Istruzioni per l'uso di candele per bambini "Genferon"

Negli uomini


L'immunità nei bambini non è molto forte, quindi, è necessario combattere abbastanza spesso con ARVI e altre malattie. Quando prescrivono il trattamento, i pediatri raccomandano spesso l'uso di supposte antivirali per bambini, ad esempio Genferon. Aiutano a velocizzare il recupero, è anche permesso di usarli per la prevenzione. Tuttavia, questi farmaci causano molte polemiche. Per decidere se darli ai vostri figli, è necessario comprendere i principi di azione.

Ingredienti attivi

Secondo le istruzioni, queste candele hanno i seguenti componenti:

  • interferone umano alfa 2b;
  • acido amminosolfonico (taurina);
  • benzocaina o anestesia, che forniscono anestesia locale.

Ci sono nella composizione del farmaco e degli eccipienti, ma aiutano a combattere le malattie e ad alleviare esattamente lo stato. La rivista Rebenok.ru ha raccolto informazioni su come ognuna di esse influisce sul corpo.

L'interferone ha le seguenti proprietà.

  • Affronta efficacemente i virus. Una volta nel corpo umano, l'interferone innesca il processo di attivazione di specifici enzimi che rallentano la riproduzione di microrganismi dannosi. Anche grazie a lui i segnali soppressi di virus da riprodurre.
  • L'interferone aiuta a combattere non solo i virus, ma anche i batteri. La sostanza stimola le cellule immunitarie, in modo che il corpo inizi ad affrontare più efficacemente la malattia.
  • La sostanza ha un effetto immunomodulatore: non solo distrugge virus e batteri, ma innesca anche l'immunità, la rafforza. Promuove la sintesi di anticorpi necessari per il recupero di una persona.
  • Inoltre, l'interferone aiuta il conteggio dei leucociti nel corpo del bambino. La sostanza accelera la risposta immunitaria e consente al corpo di affrontare la malattia stessa.

La taurina nella composizione della candela aumenta l'azione dell'interferone, in modo che il farmaco sia altamente efficace. Ha un effetto positivo sulle cellule, contribuisce al loro rapido recupero, aumenta la loro resistenza agli influssi esterni. La sostanza migliora anche il metabolismo. Agisce come un immunomodulatore, ha un effetto anti-infiammatorio, così come l'interferone.

Sostanze che forniscono anestesia locale, aiutano ad alleviare le condizioni del bambino e alleviare le spiacevoli sensazioni che accompagnano il raffreddore.

Dosaggio e regimi

Ciò significa che ha dato il risultato desiderato, deve essere usato correttamente. Le istruzioni per l'uso richiederanno il dosaggio. Il farmaco è adatto per adulti e bambini, solo per i bambini dovrebbero scegliere le candele "Genferon Light", hanno meno interferone. Il farmaco è rettale, deve essere iniettato nel retto. Le donne adulte possono anche usarlo per via vaginale. Non è raccomandato per le ragazze sotto i 7 anni, dal momento che la loro microflora si sta ancora formando, potrebbe non sopportare gli effetti aggressivi del farmaco. Fino all'80% delle sostanze attive sono assorbite nel retto, che hanno un effetto terapeutico.

Le candele antivirali per bambini possono avere dosaggi diversi. Il trattamento prescritto deve essere eseguito da un dottore. Spesso, "Genferon" diventa solo una parte di un trattamento completo.

Il dosaggio può essere diverso.

  • Per i neonati e i bambini fino a 7 anni, è consentito utilizzare il farmaco in un dosaggio di 125.000 UI.
  • I bambini fino a 14 anni sono raccomandati con dosaggio di 250.000 UI.
  • Gli adolescenti dopo i 14 anni vengono prescritti 250.000 IU o 500.000 IU, la decisione viene presa dal medico, data la gravità della condizione.

Le indicazioni per l'assunzione di farmaci antivirali sono:

  • SARS;
  • malattie infettive;
  • malattie del sistema genito-urinario.

"Genferon" è permesso combinare con altri farmaci necessari per curare, come gli antibiotici. Una terapia così complessa mostra buoni risultati.

Il regime di trattamento è prescritto singolarmente, tenendo conto della natura della malattia.

  • Se il bambino ha ARVI, allora è necessario dargli una candela due volte al giorno. L'intervallo tra le procedure è di 12 ore. Il corso è di 5 giorni. Con una malattia prolungata, è permesso fare una pausa per 5 giorni, dopo di che ripetere ancora una volta il corso.
  • Nella malattia virale cronica in un bambino durante una riacutizzazione, vengono prescritte 2 supposte al giorno con un intervallo di 12 ore. In questo caso, il corso dura 10 giorni. Poi dopo un giorno dovresti mettere il bambino su una candela poco prima di andare a dormire per un periodo da uno a tre.
  • Le candele "Genferon" aiutano anche le malattie del sistema genito-urinario. Per fare questo, inserire una candela ogni 12 ore per 10 giorni, senza dimenticare il dosaggio in base all'età.

Per prevenire le malattie virali, è consentito utilizzare le supposte di Genferon per la profilassi. A tal fine, il bambino viene messo su una supposta ogni 2 giorni. Il corso dovrebbe durare da uno a tre mesi.

Controindicazioni

Effetti collaterali dall'uso del farmaco almeno. Il più delle volte si tratta di reazioni allergiche associate a intolleranza individuale. Se, dopo aver assunto il farmaco, un bambino ha un'eruzione cutanea o altri sintomi spiacevoli, allora è consigliabile mostrarlo al medico. Ma, molto probabilmente, tutto passerà senza lasciare traccia qualche giorno dopo l'interruzione del farmaco.

Le controindicazioni includono:

  • intolleranza individuale;
  • esacerbazione di allergie;
  • malattie autoimmuni.

Se sei allergico ai componenti di questo farmaco dal suo ricevimento dovrebbe essere abbandonato. In altri casi, la decisione deve essere presa dal pediatra, sotto la sua supervisione, è possibile il trattamento con questo agente.

Le donne incinte possono usare le candele solo dopo un periodo di 12 settimane.

È necessario evitare il sovradosaggio di farmaci. L'istruzione deve essere seguita completamente. Se dovesse accadere, potrebbe peggiorare - mal di testa, nausea, perdita di appetito, aumento della sudorazione.

analoghi

Recensioni dei genitori che hanno usato questo rimedio per il trattamento dei bambini sono contraddittorie. Prevale il positivo: i genitori sostengono che il processo di guarigione è accelerato. Ci sono anche persone che non hanno visto alcun effetto. Forse questo particolare farmaco non si adattava, quindi puoi provare i suoi analoghi.

I più popolari includono "Viferon", "Kipferon", "Viburkol". In alcuni di essi, la composizione è quasi identica, altri hanno principi attivi diversi. Ma influenzano il corpo in modo simile: innescano l'immunità, aiutano a combattere virus e batteri e hanno un effetto anti-infiammatorio. Scegli l'opzione migliore verrà fuori solo per esperienza.

Candele "Genferon" - un agente antivirale sicuro. È raccomandato per l'uso durante i periodi di malattia, così come per la prevenzione del raffreddore durante la stagione. Grazie al farmaco, le proprietà protettive del corpo sono attivate e riesce a far fronte ai disturbi. Può essere usato come parte di una terapia complessa in casi difficili. È adatto per il trattamento dei bambini più piccoli.

Candele "Genferon Light" per bambini - istruzioni per l'uso di un farmaco antivirale per bambini sotto un anno

Le candele Genferon Light per bambini sono un efficace agente immunomodulatore, tradizionalmente utilizzato nel trattamento di malattie infettive e urogenitali. Una direzione separata del loro uso è la prevenzione di ARVI. Va ricordato che hanno un forte effetto, che richiede uno studio preliminare delle istruzioni e possibili controindicazioni.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

La linea del medicamento è rappresentata da supposte rettali e vaginali, realizzate sotto forma di cilindri appuntiti con depressioni poco profonde sui tagli. Le supposte sono fatte da una massa bianca omogenea, che dà loro una struttura liscia. Disponibile in confezioni da 5 o 10 candele con diverse concentrazioni di sostanze attive: 125.000 e 250.000 UI.

Altre forme di Genferon sono spray e gocce, che consentono di eliminare rapidamente i sintomi di un'infezione virale. Più spesso questi medicinali sono usati per prevenire l'ARVI. Si nota che l'uso di questi farmaci alle prime manifestazioni di un raffreddore impedisce l'ulteriore sviluppo della malattia, distruggendo il virus nell'embrione.

Il componente principale, che fa parte di Genferon, è l'interferone alfa 2B. È una sostanza stimolante efficace che migliora le funzioni protettive del corpo. È una droga potente, e quindi per il trattamento dei pazienti più giovani usano farmaci con una concentrazione di 125 mila, più vecchi - 250 mila IU.

Genferon Light sotto forma di spray naso

Oltre all'interferone, la composizione del Genferon dei bambini include i seguenti principi attivi:

  • taurina;
  • benzocaina o anestesia.

Nella struttura dei farmaci comprendono anche vari eccipienti. Nella produzione di candele utilizzare grassi solidi, destrano, macrogol, idrocarburo di sodio, acqua. Lo spray comprende i seguenti componenti: glicerolo, polisorbato, cloruro di potassio, olio di menta piperita, ecc.

Come funziona la droga?

Genferon ha un effetto locale e sistemico. L'interferone è un efficace componente anti-infiammatorio e antibatterico. Una volta nel corpo, attiva la funzione degli assassini naturali del corpo e la differenziazione dei linfociti B - il processo di sviluppo dei linfociti da una cellula semplice a una immunocompetente in grado di riconoscere gli antigeni.

La taurina e gli anestetici hanno proprietà terapeutiche ausiliari. L'acido amminico ha un effetto rigenerante e anti-infiammatorio sul corpo. Possedendo le funzioni di antiossidanti, neutralizza i radicali liberi. La benzocaina e l'anestesia hanno un effetto analgesico. Una volta nel corpo, questi componenti rafforzano la membrana cellulare, impedendo la conduzione degli impulsi nervosi.

La più alta concentrazione di sostanze viene osservata entro 5 ore dopo l'uso, dopo di che il farmaco si scompone nei metaboliti e viene eliminato dall'organismo dopo 12 ore.

Indicazioni per l'uso per i bambini

Candele Genferon Light è usato nel trattamento dei processi infiammatori del sistema genito-urinario, nella prevenzione della SARS. Il mezzo è usato solo su prescrizione. Solo uno specialista può valutare il rapporto tra benefici terapeutici e possibili rischi durante l'assunzione del farmaco. La terapia delle malattie di questo gruppo prevede un ciclo di assunzione di droga di 10 giorni. Per mantenere il corpo e ridurre il rischio di effetti collaterali, il trattamento principale è combinato con l'uso delle vitamine A e C.

Va ricordato che i bambini di età inferiore ad un anno ricevono un rimedio solo per eliminare i sintomi di un'infezione virale. È vietato usare il farmaco a scopo profilattico per rafforzare le funzioni protettive del neonato. Si raccomanda di rifiutare candele e gocce nel trattamento di bambini sotto i 28 giorni di età.

Generon Light Candles è il miglior trattamento per il citomegalovirus nei bambini. La particolarità di questa malattia è l'impossibilità di rimuovere completamente la flora patogena dal corpo. La terapia comporta la soppressione delle funzioni del virus utilizzando sostanze attive per ridurre il rischio di sviluppare la fase acuta della patologia.

Controindicazioni

Non assumere il farmaco in presenza di intolleranza individuale del corpo del bambino a uno dei componenti. L'elenco delle controindicazioni condizionali all'uso delle candele include le malattie autoimmuni, uno stadio acuto di allergia. È vietato ricevere candele e gocce per i neonati (durante i primi 28 giorni di vita) e lo spray è controindicato fino a 14 anni.

Dosaggio di Genferon

candele

La scelta del metodo di somministrazione, dosaggio e durata della somministrazione di Genferon Light è determinata dal medico in base all'età, al sesso del bambino e al grado di patologia. Per il trattamento di pazienti di età inferiore ai 7 anni, utilizzando agenti con una concentrazione di interferone di 125.000 UI, per gli scolari - 250000 UI. Quando si sceglie una forma di farmaco, considerare l'obiettivo della terapia. Le supposte rettali hanno un effetto terapeutico generale, vaginale - un effetto anestetico locale.

Nel trattamento delle patologie urogenitali nei bambini sopra i 7 anni, vengono utilizzate supposte vaginali. La modalità e la durata del farmaco sono determinate dal medico in base alla gravità della violazione. Indipendentemente dalla forma del farmaco, la sua assunzione non deve superare i 10 giorni.

Un effetto terapeutico precoce si ottiene attraverso l'uso di supposte rettali Genferon Light. L'uso di supposte è indicato per il trattamento di patologie infettive, che è spiegato dalla rapida azione del farmaco. In questo caso, i principi attivi vengono immediatamente assorbiti nell'intestino ed entrano nel flusso sanguigno. Quando prescrive il dosaggio del farmaco, il medico aderisce ai seguenti regimi di trattamento:

  1. Malattie virali acute - 1 supposta 2 volte al giorno con un intervallo di 12 ore. Il corso dura 5 giorni, che si ripete in assenza di miglioramento delle condizioni del bambino.
  2. Le patologie virali infettive croniche seguono uno schema simile. Il corso del trattamento continua per 10 giorni, dopo di che per 1-3 mesi le candele vengono utilizzate per la notte dopo 1 giorno.
  3. Le patologie urogenitali nella fase acuta seguono uno schema simile con una durata del trattamento di 10 giorni.

gocce

Il farmaco viene usato per via nasale per 5 giorni, secondo il criterio dell'età:

  • 1-12 mesi - 1 capo fino a 5 r / giorno (dose singola è pari a 1 mille UI);
  • 1-3 anni - 2 gocce a 4 p / giorno (dose singola di 2 mille IU);
  • 3-14 anni - 2 gocce a 5 p / giorno (dose singola di 2 mille UI).

Reazioni avverse e overdose

La complicazione è più spesso manifestata sotto forma di sensazione di bruciore nel sito di iniezione, che scompare alcuni giorni dopo la sospensione del farmaco. Molto spesso, la manifestazione di un sintomo sgradevole è associata ad un eccesso della dose giornaliera del farmaco.

Nonostante l'assenza di casi di sovradosaggio con un rimedio, quando un bambino ha una sensazione di bruciore, è necessario consultare immediatamente un medico per modificare il regime del farmaco o scegliere un altro farmaco. In alcuni casi, l'intolleranza alle candele può manifestarsi con i seguenti sintomi:

  • brividi;
  • mal di testa, dolori muscolari e articolari;
  • aumento della sudorazione;
  • disturbo dell'appetito;
  • affaticamento.

Per stabilizzare il benessere di un piccolo paziente, è necessario interrompere l'uso di supposte e consultare immediatamente un medico. Se un bambino ha la febbre, è accettabile usare Paracetamolo per normalizzare la sua condizione.

Analoghi di Genferon

Genferon Light non ha analoghi strutturali. In alternativa a questo strumento usare farmaci con un effetto simile, ma diverso nella composizione chimica. Sostituendo questo farmaco antivirale sono:

  • Altevir;
  • Vellferon;
  • ALFARON;
  • Grippferon;
  • Oftalmoferon;
  • Kipferon.

Alcuni di questi farmaci possono essere utilizzati solo per il trattamento di bambini di età superiore a 8 anni. Un analogo universale di Genferon, utilizzato nel trattamento di pazienti di tutte le età, è il farmaco turco Paraox. Oltre all'effetto antivirale, questo strumento ha un effetto analgesico e antipiretico sul corpo.

Genferon Light è un farmaco antivirale e antibatterico tradizionale usato nel trattamento e nella prevenzione della SARS, malattie urogenitali nei bambini. Distinto da un forte impatto, richiede una previa familiarizzazione con l'istruzione e la consultazione di un medico al fine di evitare effetti collaterali.

Candele antivirali Genferon per bambini


Candele Genferon è un farmaco farmaceutico che stimola il sistema immunitario. Il farmaco viene utilizzato in focolai di SARS, influenza e raffreddori. Il corpo dei bambini è particolarmente vulnerabile alle malattie virali, quindi i genitori devono fornire una protezione affidabile per i loro bambini con i farmaci.

In precedenza, i medici prescrivevano Viferon, ma oggi è stato sostituito dalle candele Genferon Light. " Il farmaco migliora l'immunità dei bambini, combatte il virus, è noto per il suo effetto antibatterico.

Componenti principali

"Genferon Light" - candele usate per via rettale o vaginale. Sono bianchi, possono avere una tinta leggermente giallastra, sono fatti a forma di cilindro, la punta è leggermente appuntita.

Le candele antivirali "Genferon Light" sono prodotte in diversi formati con il contenuto dei principali ingredienti attivi 125000 UI + 5 mg o 250.000 UI + 5 mg.

I principali ingredienti attivi del farmaco sono l'interferone alfa-2b (il contenuto è di 125.000 UI o 250000 UI) e il contenuto di taurina di 5 mg, indipendentemente dalla proporzione.

La base della candela e la sostanza aggiuntiva principale è il grasso solido. "Genferon Light" è realizzato in confezioni da 5 o 10 candele. La scatola deve contenere le istruzioni per l'uso.


Effetto farmaco

Il farmaco è prescritto in combinazione con altri farmaci, poiché non può liberare completamente il corpo dai virus. Le candele presentate sono nominate come profilassi, in grado di fornire protezione e in caso di infezione una pronta guarigione. Il medico può anche prescriverle se c'è un'infezione nel sistema urinario.

Nella composizione ci sono:

  • interferone umano alfa 2b;
  • taurina;
  • antidolorifico.


Il primo componente è:

  • Farmaco antivirale. L'interferone, penetrando nel corpo dei bambini, attiva speciali enzimi che impediscono un'ulteriore riproduzione delle cellule virali.
  • Antibatterico. La sostanza stimola le cellule immunitarie.

Inoltre, l'interferone ha un effetto immunomodulatore. Le candele aumentano la produzione di anticorpi che combattono le malattie. La taurina è il secondo componente che accelera il metabolismo del corpo, aumenta la rigenerazione dei tessuti e la resistenza delle cellule. Ha gli stessi effetti dell'interferone.

Indicazioni per l'uso. Controindicazioni

Candele "Genferon Light" nominate dal medico per la consultazione, dopo l'esame. I motivi di utilizzo possono essere:

  • malattie dei bambini causate da batteri o virus.
  • malattie del sistema urogenitale di bambini, adulti, donne incinte.

Le controindicazioni severe da usare sono:

  • primo trimestre di gravidanza;
  • intolleranza individuale a determinati componenti del farmaco.

Gli effetti collaterali dell'uso delle candele possono essere limitati a una reazione allergica lieve che scompare rapidamente quando non vengono più utilizzati.

Metodo di applicazione e selezione del dosaggio

Le candele "Genferon Light" sono usate per via rettale o vaginale. La direzione dell'effetto terapeutico dipende da questo. Il medico prescritto al farmaco riceve istruzioni su come usarlo.

Per quanto riguarda il dosaggio, i bambini di età compresa tra 7 e gli adulti (donne dopo 12 settimane di gravidanza) devono usare medicine contenenti 250000 UI di interferone alfa-2b per candela. I bambini sotto i 7 anni usano candele con un dosaggio del principio attivo 125 000 UI.

A seconda della specifica malattia, il medico prescrive un ciclo di trattamento separato:

  • In caso di infezione da SARS o altre malattie virali nei bambini, viene utilizzato un corso di cinque giorni in cui viene somministrata una dose rettale ogni 12 ore. Se necessario, dopo un'interruzione di cinque giorni, il corso viene ripetuto. I bambini sotto i 7 anni utilizzano supposte con una concentrazione di interferone alfa-2b di 125 mila UI, più vecchie di 7 - 250 mila UI.
  • In presenza di malattie infettive e infiammatorie croniche di natura virale nei bambini, è necessario prima sottoporsi a un ciclo di trattamento di dieci giorni. Durante questo periodo, 1 candela viene introdotta per via rettale (con un contenuto di interferone alfa-2b di 125.000 UI per i bambini sotto i 7 anni e 250.000 UI per i bambini più grandi) due volte al giorno con una pausa di 12 ore. Inoltre, da uno a tre mesi, è necessario ogni giorno introdurre una candela per via rettale prima di andare a letto.
  • In presenza di malattie infettive e infiammatorie acute del sistema urogenitale nei bambini per dieci giorni, è necessario introdurre una supposta per via rettale ogni 12 ore. I dosaggi rimangono gli stessi: 125.000 UI di interferone alfa-2b per bambini fino a 7 anni, 250.000 UI per più bambini adulti.
  • Nelle malattie del sistema urogenitale nelle donne in gravidanza, è necessario seguire esattamente lo stesso percorso, ma il dosaggio dovrebbe essere di 250.000 UI di interferone alfa-2b, e la candela stessa dovrebbe essere somministrata per via vaginale.

Per ottenere il corso esatto e le dosi, dovresti consultare un medico.

overdose

Non sono stati identificati casi gravi di sovradosaggio, con una dose giornaliera di oltre 10.000.000 UI, i pazienti hanno dolore (articolazioni, muscoli, testa), hanno tremato, l'appetito è sparito, si sono verificati sudorazione eccessiva e affaticamento e la temperatura è aumentata. Per evitare questa spiacevole condizione, si dovrebbe seguire rigorosamente le istruzioni per l'uso ricevute dal medico.

Compatibilità farmacologica

La massima efficacia di "Genferon Light" si manifesta come una delle componenti della terapia complessa. Le migliori di tutte le candele sono combinate con farmaci antibatterici e antivirali.

immagazzinamento

Le candele devono essere mantenute a una temperatura di 2-8 gradi, per proteggere dai bambini, per evitare l'esposizione alla luce solare diretta. La durata di conservazione del farmaco è di 2 anni dalla data di produzione. Usalo dopo questo periodo è proibito. Incluso con il farmaco allegato istruzioni dettagliate.

Recensioni

Recensioni degli effetti di questo farmaco sui bambini sono controversi. In primo luogo, questo è dovuto al fatto che Genferon Light non è una medicina per bambini e il suo uso è nominato a discrezione del pediatra. Per questo motivo, le recensioni possono essere estremamente entusiaste, ma potresti anche incontrare recensioni negative da altre persone. Per quanto riguarda l'uso di supposte da parte degli adulti, le recensioni sono per lo più positive.

I produttori raccomandano la vendita di candele "Genferon Light", ma possono essere trovate nel mercato libero e nei negozi online. Il prezzo può dipendere da molti fattori: farmacia, città, metodo di consegna. Inoltre, il costo varia con i farmaci con diversi livelli di interferone alfa-2b. Pertanto, il prezzo di un pacchetto di prodotti con un contenuto di 125.000 UI varia tra 250-300 rubli, quando il prezzo di un farmaco da 250.000 UI è di circa 350-400 rubli.

analoghi

Interferone, Viferon, Viburkol e altri sono tra gli analoghi più noti. Hanno una composizione simile e hanno lo stesso effetto. Il vantaggio di "Genferon" rispetto agli analoghi è il prezzo basso. Se "Viferon" può essere trovato in farmacia ad un prezzo di 500-600 rubli, allora "Genferon" è una volta e mezza più economico.

Genferon Light: istruzioni per l'uso

struttura

GENFERON® LITE è disponibile in due forme:

1. 1 supposta (125 UI LLC + 5 mg) contiene:

principi attivi: interferone alfa-2b - 125 OOO IU; Taurina - 0,005 g; eccipienti: "grasso solido", destrano 60.000, macrogol 1500, polisorbato 80, emulsionante T2, sodio idrocitrato, acido citrico, acqua purificata - quantità sufficiente per ottenere una supposta del peso di 0,8 g.

2. 1 supposta (250.000 UI + 5 mg) contiene:

principi attivi: interferone alfa-2b - 250.000 UI; Taurina - 0,005 g; eccipienti: "grasso solido", destrano 60.000, macrogol 1500, polisorbato 80, emulsionante T2, sodio idrocitrato, acido citrico, acqua purificata - quantità sufficiente per ottenere una supposta del peso di 0,8 g.

descrizione

Indicazioni per l'uso

  • Come componente di terapia complessa - per il trattamento di infezioni virali respiratorie acute e altre malattie infettive di eziologia batterica e virale.
  • Per il trattamento delle malattie infettive e infiammatorie del tratto urogenitale nei bambini e nelle donne, comprese le donne incinte.

Controindicazioni

Periodo di gravidanza e allattamento

Dosaggio e somministrazione

Il farmaco può essere usato sia a livello vaginale che rettale. La via di somministrazione, il dosaggio e la durata del corso dipendono dall'età, dalla specifica situazione clinica e sono determinati dal medico curante. Negli adulti e nei bambini di età superiore ai 7 anni, GENFERON® LITE viene utilizzato a un dosaggio di 250 OOO UI di interferone alfa-2b per supposta. Nei bambini sotto i 7 anni, è sicuro usare il farmaco a un dosaggio di 125.000 UI di interferone alfa-2b per supposta. Nelle donne con una gravidanza di 13-40 settimane, il farmaco viene utilizzato a un dosaggio di 250.000 UI di interferone alfa-2b per supposta.

Dosi raccomandate e regimi di trattamento:

Infezioni virali respiratorie acute e altre malattie della natura virale nei bambini: 1 supposta rettale 2 volte al giorno con un intervallo di 12 ore in parallelo con la terapia principale per 5 giorni. Se i sintomi persistono, il trattamento viene ripetuto dopo un intervallo di 5 giorni.

Malattie infettive e infiammatorie croniche dell'eziologia virale dei bambini: 1 supposta regale, 2 volte al giorno con un intervallo di 12 ore in parallelo con la terapia standard per 10 giorni. Quindi entro 1-3 mesi - 1 supposito di rettale sul resto a giorni alterni.

Malattie infettive e infiammatorie acute del tratto urogenitale nei bambini: 1 supposta rettale 2 volte al giorno con un intervallo di 12 ore per 10 giorni.

Malattie infettive e infiammatorie del tratto urogenitale in

incinta: 1 supposta vaginale, 2 volte al giorno con un intervallo di 12 ore per 10 giorni.

Malattie infettive e infiammatorie del tratto urogenitale nelle donne, 1 supposta (250 UI LLC) vaginale o rettale (a seconda della natura della malattia) 2 volte al giorno con un intervallo di 12 ore per 10 giorni. Con forme prolungate 3 volte a settimana a giorni alterni rio 1 supposta per 1-3 mesi.

Effetti collaterali

Il farmaco è ben tollerato. Sono possibili reazioni allergiche locali (sensazione di prurito e bruciore nella vagina). Questi fenomeni sono reversibili e scompaiono entro 72 ore dalla cessazione del trattamento. La continuazione del trattamento è possibile dopo aver consultato un medico.

Ad oggi non sono stati osservati effetti collaterali gravi o potenzialmente letali. Si possono osservare fenomeni che si verificano con l'uso di tutti i tipi di interferone. g 1fa-2b. come brividi, febbre, stanchezza, perdita di appetito, muscoli e cefalee, dolore alle articolazioni, sudorazione, nonché leucociti e trombocitopenia. ma più spesso si verificano quando la dose giornaliera supera i 10.000.000 UI. In questi casi, si consiglia di consultare il medico curante per decidere se interrompere il farmaco o ridurre la dose.

Come con qualsiasi altro interferone alfa, nel caso di un aumento della temperatura dopo la sua introduzione, è possibile una singola dose di paracetamolo alla dose di 5001000 mg per gli adulti e 250 mg per i bambini.

overdose

I casi di overdose del farmaco GENFERON® LITE non sono registrati. In caso di introduzione occasionale occasionale di un maggior numero di supposte rispetto a quanto prescritto dal medico, l'ulteriore somministrazione dovrebbe essere sospesa per 24 ore, dopo di che il trattamento può essere ripreso secondo il regime prescritto.

Genferon

Descrizione del 14 maggio 2014

  • Nome latino: Genferone
  • Codice ATX: L03AB05
  • Ingrediente attivo: Interferone umano ricombinante alfa-2b (Interferone alfa-2b)
  • Produttore: CJSC "BIOKAD", RF

struttura

1 supposta (supposta) contiene: interferone umano ricombinante alfa-2b - 500.000 UI o 1.000.000 UI (a seconda del dosaggio), taurina - 10,0 mg, benzocaina - 55,0 mg.

Eccipienti: macrogol 1500, destrano 60.000, polisorbato 80, acido citrico, emulsionante T2, idrocarburo di sodio, grasso solido, acqua purificata.

Modulo di rilascio

Le candele sono bianche o gialle. Hanno una forma cilindrica, un'estremità appuntita, sono omogenee su una sezione longitudinale, ma sono consentite inclusioni d'aria.

Disponibile in confezioni di cartone, all'interno di uno di questi pacchetti 1 o 2 pacchi contorno contenenti 5 supposte.

Azione farmacologica

Il genferon ha un effetto immunomodulatore, antiproliferativo, antibatterico, antivirale, anestetico locale, rigenerante.

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'azione combinata di Genferon è dovuta ai componenti nella sua composizione, che hanno un effetto locale e sistemico.

Genferon contiene interferone ricombinante umano alfa-2b. È sintetizzato da un ceppo modificato geneticamente modificato del microrganismo Escherichia coli.

L'interferone alfa-2b è un immunomodulatore e ha anche un'azione antiproliferativa, antivirale e antibatterica. Questi effetti sono causati dall'effetto stimolante del farmaco sugli enzimi intracellulari che inibiscono la riproduzione del virus. L'interferone migliora l'immunità cellulare attivando un numero di marcatori di cellule killer, accelerando la divisione dei linfociti B e la loro sintesi di anticorpi, aumentando l'attività del sistema monocito-macrofagi e aumentando il riconoscimento delle cellule infette e tumorali. Di conseguenza, aumenta l'efficacia della lotta del corpo contro virus, batteri, parassiti e cellule cancerose. Inoltre, sotto l'influenza dell'interferone c'è l'attivazione dei globuli bianchi della mucosa, che sono coinvolti nella soppressione dei focolai patologici.

La taurina normalizza i processi metabolici nei tessuti, promuove la loro rigenerazione, interagisce con i radicali liberi dell'ossigeno, li neutralizza e protegge i tessuti dai danni. L'interferone è meno suscettibile alla decomposizione e dura più a lungo a causa della presenza di taurina.

La benzocaina (anestesia) è un anestetico locale. Cambia la permeabilità del citoplasma dei neuroni per gli ioni sodio e calcio, in conseguenza del quale non viene bloccata solo la conduzione degli impulsi nervosi lungo gli assoni, ma anche il processo di generazione degli impulsi nervosi viene inibito. La benzocaina ha solo un effetto locale e non è assorbita dalla circolazione sistemica.

Con l'uso di Genferon rettale la biodisponibilità raggiunge oltre l'80%. Ciò consente di ottenere effetti immunomodulatori sia locali che pronunciati sulla scala dell'intero organismo. Con l'uso vaginale, a causa dell'alta concentrazione del farmaco al centro dell'infezione e della sua fissazione sulle cellule mucose, si ottiene un notevole effetto antivirale locale, antibatterico e antiproliferativo, ma in questo caso l'effetto sistemico (dovuto alla scarsa capacità adsorbente degli organi genitali interni mucosi) è insignificante. La massima concentrazione di interferone nel sangue viene rilevata dopo 4-6 ore dopo l'uso del farmaco. Excreted principalmente dai reni. L'emivita è di 12 ore, il che rende necessario l'uso del farmaco 2 volte al giorno.

Indicazioni per l'uso

Indicazioni per l'uso di candele Genferon implica rettale o vaginale (in dosaggi di 500 mila UI o 1 milione UI) il loro uso, da cui i bambini con lo stesso nome (Genferon Light) sono utilizzati nel trattamento delle corrispondenti malattie non complicate nei bambini, così come i loro analoghi in varie forme (ad esempio unguento, sciroppo o compresse).

In altri casi, Genferon è usato in trattamento complesso per malattie del sistema genito-urinario di natura infettiva-infiammatoria negli adulti:

Anche giustificato l'uso del farmaco per mughetto (candidosi vaginale).

Controindicazioni

L'ipersensibilità all'interferone o ad altre sostanze presenti nella composizione del farmaco è una controindicazione al suo uso. Il trattamento farmacologico è inaccettabile nelle prime 12 settimane di gravidanza. Generon deve anche essere usato con cautela nei pazienti con esacerbazioni di malattie del sistema immunitario.

Effetti collaterali

Con il trattamento farmacologico in una dose di 10.000.000 UI al giorno o più aumenta la possibilità di sviluppare i seguenti effetti collaterali:

  • mal di testa - dal sistema nervoso centrale;
  • leucopenia, trombocitopenia - dal lato del sistema ematopoietico;
  • reazioni sistemiche (ipertermia, aumento della sudorazione, aumento della fatica, dolori muscolari e articolari, perdita di appetito).

Potrebbero verificarsi reazioni allergiche: eruzione cutanea, prurito. Questi sintomi sono reversibili e scompaiono entro 72 ore dall'interruzione del farmaco.

Istruzioni per candele Genferon

Istruzioni per l'uso Genferon spiega che la durata del trattamento, il dosaggio e la via di somministrazione sono determinati dal medico curante e dipendono dalla specifica malattia. Istruzioni per l'uso candele Genferon e istruzioni per bambini Genferon quasi identico agli schemi proposti di uso del farmaco. Tuttavia, la via di somministrazione rettale o vaginale del farmaco non è sempre adatta ai bambini, quindi in alcuni casi vale la pena di passare a analoghi di Genferon con altre vie di somministrazione (compresse, unguenti, sciroppi).

Il farmaco viene usato per via vaginale o rettale.

Quando si trattano le malattie del sistema urinogenitale di natura infettiva-infiammatoria nelle donne, si raccomanda di somministrare 1 supposta (500.000 UI o 1.000.000 UI, a seconda della forma della malattia) per via vaginale o rettale (a seconda della forma della malattia) 2 giorni al giorno per 10 giorni. In caso di forme croniche e di lunga durata, è possibile somministrare ogni altro giorno con 1 candela. In questo caso, il trattamento sarà da 1 a 3 mesi.

L'uso di 1 supposta (500.000 IU) intravaginale al mattino e 1 supposta (1000000 IU) per via rettale alla sera simultaneamente con l'uso intravaginale di supposte antibatteriche è giustificata in caso di un grave processo infettivo-infiammatorio nei genitali interni.

Il trattamento delle malattie del tratto urogenitale di natura infettiva-infiammatoria negli uomini è ridotto al seguente regime di trattamento: 1 candela viene utilizzata per via rettale (il dosaggio dipende dalla forma della malattia) 2 volte al giorno per 10 giorni.

overdose

Ad oggi non ci sono dati sui casi di sovradosaggio Genferon. Se per caso venisse introdotto simultaneamente un gran numero di candele, è necessario smettere di usare il farmaco per un giorno. Dopo il tempo specificato, è possibile iniziare nuovamente l'applicazione di Genferon in base allo schema designato.

interazione

Le vitamine C ed E migliorano l'azione dei componenti di Genferon. La benzocaina riduce l'attività battericida e batteriostatica delle sulfonamidi. Gli analgesici non narcotici spesso aumentano gli effetti della benzocaina.

Condizioni di vendita

In Russia e Ucraina, Genferon può essere acquistato in farmacia solo dietro prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

La preparazione deve essere conservata in un luogo buio inaccessibile per i bambini nel range di temperature di 2-8 ° C.

Periodo di validità

Periodo di validità - 24 mesi. Non è raccomandato l'uso del farmaco dopo la data di scadenza (indicata sulla confezione).

Istruzioni speciali

Genferon è più efficace se usato contemporaneamente con farmaci antimicrobici.

Sulla sicurezza dell'uso del farmaco per le mestruazioni non ci sono dati affidabili. Pertanto, dovrebbe essere usato con cautela durante le mestruazioni.

Analoghi di Genferon

Immediatamente, vale la pena notare che spesso gli analoghi presentati nelle nostre farmacie sono più economici di Genferon stesso, e nella maggior parte dei casi il prezzo abbordabile degli analoghi è legato alla loro origine ucraina.

Quindi, cosa può sostituire le candele Genferon:

  • analoghi completi della sostanza attiva e della forma di rilascio - Vitaferon, Viferon, Viferon-Feron, Laferobion, Laferon Farbiotek, Kipferon;
  • analoghi dell'agente attivo - Alfarekin, ALFARON, Bioferon, Virogel, Gerpferon, Grippferon, Introbion interferone alfa-2b, Intron A, Interoferobion interferone alfa-2b, Laferon Farmbiotek, Lipoferon, Okoferon, Realdiron e altri.

Candele Genferon per bambini

Per istruzioni figli sull'uso del farmaco non impone limiti di età sul suo utilizzo. Tuttavia, candele antivirali per i bambini sotto i 7 anni (bambini inclusi) sono i più utilizzati in un dosaggio di 125.000 UI, e bambini dai 7 anni in su - alla dose di 250 mila UI, che corrisponde alla forma rilascio del farmaco chiamato Genferon Luce.

Compatibilità con alcol

Non ci sono dati sull'effetto dell'uso congiunto dell'alcool e di Genferon, tuttavia, nella terapia complessa viene spesso usato un certo numero di farmaci antibatterici, con i quali l'alcol è incompatibile. Pertanto, si raccomanda di abbandonare l'uso di alcol per il periodo di trattamento con Genferon come parte della terapia multicomponente.

Con antibiotici

Genferon è più efficace se usato in concomitanza con farmaci antibatterici.

Candele Genferon durante la gravidanza

L'istruzione suggerisce la necessità di correlare i benefici del trattamento farmacologico e il rischio per il feto in caso di necessità di utilizzare Genferon. Anche se nella maggior parte dei casi, l'uso del farmaco causa un feedback positivo durante la gravidanza.

Nel secondo e terzo trimestre di gravidanza (13-40 settimane) uso è indicato come parte di un trattamento multicomponente di clamidia, herpes genitale, ureaplasmosis, infezione da citomegalovirus, micoplasma, infezione da papillomavirus umano, bakvaginoza in presenza di sintomi di disagio, prurito e altre sensazioni nel tratto urinario inferiore.

Recensioni di Genferon

In generale, recensioni di candele Genferon, che possono essere lette su una varietà di forum, che vanno dal neutro al positivo.

Molti commenti e le domande è la terapia di combinazione (soprattutto ovuli vaginali), malattie virali del sistema genito-urinario nelle donne: il virus del papilloma umano (HPV), citomegalovirus, herpes simplex virus. Il più delle volte circa l'efficacia del trattamento, i pazienti hanno riferito che i medici prescrivono la terapia con candela 1000000 UI per il trattamento di HPV.

Rapporti frequenti di aumenti periodici della temperatura e deterioramento della salute durante l'uso di candele con dosaggi "adulti" nei bambini (non raccomandato dalle istruzioni).

Va notato che la questione dell'uso corretto del farmaco durante la gravidanza deve essere indirizzata direttamente al medico.

La questione dell'efficacia comparativa di Genferon e dei suoi analoghi viene spesso sollevata, ad esempio:

Quale è meglio: Kipferon o Genferon?

Kipferon e Genferon, le cui differenze non solo nella composizione ma anche nella testimonianza, sono spesso prescritti nella complessa terapia delle malattie del sistema urogenitale, mentre le opinioni dei pazienti tendono ad essere più efficaci.

Quale è meglio: Viferon o Genferon?

Oggettivamente, si può notare alcune differenze Viferon e Genferon in preparati (Viferon contiene vitamina C, protegge l'interferone da una rapida denaturazione nel retto), ma per il resto sono identici (indicazioni e regimi di trattamento), e il parere di abitanti si basa più sul feedback da amici e conoscenti, che su fatti provati di uso di queste medicine.

Prezzo Genferon

Per la Russia, il prezzo medio delle candele Genferon 1 milione UI -. 490 rubli, e le candele in 500 mila UI di un costo di circa 370 rubli.. A seconda della regione e significativa razbezhek di prezzo, per esempio, a Mosca prezzo Genferon 500.000 UI varia da 340 a 380 rubli, e in Omsk - da 360 a 370 rubli.

L'Ucraina ci offre prezzi più alti per i farmaci appropriati. Quanto costa acquistare Genferon in una farmacia ucraina? L'acquisto costerà circa 2 volte più costoso rispetto alla Russia, e per Genferon ammonterà a 1.000.000 UI in media 190 hryvnia. Il costo del dosaggio delle candele di 500.000 UI è vicino a 160 grivna.

I pazienti non sono sempre soddisfatti della via di somministrazione rettale e vaginale del farmaco e in alcuni casi le candele possono essere sostituite con compresse, unguenti o iniezioni di composizione simile.

Candele Genferon light per bambini

Riassunto dell'articolo

Malattie virali si nascondono in giro. Né i bambini né gli adulti possono resistere al nuovo ceppo del virus. I virus sono particolarmente attivi nel periodo autunno-invernale, quando anche in una persona in buona salute diminuisce l'immunità. Nelle lesioni virali del corpo, è il momento di ricordare il farmaco efficace Genferon Light. Aiuterà a sbarazzarsi non solo del freddo classico causato da ARVI, ma può superare malattie virali più gravi, perché contribuisce efficacemente all'aumento dell'immunità sia generale che locale.

Informazioni di base sulla preparazione e composizione

Le candele Genferon Light sono disponibili in due dosaggi:

  • per bambini sotto i 7 anni - 125 mila unità di interferone;
  • per bambini sopra i 7 anni - 250mila unità di interferone.

Il farmaco contiene due principi attivi attivi - taurina e interferone-alfa-2b umano ricombinante (in seguito denominato interferone), nonché componenti ausiliari, il cui predominante è il grasso solido.

È importante! Un prerequisito per il mantenimento dell'attività biologica dell'interferone è lo stoccaggio refrigerato. Se il farmaco viene conservato a temperatura ambiente (fino a 25 gradi Celsius), deve essere usato entro un mese.

L'interferone nella composizione del farmaco non è stato ottenuto dal sangue umano, ma dall'ingegneria genetica. È sintetizzato da un batterio in cui è introdotto un gene responsabile della produzione di interferone umano. Pertanto, il rischio di contrarre tipi pericolosi di malattie trasmesse attraverso il sangue o il rischio di allergie è ridotto al massimo.

Meccanismo d'azione

A causa del fatto che uno dei componenti principali è l'interferone umano, il farmaco ha un effetto multiforme sul corpo. L'effetto antivirale è possibile grazie al fatto che Genferon Light attiva meccanismi intracellulari che contrastano la riproduzione dei virus. Il rafforzamento delle difese del corpo avviene grazie all'attivazione delle reazioni immunitarie, che aumentano l'efficienza della risposta del corpo ai virus e ai parassiti intracellulari. Allo stesso tempo, viene attivata l'attività dei più importanti combattenti con agenti esterni, linfociti T e linfociti B. Il farmaco aumenta la produzione di anticorpi, attiva macrofagi e fagociti, migliora il riconoscimento delle cellule colpite dal meccanismo protettivo del corpo umano. Un fatto interessante è che i leucociti sono attivati ​​in tutti gli strati delle membrane mucose, il che aumenta significativamente l'efficacia nella lotta contro il processo patologico.

D'altra parte, agendo come un potente antiossidante, la taurina è associata all'ossigeno, che è necessario per lo sviluppo dei processi ossidativi. Di conseguenza, l'eccesso di ossigeno nei tessuti scompare e i processi infiammatori non sono aggravati. Anche grazie alla taurina, l'attività biologica dell'interferone è preservata, proteggendo il corpo dagli effetti avversi.

L'interferone ha i seguenti tipi di effetti:

  • antivirale:
  • antibatterico;
  • immunomodulante.

Unico nelle sue caratteristiche, la taurina è in grado di:

  • normalizzare il metabolismo;
  • accelerare la rigenerazione dei tessuti colpiti da processi distruttivi;
  • produrre un effetto antiossidante;
  • migliorare l'attività biologica dell'interferone.

Istruzioni per l'uso di candele per bambini Genferon light

L'indicazione per la somministrazione rettale di supposta Genferon Light nei bambini è il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute e di altre malattie infettive di origine virale, comprese le infezioni intestinali (il rotavirus è più comune). Se necessario, lo strumento viene combinato con successo con antibiotici, a volte anche migliorando il loro effetto.

Candele "Genferon Light" per bambini

Tra i farmaci che influenzano il sistema immunitario del bambino, Genferon Light è abbastanza popolare. Da che età prescrivono questo medicinale nelle candele, in che modo influisce sull'immunità dei bambini ed è usato per la profilassi?

Modulo di rilascio

Un pacchetto di Genferon Light include 5 o 10 supposte vaginali / rettali. Hanno una forma cilindrica e un'estremità appuntita. Il colore delle candele è bianco, ma il farmaco potrebbe avere una tonalità gialla. Di solito, la struttura del farmaco è omogenea, ma all'interno può esserci una rientranza sotto forma di imbuto o asta d'aria.

Il farmaco viene rilasciato anche in forma liquida, che è uno spray nel naso. Una dose di questo medicinale contiene 50000ME di principio attivo e il flaconcino contiene 100 dosi. C'è anche Genferon, ma differisce da Genferon Light e la sua composizione (contiene benzocaina) e la concentrazione di interferone, quindi non è usato nei bambini sotto i 7 anni di età.

struttura

La composizione delle candele include due componenti attivi contemporaneamente. Uno di questi è l'interferone alfa-2B. Può essere contenuto in una supposta come 125000 IU e 250000Е. Il secondo ingrediente è la taurina. Indipendentemente dal dosaggio dell'interferone, viene presentato nella quantità di 5 mg di medicinale per candela.

Tra gli eccipienti del farmaco si possono vedere acqua purificata, grassi solidi, acido citrico ed emulsionante T2. Esistono anche farmaci nella composizione del farmaco, come il polisorbato 80, il macrogol 1500 e il destrano 60.000. Tutti questi componenti vengono aggiunti durante la produzione per produrre candele di peso di 0,8 g.

Principio di funzionamento

Il farmaco appartiene ai mezzi degli effetti immunomodulatori. In questo caso, il farmaco agisce sia a livello locale che sistemico, poiché oltre l'80% dell'interferone viene assorbito dalle supposte ed entra nel flusso sanguigno. La concentrazione massima di questa sostanza nel siero è determinata approssimativamente 5 ore dopo la somministrazione del farmaco per via rettale e la sua emivita si verifica entro 12 ore.

Ascolta l'opinione del dottore sulle candele "Genferon Light".

A causa della presenza di interferone nella composizione, le supposte hanno effetti antivirali e antibatterici. Il loro uso attiva alcuni enzimi all'interno delle cellule, che si tradurrà nell'inibizione della riproduzione dei virus.

L'effetto delle supposte sul sistema immunitario del paziente è quello di migliorare le risposte cellulari all'invasione virale o alla penetrazione dei parassiti intracellulari, rendendo così più pronunciata la risposta immunitaria. Il farmaco attiva i T-killer e gli assassini naturali e colpisce anche i linfociti B e la loro capacità di produrre anticorpi.

L'uso di candele influenza l'attività della fagocitosi e dei macrofagi. Inoltre, i leucociti attivati ​​sotto l'influenza di interferone eliminano più rapidamente i focolai patologici nella mucosa e la produzione di IgA viene ripristinata.

Il secondo componente del farmaco - taurina - normalizza i processi metabolici e promuove la riparazione dei tessuti. Tale sostanza ha la capacità di stabilizzare le membrane e l'azione antiossidante. Inoltre, supporta l'attività biologica dell'interferone, grazie alla quale l'effetto terapeutico delle supposte è ulteriormente migliorato.

testimonianza

Genferon Light è prescritto al bambino:

  • Per il trattamento delle infezioni del sistema genito-urinario.
  • Come uno dei farmaci per il trattamento complesso della SARS, così come altre infezioni virali o batteriche, ad esempio, meningite, polmonite, pielonefrite, herpes.

A che età è permesso prendere?

L'uso di candele Genferon Light nei bambini è possibile sin dalla nascita, anche con prematurità. Allo stesso tempo, per i pazienti più piccoli, il farmaco viene prescritto ad un dosaggio di 125.000 ME, che viene spesso definito pediatrico. Medicamento con 250000ME, come le supposte di Genferon con lo stesso dosaggio, può essere utilizzato dall'età di 7 anni. La forma spray non è prescritta ai bambini sotto i 14 anni. Inoltre, sotto i 14 anni di età, la somministrazione vaginale di farmaci nelle candele non è raccomandata.

Controindicazioni

Il farmaco non deve essere usato quando si scopre che un piccolo paziente è intollerante a taurina, interferone o altri ingredienti di candela. Il produttore non indica altre controindicazioni all'uso del farmaco, tuttavia, per malattie autoimmuni o allergie, l'uso di Genferon Light richiede cautela e consulenza di esperti.

Effetti collaterali

Applicazione Genferon Light può provocare una reazione allergica, come bruciore o prurito. Tali sintomi negativi sono generalmente reversibili e, non appena il trattamento viene interrotto, scompaiono completamente in pochi giorni.

Occasionalmente, il trattamento può causare affaticamento, brividi, mal di testa, sudorazione, febbre e altri sintomi. Quando si verificano, si consiglia di interrompere la somministrazione di supposte e consultare il proprio medico per quanto riguarda la riduzione di un singolo dosaggio o la sostituzione con un altro farmaco. Se il bambino ha la febbre dopo l'iniezione della candela, viene prescritta una singola dose di 250 mg di paracetamolo.

Istruzioni per l'uso

Secondo l'annotazione, la candela può essere inserita sia nel retto che usata vaginalmente. Il medico determina il dosaggio, il metodo di applicazione e la durata della terapia in ciascun caso individualmente. Gli schemi più comunemente usati sono:

  • I bambini di età inferiore ai 7 anni vengono solitamente prescritti supposte con un dosaggio di 125.000 UI di interferone in un unico pezzo. Questa è una singola dose del farmaco.
  • All'età di 7 anni, il farmaco viene utilizzato con una maggiore concentrazione di interferone - 250000ME in 1 supposte.
  • Se un bambino ha un'infezione virale respiratoria acuta o un'altra malattia virale acuta, il medicinale viene iniettato nel retto due volte al giorno (tra l'uso deve esserci un intervallo di 12 ore). Il trattamento è prescritto per 5 giorni e, se i sintomi della malattia persistono, il corso può essere ripetuto dopo una pausa di cinque giorni.
  • Se le candele vengono prescritte a un bambino con patologia virale cronica, in aggiunta ad altri medicinali, vengono utilizzate due volte al giorno da un corso di 10 giorni, dopodiché vengono trasferite ad un singolo uso (la supposta viene somministrata per via rettale al momento di coricarsi) a giorni alterni.
  • Genferon Light è prescritto per i bambini con infezioni urogenitali in un corso di 10 giorni. In questo caso, la candela viene introdotta nel retto due volte al giorno con una pausa di 12 ore.

Per informazioni su come inserire una supposta, vedere il seguente video.

overdose

Sull'impatto negativo delle alte dosi di Genferon, il produttore non ha dati. Se per caso le supposte fossero introdotte nel retto in quantità maggiori rispetto al pediatra prescritto, si dovrebbe prendere una pausa di 24 ore. Dopo un giorno, la terapia può essere continuata secondo il regime raccomandato dal medico.

Interazione con altri farmaci

Le candele vengono spesso prescritte come uno dei farmaci ai fini del trattamento complesso della malattia, pertanto Genferon Light può essere combinato con farmaci antivirali, antifungini e antibatterici. Si nota che in tale combinazione i medicamenti migliorano l'effetto l'uno dell'altro.

Condizioni di vendita

Per acquistare un pacchetto di supposte con una concentrazione di interferone 250000ME in una farmacia, è necessario prima ottenere una prescrizione da un medico. Ma il farmaco con un dosaggio inferiore, contenente 125.000 UI di interferone in una candela, è un farmaco senza prescrizione medica. Il prezzo medio per un pacchetto di 10 candele di 125.000 MU di composto attivo è 270-340 rubli, e un farmaco con una maggiore concentrazione di interferone è 380-420 rubli.

Condizioni di conservazione e durata

Le condizioni di temperatura raccomandate per conservare le candele Genferon Light a casa è compresa tra +2 e +8 gradi Celsius, ovvero il farmaco deve essere conservato in frigorifero. Se il farmaco è scaduto (è di 2 anni), quindi usarlo per trattare un bambino è inaccettabile.

Recensioni

Informazioni sul trattamento dei bambini con le candele Genferon Light incontra molte buone recensioni. In esse, le madri osservano che il farmaco ha aiutato a sbarazzarsi rapidamente di una malattia virale, e il bambino ha subito questo farmaco senza spiacevoli sintomi collaterali. Tuttavia, è possibile trovare recensioni negative anche quando il farmaco non ha avuto l'effetto desiderato, che è stato spesso associato a un decorso grave della malattia.

analoghi

Sostituire Generon Light può altri farmaci che contengono interferone alfa, ad esempio:

  • Viferon. Questo farmaco a base di interferone viene utilizzato per la varicella, la SARS e molte altre malattie nei bambini fin dalla nascita. È prodotto nel gel e nelle candele. Inoltre, c'è un unguento Viferon, che lubrifica la pelle e le mucose dei bambini di età superiore a un anno.
  • Grippferon. Tali gocce nasali o spray nasale sono usate per l'influenza e altre lesioni nasofaringee virali. Questo medicinale può essere utilizzato anche nei neonati.

Per le malattie virali, invece di o in aggiunta a Genferon, il medico può raccomandare farmaci antivirali, come compresse di Kagocel o sciroppo di Orvirem.

Va anche detto che alcune madri preferiscono trattare i bambini con l'omeopatia, ad esempio, danno al bambino i rimedi omeopatici come l'aflubina o l'anfora invece dei preparati di interferone. Tuttavia, i medici, tra cui il noto pediatra Komarovsky, non li considerano un sostituto adeguato e dubitano della loro efficacia.