccomandata è di 200 mg 4 volte al giorno (ogni 6 ore); può essere usato regime 400 mg 2 volte al giorno (ogni 12 ore).

In alcuni casi, le dosi più basse di aciclovir sono efficaci - 200 mg 3 volte / die (ogni 8 ore) o 200 mg 2 volte / die (ogni 12 ore).

In alcuni pazienti, può verificarsi una esacerbazione dell'infezione quando si assume una dose giornaliera totale di 800 mg.

Il trattamento con aciclovir deve essere periodicamente interrotto per 6-12 mesi per identificare possibili cambiamenti nel corso della malattia.

Prevenzione delle infezioni da virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti immunocompromessi

La dose raccomandata di aciclovir è 200 mg 4 volte / die (ogni 6 ore).

In caso di immunodeficienza pronunciata (ad esempio dopo trapianto di midollo osseo) o in violazione dell'assorbimento intestinale, la dose di aciclovir può essere aumentata a 400 mg 4 volte / die. In alternativa, può essere presa in considerazione la possibilità di utilizzare l'aciclovir sotto forma di infusione endovenosa.

La durata del corso profilattico della terapia è determinata dalla durata del periodo in cui esiste
rischio di infezione.

Trattamento delle infezioni primarie e ricorrenti causate dal virus Varicella zosler - varicella e herpes zoster

L'aciclovir raccomandato è 800 mg 5 volte / die (ogni 4 ore, eccetto durante il periodo di sonno notturno). Il corso del trattamento è di 7 giorni.

In caso di immunodeficienza pronunciata (ad esempio dopo trapianto di midollo osseo) o in caso di violazione dell'assorbimento intestinale, è necessario considerare la possibilità di utilizzare l'aciclovir sotto forma di infusione endovenosa.

Il farmaco deve essere prescritto il più presto possibile dopo l'inizio dell'infezione, perché in questo caso, il trattamento è più efficace.

Bambini e 3 anni e oltre

Trattamento delle infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2; prevenzione delle infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 in pazienti immunocompromessi

L'aciclovir è usato nelle stesse dosi degli adulti.

Trattamento di varicella

Bambini di età pari o superiore a 6 anni - 800 mg 4 volte / die; all'età di 3-6 anni, 400 mg 4 volte / die. Più precisamente, la dose può essere determinata al ritmo di 20 mg / kg di peso corporeo (ma non più di 800 mg) 4 volte / die. Il corso del trattamento è di 5 giorni.

Prevenzione della ricorrenza di infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2; trattamento di herpes zoster

Dati sul regime di dosaggio non disponibili.

Pazienti anziani

La dose del farmaco deve essere regolata in base al grado di insufficienza renale.

È necessario garantire il mantenimento di un adeguato bilancio idrico.

Pazienti con funzionalità renale compromessa

Acyclovir deve essere prescritto con cautela. È necessario garantire il mantenimento di un adeguato bilancio idrico.

Nei pazienti con insufficienza renale, la somministrazione orale di aciclovir alle dosi raccomandate per il trattamento e la prevenzione delle infezioni causate dal virus Herpes simplex di tipo 1 e 2 non porta al cumulo della sostanza attiva a concentrazioni superiori al livello di sicurezza stabilito. Tuttavia, nei pazienti con QC 2, ogni 8 ore in pazienti con funzionalità renale normale.

In caso di encefalite erpetica, l'aciclovir viene prescritto alla dose di 500 mg / m2 ogni 8 ore in pazienti con funzionalità renale normale.

Nei bambini e negli adolescenti con funzionalità renale compromessa, è necessario un aggiustamento della dose in base al grado di insufficienza renale.

Bambini da 29 giorni a 3 mesi

Il regime di dosaggio di aciclovir è lo stesso dei neonati.

Neonati (bambini fino a 28 giorni di età, inclusi)

La dose per i neonati viene calcolata in base al peso corporeo.

In caso di infezione da Herpes simplex di tipo 1 e 2, o sospetto di gepes, la dose è di 20 mg / kg ogni 8 ore per 21 giorni in caso di danno disseminato e CNS, o per 14 giorni in caso di malattia accompagnata solo da danno pelle e mucose. In caso di funzionalità renale compromessa, la dose del farmaco viene determinata in base al grado di insufficienza renale.

Pazienti anziani

È necessario considerare la probabilità della presenza di insufficienza renale nei pazienti anziani. La dose di aciclovir deve essere aggiustata in base al grado di insufficienza renale. È necessario garantire il mantenimento di un adeguato bilancio idrico.

Pazienti con funzionalità renale compromessa

I pazienti con alterata funzionalità renale aciclovir per infusione endovenosa devono essere prescritti con cautela. È necessario garantire il mantenimento di un adeguato bilancio idrico.

L'aggiustamento della dose viene effettuato tenendo conto del CQ, le unità di misura per adulti e adolescenti sono espresse in ml / min; per neonati, bambini da 29 giorni a 3 mesi, bambini da 3 mesi a 12 anni - in ml / min / 1,73 m 2.

Tabella 1. Schema di aggiustamento della dose di aciclovir per infusione endovenosa sotto forma di infusioni per il trattamento di infezioni causate dal virus dell'herpes simplex di tipo 1 e 2 negli adolescenti e negli adulti con funzionalità renale compromessa

aciclovir

Forme di rilascio

Aciclovir Istruzioni

L'aciclovir è un farmaco antivirale. Utilizzato per combattere l'herpes simplex - virus herpes simplex. La prevalenza di questo virus è associata alla sua resistenza agli effetti di fattori ambientali dannosi, a un lungo periodo di incubazione e alla presenza di molti modi di infezione. Basti dire che circa il 95% della popolazione del pianeta è portatore del virus dell'herpes. Tuttavia, tali statistiche minacciose non sono un motivo per dichiarare un'emergenza, perché Un'infezione erpetica si manifesta clinicamente solo in determinate condizioni, in particolare con uno stato immunitario ridotto della portatrice del virus. Dopo l'attivazione, l'infezione può acquisire le caratteristiche di una malattia acuta o cronica. Con una diminuzione significativa dell'immunità, c'è il rischio di sviluppare un'infezione generalizzata (sistemica). L'aciclovir è uno strumento efficace nella lotta contro l'infezione da herpes. Il suo metabolita attivo - l'aciclovir trifosfato - è installato nella catena del DNA del virus, danneggiandolo e bloccando la riproduzione (riproduzione) del virus. Acyclovir dimostra alta efficacia, sicurezza e selettività di un'azione specifica. Oggi, questo farmaco può essere chiamato un farmaco anti-herpes terapia di prima linea, il cosiddetto. "Gold standard". L'uso del farmaco nei bambini che sono portatori del virus dell'herpes riduce la durata e la gravità dell'infezione e aumenta le proprietà immunostimolanti dei farmaci immunotropici. Penetrando in una cellula infetta, l'acyclovir sotto l'azione dell'enzima timidina chinasi viene convertito in trifosfato di aciclovir, che inibisce la biosintesi del DNA virale. La timidina chinasi è presente sia nelle cellule umane che nei virus, ma nel secondo si lega più attivamente all'Aciclovir, formando la sua forma attiva molto più velocemente.

Questo spiega la selettività del farmaco e il suo alto profilo di sicurezza. L'Aciclovir in compressa è efficace contro i tipi 1 e 2 di virus dell'herpes, lichene dello zoster. È usato sia a fini terapeutici che profilattici. Le compresse di Acyclovir sono indicate per le lesioni sistemiche, quando le forme locali del farmaco (pomata, crema) non mostrano la loro efficacia per 10 giorni. Se assunto per via orale, circa il 15-30% del principio attivo ingerito nel corpo viene assorbito nella circolazione sistemica. L'emivita del farmaco è di 3,3 ore. L'escrezione viene effettuata dai reni e, in misura minore, dall'intestino. In caso di grave insufficienza renale, l'assunzione di aciclovir non è raccomandata. Quando si assume il farmaco, è necessario monitorare lo stato funzionale dei reni e monitorarne la caratterizzazione. L'aciclovir non è un mezzo per prevenire la trasmissione dell'herpes genitale da un partner sessuale a un altro, quindi il sesso non protetto dovrebbe essere evitato da persone che trasportano una forma attiva del virus. Le forme esterne di Acyclovir non sono intese per l'applicazione alle mucose del cavo orale, degli occhi, dei genitali.

L'alta incidenza di infezione da herpes, una vasta gamma di danni estetici causati clinicamente, rende imperativo scegliere un farmaco antivirale con un profilo di sicurezza favorevole, un'elevata selettività di azione e un prezzo adeguato. L'aciclovir, prodotto principalmente da società farmaceutiche nazionali (Synthesis, Vertex, Tatkhimpharmpreparaty, Atoll, ecc.) Soddisfa pienamente questi criteri e fornisce una razionale terapia farmacologica per un particolare paziente con una determinata forma di infezione, pur dimostrando un'elevata efficienza con un minimo di effetti.

Antivirale Oblpharm Acyclovir Forte - recensione

Feedback su ciò che non è usuale dire ad alta voce!

Buon momento della giornata!

Sì, sì, c'è una cosa così cattiva come l'herpes, sono sicuro che tutti ne hanno sentito parlare. Ero solito essere tra le fila degli ascoltatori e di recente mi sono trasferito nella categoria di persone che si trovano di fronte all'herpes. Si arrampica inaspettatamente e in posti diversi. So che un buon rimedio è l'aciclovir. A seconda del luogo, sono prescritti crema o compresse. In una recensione parlerò dell'ultimo.

E così: Antivirale Oblpharm Acyclovir Forte

Prezzo: 160 rubli.

Puoi acquistare in qualsiasi farmacia, generalmente disponibile su prescrizione medica. Sono stato venduto senza chiedere.

Usato quando:

Trattamento delle infezioni della pelle e delle mucose causate da virus Herpes simplex di tipo I e II, sia primari che secondari, incluso l'herpes genitale Prevenzione delle riacutizzazioni di infezioni ricorrenti causate da virus Herpes simplex di tipo I e II in pazienti con normale stato immunitario. e infezioni ricorrenti causate da virus Herpes simplex di tipo I e II in pazienti con immunodeficienza Come parte della terapia complessa per i pazienti con immunodeficienza grave: infezione da HIV (stadio AIDS, manifestazioni cliniche precoci ed estesa kaya foto) e nei pazienti sottoposti a trapianto di midollo osseo mozga.Lechenie infezioni primarie e ricorrenti causate dal virus varicella zoster (varicella e herpes zoster - herpes zoster).

Aspetto e confezione:

L'imballaggio esterno è una scatola di cartone di piccole dimensioni, esattamente delle dimensioni di due blister. Il design è decorato con colori rilassanti, il bianco di base, il blu e il grigio sono extra. Sulla confezione ci sono alcune informazioni dal produttore.

Dentro ci sono targhe di 10 pezzi in una bolla. Ogni compressa in una singola cella.

Viene fornito con istruzioni, piuttosto voluminose. È necessario conoscerlo per evitare problemi di salute.

Il tablet non è piccolo, oblungo, bianco. Al centro della pillola può essere visto a rischio.

ingredienti:

fecola di patate, lattosio (zucchero del latte), povidone, zucchero (saccarosio), sodio lauril solfato, magnesio stearato.

Le compresse devono essere assunte a seconda della diagnosi, nel mio caso ho assunto 4 compresse al giorno per 5 giorni. La medicina funziona dall'interno uccidendo il virus. Così dopo un paio di giorni ho iniziato a notare che i brufoli stanno diminuendo, non c'era praticamente alcun corso. Sebbene l'eruzione fosse abbondante.

Le pillole, anche se non piccole, sono bevute bene.

Pro, contro:

- Design dell'imballaggio semplice e conciso;

- Affronta rapidamente un virus;

- Salva davvero l'herpes

- In generale, un pacchetto per un corso.

La reazione allergica e l'irritazione no, il farmaco mi è venuto in mente. Non ci sono stati effetti collaterali, sebbene ci siano informazioni a riguardo nelle istruzioni.

In conclusione: non voglio che nessuno raccolga questa cattiveria o faccia soldi (e in effetti può uscire per motivi nervosi, apparentemente come i miei), quindi Aciclovir ti aiuterà sicuramente!

Vi auguro buona salute)

Grazie per aver dedicato del tempo per la revisione!

Sii sempre
nell'umore

"Acyclovir Forte": indicazioni, istruzioni per l'uso, composizione, analoghi, recensioni

Da masterweb

Disponibile dopo la registrazione

"Acyclovir Forte" è un farmaco con effetto antivirale.

Il farmaco ha una forma di dosaggio come compresse: biconvesse, oblunghe, di colore bianco, le estremità sono arrotondate, c'è un rischio su un lato. In blister cellulari di cinque, dieci, dodici, quindici, venti e trenta pezzi, 1-3 pacchi in un pacchetto. Il principio attivo della compressa è acyclovir, zucchero, magnesio stearato, fecola di patate, sodio lauril solfato, povidone, lattosio sono utilizzati come componenti ausiliari. "Acyclovir Forte", la cui composizione è descritta in dettaglio nelle istruzioni per la preparazione, può essere utilizzata anche per le infusioni endovenose.

Proprietà farmacologiche

Il farmaco "Acyclovir Forte" è uno dei farmaci antivirali, analoghi sintetici del nucleoside aciclico purinico, che ha un effetto altamente selettivo sui virus dell'herpes. Nelle cellule infettate con un virus, sotto l'influenza della timidina chinasi virale, vengono eseguite reazioni successive per trasformare l'aciclovir in di-, mono- e aciclovir trifosfato. Il farmaco combatte efficacemente il virus dell'herpes simplex - il primo e il secondo tipo di Herpes simplex, così come il virus varicella-zoster; sono necessarie concentrazioni più elevate per inibire il virus Epstein-Barr.

Secondo le istruzioni per l'uso di "Acyclovir Forte", la biodisponibilità del principio attivo quando consumata all'interno varia dal 15 al 30 percento. L'aciclovir entra perfettamente in tutti gli organi e tessuti del corpo umano, compresi la pelle e il cervello. Associati con proteine ​​plasmatiche nell'intervallo 9-33% (non dipende dalla concentrazione plasmatica). La concentrazione del principio attivo nel liquido cerebrospinale è pari a circa il 50% della concentrazione plasmatica. Il contenuto massimo dopo somministrazione orale di 200 mg cinque volte al giorno è 0,7 μg / ml. Per raggiungere la massima concentrazione, occorrono da un'ora e mezza a due ore.

Il principio attivo penetra nella barriera della placenta e si accumula nel latte di una donna. Il risultato del metabolismo è la formazione nel fegato di 9-carbossimetossimetilguanina, un composto farmacologicamente inattivo. Se il paziente è un adulto e i suoi reni funzionano normalmente, allora l'emivita varia tra 2-3 ore.

Grave insufficienza renale aumenta l'emivita a venti ore, 5-7 ore - con emodialisi (la concentrazione del principio attivo nel plasma è ridotta al 60% del valore primario). Circa l'84% di aciclovir viene escreto dai reni nella sua forma originale, il 14% come metabolita. Liquidazione del principio attivo da parte dei reni: 75-80% della clearance plasmatica totale. Meno del due percento di aciclovir viene escreto attraverso l'intestino.

Quando si applica?

"Acyclovir Forte" è usato nei seguenti casi:

  • infezioni primarie e secondarie delle mucose e / o della pelle causate dal primo e secondo tipo di virus Herpes simplex, incluso il trattamento dell'herpes genitale;
  • infezioni ricorrenti causate da virus del primo e secondo tipo di Herpes simplex nello stato normale di immunità (come profilassi contro le riacutizzazioni);
  • infezioni ricorrenti e primarie che hanno causato virus di immunodeficienza del primo e del secondo tipo di Herpes simplex (come misura preventiva);
  • infezioni ricorrenti e primarie causate dal virus varicella-zoster, tra cui la varicella e l'herpes zoster - terapia con Herpes zoster;
  • Infezione da HIV (primi segni clinici, stadio di AIDS, quadro dettagliato della malattia), condizione del paziente dopo trapianto di midollo osseo (come parte della terapia complessa).

Controindicazioni

Come indicato dalle istruzioni per l'uso di "Acyclovir Forte", tra le controindicazioni assolute: difetti nell'assimilazione di glucosio e galattosio, intolleranza al galattosio, mancanza di lattasi; tempo di allattamento al seno, età del paziente fino a tre anni, nonché intolleranza individuale di uno o un altro componente del farmaco e ganciclovir.

Controindicazioni relative, quando il farmaco è prescritto sotto la supervisione di un medico, è considerato come usato in dosi elevate, specialmente durante la disidratazione; disfunzione renale; reazioni neurologiche e disturbi nell'uso di farmaci citotossici, compresi quelli con una storia di complicanze; età avanzata; la gravidanza.

dosaggio

Le compresse da 400 mg di Acyclovir Forte devono essere assunte per via orale, bevendo molta acqua, preferibilmente subito dopo o durante i pasti. Viene applicato secondo uno schema individuale, basato sulla gravità della malattia.

  • Infezioni causate dal primo e dal secondo tipo di virus Herpes simplex: un farmaco antivirale viene prescritto agli adulti cinque volte al giorno (è necessario fare pause per quattro ore durante il giorno e otto di notte) per un corso di cinque giorni di 200 milligrammi. Un aumento della durata del corso fino a dieci giorni diventa possibile se la malattia è grave. Una dose singola di 400 milligrammi viene utilizzata durante la terapia complessa di pazienti con immunodeficienza grave, compresi i segni clinici sviluppati di infezione da HIV, nonché dopo l'impianto di midollo osseo. Al fine di prevenire il ripetersi di infezioni causate da virus Herpes simplex, con la recidiva della malattia e l'assenza di difetti nello stato immunitario di "Acyclovir Forte", è prescritto quattro volte al giorno (6 ore di pausa) con un ciclo da 6 a 12 mesi, 200 milligrammi ciascuno. Ai pazienti adulti con immunodeficienza si consiglia di utilizzare lo stesso dosaggio del farmaco come profilassi. Il massimo consentito è fino a 400 milligrammi cinque volte al giorno (a seconda della natura dell'infezione). "Acyclovir forte" per il raffreddore sulle labbra dei bambini assegnati secondo lo schema, che è adatto per gli adulti.
  • Le infezioni causate da Varicella zoster richiedono i seguenti dosaggi per i pazienti adulti: cinque volte al giorno (con interruzioni per quattro ore durante la notte e otto ore durante la notte) per 800 milligrammi per 7-10 giorni; bambini con la varicella: 20 milligrammi per kg quattro volte al giorno (massimo 800 milligrammi), un corso di cinque giorni; bambini da tre a sei anni: 400 milligrammi quattro volte al giorno; da sei anni - 800 milligrammi quattro volte al giorno. Quando si curano le infezioni da Herpes zoster in pazienti adulti, vengono somministrati 800 milligrammi ogni sei ore, un corso di cinque giorni. Il dosaggio di "Acyclovir Forte" deve essere rigorosamente osservato.
  • Qual è l'uso specifico per i pazienti con compromissione della funzionalità renale di Herpes simplex? Se la clearance della creatinina è inferiore a 10 ml al minuto, "Acyclovir Forte" viene scaricato in un unico dosaggio di 200 mg, due volte al giorno (con una pausa di 12 ore); Varicella zoster: con clearance della creatinina, il farmaco viene somministrato a 800 mg due volte al giorno con le stesse pause; se la clearance è da 10 a 25 ml al minuto, il farmaco deve essere assunto nella stessa dose singola tre volte al giorno con pause di otto ore. Gli effetti collaterali delle compresse "Acyclovir Forte" sono tollerati soprattutto dai pazienti.

Un'alternativa può essere la possibilità di utilizzare "Aciclovir" sotto forma di infusioni endovenose.

Eventi avversi

Quando si assume un farmaco antivirale all'interno si possono verificare i seguenti effetti indesiderati.

Sistema immunitario: in rari casi anafilassi.

Apparato digerente: dolore addominale, diarrea, vomito e nausea; in rari casi, aumento transitorio dell'attività delle transaminasi epatiche e della concentrazione di bilirubina; estremamente raro - ittero ed epatite.

CNS: vertigini e mal di testa; in casi molto rari - parestesia, confusione, agitazione, sonnolenza, allucinazioni, coma, encefalopatia, convulsioni, disartria, atassia, tremore, disturbi psicotici.

Sistema urinario: in rari casi - aumento transitorio della creatinina e dell'urea nel plasma sanguigno; molto raramente, colica renale e insufficienza renale acuta.

Apparato respiratorio: in rari casi può comparire mancanza di respiro.

Tessuto sottocutaneo e pelle: si verificano spesso eruzioni cutanee, incluso prurito e fotosensibilità; raramente - perdita di capelli diffusa (poiché questo tipo di perdita di capelli è dovuta a varie patologie e farmaci, la relazione tra esso e l'uso di aciclovir è incerta), orticaria; in rari casi, angioedema; anche meno spesso - eritema multiforme essudativo, comprese sindromi di Lyell e Stevens-Johnson.

Sistema ematopoietico: in casi molto rari - trombocitopenia, leucopenia e anemia.

Altri: spesso - stanchezza e febbre; meno spesso - indisposizione.

Con le infusioni endovenose, gli effetti collaterali sono i seguenti.

Sistema ematopoietico: raramente - trombocitopenia, leucopenia e anemia.

Sistema immunitario: in rari casi: anafilassi.

Apparato digerente: vomito e nausea, molto meno - dolore addominale e diarrea.

Fegato: l'aumento transitorio dell'attività delle transaminasi epatiche è abbastanza frequente; molto raramente - epatite, ittero, aumento transitorio della concentrazione di bilirubina.

CNS: in rari casi - vertigini e mal di testa, confusione, agitazione, atassia, tremore, allucinazioni, disartria, sintomi psicotici, coma, encefalopatia, sonnolenza e convulsioni.

Spesso dal sistema vascolare - flebite.

Organi del mediastino e del torace, sistema respiratorio: in casi molto rari, mancanza di respiro.

Tessuto sottocutaneo e pelle: spesso - eruzione cutanea, orticaria e prurito (inclusa fotosensibilità); meno spesso - angioedema.

Sistema urinario: spesso - aumento delle concentrazioni ematiche di creatinina e urea; in casi molto rari - insufficienza renale, colica renale, insufficienza renale acuta. Il rapido aumento del grado di creatinina e di urea nel sangue è presumibilmente dovuto al culmine del contenuto di aciclovir nel plasma sanguigno, nonché alle peculiarità del metabolismo del sale marino.

Per evitare tali fenomeni, l'infusione endovenosa deve essere eseguita lentamente nell'arco di un'ora. La colica nel rene potrebbe essere dovuta a difetti renali. È necessario garantire il mantenimento del normale metabolismo del sale marino nel corpo umano. In rari casi, può svilupparsi in insufficienza renale acuta.

Reazioni generali: in rari casi: febbre e debolezza generale.

Reazioni locali: il processo di infiammazione nel sito di iniezione. Se l'aciclovir entra accidentalmente nello spazio esterno alla cellula, con infusione endovenosa, possono essere rilevate gravi reazioni locali infiammatorie che possono portare a cambiamenti distruttivi della pelle.

Utilizzare da madri incinte e infermieristiche

Durante la gravidanza, è possibile assumere le compresse di Acyclovir Forte solo dopo aver valutato il rapporto rischio-beneficio. Durante l'allattamento non può essere trattato con il farmaco.

Con difetti nel funzionamento renale e nella vecchiaia

Secondo le istruzioni, il farmaco per le violazioni dei reni viene usato con attenzione. È indesiderabile da usare per gravi difetti di attività renale. Durante la ricezione è necessario controllare le proprie condizioni (nel livello di urea nel sangue, così come nella creatinina nel plasma sanguigno).

Pazienti anziani "L'aciclovir deve essere somministrato sotto la supervisione di uno specialista.

Istruzioni speciali per l'uso del farmaco

È necessario tenere presente che quando si usa "Acyclovir Forte" si può sviluppare insufficienza renale acuta a causa della comparsa di un precipitato dai cristalli del principio attivo, che è particolarmente possibile con una somministrazione endovenosa rapida, uso insieme a agenti nefrotossici, in pazienti con compromissione renale e carico d'acqua insufficiente.

Non tutti sanno cosa aiuti "Acyclovir Forte".

Quando si utilizza il farmaco, è necessario monitorare le condizioni dei reni (monitorare il livello di creatinina nel plasma sanguigno e l'azoto ureico nel sangue).

La terapia dei pazienti anziani deve essere effettuata con un sufficiente aumento del carico idrico e sotto controllo medico, poiché in questa categoria l'emivita dell'aciclovir aumenta.

Durante il trattamento dell'herpes genitale, le relazioni intime dovrebbero essere evitate o dovrebbero essere usati i preservativi, perché l'uso del farmaco non impedisce la trasmissione del virus ai partner.

Analoghi di "Acyclovir Forte"

Il farmaco ha analoghi come "Provirsan", "Gerperax", "Acyclovir", "Gervirax", "Acigerpine", "Zovirax", "Medovir", "Vivorax", "Virolex". Il medico deve prescriverli.

"Zovirax" sotto forma di crema per uso esterno è prescritto per il trattamento delle infezioni della pelle e delle mucose causate dal virus dell'herpes simplex (tipo 1 e 2), incluso l'herpes delle labbra.

"Atsigerpin" - con l'herpes previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, riduce la probabilità di diffusione della pelle e complicanze viscerali, accelera la formazione di croste, riduce il dolore nella fase acuta dell'herpes zoster. Ha un effetto immunostimolante.

Recensioni

Secondo le recensioni, Acyclovir Forte è un agente antivirale efficace ed economico. In alcuni casi, è usato insieme ad altri medicinali. Gli effetti collaterali sono riportati raramente. Alcuni pazienti possono manifestare sintomi dispeptici se il dosaggio di Acyclovir Forte viene superato.