Stomatite aftosa negli adulti - i primi segni e il trattamento a casa

Sintomi

La stomatite aftosa è un tipo di stomatite comune caratterizzata da lesioni della mucosa orale. Tuttavia, con la stomatite aftosa, appaiono delle isolette bianche nella bocca, con le quali gengive, palato, superficie interna delle guance sono disseminate. In alcuni casi, l'infezione negli adulti si estende alle tonsille, la superficie della lingua.

Questo disturbo è la forma più grave della malattia, poiché oltre ai classici segni di stomatite, i pazienti soffrono di forti dolori nella zona dell'afta, sentono dolore quando deglutiscono, toccano la lingua e masticano il cibo. Nonostante il fatto che la stomatite aftosa colpisca principalmente i bambini, questa malattia colpisce il cavo orale negli adulti.

Cos'è?

La stomatite aftosa è uno dei tipi di infiammazione della mucosa orale. Il nome della malattia era dovuto a sintomi sotto forma di ulcere (a poppa) nella bocca. Queste manifestazioni sono molto dolorose, possono verificarsi sia individualmente che in grandi quantità.

Esteriormente, le afte hanno una forma ovale, solitamente tonda, con bordi chiari o rossi. Tali ferite possono comparire sul lato interno delle labbra, lingua, palato, guance. Le ferite hanno una dimensione diversa da 3,5 mm e più.

Le cause della malattia

Tra le numerose ragioni che possono causare l'insorgenza e lo sviluppo di stomatite aftosa, vi sono varie malattie infettive, ad esempio il virus dell'herpes, alcune forme di stafilococchi, il morbillo, la difterite, l'adenovirus, l'influenza, ecc.

I catalizzatori peculiari e i fattori concomitanti di questo stato sono:

  • tendenza a reazioni allergiche;
  • disturbi del tratto gastrointestinale;
  • bruciature della bocca;
  • danno meccanico, ad esempio, dal bordo tagliente di un dente, cibo grossolano o quando si morde la guancia;
  • forze immunitarie indebolite del corpo;
  • mancanza di vitamine, cioè B e C, così come oligoelementi (zinco, selenio, ferro, ecc.);
  • scarsa ereditarietà;
  • patologia del cavo orale (pulpite, placca dentale, carie, ecc.).

Molto spesso, i bambini ne soffrono e la stomatite aftosa ricorrente cronica si verifica negli adulti. Nella maggior parte dei casi, si tratta di persone di età compresa tra 20 e 40 anni.

sintomi

A diversi stadi di sviluppo, i sintomi della stomatite aftosa non sono gli stessi (vedi foto). Nel periodo iniziale, la malattia manifesta segni di ARVI:

  1. C'è una debolezza e un malessere.
  2. Peggioramento dell'appetito
  3. La temperatura sale a 38 ° C.
  4. I linfonodi cervicali e occipitali sono ingranditi.
  5. I punti di localizzazione dell'herpes in bocca si arrossano e si gonfiano.

Mentre la patologia si sviluppa nella cavità orale, si formano afte - piccole ulcere localizzate separatamente o raggruppate con un diametro fino a 5 mm. I bordi delle ulcere sono contrassegnati con una sfumatura rossastra con una macchia grigia. I segni esterni di stomatite aftosa sono mostrati nella foto sotto.

La presenza di difetti nella bocca crea disagio durante una conversazione, cibo, qualsiasi movimento della lingua. Il paziente lamenta una maggiore salivazione e l'impossibilità di una completa percezione del gusto del cibo.

Sottospecie della malattia

In base alla natura delle lesioni del tessuto mucoso in medicina, ci sono quattro sottotipi di stomatite aftosa:

Che tipo di stomatite si sviluppa in un paziente può essere determinato solo da un dentista. A volte è necessario un tampone per determinare l'agente eziologico dell'infezione.

Stomatite aftosa nei bambini è spesso confusa con il virus dell'herpes. Al contrario, le ulcere aphthous nella loro fase iniziale assomigliano a un piccolo punto rosso, al posto del quale si forma una fiala con una testa grigiastra bianca e un bordo rosso. Quando si rompe, si forma una piaga. Le ulcere possono essere una fonte di infezione batterica o fungina secondaria. Come parte della terapia generale, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla nutrizione, eliminando dalla dieta cibi acidi, come agrumi, pomodori, mele.

Il trattamento della stomatite aftosa in bambini e adulti consiste in un complesso di misure, inclusi effetti locali e terapia generale, e la scelta di questi o di altri farmaci dipende dalla gravità della malattia.

diagnostica

La diagnosi viene effettuata alla reception dal dentista. L'esame visivo determina lo stadio di stomatite, lesioni della membrana mucosa, il metodo di trattamento. Al paziente viene fatta una serie di domande: da quanto tempo ha inizio l'infiammazione, c'è la febbre, ecc.

All'esame, il medico esamina la struttura di poppa, che è in fase acuta e non trascina per 12-15 giorni. Questo potrebbe essere un segno di cancro. Per l'accuratezza della diagnosi vengono assegnati test - sangue, biopsia, bacposev. Dopo aver ricevuto i risultati, viene prescritto il trattamento.

Come trattare la stomatite aftosa?

Per il trattamento locale a casa prescrivi risciacqui antisettici e gel anti-infiammatori. Negli adulti, i farmaci possono variare a seconda del tipo e della durata della stomatite aftosa, un otorinolaringoiatra o un dentista sarà in grado di formulare raccomandazioni sulla scelta dei farmaci:

  • Il Miramistin più comunemente prescritto sotto forma di soluzione o spray, che irriga la cavità orale. Ha una proprietà antisettica, combatte principalmente contro il virus dell'herpes, ma è comunque adatto per normalizzare la microflora orale sana.
  • Gli unguenti anti-infiammatori con un effetto anestetico sono spesso prescritti, a causa del dolore caratteristico della stomatite aftosa. Tra i prodotti popolari ci sono Kamistad, Clobetasol, Trasilol.
  • Anche nella fase iniziale utilizzare Holisal-gel. Viene applicato sulle aree interessate dall'asciugatura dopo il risciacquo. Le procedure devono essere eseguite almeno quattro volte al giorno.
  • Per il risciacquo in caso di predisposizione a un'allergia applicare la sospensione di Dimedrol.
  • Anche gli unguenti anti-infiammatori e analgesici più diffusi sono la Xycaine e la Benzocaina. Il trattamento con tali unguenti non dovrebbe essere lungo, in quanto vi sono effetti collaterali pronunciati. Quando li applichi, devi rigorosamente aderire al corso.
  • Un rimedio efficace per la lotta contro l'afta è il balsamo Stomatofit-A, che consiste in piante medicinali e un anestetico. Si applica con un batuffolo di cotone direttamente sulle piaghe. L'azione del farmaco mira a ridurre il dolore e l'infiammazione.
  • Se compaiono segni di infezione secondaria, si raccomanda l'uso di agenti antibatterici: Hexoral, Tantum Verde, Orasept.
  • Non appena le ulcere si risolvono, vale la pena continuare il trattamento con agenti epiteliali che ripristinano la mucosa. Come tale farmaco prescritto gel di Solcoseryl.

Cos'altro puoi aiutare? Nella stomatite aftosa è necessario aderire ad una dieta speciale, il cui scopo principale è ridurre l'irritazione della mucosa orale e nutrire il corpo con un complesso di vitamine e sostanze nutritive. In questo caso, i medici raccomandano di attenersi a determinate regole:

  • mangiare purea, cibo bollito o stufato;
  • eliminare dalla dieta cibi affumicati, speziati, salati, acidi e fritti;
  • abbandonare cibi pronti, fast food e bevande gassate;
  • monitorare regolarmente l'igiene orale indipendentemente dallo stato di sviluppo della malattia, e lo spazzolino dovrebbe essere solo nuovo e con un leggero sonnellino.

Inoltre, l'agente eziologico della stomatite aftosa può essere il dentifricio, che include sodio lauril solfato, concomitante sviluppo della malattia. Pertanto, l'acquisizione di prodotti per l'igiene della cavità orale, è necessario prestare attenzione prima.

Stoma Aphthous ricorrente cronico

Questa forma della malattia è osservata in una certa misura in ogni quinto abitante del pianeta. Per stomacite aftosa ricorrente è caratterizzata dalla comparsa di ulcere sulla membrana mucosa della cavità orale dopo un periodo di tempo sufficientemente lungo. Ad esempio, con l'apparente benessere dell'afta si verifica dopo alcuni mesi, e qualche volta dopo alcuni anni.

Le statistiche mostrano che le donne sono più suscettibili alle stomatiti aftose rispetto agli uomini. La stomatite aftosa ricorrente non si presenta da sola - è preceduta da fattori di rischio - danno alla mucosa orale, allergie a determinati cibi, acqua di scarsa qualità, cibi dolci, acidi, piccanti.

I medici sono piuttosto cauti sulla ricaduta di stomatite aftosa, perché la malattia può essere un sintomo di disturbi più gravi nel corpo: morbo di Crohn, anemia, malattia celiaca, virus dell'immunodeficienza umana, sindrome da assorbimento compromessa, colite ulcerosa e altri.

Il trattamento della stomatite aftosa ricorrente dovrebbe risolvere tre problemi per il paziente:

  • eliminazione del disagio e del dolore;
  • accelerazione della guarigione di poppa;
  • prevenzione della ricorrenza della malattia.

Il trattamento topico di stomatite aftosa ricorrente inizia con antidolorifici e farmaci antinfiammatori. Applicare anestetici con soluzione di lidocaina, benzidamina cloridrato, benzocaina per alleviare il dolore. Un buon effetto ha una soluzione di diclofenac, amexonox, una soluzione di tetraciclina. Per sopprimere l'azione dei mediatori dell'infiammazione prescritti triamcinolone acetonide, flucinodide, clobetasol propionato. I preparati con questi principi attivi vengono applicati alle ulcere più volte al giorno dopo i pasti. Per grandi afiti è possibile la cauterizzazione con nitrato d'argento. Al momento della guarigione di poppa, vengono utilizzati vinilin, caratolina, olio di olivello spinoso, olio di rosa canina, gel di actovegin, solcoseryl.

Con un decorso prolungato della malattia, quando alcune afte non hanno ancora avuto il tempo di trascinarsi fuori e ne sono già apparse di nuove, prescrivono un ciclo di corticosteroidi - prednisone e betametasone nel dosaggio indicato dal medico. Per l'epitelizzazione di poppa pesante, viene utilizzato il delargin (somministrazione intramuscolare). È anche utile includere gli immunomodulatori in terapia (levamisole, kemantan e altri).

Stomatite aftosa ricorrente cronica

prevenzione

Semplici misure di prevenzione delle malattie:

  • sanificazione regolare della cavità orale;
  • rispetto delle regole di igiene orale;
  • dieta equilibrata;
  • consumo minimo di cibo che può causare danni meccanici o chimici alla mucosa;
  • isolamento del paziente da persone sane, se la stomatite è contagiosa;
  • evitare lesioni alla mucosa orale;
  • esclusione di sostanze che possono provocare allergie;
  • sostenere il sistema immunitario del corpo adulto con l'aiuto di complessi multivitaminici.

Le misure preventive sono di natura consultiva e non sono una garanzia.

TUTTO SU DI MEDICINA

Stomatite aftosa

La stomatite è una malattia diffusa che si manifesta come una lesione della mucosa orale e ha varie cause.

Il processo infiammatorio della cavità orale, con la formazione di poppa (erosione) sulla mucosa della bocca, è chiamato stomatite aftosa. È opinione diffusa che la base della malattia sia una risposta peculiare del sistema immunitario a fattori irritanti.

Il decorso della malattia può manifestarsi in forma acuta, quindi viene fatta una diagnosi di stomatite aftosa acuta. Ma di solito la malattia diventa cronica con ricadute periodiche (esacerbazioni).

Stomatite aftosa ricorrente: cause

Nella stomatite aftosa, ulcerazioni nella forma di ulcere oftalmiche o di forma ovale appaiono nella cavità orale con bordi rossi pronunciati e una fioritura giallo grigiastro al centro.

Nella cavità orale, le afte possono creare singole macchie o colonie multiple.

Le cause della stomatite aftosa ricorrente possono essere una varietà di fattori, a partire da un sistema immunitario indebolito.

La stomatite aftosa ricorrente è di natura cronica, con ripetuti episodi ripetuti di esacerbazione, principalmente nel periodo autunnale o primaverile. Inoltre, ogni manifestazione della malattia è esacerbata dalla gravità del decorso e dalla riduzione della durata della remissione.

L'agente eziologico della stomatite aftosa può essere patogeno e microflora condizionatamente patogena. Di solito, una forma acuta di stomatite aftosa ha una natura infettiva. L'adenovirus o l'infezione da streptococco, la difterite, il morbillo o il virus dell'influenza spesso provocano la comparsa di questa malattia.

Le cause della stomatite aftosa ricorrente possono essere ipovitaminosi, spesso combinata con la carenza di tali oligoelementi come zinco, ferro, ecc., Reazioni allergiche del corpo, ereditarietà, malattie del tratto gastrointestinale, lesioni e ustioni della cavità orale.

Le cause banali di stomatite acuta aftosa sono considerate non conformi all'igiene personale e a varie malattie dentali, comprese le carenze nelle protesi.

I processi tumorali nelle aree adiacenti, i cambiamenti ormonali durante l'adolescenza o durante la gravidanza a volte contribuiscono anche allo sviluppo di stomatite aftosa.

L'effetto sul verificarsi di stomatite aftosa acuta è esercitato da alcuni farmaci, disidratazione, perdita di sangue e cattive abitudini.

Stomatite aftosa erpetica

L'agente causale più frequente della stomatite aftosa è il virus dell'herpes. Colpisce non solo la cavità orale, ma l'intero corpo nel suo insieme. Allo stesso tempo, si sviluppa la stomatite aftosa erpetica, con una sindrome del dolore pronunciata. L'herpes colpisce più spesso i bambini nei primi tre anni di vita e rimane nel corpo per sempre. Pertanto, il trattamento della stomatite aftosa erpetica viene effettuato in concomitanza con il ripristino del sistema immunitario e la lotta contro il virus. La malattia in forma acuta e nella fase acuta è accompagnata da un significativo aumento della temperatura.

La durata del trattamento dipende dalla gravità della malattia e di solito è più lunga rispetto alla semplice forma di stomatite. Le conseguenze sono le afte profondamente cicatrici.

Sintomi di stomatite aftosa

Quando la stomatite di natura aftosa nei pazienti in bocca, vi è gonfiore della membrana mucosa, macchie bianche o gialle e accumulo sparso o concentrato di poppa. Le afte possono colpire qualsiasi area della bocca e delle labbra.

I pazienti stessi sentono l'odore dalla bocca, si lamentano di sanguinamento delle gengive e salivazione forte.

Un segno caratteristico di stomatite aftosa è il dolore quando si mangia e si parla.

Il decorso acuto della malattia è accompagnato da infiammazione dei linfonodi vicini, perdita di appetito e vomito. La temperatura può salire a 40 gradi.

Stomatite aftosa è diagnosticata da segni esteriori con uno studio delle cause della malattia.

Come curare la stomatite aftosa

Un pediatra ti dirà come curare la stomatite aftosa nei bambini e gli adulti dovrebbero rivolgersi a un medico generico o al dentista se sospetta di stomatite. È impossibile rinviare visitando un istituto medico, perché L'inizio tardivo del trattamento per la stomatite acuta aftosa può contribuire all'infiammazione cronica.

Ci sono casi di auto-guarigione spontanea, tuttavia, non si dovrebbe sperare in una possibilità ed è meglio prendere le misure appropriate raccomandate da uno specialista.

Nel trattamento della stomatite aftosa acuta, vengono utilizzati antistaminici, salicilato di sodio, gluconato di calcio e complessi vitaminici con un alto contenuto di minerali e vitamine P e C. Nei casi più gravi, antibiotici e attività cardiaca sono utilizzati nel trattamento della stomatite acuta aftosa.

Se la microflora patogena è l'agente eziologico della stomatite aftosa, il regime di trattamento prevede l'uso di farmaci antibatterici o antivirali. Terapia locale condotta, compresi pomate antivirali e antisettici per l'irrigazione. Per il risciacquo della cavità orale vengono utilizzati furatsilin, perossido di idrogeno, permanganato di potassio e altri agenti antimicrobici.

La fisioterapia, inclusa la terapia laser, offre un buon effetto nel trattamento. Le eruzioni cutanee vengono trattate per tre giorni con agenti antivirali e successivamente con pasta di Lassara o unguento di zinco.

Come curare la stomatite aftosa e le raccomandazioni precise sul dosaggio dei farmaci si può rispondere solo da un medico responsabile della clinica di un singolo paziente.

Stomatite aftosa: rimedi popolari

Nella fase iniziale della malattia, usando una dieta appropriata e regole igieniche esiste sempre la possibilità di un trattamento efficace della stomatite aftosa con rimedi popolari.
Per questi scopi vengono usate piante ed erbe che hanno un effetto curativo e antinfiammatorio.

Decotto di camomilla con l'aggiunta di miele per il risciacquo della bocca, usato per molte centinaia di anni. È anche ampiamente noto utilizzare patate crude grattugiate sotto forma di applicazioni che devono essere tenute in bocca per circa 5 minuti due volte al giorno.

Nel trattamento dei rimedi popolari per stomatite aftosa, semi di bardana, erba millefoglie, aglio (se non ci sono controindicazioni), vengono utilizzate radici di rafano e molte altre erbe e piante medicinali.

Stomatite aftosa

La stomatite aftosa è una lesione infiammatoria della mucosa orale, in cui la formazione di difetti si verifica nello strato superiore dell'epitelio - la cosiddetta poppa. Sono piccole erosioni arrotondate della mucosa della bocca, ricoperte da una fioritura biancastra e molto dolorose.

La malattia è la risposta del corpo all'introduzione di alcuni virus (influenza, herpes, morbillo, adenovirus), batteri (Staphylococcus aureus, streptococco) o si verifica a causa di scarsa igiene orale. Il trattamento delle malattie viene effettuato da un dentista e comprende l'anestesia di poppa, il trattamento con antisettici e la nomina di agenti tonici e immunostimolanti.

Peculiarità della stomatite aftosa

Questo tipo di infiammazione della mucosa orale differisce dagli altri per la presenza di specifiche formazioni - a poppa, che hanno l'aspetto di macchie giallastre sulla mucosa rossa brillante, così come la posizione di questi elementi - quasi sempre sulle guance e sulle gengive, e quasi mai sulle labbra e sulle labbra.

Le cause della malattia

Le cause più comuni di stomatite aftosa sono le seguenti:

  1. Infezione umana con qualsiasi virus (influenza, herpes, rhinovirus, adenovirus). Il patogeno penetra attraverso i microtraumi nella mucosa della cavità orale, si deposita in essa e inizia a moltiplicarsi attivamente, provocando manifestazioni esterne sotto forma di poppa.
  2. La penetrazione di un'infezione batterica nel corpo umano. Il meccanismo di sviluppo della malattia è lo stesso dell'infezione virale. Molto spesso, la formazione di poppa causa Staphylococcus aureus, si trova normalmente sulla pelle umana e, se entra nella cavità orale, può innescare il processo infiammatorio.

Fattori che predispongono alla comparsa di stomatite aftosa:

  1. Immunità ridotta o indebolita (spesso riscontrata con HIV, AIDS, dopo radioterapia, trattamento ormonale).
  2. Età fino a 17 anni, a causa dell'immunità informale nei bambini.
  3. La mancanza di vitamine nel corpo, di solito arriva in autunno e in primavera.
  4. La presenza di cattive abitudini, malattie comuni e condizioni che provocano una maggiore presenza di microtraumi nella cavità orale - diabete, radioterapia, una condizione dopo trattamento ormonale, fumo, l'abitudine di mordicchiare e succhiare penne e matite, mangiare semi, spaccandoli con i denti.

Forme di stomatite aftosa

Questa malattia può manifestarsi in due forme:

  1. Stomatite acuta - si verifica per la prima volta, il suo agente causale è di solito un'infezione virale. Questa forma può manifestarsi con febbre, malessere. Aphthae appaiono in grandi numeri, molto malati. A volte il paziente è costretto a rifiutare cibo e cibo prima di guarire almeno parzialmente le erosioni.
    Il grado di questi sintomi non è sempre così pronunciato, ci sono casi di stomatite aftosa acuta con un buon benessere generale e sensazioni tolleranti nel campo di poppa.
  2. Stomatite aftosa ricorrente cronica - questa forma è incline a frequenti recidive, soprattutto in autunno e primavera. Di solito, l'agente causale è un batterio o è attivato da una cattiva condizione della cavità orale. Durante la malattia, gli afta si manifestano in bocca, causando al paziente un leggero disagio.

Possibili conseguenze e complicazioni

La forma acuta di stomatite di solito viene curata senza conseguenze, ma la cronica è soggetta a frequenti ripetizioni, pertanto, eliminarla è un processo laborioso e include la terapia antibatterica e il trattamento della malattia di base.

A volte, senza trattamento, questa forma porta alla formazione di cicatrici e difetti della mucosa nella cavità orale. Possono compromettere in modo significativo la qualità della vita, impedendo a una persona di mangiare e parlare pienamente, mantenendo il movimento delle mascelle.

Sintomi di stomatite aftosa

Un sintomo caratteristico di questa malattia è la formazione di poppa sulla mucosa della cavità orale - erosioni o ulcere che hanno una forma rotonda o oblunga. Le loro dimensioni possono essere da 1 a 5 mm, si trovano un po 'più in profondità rispetto allo strato superiore della mucosa.

Aphthae ricoperte di fiori bianchi o giallastri, circondate da un bordo rosso, che è un sito di infiammazione. Toccarli di solito è molto doloroso. Molto spesso appaiono sulla mucosa delle guance e delle gengive, meno spesso sul palato molle e duro e sulla lingua.

diagnostica

La diagnosi di questa malattia dovrebbe essere eseguita solo da un dentista qualificato, in quanto vi sono molte altre malattie che danno un'immagine simile nella bocca. Uno specialista esperto di solito fa una diagnosi preliminare, prescrivendo un esame del sangue generale e la visita di un medico generico, poiché l'insorgenza di stomatite aftosa può indicare la presenza di malattie comuni (gastrite, colite, diabete, immunodeficienza) che richiedono trattamento o follow-up.

Come viene trattata la stomatite aftosa

Il trattamento della stomatite aftosa viene effettuato in più direzioni:

  • Sollievo dal dolore della mucosa colpita. Le erosioni e le ulcere sono molto dolorose, quindi il medico di solito inizia il trattamento con uno spray anestetico o un gel applicato sull'afteica usando speciali preparati dentali.
  • Trattamento antisettico del cavo orale. Gli aftas contengono grandi quantità di virus o batteri che provocano malattie e sono prescritti frequenti risciacqui e bagni di soluzione antisettica per distruggerli. La clorexidina e la furatsilina si adattano bene agli agenti patogeni della stomatite aftosa. Le soluzioni contenenti iodio (iodinolo) non dovrebbero essere utilizzate, poiché sono piuttosto aggressive e rallentano la guarigione di poppa in bocca.
  • Gli unguenti curativi - Metrogil, Asepta per la rigenerazione - vengono utilizzati da 1 giorno dopo i risciacqui e soprattutto di notte, in modo che possano essere assorbiti attraverso la membrana mucosa.
  • Trattamento di malattie comuni, consultazioni con specialisti correlati (terapeuta, endocrinologo), terapia vitaminica.

Pronto soccorso per stomatite aftosa

La malattia non è pericolosa per la vita e non richiede il pronto soccorso di emergenza. Tuttavia, le afte in bocca sono molto dolorose e possono causare grande sofferenza, specialmente ai bambini.

Prima di recarsi dal dentista per il trattamento della stomatite aftosa, si possono eseguire risciacqui con soluzioni a base di erbe - camomilla e corteccia di quercia. Se la stomatite si verifica frequentemente e ha la tendenza a frequenti ripetizioni, è possibile, previa consultazione con il proprio medico, utilizzare gel anestetici locali e spray - Lidoxor, Kamistad, Holisal, Asept per alleviare il dolore. È necessario sapere che alcuni di loro, ad esempio, Kamistad, sono controindicati per i bambini sotto i 12 anni, quindi i bambini hanno bisogno di raccogliere altri mezzi più lievi.

Come prevenire la comparsa di stomatite aftosa

La prevenzione di questa malattia consiste nella visita tempestiva del dentista, nella pulizia tempestiva dei denti con rimozione della placca, trattamento dei denti cariati, sostituzione di otturazioni insolventi. Dobbiamo cercare di abbandonare le cattive abitudini, specialmente il fumo.

Dovrebbe essere effettuata anche la terapia vitaminica in primavera e in autunno, mangiare più agrumi, pane e carne. La dieta dovrebbe essere equilibrata, non sarà superfluo aggiungere vitamine al cibo sotto forma di compresse.

Bobrova Elena Valerievna

La pagina è stata utile? Condividilo nel tuo social network preferito!

Stomatite aftosa ricorrente cronica - cause, sintomi e trattamento

La stomatite aftosa ricorrente cronica (CRAS) è un'infiammazione cronica dei tessuti molli e della mucosa della bocca.

La malattia è espressa sotto forma di piccole erosioni (a poppa), ricoperte da placca fibrinosa.

Se la malattia diventa cronica, si verificano ricadute. Secondo le statistiche, i bambini da 4 anni e gli adulti fino a 40 anni soffrono di questa malattia. Nell'arco di 30-40 anni, le donne sono le più colpite.

motivi

Gli scienziati medici fino ad oggi stanno studiando l'eziologia di HRAM. Le cause della malattia si sono formate dopo lunghi anni di osservazione di pazienti e statistiche.

Ci sono solo alcuni dei fattori più probabili che provocano l'infiammazione ulcerosa in bocca:

  1. debole immunità;
  2. malattie precedenti (influenza, ARVI, laringiti, sinusiti, adenovirus);
  3. danno alla mucosa orale;
  4. problemi nel lavoro del sistema digestivo;
  5. anti-salute;
  6. lo stress;
  7. beri-beri;
  8. qualsiasi reazione allergica (compreso il cibo).

Un ruolo importante nella manifestazione di stomatite è svolto da sostanze chimiche dannose. Quindi, un dentifricio di scarsa qualità, pennello o risciacquo con una data scaduta può causare una reazione delle mucose. La salute dei denti, la qualità delle protesi dentarie o delle parentesi graffe - tutto ciò influenza lo stato della microflora della cavità orale.

Agente causale

La malattia inizia a svilupparsi dopo che il patogeno entra nel corpo.

Resistere alle infezioni ha una mucosa e una pelle.

Nel caso anche di una minima violazione del sistema protettivo, il patogeno penetra all'interno e inizia il periodo di incubazione.

In questo momento, l'infezione è in attesa del momento in cui il fattore motivante agirà o la difesa immunitaria fallirà. Quando ciò accade, l'agente patogeno si trasforma in una malattia e inizia a moltiplicarsi.

L'agente eziologico per la stomatite può essere un virus, un batterio o un'infezione fungina. L'herpes, il morbillo o la varicella possono essere provocatori virali. I fattori batterici che provocano la stomatite comprendono la presenza di scarlattina, infezioni da streptococco e tubercolosi.

Fattori di stimolazione

La stomatite aftosa ricorrente cronica può svilupparsi sotto l'influenza di alcuni fattori:

  1. deterioramento di tutto il corpo;
  2. dieta malsana;
  3. cattive abitudini;
  4. l'effetto della chemioterapia (per il cancro).

Classifiche

A seconda della gravità di XRAS, ha tre forme di manifestazione:

  1. lieve - 1-2 ulcere, il dolore praticamente non dà fastidio;
  2. moderato - edema della mucosa, 2-3 afthe, dolore quando si toccano le formazioni;
  3. grave - eruzioni multiple in diverse parti della mucosa, aumento della temperatura corporea, frequenti recidive.

La classificazione della malattia secondo il principio di ontogenesi (modelli di sviluppo):

  1. tipico. Il tipo più comune di malattia. 1-3 ulcere si trovano sui lati della lingua, non causare dolore. Il trattamento di questo tipo di stomatite richiede 7-10 giorni;
  2. cicatricial (ulcerativo). È espresso dalla formazione di dolorosi poppa profonda in grandi quantità. Le ulcere hanno i bordi strappati, quindi lasciano cicatrici dietro. Il benessere del paziente si deteriora in modo significativo, si manifestano frequenti mal di testa, debolezza e febbre (non superiore a 38 ° C). È probabile che il recupero richieda 20-25 giorni;
  3. deformare. La natura del flusso è la stessa della stomatite cicatriziale, ma con complicazioni. Le afte, che hanno cessato di svilupparsi trasformandosi in cicatrici, possono disturbare la struttura della struttura della pelle nella bocca (palato, lati e radice della lingua, angoli delle labbra). La temperatura corporea raggiunge i 39 ° C, c'è un declino completo di forza, emicrania e apatia. Il recupero richiede 2 mesi;
  4. lichenoide. In questa fase di sviluppo, la malattia assomiglia alla divisa del lichene marrone. Dopo un po 'di tempo, un'area significativa della mucosa è coperta dall'erosione. Così, nella bocca si formano singole afghe piatte;
  5. fibrinoso. È caratterizzato da iperemia focale, che procede allo stadio successivo;
  6. glandulny. I dotti escretori e le ghiandole salivari non sono in grado di funzionare naturalmente. La patologia entra nella forma più grave della malattia - stomatite ulcerosa.

Nel 2008, l'OMS ha stabilito un altro tipo di forma cronica di stomatite - una forma mista. Questa infezione è più spesso diagnosticata nei bambini da 4 anni. La malattia dà una buona dose di disagio ai giovani pazienti, dal momento che le afte spesso si ripresentano.

La stomatite aftosa ricorrente cronica è differenziata con erosioni e ulcere traumatiche, stomatite ulcera-necrotica della malattia di Vincent e Behcet.

sintomi

Segni clinici di stomatite aftosa ricorrente cronica compaiono in più fasi. Dipende dalla forma della malattia, dall'età del paziente e dal suo stile di vita.

Per semplificare la diagnosi dei medici compilato un elenco di sintomi generalizzati di HRAM:

  1. Lo stadio iniziale della malattia è caratterizzato da gonfiore e pallore della mucosa orale. In alcune aree della cavità possono verificarsi iperemia e comparsa di piccole macchie rosse;
  2. Le afte si sviluppano rapidamente, nel giro di poche ore. Poi diventano dolorosi e brucianti. Mangiare diventa problematico e le ulcere aumentano e si moltiplicano;
  3. con stomatite nei bambini, letargia, sonnolenza, malumore e aumento della temperatura corporea (37 ° C - 37,5 ° C);
  4. Le persone di età compresa tra 30 e 40 anni possono sentire dolori ai muscoli e alle articolazioni. Spesso ci sono disturbi del sonno, nausea e persino vomito;
  5. frequenti esacerbazioni di stomatite peggiorano significativamente la salute del paziente. Le conseguenze delle ricadute sono: apatia, mal di testa e depressione.

Un sintomo impercettibile della malattia è l'eccessiva salivazione. Questo segno dovrebbe avvisare i genitori. Se un bambino ha una grande quantità di saliva, vale la pena mostrarlo a uno specialista.

diagnostica

Per la diagnosi di un paziente con segni di stomatite, è prescritta una diagnosi differenziale.

Questa procedura viene eseguita in laboratorio e consiste nel prendere uno striscio dell'intera cavità orale.

I medici sono scrupolosi riguardo ai risultati dell'analisi, perché la malattia può essere un segno di altre malattie più pericolose.

Questo può essere anemia, colite ulcerosa, virus da immunodeficienza e altri. È per questo motivo che gli esperti non possono venire alla designazione delle cause del PREM.

trattamento

Con una tale malattia come la stomatite aftosa ricorrente cronica, il trattamento dovrebbe risolvere tre problemi per il paziente: eliminare il dolore e il disagio, promuovere la guarigione delle ulcere e prevenire il ripetersi della malattia. Prima di tutto, al paziente vengono prescritti farmaci antinfiammatori e analgesici.

Per alleviare il dolore, vengono utilizzati i seguenti farmaci anestetici:

  1. Soluzioni di Diclofenac, Ledocaina o Tetraciclina;
  2. benzidammina cloridrato;
  3. benzocaina;
  4. amleksonoks.

Al fine di sopprimere la progressione dell'infezione, così come per la prevenzione della malattia, il medico prescrive tali farmaci;

  1. triamcinolone acetonide;
  2. clobetasol propionato;
  3. flutsinodid.

Destinatari della medicina tradizionale per il trattamento dell'uso di medicine naturali. I medici raccomandano anche l'uso di rimedi popolari, ma solo come sostanze ausiliarie come aggiunta al trattamento medico.

Durante la guarigione delle ulcere, puoi usare:

Tutte le persone e i farmaci sono abbastanza efficaci nel trattamento di questa malattia. Tuttavia, va ricordato che un intervento improprio nel processo doloroso può portare al peggio. GARA - le conseguenze del non voler visitare uno specialista, perché la fase cronica si manifesta per lungo tempo.

Video correlati

Dr. Komarovsky sa tutto sul trattamento e la prevenzione della stomatite nei bambini:

Per evitare una spiacevole malattia, dovresti considerare attentamente la tua salute e osservare le misure preventive di base. Più una persona scrupolosa parla di igiene orale, migliore è il suo stile di vita, meno probabile sarà questa infezione. Se trovi i primissimi sintomi della malattia in un adulto o in un bambino, dovresti visitare immediatamente un medico. In una fase iniziale di sviluppo, la stomatite procede facilmente e il trattamento è rapido, entro 7-10 giorni, inizia il recupero.

Stomatite aftosa

La stomatite aftosa è una delle varietà del processo infiammatorio della cavità orale. Questa patologia è caratterizzata dal fatto che lesioni ulcerative di dimensioni sufficientemente grandi si formano sulla membrana mucosa della cavità orale. Questo rende la stomatite aftosa una delle più gravi malattie della bocca.

Descrizione della malattia

Il meccanismo di sviluppo della stomatite aftosa si basa su una risposta immunitaria patologica. In realtà, questa malattia può essere attribuita al gruppo di patologie autoimmuni. Tale reazione viene osservata quando vari fattori negativi sono interessati dalla mucosa, in particolare quelli legati alla forma biologica.

Di regola, secernono vari enzimi e mediatori in grado di influenzare i normali processi fisiologici del corpo umano. Una tale forma di stomatite è ampiamente diffusa. Il principale gruppo di persone a rischio di sviluppare questa patologia sono i bambini. Ciò è dovuto al fatto che il loro sistema immunitario non è ancora maturo, e focolai di infezione virale si verificano regolarmente nei gruppi di bambini.

Inoltre, la stomatite è abbastanza comune nelle persone di età compresa tra 20 e 40 anni. A questa età, è ricorrente in natura e per la presenza nel corpo di un'infezione cronica.

motivi

I motivi principali che possono causare una risposta immunitaria del corpo e causare stomatite aftosa sono:

  • I virus. È un'infezione virale che occupa il posto principale nello sviluppo di questo tipo di patologia. La stomatite più probabile si sviluppa sullo sfondo di tali infezioni come l'influenza, il morbillo, l'infezione da adenovirus, il virus dell'herpes. I batteriofagi dei virus possono produrre sostanze organiche complesse, che per loro natura sono simili ai mediatori prodotti nel corpo umano, il che porta a una rottura del sistema immunitario.
  • Batteri. Alcuni batteri, insieme ai virus, causano la formazione di ulcere in bocca. I principali rappresentanti di questo gruppo sono gli stafilococchi e i batteri di Leffler, che è l'agente eziologico della difterite.

Oltre alla ragione principale dello sviluppo della malattia, è importante avere fattori stimolanti che consentano di attivare il processo patologico. I fattori correlati includono:

  • Stato, accompagnato da depressione del sistema immunitario. Tali processi sono osservati con malattie infettive protratte, quando non solo il sistema immunitario è indebolito, ma anche l'organismo nel suo insieme.
  • Patologia endocrina. Gli ormoni prodotti dal corpo umano sono un elemento importante nel normale funzionamento dell'immunità. Interruzione di una delle ghiandole endocrine porta a cambiamenti significativi nel corpo.
  • Malattie della bocca La presenza di varie patologie nella cavità orale aumenta significativamente il rischio di sviluppare la stomatite. Questi includono carie, pulpite, malattie gengivali.
  • Lesioni alla cavità orale. Se la mucosa della bocca è regolarmente esposta a una diversa natura di lesione, allora può provocare un certo numero di malattie, tra cui la stomatite.
  • Fattore ereditario Le malattie associate a una risposta immunitaria patologica sono spesso ereditate.
  • Tendenza a sviluppare reazioni allergiche.

Poiché la causa principale della malattia è un fattore infettivo, il quadro clinico della malattia dipenderà dal gruppo e dalle specie dell'agente patogeno.

Forme della malattia

La classificazione di stomatitis aphthous distingue tali tipi di esso:

  • Fibrinoso. Le forme fibrinose sono caratterizzate dalla formazione di film grigio-bianchi che sono scarsamente separati dai tessuti sani. Molto spesso, tale stomatite si sviluppa sullo sfondo della difterite. La durata del trattamento è di 3 settimane.
  • Necrotizzante. In caso di stomatite necrotica, compaiono ulcere di dimensioni piuttosto grandi. Tendono ad aumentare, il che porta ad un'area di danno abbastanza grande. Una caratteristica di questa forma di patologia è che il trattamento è difficile a causa del costante avvizzimento di nuove sezioni di tessuti molli. In alcuni pazienti, il processo di recupero richiede fino a sei mesi.
  • Rumen. Con questo tipo di stomatite aftosa, le afte causano la crescita del tessuto connettivo. Dopo che il trattamento completo è stato effettuato, si formano cicatrici di varie dimensioni al loro posto. Se la stomatite aftosa ricorrente cronica è accompagnata da cicatrizzazione, allora presto gran parte della mucosa orale sarà coperta da cicatrici.
  • Ghiandolare. Quando la forma granulare presenta danni ai tessuti delle ghiandole salivari e intorno a loro. Questo è irto di una violazione del processo di salivazione e della formazione di focolai cronici di infezione nelle ghiandole. In alcuni casi, ai pazienti viene mostrato un trattamento chirurgico durante il quale vengono rimosse diverse ghiandole salivari.
  • Deformazione. Questa forma di stomatite può essere considerata una delle più gravi. Questo perché le ulcere coprono un'area abbastanza grande della membrana mucosa e causano la sua deformazione. In questo processo, il trattamento richiede un periodo di tempo molto lungo, che è associato alla vastità del processo patologico.
  • Erpetica. La stomatite erpetica si sviluppa più spesso nei neonati. Durante il parto, l'infezione entra nel corpo del bambino e provoca la formazione di piccole bolle sulla membrana mucosa. Il numero di bolle può essere abbastanza grande. Di solito disseminano l'intera superficie della mucosa.
  • Misto. Nella forma mista della malattia, i pazienti hanno afts di varie dimensioni e forme, che tendono a fondersi.

Stomatite aftosa ricorrente può verificarsi in forma acuta e cronica. L'acuto si sviluppa sullo sfondo delle malattie infettive infantili. Se viene eseguito il trattamento giusto, la persona non affronterà più questo problema.

La diagnosi di stomatite aftosa ricorrente cronica viene effettuata in presenza di esacerbazioni ricorrenti della malattia. Devono essere almeno 3 in un anno civile. Inoltre, ogni peggioramento è più complicato rispetto al precedente.

sintomi

La presenza della malattia indica:

  • L'aspetto di poppa nella cavità orale. Aphthae sono essenzialmente ulcerazioni. Possono essere localizzati in diverse parti della mucosa. Il loro aspetto è accompagnato dall'aspetto del dolore, che è aggravato durante il mangiare o il bere. Questo è particolarmente evidente se usi cibi acidi.
  • Intossicazione generale del corpo è alta temperatura corporea, dolore al sito della formazione di poppa, perdita di appetito. La sindrome più pronunciata di intossicazione provoca stomatite erpetica e necrotica.
  • Linfonodi regionali ingranditi - sottomandibolari, uditivi e occipitali.

Ogni forma ha i suoi sintomi specifici, che dipendono dalla forma dell'infiammazione e dalle sue cause. Quindi, la stomatite erpetica può verificarsi con danni simultanei alla mucosa degli occhi o della pelle. Vale la pena notare che la stomatite erpetica nei bambini è estremamente pericolosa, dal momento che il bambino può rifiutare il seno e gli alimenti complementari, che in breve tempo causano gravi disturbi nel corpo.

Al fine di prevenire il processo di herpetic nella cavità orale, la madre deve passare una serie di test di laboratorio durante la gravidanza al fine di identificare il patogeno herpetic nel suo corpo. Al fine di prescrivere un trattamento efficace, è necessario condurre una serie di esami, che sono utilizzati per determinare le cause alla radice della malattia.

diagnostica

La diagnosi completa della stomatite aftosa si basa sull'esame del cavo orale e sulla conduzione di vari test di laboratorio. A causa della presenza di formazioni specifiche sulle mucose della bocca, la diagnosi non causa difficoltà. Di solito, l'esame viene eseguito da un dentista. Al fine di determinare la causa della malattia, la diagnosi deve includere i seguenti metodi di esame:

  • Analisi generale e biochimica del sangue. Ti permettono di valutare le condizioni del corpo e di identificare la natura della malattia. I criteri sono la formula dei leucociti e il livello di immunoglobuline.
  • PCR. La diagnosi completa dei processi virali deve necessariamente includere una reazione a catena polimerizzante. L'essenza di questo sondaggio è che il tecnico di laboratorio determina il numero di anticorpi contro vari virus. Un alto titolo anticorpale indica che questo agente patogeno è presente nel corpo. Ad oggi, la PCR viene eseguita su un certo numero di virus, rendendo la diagnosi richiede meno tempo.
  • Vari test immunologici. Poiché la stomatite si basa sul funzionamento alterato del sistema immunitario, è necessario valutarne le condizioni e la reattività.

La diagnosi scelta correttamente offre l'opportunità di liberarsi definitivamente di questa patologia.

trattamento

Trattare stomatite aftosa è un must. Se non viene effettuato un trattamento efficace, la malattia diventerà cronica. Il trattamento della stomatite aftosa deve includere:

  • Disinfettanti. Gli antisettici più semplici e più popolari sono il perossido di idrogeno 3%, clorexidina digluconato (Gibitan) e Furacilina. Queste sostanze sono prescritte sotto forma di risciacquo, che aiuta ad eliminare i patogeni nel cavo orale ed eliminare lo sviluppo di processi purulenti.
  • Anestetici locali Per ridurre il dolore, ai pazienti devono essere prescritte soluzioni di lidocaina, novocaina, anestezina e altri membri di questo gruppo.
  • Antinfiammatorio. Al fine di ridurre l'intensità dei sintomi, la nomina di farmaci anti-infiammatori. A seconda di quanto siano forti i sintomi, possono essere prescritti preparati non steroidei e ormonali.
  • Antivirale. Se il paziente ha una stomatite erpetica, possono essere usati agenti antivirali. Vale la pena notare che la malattia è effettivamente suscettibile di trattamento conservativo.

Al fine di accelerare il processo di guarigione, vengono prescritti farmaci che hanno un effetto curativo e tonico. I farmaci più comuni per la cura di questo tipo di ferite sono Citral e preparazioni a base di propoli. Queste sostanze vengono prescritte pochi giorni dopo l'inizio del trattamento principale.

Per rafforzare le vitamine prescritte dal corpo. È possibile utilizzare gruppi separati di vitamine o assumere complessi vitaminici, che è più appropriato.

Insieme al trattamento della stomatite aftosa, la causa alla radice della malattia deve essere eliminata. Antibiotici e antivirali sono più comunemente usati. Altri farmaci sono prescritti, dati i sintomi.

Stomatite durante la gravidanza

Le donne in gravidanza richiedono un approccio speciale, in quanto alcune infezioni possono causare disturbi dello sviluppo del feto. Inoltre, l'uso di un certo numero di farmaci è severamente proibito a causa del fatto che essi superano la barriera placentare e influenzano negativamente il bambino. Tutte le azioni devono essere concordate con il ginecologo o il medico del dipartimento per la conservazione della gravidanza.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo della patologia, è sufficiente seguire due semplici regole: mantenere la propria immunità e anche trattare tempestivamente le malattie infettive.

Il rispetto di queste regole riduce al minimo il rischio di sviluppare questa patologia. La malattia è più facile da prevenire, dal momento che il trattamento, specialmente se il paziente ha una stomatite aftosa ricorrente cronica, è abbastanza difficile. Inoltre, al fine di prevenire la stomatite da herpetic in un bambino, la donna incinta deve essere esaminata prima e durante la gravidanza.

La stomatite aftosa è una malattia piuttosto sgradevole che influisce negativamente sulla qualità della vita. È necessario prendere tutte le misure ammissibili per escludere il suo sviluppo, dal momento che deve essere trattato per un lungo periodo ed è difficile ottenere la completa guarigione.

Come trattare la stomatite aftosa, condividere video:

Stomatite aftosa

La stomatite aftosa è una forma di stomatite, che si manifesta con la comparsa di difetti ulcerativi nella cavità orale ed è accompagnata da disagio.

La lesione ulcerosa della mucosa è una piccola ferita che causa dolore nel processo di mangiare o parlare. Tali difetti sono chiamati afta. Possono essere posizionati singolarmente o in piccoli gruppi. La loro forma varia da rotonda a ovale, che ha contorni chiari e rappresenta un bordo rosso stretto con una patina grigiastra centrale.

A seconda dell'età della persona, lo stato della difesa immunitaria del suo corpo, un fattore provocante, che è considerato il punto di partenza per lo sviluppo della reazione, così come la forma di stomatite, il trattamento deve essere scelto individualmente, tenendo conto di tutte le caratteristiche della malattia.

Codice ICD-10

La stomatite consiste in un gran numero di malattie che sono caratterizzate dallo sviluppo di una reazione infiammatoria nella mucosa orale. A causa dell'infiammazione in via di sviluppo, si nota la comparsa di alterazioni distrofiche, in particolare, difetti ulcerativi sulla membrana mucosa, causati da batteri o virus. Abbastanza spesso ci sono casi in cui la stomatite accompagna altre comorbidità, ad esempio, carenze vitaminiche, lesioni traumatiche, reazioni allergiche o varie malattie infettive.

La stomatite aftosa ICD 10 appartiene a un ampio gruppo di stomatiti, che differiscono nel grado di impatto sulla mucosa. Secondo la classificazione internazionale stomatite e lesioni simili appartengono alla sezione delle malattie del cavo orale, della ghiandola salivare e della mascella. Ogni nosologia ha il suo codice speciale. Ad esempio, la stomatite è crittografata come K12.

A seconda del tipo di reazione infiammatoria e della profondità della lesione, è consuetudine distinguere la stomatite superficiale, catarrale, aftosa, profonda, ulcerativa e necrotica. Il decorso della malattia può essere acuto, subacuto e ricorrente.

La stomatite aftosa ICD 10 ha un cifrario separato - K12.0. L'ultima cifra indica il tipo di lesione della mucosa. Quindi, sotto il codice K12.1 ci sono altre forme di stomatite - ulcerative, vescicolari, ecc., E sotto K12.2 si intendono flemmoni e ascessi della cavità orale.

Codice ICD-10

Cause di stomatite aftosa

La stomatite è anche comunemente divisa in base al fattore causale. Quindi, la stomatite traumatica può svilupparsi a causa della prolungata esposizione di qualsiasi agente fisico o chimico dannoso alla mucosa orale. Infettivo si sviluppa dopo l'influenza di virus, batteri o funghi. Inoltre, in questo gruppo, viene isolata la stomatite specifica, che si sviluppa quando il corpo ha una tubercolosi progressiva, sifilitica o altra infezione specifica. Stomatite sintomatica appare sullo sfondo di malattie già esistenti di organi interni.

Le cause della stomatite aftosa possono essere di natura diversa, ma i più comuni sono il virus herpetico, il virus dell'influenza, alcune forme di stafilococco, gli adenovirus, il virus del morbillo, il bacillo difterico e molti altri virus. Inoltre, il corpo è costantemente esposto all'influenza di vari fattori che, se combinati con la causa, possono provocare lo sviluppo della malattia.

I fattori includono un basso livello di protezione immunitaria del corpo, ipovitaminosi (C, B, carenza di oligoelementi - ferro, rame, zinco), malattie dell'apparato digerente, gravati da una storia allergica, ereditarietà genetica. Inoltre, le cause della stomatite aftosa possono manifestarsi con varie malattie della cavità orale (carie, infiammazione delle gengive), ustioni delle membrane mucose e danni traumatici all'integrità delle mucose dopo aver morso o un frammento di un dente. Molto spesso la stomatite si sviluppa nei bambini e negli anziani fino a 40 anni si osserva una forma cronica di stomatite aftosa.

Agente causativo della stomatite aftosa

Per lo sviluppo della malattia è necessario che l'agente patogeno entri nel corpo. I fattori di protezione includono la pelle e le mucose. Tuttavia, se c'è anche una leggera violazione dell'integrità di una delle barriere, l'infezione entra e inizia il periodo di incubazione. Durante questo periodo, l'agente causale attende il momento giusto in cui la difesa immunitaria diminuirà o il fattore provocante agirà per iniziare la riproduzione.

Per lo sviluppo di questa malattia, l'agente eziologico della stomatite aftosa penetra attraverso la membrana mucosa danneggiata della cavità orale, un difetto che può essere formato a causa della trascurata spazzolatura dei denti o nel processo di masticazione. Sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito, l'infezione inizia a crescere rapidamente.

L'agente patogeno non solo può cadere nella cavità orale dall'esterno. La normale microflora del cavo orale è rappresentata da batteri, fusobatteri e streptococchi. Come risultato della riduzione delle funzioni protettive del corpo o sotto l'influenza di un fattore provocante, anche gli abitanti della microflora possono causare malattie. In condizioni normali, vivono pacificamente nella cavità orale.

L'agente eziologico della stomatite aftosa può essere sia di natura virale che batterica. Ad esempio, varicella, morbillo e herpes sono agenti virali. Inoltre, un'infezione batterica può non solo portare a stomatite aftosa, ma anche fornire uno sfondo favorevole per lo sviluppo di complicazioni. Tali agenti patogeni dovrebbero includere streptococco, tubercolosi e infezione scarlatta. Per quanto riguarda la natura fungina, la stomatite cronica candidosa e il mughetto meritano un'attenzione particolare. Gli agenti patogeni possono entrare nel corpo come una via alimentare, con cibo e in volo, attraverso il tratto respiratorio superiore.

Sintomi di stomatite aftosa

I sintomi della stomatite aftosa possono variare a seconda dello stadio della malattia. Il periodo iniziale è caratterizzato da tali manifestazioni, come con la SARS ordinaria. C'è un aumento della temperatura a 38 gradi, l'appetito diminuisce, la debolezza generale e l'indisposizione appaiono. Si nota anche un aumento dei gruppi cervicali e occipitali dei linfonodi. Questo periodo si conclude con il fatto che il rossore appare nel sito di formazione dell'ulcera.

Inoltre, con il progredire della malattia, si formano afte, che possono rappresentare singole piccole ulcere o il loro accumulo con un diametro di 5 mm si. I difetti possono essere localizzati sulla mucosa di tutte le superfici e parti della cavità orale. I bordi dell'ulcera sono separati dal tessuto sano da un bordo rossastro con una patina fibrinosa grigia al centro. Inoltre, i restanti sintomi di stomatite aftosa mantengono la loro intensità (febbre e malessere generale). Successivamente, aggiungi disagio nel processo di mangiare o parlare, ridere o muovere la lingua. Si nota inoltre bruciore e dolore per tutta la malattia.

Stomatite aftosa nella lingua

La sconfitta della mucosa orale può verificarsi in vari punti, cioè dove c'è la mucosa stessa. Nessuna eccezione è la lingua. In presenza di un'ulcera sulla superficie laterale o anteriore della lingua, si nota un grande dolore anche con il minimo movimento della lingua. Soprattutto se la piaga si trova sulla piega di transizione.

La stomatite aftosa sulla lingua è caratterizzata da un'eccessiva salivazione, che ha un carattere riflesso. Inoltre, le ulcere nella lingua impediscono la diagnosi del gusto del cibo. Pertanto, il processo di nutrizione non è solo doloroso, ma anche il gusto del cibo non è sentito.

Le afte nella lingua sono aree di alterata integrità della membrana mucosa, che hanno un chiaro confine con il tessuto sano. La fioritura ha una tinta grigiastro e i bordi sono rossi. Le dimensioni di un'ulcera possono arrivare a 5 mm, e la forma è osservata ovale o rotonda.

Stomatite aftosa nei bambini

Le cause dello sviluppo di stomatite nei bambini sono molto più che negli adulti. Ciò è dovuto al fatto che durante l'infanzia vari oggetti che possono ferire la mucosa orale entrano in bocca. Inoltre, i bambini sono più suscettibili alle malattie infettive a causa di un sistema immunitario imperfetto.

La stomatite aftosa nei bambini può verificarsi principalmente tra 1 e 5 anni. Accade spesso che la stomatite venga scambiata per ARVI a causa del forte aumento della temperatura a 39 gradi. Inoltre, dovresti prestare attenzione a ridurre l'appetito, aumentare la sbavatura e il respiro stantio. Ciò è dovuto alla presenza di ulcere nella cavità orale, le cui dimensioni possono raggiungere i 6 mm di diametro. Il bambino può rifiutarsi di mangiare, poiché le afte sono accompagnate dal dolore.

Le mamme attente possono esaminare in modo indipendente la cavità orale del bambino per visualizzare il difetto. Soprattutto vale la pena prestare attenzione se il bambino ha aumentato l'irritabilità, è diventato irrequieto, in lacrime, c'è una temperatura elevata per diversi giorni. Inoltre, la stomatite aftosa nei bambini può iniziare con la comparsa di difetti ulcerativi agli angoli della bocca, e quindi andare alla mucosa orale. Nella malattia grave, una violazione delle condizioni generali può essere accompagnata da nausea, vomito, apatia e attacchi di panico.

Cosa ti infastidisce?

Stomatite aftosa acuta

Questa malattia infettiva è considerata una condizione epidemica che colpisce principalmente i bambini all'asilo. Ciò è dovuto alla diffusione del virus da parte di goccioline trasportate dall'aria. Il più delle volte, la stomatite aftosa acuta è causata da streptococchi, stafilococchi e con l'aggiunta di un'infezione secondaria, ci sono anche dei diplococchi in strisci dalla poppa della placca.

La malattia è registrata principalmente nell'età da 1 a 3 anni, nel periodo dell'apparizione dei denti. A questa età, la stomatite si manifesta con sintomi di influenza e infiammazione delle prime vie respiratorie. Inoltre, può accompagnare il morbillo, la scarlattina, la difterite e la pertosse. Con la fusione di piccola poppa può causare danni significativi alla mucosa.

Stomatite aftosa acuta ha le sue caratteristiche. C'è un forte aumento della temperatura, che dura per diversi giorni, le afte rilasciano forti dolori al minimo movimento della cavità orale. I linfonodi regionali sono di dimensioni crescenti e dolenti alla palpazione. Caratterizzato anche da alitosi, mal di testa, disfunzione del tratto digestivo sotto forma di stitichezza o diarrea.

Stomatite aftosa cronica

Le manifestazioni morfologiche della forma cronica della malattia non differiscono praticamente dalle ulcere nella stomatite acuta. Tuttavia, le differenze sono nel corso della malattia e della sua durata. Quindi, alcuni afti della forma acuta possono guarire 5 giorni dopo la loro comparsa, senza lasciare una cicatrice. Se la stomatite non viene curata e il fattore stimolante continua ad influenzare, il processo di epitelizzazione dell'ulcera dura circa un mese. La stomatite aftosa cronica è caratterizzata dalla presenza di ulcere non cicatrizzanti, che possono ri-svilupparsi dopo cicatrici parziali. Pertanto, la mucosa della cavità orale è quasi sempre in uno stato danneggiato.

Questa forma della malattia sopprime la difesa immunitaria del corpo dovuta alla presenza di comorbidità, come l'AIDS. Il corpo non è in grado di far fronte anche al solito virus influenzale o al raffreddore comune, motivo per cui si verifica l'esacerbazione di tutte le malattie, che si trovano in uno stadio cronico.

La stomatite aftosa cronica può essere di origine allergica quando la membrana mucosa è particolarmente sensibile a tutte le sostanze irritanti. A questo proposito, i difetti ulcerativi non hanno il tempo di guarire, come appaiono nuovi. Le persone con asma, orticaria o emicrania sono esposte a questa condizione. Nel corso di numerosi studi ha rivelato un alto livello di eosinofili nel sangue, che causa la natura allergica della stomatite.

Se segui la dieta e segui una dieta equilibrata, puoi regolare il lavoro del tratto gastrointestinale. Infatti, in alcuni casi, le sostanze tossiche che si trovano a lungo nell'intestino a causa della costipazione, sono un fattore stimolante nello sviluppo della stomatite. La stomatite aftosa cronica è più frequente nelle persone con malattie dell'intestino crasso, come la colite, l'invasione elmintica o l'appendicite cronica.

Stomatite aftosa ricorrente

La stomatite aftosa ricorrente si manifesta con eruzioni periodiche sulla mucosa della cavità orale. L'eruzione ciclica può essere un anno o mesi per tutta la vita. Questa forma della malattia si osserva principalmente negli adulti, ma si verifica anche nei bambini.

I sintomi differiscono dalla forma acuta, vale a dire, con la comparsa di ulcere, la condizione generale di una persona non cambia. Ci sono opzioni in cui due ulcere vicine possono fondersi in una, oppure a poppa possono aumentare di dimensioni da sole. I luoghi più comuni di localizzazione includono la mucosa della lingua, le labbra, le guance, il palato molle e duro.

Le manifestazioni cliniche della forma cronica non differiscono da quelle acute. C'è un'ulcera con un bordo rossastro e chiazze grigie nella regione centrale. Il processo infiammatorio si sviluppa esclusivamente nello strato epiteliale, senza alterare il proprio tessuto mucoso e sottomucoso. Le ulcere sono molto dolorose e i linfonodi regionali sono ingranditi.

La stomatite aftosa ricorrente può avere un diverso carattere causale. Quindi, l'effetto dell'agente infettivo rimane non dimostrato, dal momento che non è stato possibile rilevarlo sulle ulcere. Ci sono suggerimenti che la malattia possa svilupparsi a causa della presenza nel corpo di una violazione del metabolismo del cloruro, di cambiamenti nella trasmissione degli impulsi nervosi e di una manifestazione del processo essudativo. La ragione più accettabile è la natura allergica della malattia, specialmente negli individui che hanno la tendenza a farlo.

Stomatite aphthous herpetic

La stomatite aftosa di natura erpetica appartiene al gruppo delle malattie infettive e si manifesta in violazione dell'integrità della mucosa orale. La causa è l'herpes virus, che una volta causato la malattia, rimane nel corpo in una forma inattiva. La fonte dell'infezione può essere una persona malata o una portatrice del virus nella fase inattiva.

La stomatite aterosa di herpes, specialmente nella forma moderata e grave della malattia, può manifestarsi non solo nelle lesioni locali, ma anche in quelle comuni. Ci sono casi di infezione dei bambini durante l'infanzia o di una madre che non ha anticorpi contro il virus dell'herpes. Con lo sviluppo della malattia a questa età, c'è una forma generalizzata con danni agli occhi e alla pelle.

L'infezione può avvenire tramite goccioline a contatto o disperse nell'aria. Il periodo di incubazione medio dura fino a 4 giorni, quindi la presentazione clinica della malattia è acuta. Inizia con un aumento della temperatura fino a 40 gradi, e dopo 1-2 giorni c'è dolore nel parlare e ridere. La membrana mucosa è marcata gonfia e iperemica. Su di esso ci sono piccole bolle, situate da sole o in gruppo. Il loro numero può raggiungere 30 pezzi.

La stomatite aphthous herpetic è raramente registrata nella fase di eruzione cutanea, poiché rapidamente si ulcera. I difetti sono tipici per l'immagine della stomatite. All'atto di accessione di una formazione d'infezione secondaria di ulcere profonde è annotato. Il tipico luogo di localizzazione è considerato il cielo, la lingua e le labbra.

L'aumento dei linfonodi regionali precede la formazione di ulcere e persiste per 1-2 settimane dopo l'epitelizzazione dei difetti.

Diagnosi di stomatite aftosa

Per fare una diagnosi di stomatite, il medico deve prima esaminare la cartella clinica. Forse il bambino ha già avuto una stomatite, o ora è più di qualsiasi malattia infettiva. Successivamente, si dovrebbe eseguire un'ispezione visiva della pelle per la presenza di lesioni e procedere all'ispezione della cavità orale. La diagnosi di stomatite aftosa si basa sulla ricerca di ulcere sulla mucosa orale.

Il tessuto che circonda l'afta ha un aspetto sano e il difetto stesso è caratterizzato da tutti i segni tipici della stomatite aftosa. La diagnosi differenziale deve essere effettuata con afta epizootica, papule sifilitiche, mughetto e herpes.

La diagnosi di stomatite aftosa non causa particolari difficoltà, conoscendone le principali manifestazioni: si tratta di un forte dolore alle ulcere e un bordo infiammatorio attorno a ciascuna afta.

Diagnosi differenziale

La stomatite aftosa deve essere differenziata da stomatite erpetica, pemfigo, pemfigoide bolloso, lichen planus, tossicoderma fisso, ecc.