Segni di stomatite allergica con foto, trattamento di malattie della mucosa orale nei bambini e negli adulti

Nei bambini

Come allergia a qualsiasi eziologia, la stomatite allergica si verifica in persone di età diverse. Le persone con un'immunità indebolita, gli anziani, così come i bambini, ne soffrono pesantemente. È piuttosto difficile trattare la stomatite allergica, la cosa principale è determinare correttamente la causa della malattia e selezionare un complesso di farmaci il prima possibile.

Segni di stomatite allergica con foto

Ci sono diverse forme di stomatite allergica, ognuna delle quali ha i suoi sintomi caratteristici. Tutti possono portare allo sviluppo di disturbi nel lavoro del sistema nervoso - il paziente diventa irritabile, emotivamente instabile, non dorme bene, e può esserci carcinofobia (paura di ammalarsi di cancro).

La più grave è la varietà ulcera-necrotica. È caratterizzato da iperemia delle mucose della bocca, formazione di ulcere multiple rivestite di grigio. Sull'ultimo ci sono focolai necrotici. Aumento dei linfonodi sottomandibolari, aumento della salivazione. La temperatura corporea del paziente aumenta, si lamenta di mal di testa e dolore pronunciato in bocca, che si aggrava durante il pasto.

Se sulle membrane mucose appaiono vescicole piene di un liquido chiaro, questo indica una forma bollosa di stomatite. I vespi sono bolle, possono avere dimensioni diverse. Con lo sviluppo della malattia, scoppiano, lasciando l'erosione con un deposito fibroso sulla loro superficie. In questa fase, il paziente nota un aumento del dolore, che diventa particolarmente intenso durante la masticazione del cibo o durante una conversazione. Diverse erosioni possono fondersi in un'unica grande ferita. Allora la condizione del paziente peggiorerà bruscamente. Il mal di testa inizia, l'appetito diminuisce, spesso si osserva la febbre.

C'è un'altra forma della patologia in esame - catarrale-emorragica o catarrale. La sua caratteristica principale è la xerotomia (eccessiva secchezza delle mucose). Un altro sintomo pronunciato è la lingua "laccata". Di solito, le impronte dei denti del paziente sono chiaramente visibili. Familiarizza visivamente con il modo in cui si manifesta la stomatite, puoi farlo nella foto dell'articolo. Sono presenti anche i seguenti segni:

  • sensazione di bruciore;
  • forte prurito;
  • sapore sgradevole in bocca - aspro o metallico;
  • dolore mentre si mangia;
  • alcune parti della bocca (a volte - un'ampia area) si gonfiano, si osserva la loro iperemia;
  • in rari casi, sanguinamento delle mucose o delle gengive;
  • ci sono tracce di emorragie puntiformi sul generale sfondo arrossato.

Cause della malattia

La causa dello sviluppo di una forma allergica di stomatite è l'effetto dell'allergene su una persona. Se una sostanza-irritante entra nel corpo, l'insorgenza del processo infiammatorio può essere uno dei sintomi di una comune reazione allergica. In alcuni casi, l'allergene agisce direttamente sulle mucose della bocca, quindi parleremo della manifestazione di allergie, localizzata in bocca.

Una reazione allergica comune, uno dei sintomi dei quali può essere la stomatite, si sviluppa quando il corpo è influenzato da sostanze che lo portano a intolleranza individuale. Questo può essere polline delle piante, prodotti delle api, cibo o, ad esempio, medicinali.

Lo sviluppo della forma di contatto della malattia è possibile con l'esposizione locale all'allergene. In questo caso, protesi dentarie, risciacquo della bocca, dentifricio o compresse masticabili / riassorbibili sono cause comuni di stomatite. Alcuni materiali utilizzati in odontoiatria possono causare una maggiore sensibilità delle mucose della cavità orale:

  1. protesi metalliche - leghe che contengono nichel, cromo, oro, platino;
  2. protesi acriliche - una tintura può agire da irritante;
  3. bretelle e sigilli realizzati con l'uso di leghe metalliche;
  4. costruzioni ortodontiche - per esempio piastre;
  5. farmaci usati nell'anestesia da applicazione.

Esistono categorie di pazienti a rischio di sviluppare una stomatite allergica da contatto. Questi includono persone che soffrono di lesioni cariose o tonsillite in forma cronica. Esiste anche un'alta probabilità di insorgenza di patologie in persone esposte ad altri tipi di allergie, con compromissione del funzionamento del sistema endocrino o malattie del tratto gastrointestinale in forma cronica.

Nei bambini, la stomatite allergica si sviluppa spesso quando una sostanza irritante entra nel corpo da mani sporche - per esempio, dopo aver toccato una pianta in fiore, un bambino può leccarsi le dita. In alcuni casi, la stomatite allergica può agire come un segno di gravi processi patologici, tra cui:

  • eritema multiforme;
  • La malattia di Behçet;
  • Sindrome di Stevens-Johnson;
  • La sindrome di Lyell;
  • sclerodermia;
  • vasculite;
  • lupus eritematoso sistemico;
  • diatesi emorragica.

Caratteristiche del decorso della malattia nei bambini

La stomatite allergica nei bambini è importante per differenziare da altre forme di questa patologia, che richiedono un approccio fondamentalmente diverso al trattamento. Questo può essere fatto solo da uno specialista qualificato. Il sistema immunitario del bambino è imperfetto, quindi i bambini tollerano la malattia molto più degli adulti. In assenza di un trattamento tempestivo, si può unire un'infezione secondaria, quindi le condizioni del paziente peggioreranno e la durata della terapia aumenterà.

Nelle fasi iniziali dello sviluppo della stomatite allergica, il bambino lamenta una sensazione di bruciore o indolenzimento nella cavità orale. All'ispezione visiva, puoi vedere che la lingua, le guance o le labbra si gonfiano un po '. La saliva viene energicamente secreta in un bambino, uno strato di placca si accumula sulla lingua. A volte c'è un odore acre dalla bocca.

Nei bambini, la stomatite allergica si sviluppa spesso come sintomo di una comune reazione allergica. Può causare polline, cibo o medicine. In forma di contatto, l'irritante entra nel corpo dalle strutture ortodontiche che il bambino indossa sui denti, con caramelle masticabili o con dentifricio. Negli scolari più giovani e in età prescolare possono verificarsi sullo sfondo di lesioni cariose.

Modi per trattare le allergie nella bocca

Oltre a consultare un allergologo, è necessario ottenere consigli da un dentista. Prima di tutto, è escluso un ulteriore contatto con l'allergene:

  • Dieta iperallergenica - escludere spezie piccanti, prodotti in salamoia e affumicati, frutti rossi, sciacquare la bocca dopo aver mangiato con acqua pulita o una soluzione antisettica;
  • in caso di origine medica della malattia, è necessaria una revisione del corso terapeutico;
  • se le sostanze irritanti sono parte della protesi, quest'ultima viene rimossa, dopo il completamento del trattamento della stomatite, il paziente viene fatto costruire un altro materiale;
  • a volte è necessario cambiare il risciacquo e il dentifricio.

Inoltre, il medico raccomanderà l'assunzione di farmaci in forma di pillola e unguento per uso topico. Per eliminare il dolore nei bambini, si consiglia di utilizzare farmaci progettati per facilitare la dentizione. Questi sono Dentol-baby, Calgel, Dentinox. Poiché lo sviluppo di una stomatite allergica in un bambino spesso si unisce a un'infezione batterica, può essere necessario un trattamento antibiotico. Il resto della terapia non è praticamente diverso da "adulto".

Bruciando le allergie alla pelle e alle mucose

Cause della pelle che brucia

La combustione è una sensazione soggettiva formata da nervi sensoriali. In alcuni casi, la combustione può essere un analogo degli impulsi del dolore, in questo caso il bruciore viene chiamato dolore neuropatico. Questi casi si verificano a seguito di un trauma al nervo o del suo danno virale, ad esempio nella nevralgia intercostale post-erpetica.

In caso di reazione allergica acuta, vengono rilasciate sostanze biologicamente attive, di cui l'istamina è la più attiva. Che possa influenzare direttamente le numerose terminazioni sensibili situate in diversi strati della pelle e delle mucose sensibili.

Va detto che la sensazione di bruciore durante l'allergia alla mucosa si sviluppa molto più spesso che sul resto della pelle: la ragione di ciò è la ricca innervazione e vascolarizzazione (apporto di vasi sanguigni) alle mucose. In tal caso, se la sensazione di bruciore è presente sia sulle mucose che sulla pelle, allora inizialmente la sensazione sorge proprio sulle mucose.

La stessa sensazione di bruciore a volte è difficile da descrivere, poiché una sensazione di bruciore pura non è ampiamente nota. Il più vicino dei "campioni standard" - un tentativo di vedere attraverso il baccello di pepe amaro. La sensazione risultante sarà una "pura sensazione di bruciore" sulla mucosa orale.

A volte i pazienti si lamentano di grattarsi, a volte - una sensazione di "prurito" nella bocca, nell'orofaringe. Poiché le mucose non sono in grado di "prudere", allora tali sensazioni possono essere equiparate a una sensazione di bruciore.

La localizzazione più comune

Come con altre manifestazioni di allergia, la combustione si verifica in aree che soddisfano i seguenti requisiti:

  • avere una vascolarizzazione ricca (afflusso di sangue);
  • ben innervato dai nervi sensoriali (testa, collo, viso, petto);
  • ha tessuto sottocutaneo abbondante e sciolto, che facilita il rilascio di mediatori biologicamente attivi di reazioni allergiche.

Sensazione di bruciore della pelle

L'allergia sotto forma di pelle che brucia, raramente accade su un "luogo vuoto", cioè sulla pelle invariata. Nel tempo, sulla pelle, quando il processo è cronologico, compaiono segni di dermatite allergica da contatto. Allo stesso tempo la pelle si arrossa, oltre a una sensazione di bruciore prurito si unisce. La più sfavorevole è la cosiddetta dermatite da contatto, in cui l'allergene interagisce direttamente con la pelle. Ad esempio, un tale allergene può essere benzina e gasolio, che interagiscono con i dipendenti delle stazioni di servizio.

Inoltre, la dermatite da contatto si sviluppa in alcuni lavoratori del settore alimentare, addetti alle pulizie e tecnici nelle aziende avicole.
Nel caso in cui l'allergene che ha causato la bruciatura della pelle, sia alimentare o respiratoria, le probabilità di sviluppare una dermatite da contatto sono significativamente inferiori.

Con lo sviluppo di una malattia come la dermatite da contatto, vari elementi dell'eruzione cutanea possono formarsi nel tempo. Più spesso è:

  • eritema (arrossamento diffuso);
  • eruzione papulare (noduli stretti);
  • erosione (difetti della pelle, molto sfavorevoli per l'introduzione di infezioni secondarie);

Con un prolungato decorso di dermatiti, l'allergia, oltre a bruciare la pelle, provoca un ingrossamento del pattern cutaneo e la comparsa di suppurazione. Nel tempo, il processo può essere trasformato in eczema.

Quali allergeni possono causare una sensazione di bruciore sulla pelle? Come accennato in precedenza, molti di loro sono contatti. Questi includono i seguenti:

  • la polvere. Può essere domestico e produttivo, museo e biblioteca;
  • forfora ed elementi di sebo essiccato. Spesso trovato in biancheria da letto e federe, che non sono cambiati da molto tempo;
  • allergeni animali: piume e lanugine e escrementi di uccelli, pelo di cane e gatto, meno spesso - escrementi secchi e lana di bovini e piccoli ruminanti;
  • allergeni marini: squame di pesce, copepodi (dafnie). Sono inclusi nel cibo secco per pesci d'acquario e hanno un'elevata allergenicità. Il loro allergene ha una struttura correlata con gamberetti. Questo non è sorprendente, dal momento che entrambi sono crostacei;
  • prodotti apistici: miele, polline, polline, polline, primor, pappa reale, propoli;
    detergenti sintetici, candeggianti, prodotti chimici per la casa.

Pertanto, è consigliabile evitare il contatto con le sostanze e i mezzi sopra descritti per una persona con un background allergico aumentato.

Mal di gola

Un'allergia, quando si sviluppa una gola che brucia, può essere un precursore sfavorevole di broncospasmo allergico e persino edema laringeo. Il fatto è che la gola è un concetto collettivo. La faringe entra, l'epiglottide si trova più profondamente, che chiude il percorso verso la trachea durante l'ingestione di cibo. Se c'è una sensazione di bruciore in questo luogo, allora questo può indicare che inizialmente sarà rauco e diventerà una voce di fischio, quindi la difficoltà inizia nell'espirazione e, possibilmente, si verificherà il soffocamento.

Sensazione di lingua bruciante

Il bruciore della lingua è un'allergia, di solito cibo. Poiché la lingua è molto ben fornita di sangue, a volte questo sintomo si verifica prima che l'allergene venga ingerito. In questo caso, puoi immediatamente sputare la sostanza nociva. Ad esempio, se si è allergici ai gamberetti, si ha una sensazione di bruciore dopo 1 o 2 minuti. Quando una lingua brucia, è necessario prendere antistaminici più velocemente, fino a quando iniziano i segni di broncospasmo.

Puoi anche succhiare un pezzo di ghiaccio. Aiuterà a rallentare l'assorbimento degli allergeni nel caso in cui una sensazione di bruciore si sia manifestata molto recentemente. Se la sensazione di bruciore viene disturbata per lungo tempo, il ghiaccio può solo prevenire il normale deflusso di sangue e allungare il tempo di disagio.

Bocca ardente

Bruciore in bocca - un'allergia in cui soffre la mucosa. Spesso c'è una triade di lesioni della mucosa: palpebre - mucosa nasofaringea - mucosa orale.

Ciò avviene per inalazione di sostanze caustiche (quindi la mucosa della bocca viene colpita più tardi delle altre) o quando si consuma l'uso alimentare (alimentare) dell'allergene. Quindi questa stomatite allergica si verifica prima.

Pronto soccorso per la combustione allergica

Cosa fare con questi sintomi spiacevoli? Eseguire azioni nella seguente sequenza:

  • interrompere il contatto con l'allergene;
  • prendere un antistaminico. Chiunque può essere adatto, ma nel caso in cui tu stia guidando, non è raccomandato l'uso di vecchi farmaci di prima generazione. Questo non significa affatto che non ti aiuteranno. Sono abbastanza forti ("Suprastin", "Diazolin", "Tavegil", "Dimedrol"), ma hanno una serie di effetti collaterali - un effetto sedativo e una diminuzione della reazione. Pertanto, è meglio usare droghe di terza generazione ("Cetrin", "Erius").

Queste medicine dovrebbero essere obbligatorie nel kit di pronto soccorso di ogni persona allergica.

Attenzione! Nel caso in cui la sensazione di bruciore sia passata in segni di broncospasmo (mancanza di respiro, respiro affannoso, rantoli secchi, tosse da abbaiare) è vietato l'uso di antistaminici di qualsiasi generazione, poiché possono inibire il centro respiratorio. Di conseguenza, il riflesso della tosse diminuisce, e il lume dei bronchi diventa ancora più piccolo, in quanto si intasano di espettorato viscoso e incolore.

  • Impacchi con acqua fredda possono essere applicati sulla pelle, la bocca può essere risciacquata con acqua fredda. L'abbassamento della temperatura impedisce l'ulteriore sviluppo di edema e orticaria;
  • in caso di sensazione di bruciore, un gel, crema o unguento contenente un preparato antistaminico, ad esempio "Fenistil gel", viene applicato localmente, che può essere utilizzato anche nei bambini.

Attenzione! Non è raccomandato l'uso di pomate ormonali ripetutamente senza consultare il medico da solo. L'effetto rapido è molto accattivante, ma c'è anche un doppio lato della medaglia ": presto si scopre che nessun altro mezzo aiuta: il corpo è dipendente da ormoni corticosteroidei.

Dopo un po 'di tempo, si scopre che questa pomata ormonale richiede un'applicazione sempre più frequente. Quindi devi passare a un unguento ormonale più moderno e potente, e l'intero cerchio ripete di nuovo. Quindi una persona cade nella tossicodipendenza.

Questa dipendenza è tanto più pericolosa perché è molto difficile saltare da essa. Ma per ridurre la dose di farmaci ormonali applicati sulla pelle, può essere ridotto con l'aiuto di unguento eparinico. Nel caso in cui questo unguento viene prima strofinato sulla pelle, dopo un po 'la quantità di unguento ormonale può essere ridotta di tre o cinque volte e avrà lo stesso effetto. Ciò si ottiene diluendo il sangue e migliorando l'assorbimento della sostanza terapeutica attiva.

Questi unguenti e creme includono:

L'unguento ormonale più potente è considerato, ad esempio, "Dermoveit", che contiene clobetasol.

Nel caso in cui si è riusciti a far fronte alla combustione della pelle e delle mucose in una situazione immediata, si dovrebbe trattare con il proprio corpo: eseguire la pulizia a umido, ridurre al minimo la presenza di allergeni da contatto a casa. Molto importante è l'osservanza di una dieta ipoallergenica, il sonno e il riposo.

Un buon effetto ha una portata prendendo gli enterosorbenti, che hanno un effetto disintossicante, assorbendo molti allergeni nell'intestino. I sorbenti più attivi includono, per esempio, Enteros-Gel, dal gruppo di polimetilsilossani. È un polimero siliconico completamente sicuro. Deve essere preso separatamente da tutti gli altri medicinali, lontano dai pasti, con molta acqua da bere.

Altri assorbenti includono SUMS-1, Polyphepan, Smekta, Lignin. Tutti loro con un uso ragionevole riducono la frequenza delle reazioni allergiche negli adulti e nei bambini.

Allergie dentro e intorno alla bocca: segni, sintomi e trattamento

Uno dei problemi che una persona affronta durante la sua vita è le reazioni allergiche. Questo può essere un tipo di reazione allergica immediata o ritardata - tale classificazione viene data a causa del tempo di sviluppo dei sintomi.

Oltre a quelle forme di manifestazioni allergiche che catturano l'intero corpo, come, ad esempio, lo shock anafilattico, una delle reazioni più pericolose e potenzialmente letali per una persona, anche manifestazioni locali di allergie che possono verificarsi sulla pelle del viso, del corpo, della mucosa cavità orale e così via.

Le reazioni allergiche nella bocca e intorno ad esso si verificano abbastanza spesso e sono una seria causa di preoccupazione.

Per cominciare, dovrebbe essere chiarito che l'allergia stessa è una risposta inadeguata del corpo a una sostanza irritante che è adeguata nella sua forza. Si sviluppa sullo sfondo di una precedente sensibilizzazione - aumentando la sensibilità dell'intero organismo.

È in tali condizioni che a volte un irritante usuale, che si tratti di polline, peli di animali domestici, cibo, sostanze medicinali e molto altro, diventa un ostacolo e causa una tale violenta ondata di reazioni corporee, peggiorando significativamente la qualità della vita dei pazienti che soffrono di questo problema.

Cause della reazione nella cavità orale e sulla pelle

Tra le cause di:

  • L'influenza degli allergeni alimentari (mangiare fragole, cioccolato, agrumi, latte, tisane, ecc., Se si è allergici a uno qualsiasi dei prodotti elencati);
  • L'influenza della droga - a causa dei loro effetti collaterali, manifestazioni allergiche possono svilupparsi nella cavità orale;
  • Effetti tossici (ad esempio, le protesi vengono utilizzate dal dentista durante il trattamento - in alcuni casi i difetti dentali vengono sostituiti con una protesi.) Spesso è fatto di plastica, per miscelare a cui deve essere osservata una certa percentuale.In caso di miscelazione errata, rimane il cosiddetto monomero residuo può causare contatto, stomatite protesica allergica Alcune persone possono essere allergiche alla plastica - in questi casi, il medico può fare tutto bene, ma la questione per la protesi per essere sostituito da un altro, anallergico);
  • Processi autoimmuni (lupus eritematoso sistemico, sindrome di Behçet, ecc.).

Sintomi e segni

I sintomi principali saranno prurito, eruzioni cutanee, bruciore della pelle del viso può verificarsi, in caso di un processo nell'area del viso. Se la cavità orale è sottoposta a un processo patologico, sarà presente anche prurito, bruciore della mucosa orale, secchezza delle fauci.

Nel caso di stomatite tossica, ci sarà un'area limitata di iperemia (arrossamento) nel sito dell'impianto. Se la causa erano i processi autoimmuni - un'eruzione cutanea specifica nella regione paranasale nel caso del lupus eritematoso sistemico, ecc. Se si verificano manifestazioni allergiche generalizzate, come l'orticaria, un'eruzione compare sotto forma di vescicole, simile a una puntura di zanzara, accompagnata da un forte prurito cutaneo.

Funzionalità nei bambini

Nei bambini piccoli, le allergie intorno alla bocca e nella bocca stessa sono caratterizzate da sintomi clinici più pronunciati. In tali casi, non ritardare il trattamento e cercare di eliminare l'allergene il prima possibile. Nei bambini adolescenti, i sintomi sono simili a quelli negli adulti.

Funzionalità negli adulti

Negli adulti, anche l'aspetto dell'età è importante: negli anziani, a causa di una diminuzione della resistenza del corpo, una maggiore suscettibilità al manifestarsi di malattie più spesso che nelle persone di età giovane o matura, c'è un'allergia al cavo orale e alla bocca. Quasi sempre usano protesi totali rimovibili, che aumentano anche la loro incidenza di questa patologia.

Trattamento e prevenzione

Le principali misure terapeutiche in questo caso includono:

  1. Se possibile, la completa eliminazione dell'allergene.
  2. Terapia iposensibilizzante (assunzione di antistaminici) - attualmente i migliori sono considerati i farmaci antiallergici di quarta generazione che non hanno un effetto collaterale come la depressione del SNC - Desloratadina, Cetirizina in forma di pillola. Difenidramina non raccomandata nei casi gravi, con la sua somministrazione endovenosa.
  3. Antisettici con una componente analgesica di azione (come trattamento sintomatico locale)
  4. Per le forme gravi - trattamento ormonale con corticosteroidi.

Se un giorno hai riscontrato un problema come un'allergia a questa localizzazione, per evitare che si ripresenti, devi visitare il centro allergico, fare test allergologici e scoprire cosa ha causato la condizione. A seconda dei risultati dei test, l'allergologo ti prescriverà un regime di trattamento e fornirà raccomandazioni che aiuteranno a far fronte a questo problema.

Stomatite allergica: quale è la malattia e come combatterla

La stomatite è il nome di un gruppo di malattie della mucosa orale di natura infettiva, infiammatoria o allergica. Questo termine è anche chiamato le manifestazioni locali di malattie immunitarie, della pelle e di altro tipo.

La stomatite è abbastanza frequente sia nei bambini che negli adulti. La mucosa della bocca, delle guance, del palato è interessata in isolamento o è accompagnata da glossite (infiammazione della lingua), gengivite (infiammazione delle gengive), a volte con cheilite (infiammazione delle labbra).

La stomatite si sviluppa indipendentemente o è una manifestazione di altri processi patologici.

Caratteristiche generali della malattia

La stomatite allergica è una malattia della mucosa orale, che si basa su complessi processi immunologici. I segni tipici della malattia sono iperemia, edema, ferite sanguinanti, formazioni erosivo-ulcerative. I pazienti non possono normalmente mangiare a causa del dolore e del disagio, indicare un peggioramento della salute in generale.

La ragione di questa stomatite è l'ingestione di un allergene o il contatto diretto dell'elemento traumatico con la mucosa orale.

Il polline delle piante, i farmaci, alcuni prodotti alimentari possono provocare allergie, a seguito delle quali si sviluppa una reazione immunitaria complessa. La stomatite è una delle manifestazioni di questa reazione.

L'influenza locale del fattore provocante (prodotti per l'igiene orale, gocce per la tosse, protesi) irrita la mucosa, che di nuovo porta alla malattia.

La stomatite da contatto è associata ad un'elevata sensibilità ai mezzi di trattamento dentale:

  • agenti anestetici locali;
  • materiale di riempimento;
  • sistema di staffe;
  • piastre ortodontiche;
  • corona;
  • metallo e altri arti artificiali.

Spesso l'allergia è causata da impianti acrilici, che contengono monomeri residui e sostanze coloranti. Quando si installa una carpenteria metallica, si sviluppa un'allergia sulla lega utilizzata (ad esempio, nichel, cromo, platino). Il decorso e l'esito della malattia dipendono anche dalla presenza nella struttura ortodontica della plastica e di altri componenti.

È stato accertato che le malattie sono suscettibili a persone che soffrono di malattie croniche del tratto gastrointestinale (disbiosi, pancreatite, colecistite, colite, gastrite e altre), nonché disturbi endocrini (diabete, aumento della funzionalità tiroidea, menopausa).

A causa di vari tipi di disturbi, le malattie elencate portano ad una modifica della reattività e sensibilizzazione del corpo agli allergeni delle protesi dentarie.

Come dimostra la pratica, gravi reazioni di ipersensibilità si sviluppano in soggetti con anamnesi allergica aggravata (rinite vasomotoria, varie forme di eczema, orticaria, angioedema, ecc.). Molto spesso si verificano con allergie ai farmaci (30% dei casi), cibo (30%), asma e altre patologie.

Stomatite allergica può verificarsi in isolamento o essere parte di disturbi sistemici:

  • lupus eritematoso sistemico;
  • vasculite;
  • sclerodermia;
  • diatesi;
  • necrolisi epidermica tossica;
  • La malattia di Reiter;
  • eritema essudativo, maligno e altri.

Ci sono i seguenti tipi di stomatite allergica:

  • catarrhal (semplice);
  • bollosa;
  • catarrale-emorragica;
  • erosiva;
  • Ulcerosa.

Una forma della malattia è la stomatite anafilattica, che è la comparsa di molteplici aftek e eritema in bocca. Si sviluppa a causa dell'uso di qualsiasi farmaco.

Eruzione della droga fissa intraorale - una lesione che si ripresenta nello stesso posto dopo l'assunzione del medicinale. La malattia si sviluppa rapidamente (alcuni giorni), poi i sintomi scompaiono. Si basa sulla risposta rapida del terzo tipo di ipersensibilità. Quando ciò accade, eritema, edema, lesioni erosive.

Secondo la velocità di comparsa dei segni clinici, le reazioni allergeniche sono lente e rapide. In quest'ultimo caso, la stomatite si sviluppa in base al tipo di angioedema. La reazione lenta si fa sentire solo pochi giorni dopo il ricevimento dell'allergene.

L'esame dei pazienti inizia con l'ispezione della cavità orale, chiarisce i reclami, la cronologia, i test allergologici e altri test. Nel sangue, leucopenia, un aumento del livello dei linfociti, si osserverà una diminuzione del numero di leucociti neutrofili.

Come appare in diversi casi

Le manifestazioni e il decorso dipendono dalla forma della malattia. La stomatite catarrale è accompagnata da prurito, bruciore, secchezza delle fauci, alterazioni del gusto (sapore di metallo o acido), dolore.

Rossore visivamente osservato e gonfiore del linguaggio mucoso, "levigato".

Con la stomatite emorragica catarrale compaiono emorragie delle mucose.

La forma bollosa è accompagnata dalla formazione di bolle in bocca con un liquido limpido. Dopo una scoperta della vescicola, la malattia entra in uno stadio erosivo. Le ulcere sono coperte di fiori, causando forti dolori durante il mangiare e parlare. Gli elementi ulcerativi possono fondersi, formando una vasta superficie erosiva.

La più grave è la stomatite necrotica, in cui è presente una marcata iperemia, numerose ulcere con una sporca patina grigia, foci necrotici. Tale stomatite è accompagnata da aumento della salivazione, febbre, mal di testa, incapacità di mangiare normalmente.

Nelle foto seguenti è possibile trovare esempi reali di stomatite allergica negli adulti e nei bambini:

Allergie in bocca e in bocca - segni e trattamento

Una malattia così sgradevole, come le allergie, colpisce sia gli adulti che i bambini. E particolarmente sgradevole è un tipo di malattia in cui si osservano reazioni allergiche nella cavità orale. Questo tipo di allergia non solo è estremamente doloroso, ma anche molto pericoloso per la salute del paziente.

sintomi

Non tutti i processi infiammatori nella cavità orale sono associati ad allergie. Possono anche essere causati da vari batteri e virus, malattie di natura autoimmune - lupus eritematoso sistemico e malattia volgare, nonché eritema multiforme essudativo.

Inoltre, l'edema del cavo orale può essere osservato come una manifestazione particolare di angioedema generalizzato.

La localizzazione dell'infiammazione si divide in:

  • cheilite - l'area delle labbra e delle mucose vicino alla bocca,
  • glossite - linguaggio
  • gengivite - gengive,
  • stomatite - mucosa orale,
  • palatinite - palato molle o duro,
  • papillite - papille.

Secondo la gravità e i sintomi caratteristici della stomatite allergica possono essere suddivisi in:

  • catarrale,
  • catarrale-emorragica,
  • bollosa,
  • necrosi dell'ulcera
  • erosiva.

Il tipo catarrale di stomatite allergica è caratterizzato da sintomi moderati. I pazienti di solito lamentano secchezza della bocca, dolore durante il pasto. La malattia è anche accompagnata da bruciore e prurito. Nella forma emorragica, all'esame, sono visibili piccoli granelli di emorragia sulla membrana mucosa. La forma bollosa è caratterizzata dalla formazione di bolle con essudato. Alla loro distruzione si può formare l'erosione. In caso di stomatite ulcera-necrotica, si osserva la formazione di ulcere dolorose sulla superficie della mucosa, con aree di necrosi. Questo tipo di stomatite è la più grave, può essere accompagnata da dolore severo, linfonodi e segni di intossicazione generale del corpo.

Come distinguere le reazioni allergiche da processi infiammatori di genesi infettiva? Prima di tutto, è necessario prestare attenzione ai sintomi come secchezza delle mucose e della lingua. Questa caratteristica è caratteristica dei processi allergici. Quando l'infezione batterica è di solito osservata aumento della salivazione o rimane entro il range di normalità. L'infezione batterica è anche caratterizzata da alito cattivo, mentre è assente in stomatite allergica. D'altra parte, la stomatite allergica è caratterizzata da un cambiamento nel gusto o dalla presenza di un sapore sgradevole in bocca, che di solito non si verifica con la stomatite batterica.

Altri sintomi di stomatite allergica includono anche piccole eruzioni cutanee nella cavità orale, la formazione di piccole vescicole (vescicole), e in forme gravi, ulcere e aree di necrosi. Il paziente avverte un forte prurito in bocca ea volte un forte dolore. Il processo di mangiare e masticare è anche difficile o impossibile a causa della forte sindrome del dolore.

Se non trattate, massicce lesioni necrotiche della mucosa orale, l'aggiunta di un'infezione batterica sono possibili, il che complicherà significativamente il trattamento.

Nei bambini, la stomatite allergica di solito procede molto più difficile che negli adulti, ha un esordio più acuto ed è più spesso accompagnata da intossicazione del corpo. Ciò è dovuto al sistema immunitario più debole del bambino e ad un più alto tasso metabolico. In questo caso, la malattia può spesso essere diagnosticata solo nella fase di sviluppo delle complicanze. Spesso, la stomatite nei bambini è accompagnata da febbre e un forte gonfiore dei tessuti circostanti.

Le cause della malattia

I fattori che contribuiscono al verificarsi di reazioni allergiche nella cavità orale, sono bassa immunità, fumo. Tuttavia, gli esperti ritengono che le principali cause della malattia includono l'ingresso nella cavità orale di alcune sostanze che causano una reazione patologica del sistema immunitario - allergeni.

Il meccanismo di sviluppo di una reazione allergica coinvolge varie cellule del sistema immunitario - linfociti T e linfociti B, a causa dei quali si verifica la produzione di anticorpi verso agenti estranei. Tipicamente, una reazione allergica si verifica dopo l'ingestione ripetuta dell'allergene nel corpo, che innesca il rilascio nel sangue dei mediatori dell'infiammazione - istamine.

Gli allergeni possono essere ingeriti in seguito a:

  • l'uso del chewing gum, alcuni cibi;
  • uso di dentifrici, risciacqui;
  • la presenza nelle protesi dentarie della cavità orale, otturazioni, rivestimenti di materiali allergenici;
  • malattie infettive croniche del cavo orale (carie, malattia parodontale);

Come insolita, ma ancora spesso causa di allergie in bocca, puoi specificare un gioco costante su strumenti musicali a fiato.

Il più delle volte, la stomatite allergica si verifica dopo operazioni dentali, l'installazione di nuove corone, protesi dentarie, parentesi graffe. Il materiale più allergenico utilizzato in odontoiatria è acrilico. Tuttavia, potrebbero esserci allergie ad altri materiali: acciaio, oro. Le allergie possono verificarsi a seguito dell'uso di droghe durante le procedure dentistiche, ad esempio, a causa dell'introduzione di antidolorifici.

Allergie intorno alla bocca

Le allergie intorno alla bocca si manifestano solitamente come piccole eruzioni cutanee, arrossamento della pelle. Tali fenomeni sono solitamente accompagnati da prurito e dolore. La causa delle allergie intorno alla bocca può essere vari fattori:

  • ingestione di alimenti contenenti allergeni;
  • prendere medicine;
  • inalare polvere o polline;
  • esposizione alla luce solare.

Le allergie intorno alla bocca richiedono la differenziazione da malattie infettive, come l'herpes causato da virus.

Allergia alle labbra

L'infiammazione delle labbra si chiama cheilite. La cheilite può essere sia di natura infettiva che allergica, quindi la cheilite non deve essere considerata una malattia indipendente, è solo un sintomo. Con cheilite allergica, ci possono essere gonfiore, piaghe, eruzioni cutanee, vesciche, desquamazione delle labbra. Di regola, i processi infiammatori sono accompagnati da prurito. L'assunzione di cibo è molto difficile a causa del dolore. La causa della cheilite allergica può essere l'uso di cosmetici (ad esempio il rossetto), il fumo.

Come trattare le allergie alle labbra

Il metodo di trattamento della cheilite allergica differisce dai metodi di trattamento della genesi infettiva della cheilite. Prima di tutto, dovresti evitare il contatto con l'allergene, se, ovviamente, viene identificato. In molti casi, solo l'eliminazione dell'allergene può far fronte alla situazione. Se questo metodo non aiuta, allora si consiglia di utilizzare antistaminici o farmaci anti-infiammatori. Il trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

Linguaggio allergico

I processi infiammatori nella lingua sono chiamati glossite. Può essere sia infettivo che allergico in natura. In quest'ultimo caso, la lingua di solito diventa secca e liscia, i segni dei denti sono ben impressi su di esso.

diagnostica

È necessario differenziare la stomatite allergica da infezioni infettive, nonché da malattie autoimmuni, come il lupus eritematoso sistemico o l'eritema multiforme. Nelle malattie autoimmuni, di solito ci sono lesioni di altri organi, o segni di intossicazione dell'intero organismo, poiché queste patologie sono sistemiche. Quando l'eritema multiforme essudativo può esser osservato non solo stomatitis, ma anche un'eruzione sulle mani.

In alcuni casi, il medico può determinare la causa dell'allergia intervistando il paziente, in altri casi vengono eseguiti test per identificare l'allergene, ad esempio test cutanei. Per differenziazione con malattie batteriche, viene eseguita un'analisi biochimica della saliva o del muco della mucosa. Considerando la storia, anche la presenza di casi di reazioni allergiche in passato è di grande importanza.

Principi generali di trattamento della stomatite allergica

Prima di tutto, è necessario escludere il contatto con l'allergene. Potrebbe essere una sorta di medicina, cibo, dentifricio. Se l'allergia appare come risultato dell'installazione di qualsiasi struttura dentale - corone, dentiere, ecc., Allora si dovrebbe contattare il proprio dentista per raccogliere meno materiale allergenico.

Se i sintomi di allergia continueranno a essere osservati, allora dovresti ricorrere a metodi medici. La principale categoria di farmaci presi per le allergie - antistaminici. Sono in grado di bloccare gli effetti negativi dei mediatori dell'infiammazione - istamine. I principali farmaci di questa classe sono Sovrastin, Tavegil, Dimedrol, Cetirizine, Loratadin. Possono essere prescritti anche preparati ormonali con prednisone. Anche per la prevenzione dell'adesione di un'infezione batterica, è possibile utilizzare soluzioni con azione antibatterica per il risciacquo della cavità orale, ad esempio, clorexidina o miramistina. È anche possibile risciacquare la bocca con decotto di erbe con azione antibatterica e antinfiammatoria - camomilla, salvia. Con una forte sindrome del dolore, dovrebbero essere assunti farmaci anestetici.

Cambiamenti nella mucosa orale con lesioni allergiche

Allergia - ipersensibilità dell'organismo a varie sostanze, associata a cambiamenti nella sua reattività. La peculiarità delle reazioni allergiche è la diversità delle loro forme cliniche e delle opzioni del corso.

Sono classificati in due grandi gruppi: reazioni di tipo immediato e reazioni di tipo lento.

Reazioni allergiche immediate

?? Il tipo immediato di reazione è lo shock anafilattico, l'angioedema. Si sviluppano letteralmente in pochi minuti dopo l'ingestione di una specifica AG (allergene). L'edema di Quincke (angioedema) è caratterizzato dalla sua specifica manifestazione nell'area del viso in particolare.

Angioedema (angioedema)

Si verifica a seguito dell'azione degli allergeni alimentari, vari farmaci usati per via orale, se applicati localmente. Accumulo localizzato di una grande quantità di essudato nel tessuto connettivo, più spesso nelle labbra, nelle palpebre, nella membrana mucosa della lingua e nella laringe. L'edema appare rapidamente, ha una consistenza elastica; i tessuti nella zona di edema sono tesi; dura da alcune ore a due giorni e scompare senza lasciare traccia, senza lasciare cambiamenti. L'angioedema del viso o delle labbra è spesso osservato come manifestazione isolata di allergia ai farmaci. Dovrebbe essere differenziato da: gonfiore delle labbra nella sindrome di Melkersson-Rosenthal, nel trophedema di Meyzha e in altre macrocheilite.

Edema di Quincke, con manifestazione sul labbro superiore:

Con manifestazione sul labbro inferiore:

Reazioni allergiche del tipo ritardato

Questi includono: stomatite da contatto (causata da protesi, medicazioni e applicazioni) e lesioni da droghe tossiche-allergiche di natura locale e generale. Si verificano in allergie infettive, sifilide, funghi, malattie parassitarie, infezioni virali. Può anche essere causato da sostanze chimiche, medicinali, cosmetici, materiali di protesi (plastica, metalli, amalgama). Le lesioni clinicamente allergiche del SOPR del tipo ritardato si manifestano sotto forma di catarrale catarrale-emorragica, erosivo cistico, stomatite ulcera-necrotica, eritema multiforme essudativo, stomatite aftosa ricorrente cronica, stomatite protesica, sindrome di Stevens-Johnson e così via.

Contatto e Stomatite allergica da farmaci

Sono la forma più comune di DUR difettoso in allergia. Possono verificarsi con l'uso di qualsiasi farmaco.

Reclami: bruciore, prurito, secchezza delle fauci, dolore quando si mangia cibo. La condizione generale di pazienti, di regola, non è disturbata.

Obiettivamente: si osservano iperemia e gonfiore dell'anemia orale della mucosa orale, le impronte dei denti sono chiaramente visibili sulle superfici laterali della lingua e le guance lungo la linea di chiusura dei denti. La lingua è iperemica, rosso vivo. Le papille possono essere ipertrofizzate o atrofizzate. Allo stesso tempo, può verificarsi gengivite catarrale.

Dif.diagnosi: cambiamenti simili nella patologia del tratto gastrointestinale, ipo e avitaminosi C, B1, B6, B12, disturbi endocrini, diabete mellito, patologie del sistema cardiovascolare, infezioni fungine.

Stomatite medica, con localizzazione sul labbro inferiore:

Gengivite-stomatite catarrale medica, con localizzazione sul labbro superiore:

Lesioni ulcerative di DGS

♠ ?? Si verificano sullo sfondo di edema e iperemia nelle labbra, guance, superfici laterali della lingua, palato duro.

♠ ?? Erosione osservata di varie dimensioni, dolorosa, ricoperta da una fioritura fibrinosa.

♠ ?? L'erosione può fondersi tra loro, formando una superficie erosiva discutibile.

♠ ?? La lingua è coperta di fioritura, edematosa. Le papille interdentali gengivali sono iperemiche, gonfie, sanguinano facilmente quando vengono toccate.

♠ ?? I linfonodi sottomandibolari sono ingrossati, dolorosi. La condizione generale è interrotta: febbre, malessere, mancanza di appetito.

♠ ?? Diagnosi differenziale: è necessario differenziare da stomatite erpetica, stomatite aftosa, pemfigo, eritema multiforme.

Stomatite erosiva medica:

Lesioni ulcerative-necrotiche della mucosa orale

♠ ?? Il processo può essere localizzato su un palato duro, lingua, guance.

♠ ?? Può essere diffuso, con il coinvolgimento non solo della mucosa orale, ma anche delle tonsille palatine, della parete posteriore faringea e persino dell'intero tratto gastrointestinale.

♠ ?? Le ulcere sono coperte da decadimento necrotico di colore bianco-grigio.

♠ ?? I pazienti lamentano forti dolori in bocca, difficoltà nell'aprire la bocca, dolore durante la deglutizione, febbre.

♠ ?? Diagnosi differenziale: stomatite necrotica ulcerativa di Vincent, ulcere traumatiche e trofiche, lesioni specifiche nella sifilide, tubercolosi e lesioni ulcerative nelle malattie del sangue.

Stomatite farmaco-ulcera-necrotica con localizzazione sulla superficie inferiore della lingua:

Manifestazioni allergiche specifiche sulle mucose, mentre si assumono determinati farmaci

♠ ???? Spesso, in seguito all'assunzione di una sostanza medicinale, compaiono bolle o bolle sulla membrana mucosa della cavità orale, dopo aver aperto le erosioni che di solito si formano. Tali eruzioni cutanee si osservano principalmente dopo l'assunzione di Steptomicina. Elementi simili sulla lingua, le labbra possono apparire dopo aver preso sulfonamidi, oletetrina.

♠ ???? I cambiamenti nella cavità orale come risultato di antibiotici tetracicline sono caratterizzati dallo sviluppo di glossite atrofica o ipertrofica

♠ ???? Le lesioni orali sono spesso accompagnate da stomatite da funghi.

Cambiamenti nella cavità orale come risultato del ricevimento di sulfonamidi sotto forma di edema e iperemia del labbro superiore e dell'area di necrosi nel linguaggio CO:

La reazione della membrana mucosa all'oletetrina sotto forma di erosione sulle superfici laterali della lingua:

La reazione della mucosa orale all'assunzione di antibiotici sotto forma di ipertofii delle papille, erosioni nella lingua e atrofia delle papille, dopo l'assunzione di tertraciclina (linguaggio tetraciclico)

Porpora allergica o sindrome di shenleyn-genyukh

♠ ?? Infiammazione asettica dei piccoli vasi causata dagli effetti dannosi degli immunocomplessi.

♠ ?? Manifestato da emorragie, una violazione della coagulazione del sangue intravascolare e disturbi del microcircolo.

♠ ?? È caratterizzato da un'eruzione emorragica sulle gengive, sulle guance. il cielo della lingua Le petecchie e le macchie emorragiche con un diametro compreso tra 3-5 mm e 1 cm non sporgono oltre il livello della mucosa e non scompaiono se premute con vetro.

♠ ?? La condizione generale dei pazienti è disturbata, preoccupata per debolezza, disagio.

♠ ?? Dif.diagnosi: malattia di Vergolf, omofilia, carenza di vitamina C.

Sindrome di Schönlein-Genuch:

Diagnosi di contatto e stomatite da farmaci tossici-allergici

♠ ?? Caratteristiche del corso clinico.

♠ ?? Test allergologici specifici allergici alla pelle.

♠ ?? Emogramma (eosinofilia, leucocitosi, linfopenia)

Trattamento del contatto e stomatite da farmaci allergico-tossici

♠ ?? Trattamento etiotropo: l'isolamento del corpo dagli effetti dell'antigene previsto.

♠ ?? Trattamento patogenetico - inibizione della proliferazione dei linfociti e biosintesi degli anticorpi; inibizione del composto antigene-anticorpo; desensibilizzazione specifica; inattivazione di sostanze biologicamente attive.

♠ ?? Trattamento sintomatico - effetto su manifestazioni e complicazioni minori (correzione di disturbi funzionali in organi e sistemi)

♠ ?? La terapia specifica di iposensibilizzazione viene eseguita secondo schemi speciali dopo un accurato esame allergologico e la determinazione dello stato di sensibilizzazione del paziente a un allergene specifico.

♠ ?? La terapia di iposensibilizzazione non specifica comprende: preparazioni di calcio, istoglobulina, farmaci antistaminici (Peritol, Tavegil), nonché acido ascorbico e ascorutina.

♠ ?? Nei casi gravi vengono prescritti preparati di corticosteroidi.

♠ ?? Il trattamento locale viene effettuato secondo il principio del trattamento della stomatite catarrale o delle lesioni necrotiche erosive della mucosa orale, antisettici con farmaci anestetici, antistaminici e corticosteroidi, farmaci antinfiammatori e inibitori della proteinasi.

♠ ?? Le lesioni necrotiche mostrano enzimi proteolitici;

♠ ?? Per i farmaci cheratoplastici di recupero.

Sindrome di Behçet

♠ ?? Eziologia: allergie infettive, autoaggressività, condizionalità genetica.

♠ ?? Di solito inizia con disturbi, che possono essere accompagnati da febbre e mialgia.

♠ ?? Aphthae appare sul SOC e sugli organi genitali esterni. Di poppa sono molti, sono circondati da un bordo infiammatorio di colore rosso vivo, hanno un diametro fino a 10mm. La superficie di poppa è strettamente riempita da una fioritura fibrino giallo-bianca.

♠ ?? Guariscono senza una cicatrice.

♠ ?? Il danno agli occhi si verifica in quasi il 100% dei casi, manifestato da iridociclite bilaterale grave con annebbiamento del corpo vitreo, che porta alla graduale formazione di sinechie e crescita eccessiva della pupilla.

♠ ?? In alcuni casi, una eruzione cutanea appare nella pelle del corpo e degli arti a causa dell'eritema nodoso.

♠ ?? La complicanza più grave è il danno al sistema nervoso, che procede secondo il tipo di meningoencefalite.

♠ ?? Altri sintomi della sindrome di Behçet: epididimite ricorrente, lesioni gastrointestinali, ulcere profonde soggette a sanguinamento e vasculite sono le più comuni.

Trattamento della sindrome di Behçet

Attualmente non ci sono trattamenti generalmente accettati. I corticosteroidi non negano un effetto significativo sul decorso della malattia, sebbene possano ridurre la manifestazione di alcuni sintomi clinici. In alcuni casi si utilizzano la colchicina e il levamisolo, che è efficace solo in relazione alle manifestazioni mucose della pelle della sindrome. Prescrivere un ampio spettro di antibiotici, trasfusioni di plasma, hamaglobulina.

Sindrome di Behçet:

Eritema multiforme essudativo

♠ ?? Malattia di natura allergica con decorso ciclico acuto, incline a recidiva, manifestata dal polimorfismo dell'eruzione cutanea e della mucosa orale.

♠ ?? Si sviluppa principalmente dopo l'assunzione di farmaci (sulfonamidi, farmaci antinfiammatori, antibiotici) o sotto l'influenza di allergeni domestici.

♠ ?? Manifestato da vari elementi morfologici: macchie, papule, bolle, bolle e bolle.

♠ ?? La pelle, la membrana mucosa della cavità orale può essere colpita separatamente, ma si incontra anche il loro danno combinato.

♠ ?? Forma infettiva-allergica di MEE - inizia come una malattia infettiva acuta. Ci sono rash maculopapulare sulla pelle, le labbra, edematoso e Dere iperemico. Nelle prime fasi compaiono bolle e bolle, che sono prodotte da essudato sieroso o sieroso emorragico. Gli elementi possono essere osservati entro 2-3 giorni. Le bolle scoppiano e si svuotano e al loro posto si formano numerose erosioni, coperte da una fioritura fibrinosa giallo-grigia (effetto bruciato).

♠ ?? Forma tossico-allergica di MEE - si manifesta come un'ipersensibilità ai farmaci quando vengono assunti o in contatto con essi. La frequenza della recidiva dipende dal contatto con l'allergene. Con questa forma di MEE, il PAIR è un luogo obbligatorio per l'eruzione di elementi lesionali. Le eruzioni sono completamente identiche come nella forma precedente, ma più comuni, e qui il processo è caratterizzato da fissità. Complicazioni di questa forma-congiuntivite e cheratite.

♠ ?? Nella diagnosi di IEE, oltre alla cronologia e ai metodi di esame clinico, è necessario eseguire un esame del sangue, per condurre uno studio citologico del materiale proveniente dalle aree interessate.

♠ ?? Dif.diagnosi: stomatite erpetica, pemfigo, morbo di Dühring, sifilide secondaria.

Mayer. Eruzioni e croste sul bordo rosso delle labbra e della pelle del viso:

Mayer. Bolle sulle gengive e sulla membrana mucosa del labbro inferiore:

Mayer. Erosione sulla mucosa delle labbra, ricoperta da placca fibrinosa:

Mayer. Erosioni di film fibrosi sulle labbra:

Mayer. Estesa erosione, ricoperta di film fibroso, sulla superficie inferiore della lingua:

Distintivi:

Trattamento di eritema multiforme essudativo

♠ Fornisce chiarimenti ed eliminazione del fattore di sensibilizzazione.

♠ Per il trattamento di una forma infettiva-allergica, la desensibilizzazione specifica viene effettuata da allergeni microbici.

♠ La grave malattia è un'indicazione diretta per la prescrizione di corticosteroidi. Il corso del lisozima.

♠ Viene effettuato un trattamento locale, aderendo ai principi del trattamento dei processi ulcera-necrotici del sistema mucoso orale - irrigazione con soluzioni antisettiche, soluzioni che aumentano la resistenza immunobiologica, il tessuto necrotico e la placca fibrinosa.

♠ Una caratteristica del trattamento di MEE è l'uso di farmaci che hanno un effetto antiallergico locale (difenidramina, timalin) - sotto forma di applicazioni o aerosol.

Sindrome di Stevens-Johnson

♠ Ectodermosi con localizzazione vicino ai buchi fisiologici.

♠ La malattia è una forma superfluida di eritema multiforme essudativo, che si verifica con significative violazioni delle condizioni generali dei pazienti.

♠ Si sviluppa come una lesione medica. Nel processo di sviluppo può essere trasformato nella sindrome di Lyell. I farmaci antinfiammatori non steroidei possono causarlo.

♠ Cambiamenti importanti si verificano nell'epitelio tegumentario. Si manifestano con spongiosi, distrofia aerostatica, nello strato papillare della lamina propria, il fenomeno di edema e infiltrazione.

♠ Clinica: la malattia spesso inizia con un'alta temperatura corporea, accompagnata da vesciche ed erosivi elementi della lesione, gravi danni agli occhi con la comparsa di bolle ed erosioni sulla congiuntiva.

♠ Un sintomo permanente della sindrome, è una lesione generalizzata del SNC, accompagnata dalla comparsa di un'erosione diffusa, coperta da placca bianca membranosa.

♠ Con una lesione generalizzata si sviluppa vulvoaginite.

♠ L'eruzione cutanea è caratterizzata da polimorfismo.

♠ Papule sulla pelle cadono spesso al centro, ricordo "coccarde"

♠ Sul bordo rosso delle labbra, la lingua, le bolle del palato morbido e duro si formano con essudato sieroso-emorragico, dopo lo svuotamento che appaiono estesi dolorosi erosione e lesioni coperte da massicce croste emorragiche purulente.

♠ Forse lo sviluppo di polmonite, enceffalomielite con un isocromo letale.

Herpes sulle labbra, metodi di diagnosi di herpes, infezione da herpes

Il materiale per la ricerca con l'infezione da herpes del cavo orale è

Gengivite catarrale cronica

Gengivite catarrale, decorso cronico Regime di trattamento Criteri diagnostici per vari gradi di gravità.