Principi del trattamento della stomatite aftosa nella lingua

Prevenzione

Puffiness, dolore, fioritura bianca, comparsa di ulcere sulla membrana mucosa - tutti questi sono sintomi di stomatite aftosa. La malattia da acuta può trasformarsi in una forma cronica in assenza di una terapia adeguata. Perché la patologia si sviluppa, come e come trattare la stomatite aftosa sulla lingua?

Stomatite aftosa

Cause di patologia

La stomatite nella lingua può apparire per una serie di motivi:

infezione

La lingua è coperta da molte papille, crea condizioni favorevoli per la riproduzione di microrganismi patogeni. In una persona sana, la saliva neutralizza tutti i microbi. In alcune malattie, il lavoro delle ghiandole salivari è compromesso, la composizione e le proprietà utili della saliva cambiano, con il risultato che l'infezione nella bocca inizia rapidamente a moltiplicarsi.

La ragione per lo sviluppo della malattia può essere l'uso a lungo termine di farmaci antibatterici, l'immunità indebolita, anche con la normale composizione della saliva e il lavoro delle ghiandole salivari. Nel 90% dei casi, la stomatite nella lingua si verifica sullo sfondo di un'infezione virale, il più delle volte è il virus dell'herpes.

Scarsa igiene

Quando la scarsa igiene della cavità orale sulle mucose dei batteri prolifera rapidamente. Pulizia dei denti irregolare o di qualità scadente, frutta e verdura non lavate - un percorso diretto verso i processi infiammatori della cavità orale.

Lesione della mucosa

La stomatite diventa spesso una conseguenza del trauma sistematico della mucosa della lingua da parte di apparecchi, protesi e otturazioni. Il morso anormale può provocare un morso costante della punta della lingua.

Malattie del tubo digerente

La patologia cronica del tratto gastrointestinale spesso causa problemi alle mucose della cavità orale. In questo caso, dovresti consultare un gastroenterologo.

Invasione elmintica

L'infiammazione della mucosa della lingua può essere un sintomo della presenza di parassiti nel corpo.

fumo

La stomatite si trova spesso nei fumatori, poiché il catrame di tabacco ha un effetto negativo sullo stato delle mucose.

Reazione allergica

La stomatite può anche essere una conseguenza di una reazione allergica del corpo a cibo, dentifricio, droghe.

Classificazione della patologia

Esistono due forme di patologia:

  • Gengivostomatite acuta acuta, che si sviluppa sullo sfondo delle infezioni virali.
  • La stomatite cronica ricorrente si sviluppa sullo sfondo di reazioni allergiche, patologie immunitarie, adenovirus e malattie gastrointestinali. In alcuni pazienti, la malattia viene esacerbata durante periodi di immunità indebolita.

A seconda della natura delle lesioni della mucosa, si distinguono diversi tipi di patologia:

  • Il necrotico si manifesta con la formazione di poppa, costituita da cellule mucose morte, che sono ricoperte di epitelio. Questa forma è spesso diagnosticata in pazienti con disturbi del sangue.
  • Il granulare si sviluppa sullo sfondo delle lesioni, si formano delle bolle, nel luogo in cui gradualmente appaiono gli afti.
  • Le ferite cicatrizzate sono coperte con tessuto connettivo.
  • Deformazione - una forma grave, poiché le ferite cambiano la struttura dei tessuti della mucosa.

Le ulteriori tattiche di trattamento dipendono dalla forma della malattia, quindi un ruolo importante viene svolto qui facendo la diagnosi corretta.

sintomatologia

La natura dei sintomi dipende dalla forma della patologia.

Forma acuta

Alla fine della malattia, le cicatrici possono rimanere nel sito dell'ulcera.

Forma cronica

La forma cronica della malattia è caratterizzata da un'ombra pallida della membrana mucosa, si gonfia, la lingua può aumentare di dimensioni. Le ulcere si trovano all'interno delle labbra, sotto la lingua, sulla membrana mucosa delle guance.

I linfonodi aumentano spesso, la temperatura corporea aumenta, il paziente sente un malessere generale. Le ulcere possono sanguinare, sono dolorose e causano gravi disagi. Dopo la loro guarigione, spesso rimangono cicatrici.

Tattiche di trattamento

La tattica del trattamento dipende dalla forma di stomatite, dalla sua gravità e dalle condizioni del paziente. Il trattamento è sempre complesso, tutti i farmaci sono prescritti e cancellati dal medico. Anche dopo un miglioramento significativo, la terapia deve essere completata per eliminare il rischio di recidiva e la transizione della patologia alla forma cronica.

Trattamento locale delle ulcere

Il trattamento topico ha lo scopo di alleviare i sintomi della malattia, poiché le ulcere nella lingua interferiscono con il mangiare, parlare e portare un sostanziale disagio al paziente. I seguenti farmaci sono usati per il trattamento delle mucose:

  • risciacquo con soluzioni antisettiche (Miramistina, clorexidina, soluzione di furacillina). Questo ti permette di distruggere l'infezione in bocca e riportare la microflora locale,
  • L'unguento è usato per alleviare l'infiammazione e le omissioni dolorose: Kamistad, Trasilol, Clobetasol,
  • gli antibiotici locali vengono spesso prescritti se esiste il rischio di attaccare un'infezione batterica secondaria: Tantum Verde, Hexoral, Orasept,
  • dopo la riduzione di poppa, vengono applicati agenti curativi: Stomatofit A, olio di olivello spinoso.

I farmaci antinfiammatori sono disponibili in diverse forme: spray, pastiglie per succhiare, unguenti, compresse, soluzioni per il risciacquo.

Ridurre efficacemente l'infiammazione mediante il risciacquo della decotta di camomilla, una serie di altre erbe.

antistaminici

Nel trattamento complesso di stomatitis allergico, gli antistaminici sono usati (Tavegil, Diazolin, Suprastin). Ma i farmaci antiallergici sono anche usati in altre forme di patologia per alleviare il gonfiore della lingua e altre mucose.

Cura della bocca

Rafforzare l'immunità della cavità orale

Per accelerare il recupero, è necessario aiutare il corpo. Per fare questo, utilizzare farmaci che stimolano le difese locali direttamente in bocca. Si tratta di dentifrici contenenti lisozima e altri elementi enzimatici, che aumentano la resistenza della mucosa e aiutano a distruggere le infezioni batteriche e virali.

Per evitare la malattia, è importante dedicare tempo sufficiente all'igiene orale, monitorare attentamente la salute dei denti, non dimenticare di pulire la lingua dopo il tradizionale spazzolamento dei denti e sottoporsi regolarmente a esami preventivi dal dentista.

Stomatite aftosa negli adulti - i primi segni e il trattamento a casa

La stomatite aftosa è un tipo di stomatite comune caratterizzata da lesioni della mucosa orale. Tuttavia, con la stomatite aftosa, appaiono delle isolette bianche nella bocca, con le quali gengive, palato, superficie interna delle guance sono disseminate. In alcuni casi, l'infezione negli adulti si estende alle tonsille, la superficie della lingua.

Questo disturbo è la forma più grave della malattia, poiché oltre ai classici segni di stomatite, i pazienti soffrono di forti dolori nella zona dell'afta, sentono dolore quando deglutiscono, toccano la lingua e masticano il cibo. Nonostante il fatto che la stomatite aftosa colpisca principalmente i bambini, questa malattia colpisce il cavo orale negli adulti.

Cos'è?

La stomatite aftosa è uno dei tipi di infiammazione della mucosa orale. Il nome della malattia era dovuto a sintomi sotto forma di ulcere (a poppa) nella bocca. Queste manifestazioni sono molto dolorose, possono verificarsi sia individualmente che in grandi quantità.

Esteriormente, le afte hanno una forma ovale, solitamente tonda, con bordi chiari o rossi. Tali ferite possono comparire sul lato interno delle labbra, lingua, palato, guance. Le ferite hanno una dimensione diversa da 3,5 mm e più.

Le cause della malattia

Tra le numerose ragioni che possono causare l'insorgenza e lo sviluppo di stomatite aftosa, vi sono varie malattie infettive, ad esempio il virus dell'herpes, alcune forme di stafilococchi, il morbillo, la difterite, l'adenovirus, l'influenza, ecc.

I catalizzatori peculiari e i fattori concomitanti di questo stato sono:

  • tendenza a reazioni allergiche;
  • disturbi del tratto gastrointestinale;
  • bruciature della bocca;
  • danno meccanico, ad esempio, dal bordo tagliente di un dente, cibo grossolano o quando si morde la guancia;
  • forze immunitarie indebolite del corpo;
  • mancanza di vitamine, cioè B e C, così come oligoelementi (zinco, selenio, ferro, ecc.);
  • scarsa ereditarietà;
  • patologia del cavo orale (pulpite, placca dentale, carie, ecc.).

Molto spesso, i bambini ne soffrono e la stomatite aftosa ricorrente cronica si verifica negli adulti. Nella maggior parte dei casi, si tratta di persone di età compresa tra 20 e 40 anni.

sintomi

A diversi stadi di sviluppo, i sintomi della stomatite aftosa non sono gli stessi (vedi foto). Nel periodo iniziale, la malattia manifesta segni di ARVI:

  1. C'è una debolezza e un malessere.
  2. Peggioramento dell'appetito
  3. La temperatura sale a 38 ° C.
  4. I linfonodi cervicali e occipitali sono ingranditi.
  5. I punti di localizzazione dell'herpes in bocca si arrossano e si gonfiano.

Mentre la patologia si sviluppa nella cavità orale, si formano afte - piccole ulcere localizzate separatamente o raggruppate con un diametro fino a 5 mm. I bordi delle ulcere sono contrassegnati con una sfumatura rossastra con una macchia grigia. I segni esterni di stomatite aftosa sono mostrati nella foto sotto.

La presenza di difetti nella bocca crea disagio durante una conversazione, cibo, qualsiasi movimento della lingua. Il paziente lamenta una maggiore salivazione e l'impossibilità di una completa percezione del gusto del cibo.

Sottospecie della malattia

In base alla natura delle lesioni del tessuto mucoso in medicina, ci sono quattro sottotipi di stomatite aftosa:

Che tipo di stomatite si sviluppa in un paziente può essere determinato solo da un dentista. A volte è necessario un tampone per determinare l'agente eziologico dell'infezione.

Stomatite aftosa nei bambini è spesso confusa con il virus dell'herpes. Al contrario, le ulcere aphthous nella loro fase iniziale assomigliano a un piccolo punto rosso, al posto del quale si forma una fiala con una testa grigiastra bianca e un bordo rosso. Quando si rompe, si forma una piaga. Le ulcere possono essere una fonte di infezione batterica o fungina secondaria. Come parte della terapia generale, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla nutrizione, eliminando dalla dieta cibi acidi, come agrumi, pomodori, mele.

Il trattamento della stomatite aftosa in bambini e adulti consiste in un complesso di misure, inclusi effetti locali e terapia generale, e la scelta di questi o di altri farmaci dipende dalla gravità della malattia.

diagnostica

La diagnosi viene effettuata alla reception dal dentista. L'esame visivo determina lo stadio di stomatite, lesioni della membrana mucosa, il metodo di trattamento. Al paziente viene fatta una serie di domande: da quanto tempo ha inizio l'infiammazione, c'è la febbre, ecc.

All'esame, il medico esamina la struttura di poppa, che è in fase acuta e non trascina per 12-15 giorni. Questo potrebbe essere un segno di cancro. Per l'accuratezza della diagnosi vengono assegnati test - sangue, biopsia, bacposev. Dopo aver ricevuto i risultati, viene prescritto il trattamento.

Come trattare la stomatite aftosa?

Per il trattamento locale a casa prescrivi risciacqui antisettici e gel anti-infiammatori. Negli adulti, i farmaci possono variare a seconda del tipo e della durata della stomatite aftosa, un otorinolaringoiatra o un dentista sarà in grado di formulare raccomandazioni sulla scelta dei farmaci:

  • Il Miramistin più comunemente prescritto sotto forma di soluzione o spray, che irriga la cavità orale. Ha una proprietà antisettica, combatte principalmente contro il virus dell'herpes, ma è comunque adatto per normalizzare la microflora orale sana.
  • Gli unguenti anti-infiammatori con un effetto anestetico sono spesso prescritti, a causa del dolore caratteristico della stomatite aftosa. Tra i prodotti popolari ci sono Kamistad, Clobetasol, Trasilol.
  • Anche nella fase iniziale utilizzare Holisal-gel. Viene applicato sulle aree interessate dall'asciugatura dopo il risciacquo. Le procedure devono essere eseguite almeno quattro volte al giorno.
  • Per il risciacquo in caso di predisposizione a un'allergia applicare la sospensione di Dimedrol.
  • Anche gli unguenti anti-infiammatori e analgesici più diffusi sono la Xycaine e la Benzocaina. Il trattamento con tali unguenti non dovrebbe essere lungo, in quanto vi sono effetti collaterali pronunciati. Quando li applichi, devi rigorosamente aderire al corso.
  • Un rimedio efficace per la lotta contro l'afta è il balsamo Stomatofit-A, che consiste in piante medicinali e un anestetico. Si applica con un batuffolo di cotone direttamente sulle piaghe. L'azione del farmaco mira a ridurre il dolore e l'infiammazione.
  • Se compaiono segni di infezione secondaria, si raccomanda l'uso di agenti antibatterici: Hexoral, Tantum Verde, Orasept.
  • Non appena le ulcere si risolvono, vale la pena continuare il trattamento con agenti epiteliali che ripristinano la mucosa. Come tale farmaco prescritto gel di Solcoseryl.

Cos'altro puoi aiutare? Nella stomatite aftosa è necessario aderire ad una dieta speciale, il cui scopo principale è ridurre l'irritazione della mucosa orale e nutrire il corpo con un complesso di vitamine e sostanze nutritive. In questo caso, i medici raccomandano di attenersi a determinate regole:

  • mangiare purea, cibo bollito o stufato;
  • eliminare dalla dieta cibi affumicati, speziati, salati, acidi e fritti;
  • abbandonare cibi pronti, fast food e bevande gassate;
  • monitorare regolarmente l'igiene orale indipendentemente dallo stato di sviluppo della malattia, e lo spazzolino dovrebbe essere solo nuovo e con un leggero sonnellino.

Inoltre, l'agente eziologico della stomatite aftosa può essere il dentifricio, che include sodio lauril solfato, concomitante sviluppo della malattia. Pertanto, l'acquisizione di prodotti per l'igiene della cavità orale, è necessario prestare attenzione prima.

Stoma Aphthous ricorrente cronico

Questa forma della malattia è osservata in una certa misura in ogni quinto abitante del pianeta. Per stomacite aftosa ricorrente è caratterizzata dalla comparsa di ulcere sulla membrana mucosa della cavità orale dopo un periodo di tempo sufficientemente lungo. Ad esempio, con l'apparente benessere dell'afta si verifica dopo alcuni mesi, e qualche volta dopo alcuni anni.

Le statistiche mostrano che le donne sono più suscettibili alle stomatiti aftose rispetto agli uomini. La stomatite aftosa ricorrente non si presenta da sola - è preceduta da fattori di rischio - danno alla mucosa orale, allergie a determinati cibi, acqua di scarsa qualità, cibi dolci, acidi, piccanti.

I medici sono piuttosto cauti sulla ricaduta di stomatite aftosa, perché la malattia può essere un sintomo di disturbi più gravi nel corpo: morbo di Crohn, anemia, malattia celiaca, virus dell'immunodeficienza umana, sindrome da assorbimento compromessa, colite ulcerosa e altri.

Il trattamento della stomatite aftosa ricorrente dovrebbe risolvere tre problemi per il paziente:

  • eliminazione del disagio e del dolore;
  • accelerazione della guarigione di poppa;
  • prevenzione della ricorrenza della malattia.

Il trattamento topico di stomatite aftosa ricorrente inizia con antidolorifici e farmaci antinfiammatori. Applicare anestetici con soluzione di lidocaina, benzidamina cloridrato, benzocaina per alleviare il dolore. Un buon effetto ha una soluzione di diclofenac, amexonox, una soluzione di tetraciclina. Per sopprimere l'azione dei mediatori dell'infiammazione prescritti triamcinolone acetonide, flucinodide, clobetasol propionato. I preparati con questi principi attivi vengono applicati alle ulcere più volte al giorno dopo i pasti. Per grandi afiti è possibile la cauterizzazione con nitrato d'argento. Al momento della guarigione di poppa, vengono utilizzati vinilin, caratolina, olio di olivello spinoso, olio di rosa canina, gel di actovegin, solcoseryl.

Con un decorso prolungato della malattia, quando alcune afte non hanno ancora avuto il tempo di trascinarsi fuori e ne sono già apparse di nuove, prescrivono un ciclo di corticosteroidi - prednisone e betametasone nel dosaggio indicato dal medico. Per l'epitelizzazione di poppa pesante, viene utilizzato il delargin (somministrazione intramuscolare). È anche utile includere gli immunomodulatori in terapia (levamisole, kemantan e altri).

Stomatite aftosa ricorrente cronica

prevenzione

Semplici misure di prevenzione delle malattie:

  • sanificazione regolare della cavità orale;
  • rispetto delle regole di igiene orale;
  • dieta equilibrata;
  • consumo minimo di cibo che può causare danni meccanici o chimici alla mucosa;
  • isolamento del paziente da persone sane, se la stomatite è contagiosa;
  • evitare lesioni alla mucosa orale;
  • esclusione di sostanze che possono provocare allergie;
  • sostenere il sistema immunitario del corpo adulto con l'aiuto di complessi multivitaminici.

Le misure preventive sono di natura consultiva e non sono una garanzia.

Stomatite aftosa: cause, sintomi e trattamento

La stomatite aftosa è una malattia infiammatoria della mucosa della cavità orale, caratterizzata da specifiche manifestazioni esterne sotto forma di formazione di difetti focali ulcerativi (a poppa).

Secondo le statistiche mediche, questa patologia è una delle malattie più comuni della cavità orale. Viene diagnosticato nel 10-40% delle persone di diverse fasce d'età. Spesso c'è una tendenza alla cronologia del processo con ricadute periodiche. La forma acuta è più spesso diagnosticata nei bambini, a causa delle imperfezioni del loro sistema immunitario.

Cause di stomatite aftosa

Le cause principali includono:

  • predisposizione genetica;
  • lesioni meccaniche e termiche;
  • malattie dentali;
  • reazioni allergiche;
  • malattie somatiche;
  • ipo-o avitaminosi;
  • mancanza di determinati minerali;
  • patologia della genesi infettiva.

Predisposizione ereditaria

Secondo alcuni esperti, la forma cronica di stomatite aftosa è associata a una predisposizione genetica. Studi su larga scala della storia familiare, condotti da genetisti, hanno dimostrato che circa il 30% dei pazienti aveva questa patologia in uno o entrambi i genitori.

lesioni

Le mucose sono spesso ferite nel consumo di cibi eccessivamente solidi (noci, cracker) o cibi caldi. Possono verificarsi danni quando una guancia o un labbro vengono morsi da una protesi a cui il paziente non si è ancora adattato.

Reazioni allergiche

La stomatite aftosa può essere il risultato di una reazione di ipersensibilità di tipo immediato (allergia) e intolleranza al glutine (malattia celiaca).

La celiachia è un disturbo digestivo associato a una reazione patologica al glutine (glutine) e alle sue proteine ​​correlate presenti nei cereali.

Vengono descritti i casi di sviluppo della malattia associata alle allergie al cioccolato, agli agrumi e ad alcuni condimenti.

Malattie somatiche

Malattie croniche - malattie dei sistemi respiratorio e cardiovascolare, così come patologie del sangue - hanno un profondo effetto sull'immunità locale e generale. Le malattie somatiche sono spesso rilevate in pazienti con stomatite aftosa durante un esame completo.

Ipovitaminosi e mancanza di oligoelementi (minerali)

Per il sistema immunitario nel suo insieme, così come per la condizione della pelle e delle mucose, è importante che il rifornimento alimentare di sufficienti quantità di vitamine e minerali. Le afte si verificano più spesso quando c'è una carenza di vitamine del gruppo B (compreso l'acido folico - B9), così come l'acido ascorbico (vitamina C). La probabilità di sviluppare la stomatite aumenta a causa della scarsità di micro e macro elementi come ferro, zinco e selenio.

Malattie dentali

Lesioni cariate dei denti, placche morbide, depositi duri (tartaro), così come una serie di altre patologie del cavo orale spesso provocano lo sviluppo di stomatite aftosa. Le più pericolose sono le patologie associate alla presenza in bocca di un focolaio di infezione cronica (un classico esempio è la carie non trattata).

Uno dei fattori stimolanti è il lauril solfato di sodio, che fa parte dei dentifrici. Questa sostanza contribuisce all'asciugatura delle membrane mucose, che influisce negativamente sull'immunità locale.

Patologia della genesi infettiva

Se un'infezione batterica, virale o fungina è costantemente presente nel corpo del paziente, ciò contribuisce a ridurre l'immunità. Secondo alcuni ricercatori, vi è spesso un chiaro legame tra l'aspetto di poppa sulla membrana mucosa e gli adenovirus, il morbillo e il virus dell'herpes, così come gli stafilococchi. La malattia può svilupparsi dopo aver sofferto difterite o addirittura influenza.

Sintomi clinici

I difetti, che sono ulcerazioni di forma rotonda, possono essere singoli o apparire in gruppi. Il diametro del singolo pezzo non supera i 5 mm. In assenza di trattamento tempestivo e complesso, tendono a diffondersi, interessando altre aree della mucosa orale, cioè la malattia tende a progredire.

L'erosione colpisce solo gli strati esterni del tessuto epiteliale. Con una strategia di trattamento scelta correttamente, le piaghe guariscono in un massimo di diverse settimane. Di solito, le tracce visibili dopo aver sofferto di stomatite non rimangono. In alcuni casi, la crescita del tessuto cicatriziale, che porta alla deformazione della mucosa, non è esclusa.

Secondo la gravità del processo patologico, ci sono tre forme principali della malattia:

Aphthae può essere sia singola che multipla, e la loro posizione e dimensione sono variabili. Più spesso, i difetti appaiono sulle superfici laterali della lingua, sulle labbra, sulle superfici interne delle guance e delle gengive.

È accettato per distinguere le forme seguenti di stomatitis aphthous:

  • fibrinoso;
  • granulare;
  • necrotico;
  • ricorrente cronico.

Le forme fibrinose sono caratterizzate da disturbi significativi del microcircolo che portano alla formazione di singole erosioni con una caratteristica fioritura biancastra. Le erosioni sono caratterizzate da una lenta guarigione. In media, l'epitelizzazione dei difetti richiede 1-2 settimane.

Il tipo granulare è una conseguenza della sconfitta delle ghiandole salivari e, di conseguenza, ipo-salivazione (insufficiente secrezione di saliva). Difetti sulla membrana mucosa in questa forma sono localizzati vicino ai dotti delle ghiandole. Per la stomatite aftosa granulare, il dolore intenso e la guarigione prolungata (fino a tre settimane) sono tipici. La forma acuta in assenza di terapia adeguata tempestiva diventa spesso cronica. In questo caso, le recidive si verificano periodicamente sullo sfondo di un raffreddore, influenza o ipotermia generale del corpo.

Nel caso di una forma necrotica, lo strato esterno della membrana mucosa viene distrutto e l'aspetto delle ulcere è accompagnato da necrosi tessutale locale dovuta alla loro distrofia. Questa rara forma è osservata in pazienti affetti da gravi malattie somatiche o sottoposti a un ciclo di terapia, accompagnato da un forte carico sul sistema immunitario (radioterapia, chemioterapia, ecc.).

Un segno specifico di stomatite aftosa necrotica è l'assenza di dolore nella formazione di erosioni.

Le riacutizzazioni periodiche sono tipiche della forma ricorrente - in media, 1-3 volte all'anno. Nel corso del tempo, le recidive diventano più frequenti. Di regola, l'esacerbazione è promossa dall'influenza di un certo fattore predisponente (compresa l'infezione trasferita o il bere troppo caldo). Le ulcere possono comparire a causa di una sovratensione psico-emotiva (stress) o sullo sfondo di una terapia antibiotica prolungata.

La maggior parte dei pazienti affetti da stomatite aftosa acuta o cronica lamenta fastidio e dolore pronunciati in varie aree della cavità orale, oltre a un forte prurito, a seguito del quale il sonno è spesso disturbato.

Nella fase iniziale della malattia, i sintomi possono assomigliare ad ARVI.

I pazienti hanno i seguenti sintomi:

  • malessere generale;
  • la debolezza;
  • diminuzione o scomparsa dell'appetito (anoressia);
  • ipertermia (aumento della temperatura corporea totale);
  • cambiamento nel gusto;
  • linfadenite (linfonodi cervicali, mascellari o occipitali spesso infiammati).

Nella fase acuta della stomatite aftosa nel corso di un esame dentistico vengono rivelati:

  • iperemia (arrossamento);
  • gonfiore;
  • presenza di ulcerazioni caratteristiche.

Il dolore (nella zona di poppa, è il più intenso possibile) può disturbare il paziente costantemente o presentarsi sotto l'influenza di sostanze irritanti (compreso durante il pasto o l'esecuzione di procedure igieniche usuali).

Trattamento della stomatite aftosa

La terapia della stomatite aftosa comporta l'eliminazione della causa sottostante della patologia, un insieme di procedure di natura locale (trattamento esterno delle ulcere), nonché misure per rafforzare il sistema immunitario del paziente (compresa la somministrazione di immunomodulatori).

Nella fase iniziale della malattia, i pazienti sono consigliati riposo a letto e bere pesantemente. Secondo le indicazioni sono prescritti farmaci antipiretici, analgesici, antinfiammatori e antistaminici (antiallergici). Quando viene rilevata un'infezione batterica cronica, gli antibiotici ad ampio spettro sono inclusi nel regime di trattamento standard.

Durante l'esame, il dentista verificherà definitivamente le condizioni della protesi; è probabile che abbiano bisogno di correzioni o sostituzioni.

Il trattamento locale della stomatite aftosa comprende necessariamente il trattamento regolare del cavo orale con soluzioni antisettiche per evitare l'aggiunta di un'infezione secondaria. I farmaci in questo gruppo includono clorexidina, furatsilina e perossido di idrogeno. Benidina e clorexidina sono presenti nel risciacquo unico di Aster, che sono caratterizzati da proprietà antinfiammatorie e antisettiche. Lo strumento aiuterà anche a fermare il dolore, perché contiene un anestetico locale.

Se la stomatite è accompagnata da disturbi neurologici (ad esempio, sullo sfondo dei disturbi del sonno dovuti a dolore e prurito), si raccomandano sedativi.

Un mezzo efficace per la terapia patogenetica locale è Metrogyl Denta Gel, contenente componenti antimicrobici - clorexidina e metronidazolo. Il farmaco viene applicato ai difetti con uno strato sottile due volte durante il giorno. Dopo la procedura, è importante astenersi dal mangiare e dal bere per almeno 30 minuti. Il trattamento del corso dura da 1 a 1,5 settimane. Il gel è controindicato nei pazienti di età inferiore ai 18 anni.

Per l'ipovitaminosi A, B, C e D, i dentisti raccomandano che i pazienti con stomatite aftosa e altre malattie del cavo orale ricevano la complessa preparazione di vitamine e minerali di Asept. Oltre alle vitamine vitali, include una grande quantità di calcio, ottenuta dai coralli marini, che aiuta ad eliminare i focolai infiammatori e rafforzare i tessuti dentali duri.

La rapida guarigione di poppa può essere ottenuta con preparazioni di propoli, decotti di erbe medicinali e agenti speciali che accelerano il processo di rigenerazione (in particolare, la soluzione citrale). Se necessario, al paziente viene prescritta una fisioterapia come la terapia laser, l'elettrofonesi e la fonoforesi.

La correzione nutrizionale implica l'esclusione temporanea di alimenti caldi, grossolani, piccanti e acidi dalla dieta.

Prevenzione della stomatite aftosa

Per prevenire lo sviluppo della malattia o le sue esacerbazioni, è importante seguire scrupolosamente le regole dell'igiene orale, monitorare i possibili cambiamenti nel benessere ed evitare il superlavoro.

Per aumentare l'immunità generale, si raccomanda di evitare lo stress, trattare le malattie comuni in modo tempestivo e mangiare correttamente, assicurandosi che il cibo contenga l'apporto giornaliero necessario di vitamine e oligoelementi.

La stomatite aftosa, come la maggior parte delle altre patologie, è più facile da prevenire che curare.

Plisov Vladimir, dentista, revisore medico

Stomatite aftosa: cause, sintomi e trattamento

La stomatite nella lingua è un gruppo di malattie che possono verificarsi in forma acuta e cronica. Una delle varietà più sgradevoli di questa patologia è la stomatite aftosa sulla lingua, poiché è accompagnata dalla formazione nel paziente di una moltitudine di ulcere dolorose nella cavità orale. Che aspetto ha la stomatite aftosa, che cosa provoca, come combatterla?

Caratteristiche della malattia

Il nome di questa patologia deriva dalla parola "poppa", che in traduzione significa "ulcera" o "lesione ulcerativa". Con lo sviluppo della malattia, la lingua è densamente coperta da ulcere che possono colpire diverse parti dei tessuti molli dell'organo. Questa forma di stomatite della lingua si presenta in due forme: acuta e cronica. La malattia colpisce l'interno delle labbra e delle guance. Meno comunemente, è osservato nella lingua.

È importante! Questa patologia non è contagiosa, quindi non può essere infettata da una persona malata durante l'utilizzo di piatti e oggetti personali comuni. Anche la possibilità di infezione attraverso la saliva è minima.

Il sintomo principale è la formazione di poppa.

La malattia dura in media 10 giorni. Con una diagnosi tempestiva e un trattamento precoce, la patologia risponde bene al trattamento.
Il quadro clinico opposto si verifica quando l'inizio della terapia viene trascurato, quando una persona sviluppa una serie di complicazioni pericolose e un'infezione secondaria nella cavità orale.

motivi

Ad oggi, non esiste ancora una sola ragione stabilita che potrebbe causare questa forma della malattia. Identificati alcuni fattori che aumentano il rischio di sviluppare patologia:

  1. Infezione: influenza, virus dell'herpes, streptococchi, stafilococco, morbillo e bacillo difterico.
  2. Reazione allergica nel corpo umano, che potrebbe verificarsi su microrganismi, determinati alimenti, nonché assunzione di potenti farmaci. Le patologie croniche avviate dell'apparato digerente sono anche in grado di provocare questa forma di malattia orale.
  3. Danni meccanici ai tessuti del cavo orale. Questo può accadere quando colpisci, mordi la lingua, danneggia i tessuti di un organo con un dente rotto, un osso di pesce o una protesi.
  4. La chemioterapia. In questo caso, la stomatite si presenterà come diretta conseguenza del sistema immunitario gravemente indebolito, che non è in grado di sopportare un numero di microbi patogeni.
  5. La pratica del fumo e del bere influenza direttamente lo stato dell'organo del gusto e influisce notevolmente sul suo strato mucoso superiore.
  6. Ustioni chimici o termici della mucosa orale.
  7. Influenza di malattie e denti della gomma non completamente guariti. Ad esempio, molto spesso la stomatite della lingua si sviluppa sullo sfondo della progressiva carie dentale.
  8. Assunzione di farmaci nel dosaggio sbagliato. Inoltre spesso provoca la sconfitta degli effetti collaterali della lingua da un certo numero di farmaci.
  9. Danno parassitario al corpo
  10. Disturbi ormonali gravi che possono accadere a una donna durante le mestruazioni o la menopausa.
  11. La carenza acuta di sostanze nutritive nel corpo.
  12. Grave ipotermia e immunità indebolita.
  13. L'impatto di malattie gravi come l'infezione da HIV o la sifilide.
  14. Insufficiente aderenza all'igiene orale.

La malattia può presentarsi come sfondo dell'infezione e dopo le lesioni della mucosa.

È importante! È imperativo identificare accuratamente la causa che ha causato la malattia del paziente, in quanto ciò a volte faciliterà l'ulteriore processo di trattamento e aiuterà il medico a scegliere i farmaci giusti.

Questa forma di stomatite può presentarsi come una patologia indipendente e svilupparsi sullo sfondo di altre malattie come una delle complicanze.

Manifestazioni della malattia

In questo stato, i segni della malattia negli esseri umani possono verificarsi spontaneamente. Il paziente si lamenterà di indisposizione, debolezza e indolenzimento in bocca durante il pasto. Ci può essere anche un aumento della temperatura corporea (caratteristica della forma acuta della malattia).

A poco a poco, piccole ulcere si formano sulla membrana mucosa della lingua, che sarà successivamente coperta da una fioritura biancastra. La pelle stessa in un'area così colpita diventerà rossa e leggermente allentata. Ci saranno segni evidenti di infiammazione.

Aphthae porta disagio quando mastica e parla.

Nella forma cronica della patologia, le cosiddette afte (ulcere) possono essere localizzate sotto la lingua e all'interno delle guance. In questo stato, la loro dimensione può essere molto più grande. Allo stesso tempo, una persona può perdere la sua capacità lavorativa, l'appetito e soffrire di una grave debolezza.

È importante! Se non vi è alcun trattamento per le lesioni croniche della membrana mucosa, la malattia inizierà a progredire e si diffonderà ulteriormente attraverso l'esofago.

Caratteristiche del trattamento

La terapia medica per la stomatite dipende in gran parte dalla causa specifica della malattia, dalla sua forma e dal grado di negligenza. Il trattamento tradizionale per questo comporta:

  1. Ricezione di immunomodulatori per rafforzare il sistema immunitario.
  2. La prescrizione di farmaci antistaminici è indicata quando l'allergia è diventata la causa della malattia.
  3. Prendendo gli antibiotici. Questi farmaci sono generalmente prescritti per le lesioni batteriche del cavo orale. Saranno anche efficaci nello stato di patologia trascurato, quando le ulcere hanno iniziato a raccogliere pus in se stessi. Per i tipi virali di infezione tali farmaci non si applicano.
  4. Trattamento locale delle aree interessate della bocca. Per questo scopo è possibile utilizzare Holisal-gel, Kamistad e Benzocaina. Non solo allevia l'infiammazione, ma eliminano anche i germi e il dolore.
  5. Risciacquare con una soluzione di soda, furatsilina o clorexidina.

Il complesso di trattamento include il risciacquo della bocca con antisettici.

dieta

Durante il trattamento di questa malattia, una persona deve rifiutarsi di ricevere i seguenti prodotti:

  1. Bevande gassate dolci.
  2. Alcol.
  3. Cibi salati
  4. Piatti piccanti
  5. Fast food
  6. Frutta acida

La base della dieta in questo stato dovrebbe essere zuppe di verdure, carne bollita e pesce, così come i cereali. I piatti devono essere serviti alla temperatura ottimale. È anche importante che non siano troppo salati, poiché il sale irriterà le ulcere e causerà a una persona un notevole disagio.

Regole di prevenzione

Per ridurre il rischio di sviluppare stomatiti della lingua, una persona dovrebbe seguire il seguente parere di un esperto:

    1. Rifiutarsi di prendere alcolici, così come la pratica del fumo.
    2. Trattare tempestivamente gravi patologie dell'apparato digerente che possono influire sulla progressione delle patologie nella cavità orale.
    3. Assumere regolarmente complessi vitaminici per arricchire il corpo con tutte le sostanze utili.
    4. È importante mangiare bene ed evitare di mangiare cibi acidi e acide che possono danneggiare la mucosa.
    5. Trattare tempestivamente eventuali malattie dei denti, in particolare la carie. Per fare questo, una persona viene mostrata almeno due volte l'anno per visitare il dentista per un esame di routine. Nell'identificare i problemi dentali, dovresti trattarli immediatamente.
    6. L'igiene attenta della bocca, dei denti e soprattutto della lingua deve essere osservata. Pertanto, si consiglia di eseguire tali procedure almeno due volte al giorno.
    7. Dopo aver mangiato piatti dolci o piccanti, una persona dovrebbe sempre sciacquarsi la bocca accuratamente.
    8. Quando si usano protesi, è necessario assicurarsi che siano comodi e non danneggino i tessuti molli della mucosa.
    9. È severamente vietato impegnarsi nell'automedicazione con potenti farmaci. Il dosaggio e il metodo di assunzione di tali fondi dovrebbero sempre essere scelti dal medico curante in ogni singolo caso.

Se sei incline alle allergie, dovresti imparare come formulare correttamente la tua dieta in modo tale da non avere nemmeno una quantità minima di prodotti allergeni.

Stomatite aftosa nella lingua

Articolo verificato da un medico

La stomatite aftosa è una malattia dentale che si manifesta con l'infiammazione del cavo orale. Secondo le statistiche, un bambino su quattro soffre di afta forma di stomatite, ma questo non significa che gli adulti non ne soffrano. Il sintomo principale della patologia è la formazione di piccole ulcere (a poppa) sulla superficie della mucosa orale. Tali ferite, provocando sensazioni dolorose, possono comparire su qualsiasi parte della cavità orale. Le ulcere possono essere non solo singole, ma anche multiple. Inoltre, i pazienti possono sperimentare un tale fenomeno come stomatite aftosa nella lingua. Maggiori informazioni su questo argomento e saranno discusse in questo articolo.

Stomatite aftosa nella lingua

Cause dello sviluppo

Nonostante il rapido sviluppo della medicina, i dentisti non sono in grado di determinare la causa specifica della stomatite aftosa. I seguenti fattori possono influenzare lo sviluppo della patologia:

  • reazione protettiva del corpo, in cui il sistema immunitario può attaccare molecole di sostanze estranee nella saliva. I linfociti sono usati per questo scopo, perciò, come risultato, si può verificare afta in bocca;

Cause di stomatite aftosa

Funzioni degli ormoni nel corpo

Sintomi di carenza di zinco

Foto stomatite sulla lingua

Suggerimento: I pazienti con immunità debole sono spesso sottoposti a forma di stomatite aftosa. Se il corpo non è in grado di resistere, allora la malattia può diventare cronica, manifestandosi di volta in volta come piaghe della bocca.

Sintomi caratteristici

Molto spesso la malattia colpisce le parti mobili della bocca del paziente, ad esempio l'interno delle gengive, le guance e le labbra, nonché la lingua. Inizialmente, le afte si presentano piccole, esternamente somiglianti a un tumore rotondo. La comparsa di poppa richiede, di norma, non più di un giorno. L'aphtha danneggiata è ricoperta da una sottile membrana gialla o bianca, attorno alla quale si forma un bordo rosso. Sulla guarigione delle ulcere occorrono dai 7 ai 14 giorni, dopodiché nessuna traccia rimane al loro posto. Il calore è estremamente raro.

Nella maggior parte dei casi, la forma aftosa di stomatite colpisce la mucosa dei pazienti non più di 25 anni, ma la malattia può colpire anche il corpo dei bambini piccoli. Se in alcuni pazienti la patologia si verifica 1-2 volte l'anno, in altri può agire come un compagno costante della vita.

Quali sono i tipi di malattia

A seconda della natura del danno tissutale, la stomatite aftosa è suddivisa nei seguenti tipi:

Infiammazione della parte posteriore della gola

Basandosi sul nome di ciascuna specie, non è difficile indovinare che differiscono l'uno dall'altro nel modo in cui danneggiano la mucosa orale. Quando la stomatite diventa cronica, i sintomi possono verificarsi più volte all'anno. Di norma, l'immunità indebolita o lo stress grave possono provocare tali esacerbazioni.

diagnostica

Dati i sintomi caratteristici e i segni esterni, il medico sarà in grado di determinare facilmente la presenza di forme aftose di stomatite. Ma in rari casi, può prescrivere determinati test al paziente per identificare l'infezione nel corpo.

Diagnosi di stomatite aftosa

Tale procedura nella diagnosi determinerà se c'è un'infezione nel corpo del paziente che è camuffato come la malattia. Sulla base dei risultati dell'analisi, il medico prescrive il trattamento ottimale.

Metodi di trattamento

Il compito principale della terapia è il recupero completo o clinico o la remissione stabile. Per eliminare i sintomi della stomatite aftosa, viene applicato un trattamento complesso, che include l'uso di preparati locali, la medicina tradizionale e una dieta terapeutica. Considera ciascuno di questi metodi separatamente.

Stomatite aftosa sarà sconfitta

Farmaci farmacologici

La prima azione eseguita da tutti i pazienti è la farmacia locale. Per accelerare il processo di recupero, ci sono molti farmaci diversi, ma non tutti sono considerati efficaci. Di seguito sono riportati i farmaci più comuni utilizzati nella stomatite.
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 12)

Tabella. Revisione dei farmaci per il trattamento della stomatite aftosa.

Oltre al trattamento locale, i medici ricorrono spesso all'uso di antistaminici e farmaci antivirali. In rari casi, quando la stomatite ulcerosa si verifica con complicazioni, il dentista può prescrivere farmaci antibatterici o steroidi. In parallelo con loro, dovrebbero essere prescritti complessi multivitaminici, grazie ai quali il corpo del paziente può resistere a vari virus.

Complesso multivitaminico Nature's Way Alive!

Medicina popolare

Oltre ai tradizionali metodi di trattamento delle stomatiti ulcerative, molte persone ricorrono alla medicina tradizionale. Il più efficace è includere soluzioni di risciacquo, la cui preparazione comporta l'uso di varie piante medicinali.

Rimedi popolari per stomatite

Ricette di rimedi popolari usati in stomatite:

  • decotto di camomilla. Per prepararlo, versare 30 g di pianta con acqua bollente e lasciare per 40 minuti. Filtrare il prodotto finito attraverso una garza, quindi risciacquare la bocca 3 volte al giorno;

Se possibile, sciacquare la bocca il più spesso possibile, trattando contemporaneamente le aree interessate della mucosa con succo di aloe o olio di olivello spinoso. Questo accelererà il processo di guarigione.

Altre raccomandazioni

Nel trattamento della stomatite aftosa, i dentisti spesso prescrivono una dieta terapeutica per i pazienti. Naturalmente, non sarà in grado di sostituire un trattamento a pieno titolo, ma è eccellente come supplemento.

Tale dieta consiste delle seguenti raccomandazioni:

  • gli alimenti troppo duri, acidi o piccanti dovrebbero essere scartati;
  • bevande calde e cibo non dovrebbero essere consumati;
  • Nella dieta è necessario aggiungere più alimenti contenenti vitamine. Non sarebbe superfluo acquistare un complesso vitaminico.

Oltre alla dieta stessa, devi dirigere la tua forza per rafforzare il sistema immunitario. Questo proteggerà il corpo da fattori esterni. Per rafforzare l'immunità è necessario mangiare bene, esercitare regolarmente e abbandonare le cattive abitudini (il fumo influisce negativamente sulla condizione della cavità orale).

Come migliorare l'immunità

Misure preventive

Ci sono molti modi per prevenire lo sviluppo di varie malattie, tra cui la stomatite ulcerosa o aftosa. Stiamo parlando di misure preventive:

  • seguire l'igiene orale. Ciò include spazzolatura e filo interdentale regolari, risciacquo della bocca e così via;
  • rifiutare di bere bevande alcoliche. Non è un segreto che l'alcol indebolisca il sistema immunitario umano, il che rende il corpo vulnerabile a virus e infezioni;
  • Se si verifica qualche malattia dentale, intraprendere un'azione tempestiva. Prima di tutto, riguarda le patologie infettive, perché contribuiscono allo sviluppo di stomatite aftosa.

Il rispetto di queste semplici regole previene lo sviluppo di stomatiti e attenua i sintomi di una malattia esistente.

Video - Sintomi e segni di stomatite aftosa

Ti piace questo articolo?
Salva per non perdere!

  1. 5
  2. 4
  3. 3
  4. 2
  5. 1
5

Durante la gravidanza, il corpo femminile è particolarmente suscettibile a tutti i tipi di infezioni batteriche e virali, e ognuno di loro può...

La stomatite è una malattia dentale piuttosto aggressiva che può essere lunga, cronica e ricorrente...

La stomatite può essere di natura diversa, poiché virus e batteri possono causare patologie.

La stomatite viene solitamente trattata con un intero gruppo di farmaci, tenendo conto delle specificità della patologia risultante.

Tutte le tecnologie nuove e moderne sono raccolte in un unico luogo! La clinica odontoiatrica "SMARTLINE" non ti lascerà indifferente, tu...

Qual è il miglior spazzolino da denti?

Prima di tutto, quello che durante l'uso non fa male alle gengive. Allo stesso tempo, la qualità dell'igiene orale dipende più dal fatto che i denti siano adeguatamente spazzolati che dalla forma o dal tipo di spazzolino da denti. Per quanto riguarda i pennelli elettrici, per gli ignoranti sono l'opzione preferita; anche se puoi lavarti i denti qualitativamente con un semplice pennello (manuale). Inoltre, uno spazzolino da solo non è spesso sufficiente - flossa (speciale filo interdentale) dovrebbe essere usato tra i denti per la pulizia.

A cosa servono i colluttori?

I risciacqui sono ulteriori prodotti per l'igiene che puliscono efficacemente l'intera cavità orale dai batteri nocivi. Tutti questi fondi possono essere suddivisi in due grandi gruppi: trattamento e profilassi e igiene.

Questi ultimi includono agenti di risciacquo, che eliminano l'odore sgradevole e promuovono l'alito fresco.

Per quanto riguarda il trattamento e la profilassi, questi includono risciacqui, che hanno un effetto antiplacca / antinfiammatorio / anti-carie e aiutano a ridurre la sensibilità dei tessuti dentali duri. Ciò è ottenuto grazie alla presenza nella composizione di vari tipi di componenti biologicamente attivi. Pertanto, il risciacquo deve essere selezionato per ogni singola persona individualmente, così come il dentifricio. E poiché il prodotto non viene lavato via con acqua, rinforza solo l'effetto dei principi attivi della pasta.

La pulizia ad ultrasuoni è sicura?

Questa pulizia è completamente sicura per i tessuti dentali e meno dannosa per i tessuti molli della bocca. Il fatto è che nelle cliniche dentali viene selezionato un livello speciale di vibrazioni ultrasoniche, che ha un effetto sulla densità della pietra, violando la sua struttura e separandola dallo smalto. Inoltre, nei luoghi in cui i tessuti vengono trattati con uno scaler ad ultrasuoni (questo è il nome del dispositivo per la pulizia dei denti), si verifica un effetto di cavitazione speciale (dopotutto, le molecole di ossigeno vengono rilasciate dalle gocce d'acqua, che entrano nell'area di trattamento e raffreddano la punta dello strumento). Le membrane cellulari dei microrganismi patogeni vengono spezzate da queste molecole, a causa delle quali i microbi muoiono.

Risulta che la pulizia ad ultrasuoni ha un effetto complesso (purché si utilizzino attrezzature di alta qualità) sia sulla pietra che sulla microflora nel suo complesso, pulendola. E sulla pulizia meccanica non si può dire. Inoltre, la pulizia ad ultrasuoni è più piacevole per il paziente e richiede meno tempo.

Le donne incinte sono autorizzate a curare i denti?

Secondo i dentisti, il trattamento dentale dovrebbe essere effettuato indipendentemente dalla posizione. Inoltre, una donna incinta è consigliata a visitare il dentista ogni uno o due mesi, perché, come sai, quando si trasporta un bambino, i denti sono significativamente indeboliti, soffrono di una carenza di fosforo e calcio, e quindi il rischio di sviluppare carie o addirittura perdita di denti aumenta in modo significativo. Per il trattamento delle donne incinte è necessario utilizzare un'anestesia innocua. Il corso di trattamento più appropriato dovrebbe essere scelto esclusivamente da un dentista qualificato, inoltre scriverà i preparati necessari per rafforzare lo smalto dei denti.

È possibile trattare i denti del giudizio?

È piuttosto difficile trattare i denti del giudizio a causa della loro struttura anatomica. Tuttavia, specialisti qualificati li trattano con successo. Le protesi dei denti del giudizio sono raccomandate nel caso in cui uno (o più) dente adiacente sia mancante o debba essere rimosso (se si rimuove anche un dente del giudizio, allora non vi sarà nulla da masticare). Inoltre, la rimozione di un dente del giudizio non è auspicabile se si trova nel punto giusto nella mascella, ha il suo dente antagonista e prende parte al processo di masticazione. Dovresti anche tener conto del fatto che un trattamento di scarsa qualità può portare a complicanze più gravi.

Quali sono le parentesi più estetiche?

Qui, ovviamente, molto dipende dal gusto dell'uomo. Quindi, ci sono sistemi assolutamente impercettibili attaccati al lato interno dei denti (conosciuti come linguali), e ci sono anche quelli trasparenti. Ma i più popolari sono ancora bretelle metalliche con legature metalliche / elastiche colorate. È davvero alla moda!

Perché rimuovere i depositi dentali?

Per cominciare, questo è semplicemente poco attraente. Se questo non è abbastanza per te, daremo il seguente argomento: una pietra e una placca sui denti spesso provocano un odore sgradevole dalla bocca. E questo non è abbastanza per te? In questo caso andiamo avanti: se il tartaro "cresce", porterà inevitabilmente all'irritazione e all'infiammazione delle gengive, cioè creerà condizioni favorevoli per la parodontite (malattie che creano tasche, periodicamente, il pus fluisce da esse, ). E questo è già un percorso diretto alla perdita di denti sani. Inoltre, aumenta il numero di batteri nocivi, a causa dei quali si osserva un aumento della cariezza dei denti.

Qual è la durata di servizio degli impianti?

La vita di servizio dell'impianto implantare sarà di decine di anni. Secondo le statistiche, almeno il 90% degli impianti funziona bene 10 anni dopo l'installazione, mentre la vita utile è in media di 40 anni. Ciò che è caratteristico, questo periodo dipenderà sia dal design del prodotto sia dall'attenzione con cui il paziente si prende cura di esso. Ecco perché durante la pulizia è imperativo utilizzare un irrigatore. Inoltre, è necessario visitare il dentista almeno una volta all'anno. Tutte queste misure ridurranno significativamente il rischio di perdita dell'impianto.

Come trattare una cisti di denti?

La rimozione di una cisti di un dente può essere eseguita a livello terapeutico o chirurgico. Nel secondo caso stiamo parlando della rimozione di un dente con un'ulteriore pulizia delle gengive. Inoltre, ci sono quei metodi moderni che ti permettono di salvare un dente. Questa è, prima di tutto, la cistectomia - un'operazione piuttosto complicata, che consiste nel rimuovere la cisti e l'apice affetto della radice. Un altro metodo è emisezione, in cui viene rimossa la radice e un frammento di un dente sopra di esso, dopo di che esso (parte) viene ripristinato da una corona.

Per quanto riguarda il trattamento terapeutico, consiste nel liberare la cisti attraverso il canale radicolare. Anche un'opzione difficile, soprattutto non sempre efficace. Quale metodo scegliere? Questo sarà deciso dal medico insieme al paziente.

In che modo lo sbiancamento dentale professionale differisce da quello non professionale?

Nel primo caso vengono utilizzati sistemi professionali a base di perossido di carbamide o perossido di idrogeno per modificare il colore dei denti. Ovviamente, è meglio dare la preferenza allo sbiancamento professionale.