Stomatite allergica

Virus

Stomatite allergica - alterazioni infiammatorie della mucosa del cavo orale, dovute allo sviluppo di reazioni immunopatologiche (ipersensibilità, iperattività). Manifestazioni di stomatite allergica sono edema, iperemia, sanguinamento, ulcere ed erosione della mucosa, bruciore in bocca, dolore durante il pasto, ipersalivazione e talvolta deterioramento delle condizioni generali. L'esame di un paziente con stomatite allergica include la raccolta dell'anamnesi allergologica, l'identificazione della causa di una reazione allergica, l'esame della cavità orale, l'esecuzione di campioni provocatori, l'eliminazione della pelle, l'esame della saliva, ecc. Il trattamento della stomatite allergica comporta l'evitare il contatto con l'allergene, l'assunzione di antistaminici e la cura della mucosa.

Stomatite allergica

La stomatite allergica è un sintomo patologico che si verifica nel cavo orale durante contatto microbico, contatto, allergia ai farmaci o come manifestazione locale di malattie infettive, cutanee, autoimmuni e di altro tipo. Lesioni allergiche del cavo orale possono verificarsi sotto forma di stomatite, papillite, glossite, gengivite, pareite, palatinite, cheilite. Tra queste forme cliniche, la stomatite allergica si verifica più frequentemente. Affrontare i problemi associati alla stomatite allergica richiede l'interazione interdisciplinare di specialisti nel campo dell'odontoiatria, allergologia e immunologia, dermatologia, reumatologia, ecc.

Cause della stomatite allergica

La comparsa di stomatite allergica può essere dovuta alla penetrazione dell'allergene nel corpo o al contatto diretto con la mucosa della cavità orale. Nel primo caso, la stomatite allergica servirà come manifestazione di una reazione sistemica (polline, medicinali, muffe, prodotti alimentari, ecc.); nel secondo, una reazione locale a fattori irritanti che sono in contatto diretto con la membrana mucosa (dentifricio, dentiere, pastiglie medicinali per succhiare, risciacquo della bocca, ecc.).

Lo sviluppo della stomatite allergica da contatto è più spesso associato con l'ipersensibilità ai materiali utilizzati in odontoiatria: farmaci per l'applicazione di anestesia, otturazioni metalliche, apparecchi ortodontici, corone, protesi acriliche o metalliche. I fattori allergici nelle protesi acriliche sono solitamente monomeri residui, in rari casi coloranti. Quando si usano protesi metalliche si possono sviluppare allergie a leghe contenenti cromo, nichel, oro, palladio, platino, ecc.. Inoltre carie, tonsilliti croniche e agenti patogeni e prodotti che si accumulano nel letto della protesi giocano un ruolo nella patogenesi della stomatite allergica le loro funzioni vitali che irritano le mucose.

La stomatite allergica da contatto è più spesso osservata in pazienti affetti da malattie gastrointestinali croniche (gastrite, colecistite, pancreatite, colite, disbatteriosi, elmintiasi, ecc.), Patologia endocrina (diabete, ipertiroidismo, disturbi della menopausa, ecc.). Ciò è dovuto al fatto che i disturbi organici e funzionali in queste malattie alterano la reattività del corpo, provocando la sensibilizzazione a contatto con gli allergeni.

Classificazione della stomatite allergica

A seconda della natura delle manifestazioni cliniche, si distinguono la stomatite allergica catarrale, emorragica, bollosa, erosiva, ulcera-necrotica. Dal punto di vista dell'eziologia e della patogenesi, la stomatite allergica comprende farmaci, contatto (inclusa la protesi), tossico-allergica, dermatostomatite autoimmune, stomatite aftosa ricorrente cronica e altre forme.

Tenendo conto della velocità di sviluppo dei sintomi, si distinguono le reazioni allergiche del tipo immediato e ritardato: nel primo caso, la stomatite allergica, di norma, assume la forma di angioedema. Se si verifica una reazione allergica di tipo ritardato, i sintomi di stomatite allergica vengono rilevati più spesso diversi giorni dopo l'esposizione all'allergene. A volte la stomatite allergica sulla protesi si sviluppa dopo 5-10 anni dal loro utilizzo, cioè dopo un lungo periodo di sensibilizzazione asintomatica.

Sintomi di stomatite allergica

Le manifestazioni di stomatite allergica dipendono dalla forma della malattia. Quindi, la stomatite allergica catarrale e catarrale-emorragica è caratterizzata da xerostomia (secchezza delle fauci), bruciore, prurito, alterazione del gusto (sapore aspro, gusto metallico), disagio e dolore durante il pasto. Un esame obiettivo è determinato mucosa orale iperemica ed edematosa, lingua "laccata"; in caso di forma catarrale-emorragica, si evidenziano emorragie petecchiali sullo sfondo di iperemia e sanguinamento della mucosa.

La stomatite allergica bollosa procede con la formazione nella cavità orale delle vescicole di diversi diametri con contenuto trasparente. Di solito, dopo la formazione di vesciche, la stomatite allergica si trasforma in una forma erosiva con la formazione di erosioni rivestite di fibrosi sulla mucosa. L'aspetto delle ulcere è accompagnato da un forte aumento del dolore locale, particolarmente evidente quando si parla e si mangia. Quando si uniscono i singoli difetti, sulla membrana mucosa possono formarsi ampie superfici erosive. Forse il deterioramento del benessere generale: perdita di appetito, debolezza, febbre.

Il più grave nelle sue manifestazioni è la forma necrotica di stomatite allergica. Ciò è determinato da una forte iperemia della membrana mucosa con ulcere multiple, coperte da placca fibrinosa grigio-sporca e da focolai di necrosi. La stomatite allergica ulcera-necrotica si manifesta sullo sfondo di forti dolori durante l'assunzione di cibo, ipersalivazione, febbre alta, mal di testa, linfoadenite sottomandibolare.

I sintomi comuni nella stomatite allergica possono comprendere una compromissione funzionale del sistema nervoso: insonnia, irritabilità, fobia del cancro, labilità emotiva.

Diagnosi di stomatite allergica

Un paziente con una stomatite allergica viene esaminato da un dentista con il coinvolgimento, se necessario, di specialisti alleati: un allergologo-immunologo, un dermatologo, un reumatologo, un endocrinologo, un gastroenterologo, ecc. La raccolta e l'analisi della storia allergologica e l'identificazione di un potenziale allergene sono importanti.

Quando una valutazione visiva della cavità orale, il medico nota il contenuto di umidità della mucosa, il suo colore, la presenza e la natura dei difetti, il tipo di saliva. Nel processo di esame dentale, l'attenzione è rivolta alla presenza nella cavità orale di dentiere, otturazioni, apparecchi ortodontici; loro composizione e periodi di usura, scolorimento delle protesi metalliche, ecc.

L'analisi chimica e spettrale della saliva e la determinazione del pH consentono di effettuare una valutazione qualitativa e quantitativa del contenuto degli oligoelementi e di valutare i processi elettrochimici che si stanno verificando. Ulteriori studi sulla stomatite allergica possono includere analisi biochimica della saliva con la determinazione dell'attività enzimatica, determinazione della sensibilità al dolore della mucosa, valutazione igienica delle protesi, raschiamento della mucosa su Candida albicans, ecc.

L'esame allergologico prevede un test con esposizione (rimozione temporanea della protesi con la valutazione della reazione), un test provocatorio (ritorno della protesi nel luogo con la valutazione della reazione), test allergologici cutanei, studio dell'immunogramma.

La diagnosi differenziale di stomatite allergica deve essere eseguita con ipovitaminosi B e C, stomatite erpetica, candidosi, lesioni della mucosa con leucemia, AIDS.

Trattamento di stomatitis allergico

Le misure terapeutiche per la stomatite allergica dipenderanno dalla causa dello sviluppo della malattia. Il principio fondamentale del trattamento delle malattie allergiche è l'eliminazione del contatto con l'allergene: dieta, annullamento del farmaco, rifiuto di indossare una protesi, cambio di brillantante o dentifricio, ecc.

La terapia farmacologica della stomatite allergica di solito comporta la nomina di antistaminici (loratadina, dimetinden maleato, cloropiramina, ecc.), Vitamine del gruppo B, C, PP, acido folico. Viene effettuato il trattamento locale della mucosa orale con antisettici, anestetici, enzimi, preparazioni di corticosteroidi, agenti curativi (olio di olivello spinoso ecc.).

I pazienti la cui stomatite allergica è sorto come una complicanza del trattamento odontoiatrico, è necessaria un'ulteriore consultazione terapista dentista, dentista, chirurgo ortopedico, ortodontista; effettuare il cambio di otturazioni o corone, la sostituzione del sistema di mensole, la base della protesi, ecc.

Previsione e prevenzione di stomatitis allergico

La tempestiva diagnosi di stomatite allergica consente di superare la malattia in una fase precoce; I termini di trattamento della stomatite catarrale e catarrale-ulcerosa di solito non superano le 2 settimane. Nei casi più gravi e avanzati, può essere necessario un trattamento prolungato della stomatite allergica.

Le misure preventive comprendono una buona igiene della cavità orale, un trattamento tempestivo della carie e delle malattie gengivali. Sono necessarie visite preventive regolari dal dentista per rimuovere i depositi dentali, correggere le protesi e sostituirli prontamente. L'approccio individuale al trattamento e alla protesi dei denti, l'uso di materiali ipoallergenici svolge un ruolo importante nella prevenzione delle stomatiti allergiche.

È possibile curare la stomatite allergica?

Nonostante quasi gli stessi sintomi, la stomatite può avere varie forme e cause alla radice.

Una delle stomatiti più comuni è allergica, che si sviluppa a causa del conflitto immunologico di vari tessuti e organi del nostro corpo con fattori esterni (allergeni).

La patologia è caratterizzata da un decorso acuto con danno alla mucosa orale ed è difficile da trattare.

Contenuto dell'articolo:

sintomi

I sintomi di questa malattia sono pronunciati e intensi, anche con una forma lieve. Lo sviluppo della patologia colpisce non solo la mucosa ma anche l'intero corpo nel suo insieme.

Pertanto, è accompagnato da deterioramento delle condizioni generali e alterata funzione di masticazione.

reclami

La malattia è caratterizzata da un rapido progresso, quindi anche nelle fasi iniziali, il paziente nota le seguenti manifestazioni che lo causano disagio:

  • prurito e bruciore delle mucose;
  • forte dolore, come con l'azione meccanica, e a riposo;
  • difficoltà a causa del dolore del processo di mangiare e lavarsi i denti;
  • secchezza delle fauci - eccessiva secchezza in bocca. La saliva prodotta perde le sue qualità diventando spessa e schiumosa;
  • aumento della temperatura corporea fino a 40 ° C, accompagnato da mal di testa o cefalea;
  • gonfiore delle mucose, che porta a mordere le guance e la lingua;
  • con estese eruzioni, la xerostomia può essere sostituita dalla sialorea - aumento della produzione di saliva.

Foto: manifestazioni di stomatite allergica

Manifestazioni esterne

La stomatite allergica inizia con la formazione di numerose eruzioni sulla membrana mucosa sotto forma di bolle trasparenti. Le bolle sono piene di liquido che, mentre la patologia si sviluppa, diventa torbida.

Dopo un po 'di tempo, le bolle scoppiarono, formando un'ulcera sanguinante. Mucoso in fondo a loro e nella zona circostante ha una colorazione iperemica. Spesso, le piaghe iniziano a sanguinare.

L'area dell'eruzione cutanea non è localizzata. Le manifestazioni allergiche possono essere osservate sul palato, sulla lingua, sulla superficie interna delle guance, sulle labbra. Allo stesso tempo, la mucosa acquisisce una struttura sciolta e dà dolore alla palpazione.

Inoltre, sulla superficie delle guance, è possibile rilevare singole grandi crescite del tipo papillomatoso sotto forma di un fungo. Con forme avanzate di stomatite allergica, si sviluppa la dermatite della pelle e delle mucose di altri organi.

cause di

La ragione principale di questo tipo di stomatite è l'effetto diretto dell'allergene sul corpo.

I fattori più comuni per lo sviluppo di allergie sono:

  • farmaci. Molto spesso, questa reazione si verifica con una terapia farmacologica prolungata. Uno dei gruppi seri di farmaci allergenici è antibiotici;
  • particelle di polvere;
  • prodotti alimentari. Ad esempio, agrumi o prodotti lattiero-caseari;
  • punture di insetti In generale, la patologia si sviluppa con morsi multipli o regolari;
  • la risposta del corpo a una malattia sistemica. Ad esempio, diatesi emorragica, sindrome di Behçet, eritema essudativo;
  • uso di fondi per pulire la bocca;
  • quando si indossano le protesi, potrebbe esserci una reazione al materiale utilizzato per realizzare questo disegno.

Com'è il trattamento della stomatite candidale nei bambini, leggi nella prossima pubblicazione.

In questo articolo, considereremo a cosa dipende il prezzo del trattamento orale.

forma

A seconda della causa dello sviluppo della patologia, la stomatite di tipo allergico è divisa in varie forme.

medicati

Stomatite medica si verifica dopo l'uso di droghe. La patologia si sviluppa allo stesso modo, sia quando viene applicata localmente sia quando viene usata per via orale.

Diverse persone con un allergene per un componente, la stomatite medica possono manifestarsi in modi diversi. Qualcuno avrà solo una singola eruzione cutanea, in altre potrà coprire tutte le mucose e la pelle.

La stomia può iniziare, immediatamente dopo l'uso del farmaco, o dopo alcuni giorni. La reazione più prolungata che il corpo risponde all'uso di farmaci sul gruppo sulfanilamide e antibiotici.

Oltre alle eruzioni, questa forma di patologia si manifesta come segue:

  • l'irritazione della pelle si verifica;
  • difficoltà a respirare, fino a asfissia;
  • la sinusite si sviluppa;
  • cambia la trama della lingua. La sua superficie diventa liscia;
  • compaiono numerosi eczemi di piccole dimensioni;
  • spesso questi fenomeni accompagnano il mal di testa;
  • le condizioni generali peggiorano: aumenti di temperatura, nausea, debolezza appaiono.

Di norma, dopo l'uso del farmaco, l'intensità dei sintomi diminuisce dopo poche ore. Con grave intossicazione, questo periodo può durare per 1-2 giorni.

Dopo il sollievo dei sintomi primari e la rimozione dell'intossicazione, iniziano il trattamento delle ulcere che interessano la mucosa.

contatto

La ragione principale per la forma di contatto di stomatite è l'esposizione prolungata a materiali o farmaci sulla membrana mucosa.

Una protesi, un mezzo per fissarlo o per prendersi cura della cavità orale può agire da irritante. In contrasto con il farmaco, ha una localizzazione chiara, che si sviluppa solo sulla mucosa della bocca.

Oltre ai sintomi, comuni a tutte le forme di stomatite allergica, il contatto è caratterizzato dalle seguenti manifestazioni:

  • forte prurito nell'area di contatto;
  • linfonodi ingrossati del gruppo regionale, che sono dolenti alla palpazione;
  • sacche di eruzione hanno versato contorni, ma si trovano solo nell'area di contatto con l'allergene;
  • con esposizione regolare a fattori irritanti, si formano vescicole o erosioni profonde sulla membrana mucosa.

Tossiche e allergiche

La stomatite di questo tipo si verifica in caso di esposizione prolungata e regolare a microrganismi che hanno un effetto tossico, sia a livello locale che su tutto il corpo.

Poiché i fattori che provocano possono essere farmaci, materiali usati per risolvere problemi dentali: riempimento, asettico, ecc.

La stomatite di questa forma può influenzare la superficie interna delle labbra, delle gengive, della lingua e del palato.

Patologia rivelata dalle seguenti caratteristiche:

  • la mucosa della bocca si gonfia fortemente e acquisisce una marcata tonalità rossa;
  • appaiono prurito e dolore dei tessuti molli;
  • la parte posteriore della lingua diventa liscia, il resto della superficie è coperto da una fioritura di colore bianco o marrone;
  • compaiono eruzioni singole, che esplodono, crescono e si fondono l'una con l'altra;
  • aumenti di salivazione

Dermatostomatite autoimmune

Questa patologia combina la sconfitta della natura autoimmune della pelle e della mucosa orale.

Le cause di questo tipo di malattia sono:

  • lichen planus;
  • malattie reumatiche;
  • pemfigo e malattie simili;
  • psoriasi.

La patologia è più spesso accompagnata dai seguenti sintomi:

  • numerose eruzioni che sono ondulate. Di regola, sono localizzati non solo sulle mucose, ma anche su tutto il corpo;
  • il tessuto delle vescicole è caratterizzato da un forte diradamento e letargia;
  • c'è una maggiore produzione di saliva;
  • c'è un odore sgradevole dalla bocca;
  • mangiare è accompagnato da forti dolori;
  • l'erosione risultante ha una superficie rosa lucida;
  • mentre la malattia progredisce, l'erosione cresce e si fonde con altre lesioni.

diagnostica

Al fine di diagnosticare con precisione la stomatite allergica e determinare correttamente la sua forma, vengono utilizzati diversi metodi contemporaneamente.

Cosa cercare quando visualizzato?

Il primo è un'ispezione visiva e un'anamnesi.

Per cominciare, la presenza di fattori provocatori è determinata: ereditarietà, infiammazioni della cavità orale o organi ENT, altre malattie. Quando si indossano le protesi, vengono determinati il ​​loro periodo di utilizzo e la qualità del materiale.

Quindi il medico scopre il periodo dei primi sintomi, la loro intensità e la reazione del corpo.

Metodi di rilevamento degli allergeni

Quando si conferma la stomatite allergica sulle manifestazioni esterne e le lamentele del paziente, il medico conduce uno studio che aiuterà a identificare accuratamente l'allergene.

Per fare questo, utilizzare i seguenti metodi:

  • test della saliva per neutralità e composizione;
  • campioni di natura provocatoria, con sostituzione alternata di materiali per protesi e strumenti dentali;
  • Immunogramma - progettato per identificare lo stato di immunità;
  • diagnosi di saliva per la presenza di enzimi;
  • test di laboratorio di urina e sangue.

terapia

Il trattamento della patologia consiste nell'eliminare la causa dell'allergia, rimuovere l'intossicazione del corpo e ripristinare i tessuti danneggiati.

In un articolo separato parleremo delle caratteristiche dello sviluppo del mughetto nella bocca dei bambini.

Principi generali

Per tutte le forme di questo tipo di stomatite, i caratteri sono principi generali di trattamento, che solo allora ricevono gli aggiustamenti necessari.

In realtà, il trattamento consiste nel prescrivere determinati farmaci di azione locale e generale:

  • Per alleviare i sintomi di allergia, vengono prescritti antistaminici: larotadina, fenistil, suprastin.
  • In situazioni cliniche difficili, vengono somministrati glucocorticosteroidi per via endovenosa.
  • Analgesici o farmaci anti-infiammatori non steroidei sono prescritti per alleviare il dolore.
  • Per rafforzare l'immunità indicata immunoterapia, con l'inclusione obbligatoria delle vitamine del gruppo B.
  • Come mezzo per ripristinare le mucose, utilizzare preparazioni locali: Kamistad, Kholisal, olio di olivello spinoso.
  • Viene mostrato il trattamento asettico del cavo orale con furatsilina o clorexidina.

Nei bambini

Come può manifestarsi una stomatite allergica in un bambino, guarda il video:

Nei bambini, la stomatite allergica è più acuta rispetto agli adulti. Il trattamento principale è anche volto a identificare ed eliminare l'allergene.

È necessario interrompere l'assunzione di tutti i farmaci e prodotti che possono causare allergie.

Per alleviare i sintomi della patologia, gli stessi antistaminici sono usati come per gli adulti, ma regolano rigorosamente il dosaggio.

La cavità orale del bambino deve essere trattata con soluzioni complesse, compresa la componente antisettica e anestetica. Ad esempio, urotropina con novocaina, lisozima, ecc.

Al fine di fermare la crescita delle ulcere, sono trattate con colorante all'anilina, così come un antibiotico combinato con vitamina B1. La cheratoplastica viene utilizzata per accelerare la guarigione.

Negli adulti

Nel trattamento degli adulti, oltre ai farmaci di terapia generale sono inclusi agenti iposensibilizzanti che riducono rapidamente la sensibilità del corpo all'allergene.

In caso di decorso grave della malattia, è indicata l'infusione a goccia di farmaci, che può essere effettuata solo in ospedale. Nel resto, la terapia viene eseguita secondo un principio generale.

Come prevenire l'insorgenza e la ricaduta?

Al fine di prevenire lo sviluppo di stomatite o la sua recidiva, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  • è necessario fermare le patologie sistemiche e migliorare l'immunità in modo tempestivo;
  • durante l'assunzione di farmaci, si consiglia di assumere antistaminici;
  • bilancia il tuo menu eliminando tutti i prodotti irritanti e allergenici.

Un'assistenza orale di alta qualità e visite tempestive al dentista svolgono un ruolo molto importante.

Ti piace questo articolo? Resta sintonizzato

Stomatite allergica nei bambini

Trattamento efficace della stomatite allergica negli adulti e nei bambini con l'aiuto di farmaci e rimedi popolari

La stomatite allergica è una malattia del cavo orale. Il decorso è spesso grave, il paziente manifesta marcato disagio a causa di tessuti gonfiati, irritati del palato, della lingua. Le reazioni negative si sviluppano quando il corpo ha un conflitto immunologico con gli allergeni che entrano in bocca dall'esterno o dall'interno.

Cosa fare se viene trovata una stomatite allergica in un bambino? Quale medico aiuterà ad eliminare i segni negativi? Quali trattamenti sono efficaci per i danni ai tessuti del cavo orale? Risposte nell'articolo

Cause della malattia

Una reazione negativa si sviluppa dopo il contatto delle mucose del cavo orale con vari allergeni. Gli agenti esterni sono polline delle piante, spore di muffe fungine.

Spesso, la stomatite allergica si sviluppa nei seguenti casi:

  • reazione negativa a corone, otturazioni, protesi installate, specialmente quelle realizzate con materiali economici e di bassa qualità;
  • nei bambini, una risposta acuta a determinati tipi di cibo;
  • irritazione dei tessuti del cavo orale con diminuzione dell'immunità sullo sfondo del corso del trattamento con sulfonamidi o farmaci antibatterici;
  • carie trascurate, sanguinamento gengivale, processi infiammatori accompagnati dalla riproduzione di microrganismi patogeni;
  • come complicazione della malattia di Lyme, stomatite aftosa di natura ricorrente, lupus eritematoso sistemico, diatesi emorragica, sindrome di Stevens-Johnson.

Secondo la classificazione internazionale delle malattie, la reazione negativa nella cavità orale è evidenziata in una sezione speciale. Codice di stomatite allergica su ICD 10 - K12 "Stomatite e altre lesioni correlate" e sottosezione K12.1 "Altre forme di stomatite".

Scopri come utilizzare l'alloro nella medicina tradizionale per il trattamento di malattie allergiche.

Leggi i primi segni e sintomi dell'allergia al glutine in un bambino a questo indirizzo.

Primi segni e sintomi

La malattia ha segni comuni e locali. Anche con una forma lieve di stomatite allergica, il paziente avverte disagio durante le procedure di igiene nella cavità orale, mangiando, nei casi avanzati è difficile parlare a causa di tessuti gonfiati e gonfiati.

  • dolore, arrossamento delle aree colpite;
  • Un odore sgradevole si sente dalla bocca (persiste anche dopo aver lavato i denti);
  • gonfiore della lingua, labbra, palato, faringe, area delle guance;
  • salivazione eccessiva.

Se sei allergico ai farmaci, compaiono ulteriori sintomi nella cavità orale:

  • sulle mucose della bocca si formano vesciche piene di liquido;
  • i tessuti diventano rossi;
  • c'è dolore

Quando compare la borreliosi trasmessa da zecche:

  • vesciche sulle mucose;
  • arrossamento;
  • emorragie ed erosioni.
  • la malattia si sviluppa spesso rapidamente;
  • spesso l'aumento della temperatura corporea (specialmente quando è allergico agli antibiotici);
  • vesciche, vesciche si formano in forma grave, non solo nella bocca, ma anche sulla pelle, gli occhi delle mucose, i genitali;
  • nella malattia di Lyme, macchie rosse con un bordo attorno ai bordi si verificano in diverse parti del corpo;
  • la sindrome del dolore è pronunciata;
  • a volte si verifica dolore alle articolazioni.

diagnostica

Con la sconfitta delle mucose e della lingua, è importante consultare un dentista in tempo. Il medico esaminerà la cavità orale, chiarirà il quadro clinico, ascolterà i reclami del paziente. Le malattie di fondo sono analizzate, il medico rivela la forza e la natura dei sintomi negativi.

Se si sospetta una stomatite allergica, viene eseguita una diagnosi completa:

  • verifica delle strutture: protesi dentarie, bretelle, otturazioni;
  • studi clinici generali su urina e sangue;
  • immunogramma per monitorare lo stato del sistema immunitario;
  • determinazione del livello di acidità e composizione della saliva;
  • rilevamento dell'attività degli enzimi contenuti nella saliva;
  • test leucopenico;
  • test provocatori con la rimozione e successiva installazione di protesi per confermare o smentire una reazione allergica a strutture di materiale inappropriato in bocca.

Regole generali e metodi di trattamento

Come e cosa trattare la stomatite allergica? Nel confermare la diagnosi, il medico raccomanda una terapia complessa. Alcuni mezzi locali non possono fare: spesso richiede la correzione del trattamento farmacologico o l'abolizione dei farmaci, sullo sfondo di cui l'irritazione è apparsa in bocca. Rimedi popolari ben rimossi, ma l'uso di alcuni decotti a base di erbe e formulazioni naturali senza una combinazione con farmaci non elimina completamente la causa della malattia.

Le principali direzioni della terapia:

  • l'identificazione dell'allergene, l'eliminazione di protesi improprie, otturazioni o strutture metalliche in bocca;
  • dopo la conferma dell'allergia al farmaco, viene effettuata la selezione di più farmaci "morbidi" con un effetto di risparmio sul corpo;
  • Le formulazioni antistaminiche sono un elemento indispensabile nel trattamento delle reazioni immunitarie acute e croniche nei pazienti di qualsiasi età. I farmaci antiallergici di ultima generazione attivamente sopprimono le manifestazioni negative, facilitano il decorso della malattia, prevengono la transizione della varietà catarrale di stomatite in forma erosiva-ulcerativa e ulcerativa-necrotica. Claritin, Zyrtec, Tsetrin, Zodak, Cetirizine, Loratadine;
  • nei casi più gravi, i corticosteroidi sistemici, che allevia rapidamente i segni dell'infiammazione, sono efficaci. Desametasone, prednisolone, idrocortisone;
  • antisettici locali per la disinfezione delle membrane mucose, la lotta contro i microrganismi patogeni, riducendo il rischio di diffusione dell'infezione con il flusso sanguigno in tutto il corpo. Stomatoidina, Clorexidina, Balsamo di bosco, Rotokan, Miramistina, Malavit;
  • Farmaci FANS e analgesici per alleviare il dolore, sopprimere il processo infiammatorio;
  • dieta ipoallergenica, esclusione dal menu di cibi acidi, piccanti, salati, agrumi, cibi fritti, consumo di una consistenza morbida, in modo da non danneggiare la mucosa gonfia e colpita.

Rimedi popolari e ricette

Con il permesso dell'allergologo e del dentista, è possibile utilizzare tisane, succo di aloe, oli curativi. Le formulazioni naturali sono una grande aggiunta ai prodotti sintetici per uso topico. Fitopreparati sicuri applicano l'intero periodo di terapia.

  • succo di aloe Ben noto rimedio popolare rimuove bene l'infiammazione, guarisce le ferite, le ferite. Risciacquare la bocca con succo fresco o semplicemente masticare la polpa di una foglia carnosa che è stata pelata;
  • olio di olivello spinoso. Rimedio efficace per stomatite di qualsiasi forma, compreso allergico. Prodotto farmaceutico o olio adatto, cotto da solo. Uno strumento utile più volte al giorno per lubrificare delicatamente il tessuto interessato. L'olivello spinoso guarisce le ferite, ammorbidisce la membrana mucosa, riduce l'infiammazione;
  • tintura di propoli per la disinfezione, guarigione attiva delle aree problematiche. Diluire la farmacia (1 parte) in acqua (10 parti), sciacquare la bocca. La seconda applicazione consiste nel lavare le aree interessate con perossido di idrogeno, quindi applicare una piccola tintura;
  • infuso di camomilla. Le proprietà anti-infiammatorie e cicatrizzanti di una pianta medicinale sono note a medici e pazienti. In un thermos versare 2 cucchiai. l. fiori, versare acqua fredda bollente - 1 l, lasciare riposare per 45 minuti, filtrare l'infuso. Risciacquare tenere 3-4 volte durante il giorno. Un'azione simile manifesta infusione di calendula e salvia. Puoi fare una collezione: ogni erba in un cucchiaino, la stessa quantità d'acqua, insistere lo stesso;
  • succo di patate Un buon agente anti-infiammatorio allevia anche il gonfiore, riduce l'irritazione da prurito e allevia le condizioni delle zone dolenti. Lavare accuratamente le patate, sbucciare, sciacquare nuovamente sotto l'acqua, grattugiare, spremere il succo. Bendaggio sterile inumidito con succo appena preparato, trattare le aree infiammate. Puoi raccogliere il succo di verdura in bocca, tenere premuto per 3 minuti, risciacquare leggermente le mucose con un agente di guarigione.

Stomatite allergica nei bambini

I medici distinguono le caratteristiche della malattia:

  • l'immunità debole è la causa della natura più grave della patologia. L'organismo fragile reagisce più acutamente agli stimoli, in particolare sullo sfondo di altre malattie accompagnate da sintomi negativi nella cavità orale;
  • Spesso i genitori portano i loro figli a un appuntamento dal dentista nelle fasi successive della malattia: al primo segno vengono usati metodi folcloristici, auto-medicati e vengono utilizzati preparativi impropri. Il problema è che unguenti e risciacqui non saranno d'aiuto finché continuerà il contatto con l'allergene;
  • l'infezione secondaria spesso si sviluppa: le mucose sensibili e sottili si rompono facilmente, sanguinano, i microrganismi patogeni penetrano attivamente nelle zone di erosione;
  • è difficile scegliere il miglior metodo di trattamento, soprattutto in tenera età;
  • È importante prestare attenzione ai primi segni di stomatite: dolore, bruciore, prurito in bocca, vescicole, odore acre sgradevole in bocca, placca bianca sporca sulla lingua, aumento della secrezione di saliva. I sintomi della stomatite si sviluppano in una piccola area o interessano quasi tutte le mucose.

Vedi l'elenco e le caratteristiche dei farmaci antiallergici di nuova generazione.

Le regole di nutrizione e dieta per la dermatite atopica negli adulti sono descritte in questa pagina.

Il più delle volte, la stomatite allergica durante l'infanzia si sviluppa sullo sfondo delle seguenti malattie:

  • Sindrome di Stevens-Johnson;
  • allergie a droghe e alimenti;
  • stomatite aftosa ricorrente (forma cronica);
  • denti cariati.

I metodi di trattamento sono simili alla terapia nei pazienti adulti, ma un approccio più attento è quello di scegliere i farmaci antistaminici. Non tutti i medicinali per il trattamento delle stomatiti allergiche sono consentiti per i bambini di età pari o superiore a 2 anni.

Sciroppi e gocce antiallergici sono adatti per i bambini, dai 6 ai 12 anni, sono ammesse pillole. L'opzione migliore è una combinazione di formulazioni antistaminiche di nuova generazione con decotti a base di erbe per il risciacquo della cavità orale, il trattamento con antisettici locali. È importante escludere dal menu prodotti che causano reazioni allergiche.

Linee guida di prevenzione

Non sempre i pazienti possono prevenire lo sviluppo di forme allergiche di stomatite. Quando si installano protesi, strutture correttive o otturazioni, è impossibile prevedere quale sarà la reazione della mucosa orale a una sostanza estranea. Anche protesi costose di alta qualità sono allergiche ad alcuni pazienti.

Le principali misure preventive:

  • tempo di trattare denti cariati, gengiviti, stomatiti;
  • controllare il corso, ridurre la frequenza e la forza delle recidive nelle malattie croniche;
  • non consumare una grande quantità di prodotti ad alto rischio di reazioni allergiche;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • Non usare spesso balsami rinfrescanti con alcool, irritanti mucose delicate;
  • al primo segno di stomatite consultare un medico. Se si sospetta una risposta immunitaria, il dentista si rivolge a un allergologo per una consulenza.

Nel seguente video potete vedere le ricette dei rimedi popolari per il trattamento della stomatite allergica:

A proposito, con stomatite, oltre ai mezzi sopra menzionati (medicina tradizionale!) C'è ancora una buona opzione per fare lozioni con miramistina, clorexidina!

Avevo un caso con mio nipote, era piccolo, stava tirando tutti i tipi di giocattoli in bocca, era difficile tenerne traccia, di conseguenza aveva la stomatite, e apparentemente, era un po 'scoppiato (perché la temperatura era aumentata, il bambino piangeva e diceva che era dolorante e "). E subito hanno iniziato a maneggiare materiali a portata di mano - c'era Miramistin, hanno fatto una lozione (il bambino è andato con un batuffolo di cotone tutto il giorno. Un paio di giorni e tutto è andato via!

Ma penso che questa non sia un'opzione al 100%, e hai ancora bisogno di visitare il medico più tardi (o meglio prima).

  • Alyona - Trattamento efficace della dermatite allergica negli adulti e nei bambini con l'aiuto di medicine e medicina tradizionale2
  • Sergey - Allergia alimentare alle cipolle: sintomi e trattamento della patologia con farmaci2
  • Lubov - Come riconoscere la dermatite atopica nei bambini: manifestazioni fotografiche, consigli ai genitori, regole di trattamento e prevenzione della recidiva della malattia1
  • Eugenio - Allergia all'acido ascorbico: sintomi e trattamento, lista dei prodotti con vitamina C1
  • Marina - Trattamento efficace delle allergie intorno agli occhi con antistaminici e rimedi popolari1

Stomatite allergica

Le lamentele più comuni dei pazienti che sviluppano la stomatite allergica sono il gonfiore dei tessuti molli nella cavità orale (lingua, palato, ecc.). A causa del forte gonfiore, diventa più difficile per una persona deglutire, una lingua allargata non si adatta alla cavità orale, motivo per cui i pazienti spesso la mordono.

La malattia di solito si verifica a seguito di una reazione allergica generale. Le allergie rendono il corpo il più sensibile possibile e, di conseguenza, si manifestano i sintomi caratteristici della stomatite. Il più delle volte, la stomatite allergica è una reazione ai farmaci (antibiotici, sulfonamidi). In genere, l'allergia in questo caso si sviluppa a un ritmo lento, vale a dire I primi sintomi compaiono 20 giorni dopo l'assunzione dei farmaci. Inoltre, la stomatite allergica può provocare alcuni cibi, di solito questo si osserva nei bambini piccoli. Il contatto allergico diretto (protesi di plastica, leghe speciali) può causare una reazione allergica nella cavità orale.

Codice ICD-10

Cause della stomatite allergica

Le reazioni allergiche nell'uomo possono verificarsi a qualsiasi età, anche se prima non si verificano reazioni del genere a pollini, piante, medicinali, ecc. non è stato osservato. La manifestazione di tali reazioni può essere associata a cambiamenti genetici nel corpo, interruzioni del sistema immunitario. I globuli responsabili della formazione di anticorpi contro vari batteri patogeni e virus, a un certo punto, iniziano a reagire a una sostanza che è entrata nel corpo come un "nemico", con il risultato che compare un'allergia tipica.

Ad un certo punto, un prodotto familiare agli esseri umani (miele, tè con camomilla) può diventare l'allergene più forte che provoca una grave reazione nel corpo. È ora stabilito che circa 1/3 della popolazione mondiale soffre di gravi allergie. Circa il 20% di tutte le eruzioni allergiche si osserva nella mucosa orale quando si verifica una stomatite allergica.

Convenzionalmente, le cause della stomatite allergica sono divise in due gruppi: sostanze che entrano nell'organismo e sostanze che entrano in contatto con la mucosa orale. Le sostanze che entrano nel corpo includono droghe, muffe, pollini, ecc., A contatto con le sostanze mucose - vari oggetti che agiscono direttamente sulla mucosa, provocando così irritazione. Le protesi realizzate con materiali di scarsa qualità sono una causa comune di reazioni allergiche in bocca. Oltre ai materiali di scarsa qualità, la causa dello sviluppo della malattia può essere rappresentata dai batteri e dai loro prodotti metabolici, che si accumulano nel letto della protesi e irritano la delicata membrana mucosa. Piccole crepe, ferite sono un buon ambiente di vita per tali microrganismi. Farmaci di tipo di contatto possono anche essere provocati da farmaci che vengono utilizzati durante il trattamento odontoiatrico o che devono essere risolti.

Le sostanze che entrano nel corpo, possono causare un tipo di risposta immunitaria, che si manifesta sotto forma di eruzioni cutanee, prurito, bruciore sui tessuti molli e sulle mucose della cavità orale. L'immunità può quindi reagire non solo agli antibiotici o ai potenti farmaci, è possibile reagire a qualsiasi altro medicinale, compresi gli antistaminici. Inoltre, le eruzioni cutanee possono innescare una serie di fattori: ecologia, insufficienza ormonale, ecc.

Sintomi di stomatite allergica

Se la stomatite allergica è causata da farmaci, i sintomi della manifestazione della malattia sono piuttosto diversi. In genere, i pazienti si lamentano di bruciore, prurito, sensazione di bocca secca, dolore durante un pasto. Quando l'ispezione visiva in bocca, si può vedere un forte rossore, gonfiore. Il gonfiore può influire sul guscio delle labbra, sulle guance, sulle gengive, sulla lingua, sul palato. Una delle caratteristiche peculiari della stomatite allergica è una lingua liscia e lucida con un lieve gonfiore. Tali cambiamenti possono verificarsi sulle labbra.

Un sintomo diffuso della malattia è rappresentato dalle lesioni vescicolari della mucosa orale, che alla fine scoppiano e al loro posto compaiono ulcere che possono fondersi tra loro formando centri di infiammazione abbastanza grandi.

Quando il corpo reagisce alla tetraciclina, sulla lingua può apparire un rivestimento bianco o brunastro, negli angoli delle labbra compaiono crepe dolorose e profonde.

La stomatite allergica può svilupparsi dopo una visita presso lo studio dentistico, quando i farmaci per il trattamento di carie, emostasi, gel sbiancanti, ecc., Si depositano accidentalmente sulla mucosa.

Esiste una forma di contatto diffusa di stomatite allergica, che si sviluppa a seguito di una prolungata esposizione alla membrana mucosa e alle gengive delle protesi polimeriche.

Stomatite allergica nei bambini

La cavità orale è collegata agli organi interni (sistema digestivo, polmoni, ecc.) Ed è progettata per umidificare l'aria in entrata, proteggerla da vari microrganismi patogeni e altre influenze ambientali avverse. La mucosa della bocca abbastanza rapidamente aggiornata, nel corpo umano, è responsabile di molte funzioni: gusto, protezione da fattori esterni, salivazione, ecc. Il normale funzionamento della cavità orale può essere interrotto da varie malattie, malnutrizione, surriscaldamento, droghe, ecc. il risultato porterà allo sviluppo della malattia, particolarmente incline a quale bambini piccoli.

Stomatitis allergico nell'infanzia, di regola, non agisce come una malattia indipendente, è un sintomo della reazione allergica generale di un organismo a una sostanza irritante (il cibo, le medicine, eccetera). I bambini inclini alla malattia con una predisposizione alle reazioni allergiche. In alcuni casi, la stomatite allergica nei bambini si sviluppa a causa del contatto della membrana mucosa con materiali dentali (riempimento), bretelle. Abbastanza spesso durante l'infanzia la stomatite allergica si sviluppa a causa di denti cariati.

Nella fase iniziale della malattia, il bambino può lamentare dolore in bocca (prurito, bruciore). Si può verificare gonfiore della lingua, delle labbra, delle guance. In alcuni casi, un raid appare nella cavità orale, più spesso sulla lingua, un alito aspro dalla bocca e una maggiore salivazione.

Nella stomatite infantile può svilupparsi con limitata o estesa (in tutta la cavità orale). Con la sconfitta dell'intera membrana mucosa nella bocca, sarà necessario un trattamento più lungo, soprattutto se l'immunità del bambino è ridotta.

Stomatite allergica negli adulti

Le denunce più frequenti di pazienti che soffrono di stomatite allergica sono gonfiore nella cavità orale (labbra, faringe, lingua, guance, palato). A causa del gonfiore, la deglutizione è difficile, i pazienti spesso mordono i tessuti molli della bocca (lingua, guance). L'allergia è la principale causa della malattia, aumenta la sensibilità del corpo allo stimolo, che si manifesta con i segni caratteristici della stomatite. Spesso, la stomatite allergica è una reazione ai farmaci, in alcuni casi lo sviluppo della malattia può iniziare da 15 a 20 giorni dopo l'assunzione del farmaco (solitamente sulfonamidi).

Spesso ci sono casi di sviluppo di reazioni allergiche alle mucose della bocca a causa di cibo, varie sostanze irritanti nella cavità orale (dentiere, corone, ecc.). Leghe come cobalto, oro, cromo e plastica acrilica possono provocare una stomatite allergica.

Cosa ti infastidisce?

Diagnosi di stomatite allergica

Diagnosticare i pazienti che sono sospettati di avere una stomatite allergica inizia prima di tutto identificando le allergie e i fattori che potrebbero scatenarla (asma bronchiale, malattie croniche, orticaria, ereditarietà, ecc.). Sono anche prese in considerazione le malattie dell'apparato digerente, il periodo menopausale nelle donne, la disfunzione endocrina, l'elmintiasi. Particolare attenzione viene prestata alle protesi esistenti e al periodo di indossamento.

All'esame, il medico nota soprattutto l'umidità della bocca, il tipo di saliva (liquido, schiumoso, ecc.). Come si può vedere dalle osservazioni, il tipo di saliva dipende dalle malattie esistenti delle ghiandole salivari, dall'uso di protesi dentarie e dalla somministrazione di medicinali. Quando si reagisce a protesi dentarie di natura allergica, si raccomanda di escluderne l'uso per diversi giorni, solitamente dopo che la protesi cessa di interagire con la mucosa orale, la salivazione ritorna normale, la schiuma scompare, migliora la condizione generale della cavità orale. L'attenzione quando si esaminano le dentiere dovrebbe essere pagata ai materiali utilizzati nella fabbricazione (oro, cromo-cobalto, leghe, plastica, acciaio inossidabile, ecc.), Pori esistenti, lunghezza, numero di razioni, cambiamento di tonalità.

L'obiettivo principale nella diagnosi delle reazioni allergiche nella cavità orale è l'identificazione di un allergene, una malattia di fondo. Le malattie nel passato del paziente, i reclami, il quadro clinico generale svolgono un ruolo decisivo nella diagnosi di stomatite allergica.

Valutazione della qualità e accuratezza della produzione di protesi dentali, consente di determinare la causa dell'infiammazione della cavità orale (meccanica, tossica e chimica, ecc.). L'irritazione meccanica è causata da bordi troppo affilati e lunghi delle protesi, da una superficie ruvida della parte interna, da una base modificata, da un'errata distribuzione della pressione su alcune parti del letto protesico, a seguito di una rimozione imprecisa delle impronte, ecc.

L'esame visivo della cavità orale rivela lesioni focali o ampia infiammazione (è anche possibile l'assenza di processi infiammatori). La lesione della cavità orale in alcuni punti (focale) è principalmente causata da azione meccanica, trauma, ecc. Se l'infiammazione è osservata attraverso la membrana mucosa, allora in questo caso stiamo parlando della reazione generale del corpo a uno stimolo. In assenza di segni visibili di infiammazione, è iniziato un processo di atrofia della mucosa.

Un'analisi obbligatoria chimica-spettrale della saliva è assegnata agli elementi traccia presenti. Con un contenuto aumentato di ferro, rame, oro, ecc. E l'aspetto di impurità insolite per l'uomo (cadmio, piombo, titanio, ecc.), Un processo elettrochimico inizia nel corpo.

Tra i test diagnostici e i test prescritti ai pazienti con sospetta stomatite allergica, si distinguono:

  • esame del sangue, che viene preso prima senza protesi, quindi dopo 2 ore di indossare una protesi;
  • test con la rimozione di una protesi. Per alcuni giorni, la protesi viene rimossa dalla cavità orale, solitamente dopo che c'è stato un miglioramento nelle condizioni del paziente
  • il test provocatorio viene eseguito dopo il test con la rimozione della protesi, quando viene reintrodotto in uso, se tutte le manifestazioni cliniche riprendono, la reazione è considerata positiva.
  • test dei graffi che è sicuro e facile da eseguire. Questo test consente di determinare la risposta del corpo al sale (le soluzioni di sale alcolico vengono applicate al graffio, che vengono poi coperte con una composizione filmogena, dopo 2 giorni, la reazione viene valutata);
  • Il test leucopenico viene determinato mediante analisi del sangue delle dita del livello dei leucociti senza protesi in bocca (al mattino, a stomaco vuoto), quindi dopo tre ore di utilizzo della protesi, il sangue viene nuovamente somministrato e i risultati vengono confrontati. Se il numero dei globuli bianchi è diminuito, ciò potrebbe indicare sensibilità alla plastica. Il test non deve essere eseguito con una esacerbazione di una reazione allergica, alta temperatura.
  • test di argentatura chimica della superficie della protesi acrilica. La reazione al test sarà positiva, in caso di scomparsa (o riduzione significativa) di sensazioni spiacevoli nella cavità orale, di solito anche lo stato del letto protesico è normalizzato.
  • test per l'attività degli enzimi della saliva (le reazioni tossiche ad acrilico aumentano l'attività di 2-4 volte).

Cosa hai bisogno di esaminare?

Chi contattare?

Trattamento di stomatitis allergico

In condizioni come la stomatite allergica, è necessario condurre un trattamento completo. Quando compare una reazione alla dentiera, l'effetto dell'allergene dovrebbe essere escluso (cioè smettere di indossare la protesi), e dovrebbero anche essere prese misure per prevenire lo sviluppo della malattia in futuro (sostituzione della protesi). Il paziente deve seguire una dieta che includa la quantità necessaria di oligoelementi e vitamine, dovrebbe essere completamente escluso piccante, salato, acido e alimenti che provocano allergie (uova, caffè, fragole, agrumi, ecc.). È inoltre necessario abbandonare l'uso di acqua minerale.

Il principio principale nel trattamento della stomatite allergica è quello di eliminare il contatto o l'uso di un allergene il prima possibile. Per vari tipi di sensazioni spiacevoli nella cavità orale (prurito, bruciore, dolore, gonfiore, arrossamento, eruzioni cutanee, ecc.), È necessario vedere un dentista che aiuterà a determinare la causa dell'irritazione, prescrivere un trattamento efficace, se necessario farà riferimento ad altri specialisti (endocrinologo, terapeuta ecc).

Di solito, gli antistaminici sono usati nel trattamento della stomatite allergica (clartadina, suprasin, fenistil, ecc.) Insieme alle vitamine del gruppo B, C, PP, acido folico. Le aree infiammate della mucosa orale sono trattate con antisettico, analgesico, soluzioni e agenti curativi (Actovegin, Kamistad, olio di olivello spinoso ecc.).

Trattamento di stomatitis allergico in bambini

La stomatite allergica nell'infanzia, così come negli adulti, è solitamente la reazione generale di un organismo a un allergene. L'irritazione in bocca è il risultato dell'interazione di anticorpi corporei con particelle allergiche. Il trattamento deve essere mirato all'identificazione precoce dell'allergene e alla sua eliminazione. In caso di allergia ai farmaci, il farmaco deve essere escluso, in caso di allergia ad alcuni prodotti - per eliminare l'uso di questi prodotti, quando il corpo reagisce alla composizione delle otturazioni - è necessario consultare un dentista e sostituire il ripieno.

La cavità orale deve essere risciacquata con antisettici speciali, preferibilmente con un effetto analgesico (lisozima, urotropina con novocaina, ecc.). Le ulcere possono essere cauterizzate con coloranti all'anilina o un mix di antibiotici con vitamine B1.

Trattamento della stomatite allergica negli adulti

Il trattamento della stomatite allergica è principalmente finalizzato all'eliminazione dei fattori allergici. Gli agenti iposensibilizzanti (che riducono la sensibilità del corpo all'allergene) sono spesso usati nel trattamento. Nel caso in cui la stomatite sia passata in una forma più grave, si raccomanda il trattamento ospedaliero e le iniezioni a goccia di preparazioni speciali. Durante il trattamento, è necessario mantenere l'igiene orale ad un livello elevato, risciacquare dopo ogni pasto. Altrettanto importante è il potere. Durante il periodo di trattamento, è necessario abbandonare l'uso di bevande alcoliche, cibi e piatti salati, piccanti e acidi, poiché tale cibo provoca un'irritazione ancora maggiore nella cavità orale.

La stomatite allergica è accompagnata da gravi lesioni della mucosa orale. In questo caso, al fine di alleviare la condizione, è possibile integrare il trattamento principale con metodi popolari efficaci che aiuteranno a velocizzare la guarigione e la rigenerazione dei tessuti. Il succo di aloe o di Kalanchoe ha buone proprietà curative, quindi si raccomanda di lubrificare le zone infiammate della bocca con la linfa della pianta e il risciacquo con soluzioni contenenti tali piante contribuirà a ridurre l'infiammazione. Alcuni esperti consigliano persino ai loro pazienti di masticare talvolta le foglie di aloe.

Anche un buon effetto anti-infiammatorio ha una patata cruda. Succo di patate o pappa (grattugiare su una grattugia fine) deve essere applicato per un po 'di tempo alle zone interessate della mucosa.

Bene aiuta a sbarazzarsi del dolore e del disagio facendo gargarismi di cavolo o succo di carota (diluito 1: 1 con acqua).

L'aglio ha effetti antivirali e cicatrizzanti, per trattare la stomatite negli adulti, l'aglio grattugiato o schiacciato attraverso l'aglio è diluito con yogurt (yogurt). La miscela riscaldata viene distribuita uniformemente in tutta la cavità orale con l'aiuto della lingua e tenuta per qualche tempo. La procedura può essere eseguita una volta al giorno.

La propoli è nota per le sue proprietà curative. La tintura di propoli può essere utilizzata fin dai primi giorni della malattia. Prima di utilizzare il prodotto, le zone infiammate vengono lavate con perossido di idrogeno, asciugate un po ', dopo di che vengono applicate alcune gocce di tintura e poi asciugate nuovamente per formare un film.

La camomilla ha buone qualità antisettiche e antinfiammatorie, quindi con la stomatite è bene risciacquare la bocca con la tintura di questa pianta (200 ml di acqua bollente, 2 cucchiai di camomilla, lasciare per 20-25 minuti).

L'olio di olivello spinoso è noto per le sue proprietà curative delle ferite, con la stomatite si consiglia di lubrificare le piaghe in bocca con questo olio, questo contribuirà alla rigenerazione dei tessuti e alla guarigione rapida.

Maggiori informazioni sul trattamento

Prevenzione della stomatite allergica

Le misure preventive per la suscettibilità alle stomatiti allergiche sono una buona cura della cavità orale. Carie, malattie gengivali, ecc. deve essere trattato prontamente. È necessario visitare regolarmente il dentista per scopi preventivi (rimozione di vari depositi, aggiustamento di protesi scomode, lucidatura degli spigoli delle corone, ecc.).

Corretto, una buona alimentazione è anche un buon modo per prevenire manifestazioni allergiche. Gli allergeni dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Inoltre, uno stile di vita sano riduce significativamente il rischio di reazioni allergiche, poiché le allergie spesso derivano da un malfunzionamento del corpo. Prima di tutto, devi smettere di fumare, perché la nicotina è estremamente dannosa non solo per la mucosa orale, ma anche per l'intero organismo.

La stomatite allergica è una malattia piuttosto pericolosa, che, se viene ignorata o l'approccio sbagliato al trattamento, può portare a gravi lesioni nella cavità orale. La fase iniziale della malattia può essere curata abbastanza rapidamente (in circa 2 settimane), i casi più gravi e avanzati possono richiedere un trattamento speciale in ospedale. Per non presentarti a un tale stato, dovresti prontamente contattare uno specialista per un consiglio e anche seguire le misure preventive raccomandate.

Redattore esperto medico

Portnov Alexey Alexandrovich

Istruzione: Università medica nazionale di Kiev. AA Bogomolets, specialità - "Medicina"

Condividi sui social network

Il portale sull'uomo e sulla sua vita sana iLive.

ATTENZIONE! L'AUTO-GUARIGIONE PU BE ESSERE NOCIVO PER LA TUA SALUTE!

Le informazioni pubblicate sul portale sono solo di riferimento.

Assicurati di consultare un tecnico qualificato per non danneggiare la tua salute!

Quando si utilizzano materiali dal link del portale al sito è richiesto. Tutti i diritti riservati.

Caratteristiche della stomatite nei bambini: quali cause, sintomi e metodi di trattamento

La stomatite è una malattia infettiva del cavo orale. Nei bambini, il processo infiammatorio sulle gengive, la superficie interna delle guance si verifica spesso con complicanze. La stomatite nei pazienti giovani viene diagnosticata più spesso rispetto ad altre patologie del cavo orale. La malattia con sintomi pronunciati colpisce bambini di età diverse - dai neonati agli adolescenti.

Informazioni su come si manifesta la stomatite nella bocca dei bambini, cosa fare, come e con cosa curare rapidamente un bambino sarà sicuramente utile per i genitori.

  • Informazioni generali
  • Classificazione e specie
  • Cause di bocca e lingua
  • Sintomi specifici e non specifici
  • Come riconoscere nel tempo
  • diagnostica
  • Come e cosa trattare: metodi e schemi
  • Erpetico (Herpes)
  • batterico

Informazioni generali

L'infiammazione della mucosa orale è caratterizzata da alta contagiosità, frequenti recidive e effetti negativi sul sistema immunitario. Ulcere, gonfiore, irritazione delle mucose danno ai bambini molta sofferenza.

La stomatite ha molte varietà, procede con complicazioni o in forma lieve. La natura della malattia dipende da vari fattori:

  • condizioni orali;

  • presenza / assenza di malattie di fondo;

  • sensibilità del corpo individuale;

  • qualità del cibo, caratteristiche di cura per il bambino.

    Classificazione e specie

    Dalla profondità delle lesioni della mucosa:

    Dalla natura del flusso:

    • Facile. I sintomi sono lievi, la condizione generale è stabile, si osservano singole ulcere sulla mucosa delle guance, gengive, labbra. Un sottile strato di placca, membrane mucose secche con varietà candida. Si sente un odore sgradevole.

  • Peso medio-pesante Il rossore, il gonfiore aumenta, aumenta la quantità delle zone interessate. Si sente un bruciore secco, intenso, dolore mentre si mangia.

  • Pesante. L'abbondanza di ulcere, la superficie interessata spesso sanguina, il dolore si fa sentire per tutto il tempo. La condizione generale peggiora, la temperatura aumenta spesso.

    Nell'infanzia, i seguenti tipi di stomatiti sono spesso diagnosticati:

    • nei neonati - varietà candida;

  • da anni a tre anni - herpes e specie aftosa;

  • Bambini in età prescolare, scolari più giovani - specie aftose e allergiche.

    Cause di bocca e lingua

    Ogni tipo di stomatite ha alcuni fattori provocatori. Iperemia, ulcera, gonfiore si sviluppa sotto l'influenza di un'infezione che è penetrata nella tenera membrana mucosa. A volte i sintomi sgradevoli si manifestano come reazione all'allergene.

    Più debole è il sistema immunitario, più presto l'agente infettivo penetra in nuove aree della mucosa, maggiore è la probabilità di complicanze. Il maggior rischio di danni alla cavità orale è per neonati, bambini da uno a tre anni, bambini in età prescolare, scolari più giovani.

    Le cause principali dipendono dal tipo di malattia:

    • Stomatite virale in un bambino - la maggior parte dei piccoli pazienti soffre del virus dell'herpes. A volte lo sviluppo del processo infiammatorio provoca morbillo, varicella, rosolia, infezione da papillomavirus umano.

  • La stomatite batterica è causata da agenti patogeni di difterite e tubercolosi. In molti casi, la sconfitta della cavità orale si manifesta sotto l'azione di streptococco e stafilococco. Provocano una forma batterica della malattia del sangue, degli organi dell'apparato digerente, della presenza di parassiti nell'intestino.

  • Stomatite fungina (mughetto in bocca). I funghi patogeni penetrano nel corpo del bambino durante il travaglio dalla madre, a cui è stata diagnosticata la candidosi vaginale. I fattori scatenanti nei bambini più grandi sono il diabete, l'assunzione di forti antibiotici o di farmaci sulfa.

  • Stomatite allergica nei bambini Le caratteristiche caratteristiche si verificano come reazione a vari allergeni (droghe, coloranti, aromi in confetto, gomma da masticare, componenti di dentifricio di scarsa qualità).

  • Stomatite traumatica nei bambini Cause di danni alle delicate mucose - lesioni durante la dentizione, durante le procedure igieniche, da danni alle gengive e alle guance durante l'odontoiatria, da giocattoli, oggetti con spigoli vivi. Non raro - ustioni della bocca con hot kissel, latte, tè.

    Molti fattori contribuiscono allo sviluppo di varie forme di stomatite:

  • carenza di micronutrienti, insufficiente assunzione di vitamine del gruppo B;

  • debolezza generale del corpo;

  • violazione dell'igiene orale;

  • indossare strutture ortodontiche;

  • l'uso di potenti farmaci che influenzano la composizione della microflora;

  • cavità cariate, placca morbida e dura sui denti (possibilmente nera), processi infiammatori del tessuto circolatorio.

    Vitamine per bambini di 7 anni - che è meglio? Panoramica delle vitamine per bambini che promuovono la crescita e la salute dei tuoi bambini.

    Come e quando vengono vaccinati i bambini per la varicella? Tutto è dettagliato e accessibile - sul nostro sito web in un articolo separato.

    Quali conseguenze possono essere dopo la vaccinazione pneumococcica e perché è necessaria la vaccinazione contro questa malattia, leggi qui.

    Sintomi specifici e non specifici

    Tutte le forme di stomatite hanno diversi sintomi simili:

    • iperemia (arrossamento) delle mucose;

  • dolore durante il pasto;

  • gonfiore di vari gradi;

  • cambiamento della composizione saliva;

  • diminuire / completare la perdita di appetito.

    Segni specifici nei vari tipi di stomatite in un bambino:

    • Candida (fungo). Forfora di colore grigiastro o biancastro.

  • Erpetica. Blister di piccolo diametro pieni di essudato. Il numero di formazioni varia da 4-5 (forma leggera) a 20 e più (forma pesante).

  • Batterica. Placca biancastra, film fibrinosi, lingua, membrane mucose di colore rosso o porpora brillante, erosione di un'area limitata.

  • Traumatico. Rossore, debole gonfiore nella zona interessata, ferita o dolente con un film traslucido bianco.

  • Aftosa. La sintomatologia ricorda l'ARVI o l'herpes, si formano afte - piaghe rotonde con un'area iperemica attorno alle formazioni. La ferita è di colore bianco, ricoperta da un film sottile e fangoso. L'infezione secondaria provoca l'attivazione del processo infiammatorio, il film si rompe.

    Come riconoscere nel tempo

    I primi segnali sono:

    • si lamenta del dolore durante la deglutizione, è difficile mangiare anche cibi morbidi;

  • diminuisce marcatamente o scompare l'appetito;

  • la mucosa orale è infiammata, c'è una sensazione di bruciore;

  • i bambini sono cattivi, piangono, il sonno peggiora, compare l'ansia, rifiuta il seno;

  • ferite, piaghe / placca di formaggio, il gonfiore appare in bocca, il colore delle mucose cambia spesso.

    diagnostica

    I primi segni di stomatite nei bambini sono un motivo per visitare un medico: i casi avanzati di qualsiasi forma della malattia sono più difficili da trattare e provocare complicazioni. Se viene rilevata una lesione della membrana mucosa, consultare un dentista e un pediatra pediatrici.

    Quando si effettua una diagnosi, il medico prende in considerazione:

    • quadro clinico, sintomi;

  • cause probabili secondo i genitori (lesioni della mucosa, contatto con il vettore del virus);

  • condizione di denti, gengive, altri fattori;

  • il grado di manifestazione delle caratteristiche

    Assicurati di condurre uno o più studi:

    • esame generale, intervistando genitori e giovani pazienti (se l'età lo consente);

  • un esame del sangue, a volte oltre a un bisogno generale di un esame del sangue per il glucosio;

  • raschiare o spalmare mucose;

  • test di sensibilità antibiotica (per una varietà batterica);

  • citologici, studi immunologici;

  • Se si sospetta una forma virale, è necessaria un'analisi ELISA e PCR.

    In alcuni tipi di malattia, un pediatra o un dentista ti indirizzano a uno specialista per la consultazione.

    Come e cosa trattare: metodi e schemi

    La durata e la natura della terapia dipendono dal tipo di malattia. Ciò che è importante è un approccio integrato, i requisiti di igiene.

    Cambia la tua dieta: il rifiuto del cibo che irrita le mucose è obbligatorio. Suggerisci piatti caldi e viscosi al tuo bambino. Cibo acido e speziato proibito.

    • varietà, forma di patologia;

  • età, condizioni generali del bambino;

  • la gravità della malattia;

  • intensità del processo infiammatorio.

    Il trattamento della stomatite nei bambini viene eseguito di routine a casa, i farmaci e i fondi aggiuntivi per la malattia per i pazienti giovani sono prescritti obbligatoriamente da un pediatra. Di solito non è richiesto il ricovero.

    Erpetico (Herpes)

    raccomandazioni:

    • trattamento delle zone colpite con pomata Oxolinic, Zovirax, Acyclovir;

  • riduce l'infiammazione dell'olio di olivello spinoso;

  • la preparazione dell'olio Karotolin, Ingafol, Evkar è efficace;

  • utilizzare un antisettico: Miramistin, balsamo Shostakovsky, Lugol, Rotokan;

  • processo di muco con succo di Kalanchoe, decotto di camomilla;

  • dopo quattro anni, si consiglia la stomatoidina, le compresse per bambini delle compresse Hexoral;

  • richiesto immunomodulatorio, preparati vitaminici.

    batterico

    • dopo il test per la sensibilità dei microrganismi patogeni agli antibiotici, il medico prescriverà i farmaci necessari;

  • la scelta indipendente degli antibiotici è vietata;

  • Per rafforzare il sistema immunitario, diamo le vitamine del gruppo B;

  • decozione obbligatoria per il risciacquo della camomilla per alleviare il processo infiammatorio;

  • i composti con i batteri dell'acido lattico aiuteranno a prevenire la disbatteriosi durante la terapia antibatterica.

    Metodi di base:

    • Trattamento delle aree interessate con colorante metilenico di blu (blu), soluzione di soda, acido borico. Applicazione di decotti di camomilla, salvia in tampone di cotone. Raccolta efficace di queste erbe per il risciacquo della bocca.

  • Si consiglia l'uso di spray Iodinol, Lugol, Hexoral, Rotokan per alleviare l'infiammazione.

  • Eliminare il contatto con l'allergene se l'irritazione è di natura allergica. Antistaminici obbligatori in base all'età (Suprasina, Loratidina, Cetrina).

  • Il trattamento delle patologie identificate, il trattamento delle malattie degli organi digestivi.

  • Preparati vitaminici necessari, farmaci che rafforzano il sistema immunitario. In forma cronica, il medico prescriverà Dekaris.

    Candida (fungo)

    • applicare il gel Candido su aree difficili da raggiungere;

  • trattamento delle mucose con Clotrimazolo, pomata di Nistatina, Pimafucina, Blu;

  • fare i gargarismi con un decotto di salvia o camomilla, soluzione di soda;

  • formule obbligatorie che rafforzano il sistema immunitario, multivitaminici;

  • per i bambini più grandi raccomandati farmaci antifungini - Diflucan o fluconazolo.

    Le giovani madri che non sono ancora completamente abituate al nuovo ruolo e che non hanno abbastanza esperienza nel prendersi cura del loro bambino, suggeriamo di leggere un articolo su come avvolgere correttamente un neonato.

    Le informazioni su come allevare e dare Bifidobatterin per i neonati possono essere trovate qui.

    Devo vaccinare i bambini fino a un anno? Troverete la risposta a questa domanda nel nostro articolo. Lì avete l'opportunità di familiarizzare con il programma di vaccinazioni necessarie per i bambini.

    Prognosi e misure preventive

    Il rispetto delle regole, l'implementazione delle raccomandazioni del medico garantiranno un recupero abbastanza rapido del giovane paziente. Ci vogliono circa due settimane per trattare con successo malattie lievi e moderatamente gravi.

    I casi avviati richiedono un trattamento più lungo. Quando il dottore si reca dal medico in tempo, i termini della terapia non vengono soddisfatti, il trattamento viene abbandonato, la patologia diventa cronica.

    • l'attenzione dei genitori alla salute del figlio o della figlia, monitorando la condizione dei denti, delle mucose, delle gengive;

  • allenamento regolare per l'igiene, esempio personale (mostra come lavarsi i denti correttamente);

  • dopo l'eruzione dei primi denti, visita regolarmente il dentista, preferibilmente ogni sei mesi;

  • comprare un dentifricio speciale per bambini;

  • pulire regolarmente gli apparecchi ortodontici;

  • > rafforzare il sistema immunitario, controllare il decorso delle malattie di fondo;

  • diteci perché non potete mangiare verdure sporche, bacche, frutta, spiegate che cracker, lecca-lecca, patatine graffiano la mucosa, e dovete usarli di meno;

  • svezzare i bambini più grandi dalla cattiva abitudine di tirare in bocca le dita, vari oggetti. Assicurati che le dita dei bambini siano sempre pulite.

    • la madre durante l'allattamento dovrebbe lavare le ghiandole mammarie prima di ogni poppata;

  • trattamento obbligatorio con soluzioni disinfettanti di capezzoli, bottiglie, giocattoli per neonati;

  • È vietato usare un cucchiaino, leccare il capezzolo prima di darlo al bambino.

    Ora conosci le principali cause, tipi, sintomi e segni di stomatite nei bambini, nonché le principali misure per il suo trattamento. In tempo consultare un dentista pediatrico, visitare un pediatra. La terapia competente, l'osservanza delle raccomandazioni restituirà la salute del bambino, eliminerà l'infiammazione della mucosa, normalizzerà la condizione del cavo orale.

    Infine, ti suggeriamo di guardare un video utile del Dr. Komarovsky sui sintomi e i metodi di trattamento della stomatite nei bambini:

    Ti piace l'articolo? Valuta e condividi con gli amici sui social network!

    Dillo ai tuoi amici! Racconta questo articolo ai tuoi amici nel tuo social network preferito usando i pulsanti sotto l'articolo. Grazie!