Genferon o Viferon per i bambini, che è migliore e più efficace

Sulla faccia

Quando si considerano farmaci antivirali per i bambini, è possibile allocare una selezione abbastanza ampia dei fondi proposti sugli scaffali delle farmacie. Tuttavia, i genitori possono essere disturbati dall'efficacia e dall'innocuità di un particolare mezzo applicato al bambino. Un esempio lampante di tali azioni, è possibile indicare un confronto tra due farmaci prodotti sotto forma di supposte. Cosa è meglio per il bambino Viferon o Genferon.

Per determinare quale farmaco avrà l'effetto migliore e, allo stesso tempo, non danneggerà il corpo di un paziente come un bambino, dovresti familiarizzare attentamente con ognuno dei farmaci separatamente.

Ciò consentirà di identificare le principali differenze, sia nel piano terapeutico, sia in termini di eventi avversi e controindicazioni. Le caratteristiche comparative indicano accuratamente tutte le caratteristiche predominanti.

In effetti, l'interesse principale è l'istruzione sull'uso dei fondi, che metterà in evidenza le principali differenze tra Viferon e Genferon.

Genferon

Un agente specifico è un farmaco prodotto sotto forma di supposta, cioè utilizzato dalla via rettale. Gli spettri principali di esposizione sono effetti immunomodulatori, analgesici e antivirali.

A causa della composizione combinata del farmaco, Genferon può dare effetti sia a livello locale che a livello di sistema. Per la percezione più ampia di tutte le sfumature di influenza sul corpo umano, ciascuno dei componenti attivi dovrebbe essere considerato in dettaglio:

  1. Interferone (alfa 2). Il componente specifico del farmaco è il principale immunostimolante. Infatti, quando esposto a una sostanza, la produzione della quantità principale di anticorpi viene attivata nel corpo, i processi infiammatori vengono eliminati e viene ripristinata la produzione stabile di immunoglobuline.
  2. Taurina. È uno strumento piuttosto potente che attiva risorse interne. Se lo consideriamo nel suo complesso, a causa del ritorno della funzione rigenerativa delle cellule, il numero di focolai infiammatori si riduce.
  3. La benzocaina come parte di Genferon è un anestetico che, bloccando la permeabilità delle membrane cellulari per il passaggio degli impulsi del sistema nervoso. Questo ti permette di ridurre al minimo il dolore.

I componenti combinati sono disponibili sotto forma di supposte per uso rettale o vaginale.

Indicazioni e controindicazioni

Le principali indicazioni per l'uso possono essere:

  • bronchite grave;
  • malattie infiammatorie comuni delle vie respiratorie;
  • malattie infettive del sistema genito-urinario;
  • malattie batteriche del sistema urogenitale.

Come controindicazioni dirette all'uso di Genferon, è possibile isolare le malattie allergiche e autoimmuni in forma acuta, nonché l'intolleranza individuale a qualsiasi componente dell'agente di trattamento presentato.

dosaggio

Le dimensioni dei pacchetti più comuni contengono 5 o 10 supposte, mentre è possibile indicare che il dosaggio del componente attivo in una unità supposta è anche importante nel processo di acquisto dei fondi. Specificando il dosaggio per l'uso può variare a seconda dell'età del paziente e del problema che ha, con una considerazione più dettagliata è possibile indicare:

  • fino a 7 anni non più di 125t. UI;
  • Adulti e bambini dai 7 ai 250 t. ME, per situazioni classiche;
  • dosaggi più elevati possono essere prescritti per infiammazioni complesse.

Tra i sintomi di un sovradosaggio del farmaco, va segnalata debolezza generale e reazioni allergiche.

viferon

Viferon è una droga simile per effetto e composizione a Genferon. La differenza effettiva è il fattore che un particolare farmaco non contiene componenti anestetici nella sua composizione. L'effetto principale del farmaco è causato dall'ingrediente attivo, che è lo stesso interferone alfa-2. Il farmaco è disponibile in tre forme: supposte, gel e unguenti. Il dosaggio effettivo del farmaco, è possibile dipingere secondo il seguente elenco:

  • fino a 7 anni, il dosaggio deve essere limitato a 150 t. UI;
  • all'età di 7 anni e gli adulti possono prescrivere 500 tonnellate. IU e oltre.

Il dosaggio del farmaco in una unità di supposta può raggiungere i 2-3 milioni di UI.

Indicazioni e controindicazioni

Le principali indicazioni per l'uso del farmaco presentato, è possibile indicare nella forma del seguente elenco:

  • raffreddori virali respiratori (compresa l'influenza);
  • malattie infettive del derma;
  • eziologia virale dell'epatite;
  • lesioni infettive del sistema urogenitale.

Le controindicazioni sono reazioni individuali negative alla composizione di Viferon e alla tendenza a malattie allergiche nel periodo di esacerbazione.

Casi frequenti di rilevamento degli effetti indesiderati con un calcolo errato del dosaggio del farmaco. Il più notevole di loro dovrebbe essere menzionato eruzioni allergiche sulla pelle, che sono caratterizzate da un forte prurito. Tuttavia, vale la pena notare che tali forme di rilascio come unguenti e gel non si manifestano in questo modo.

risultati

Come risultato della lettura delle istruzioni a Viferon e Genferon, la differenza non è difficile da capire. Specificando la comunanza e le differenze, è possibile evidenziare tali criteri:

  1. Indicazioni. Se hai bisogno di scegliere un buon farmaco per il trattamento delle malattie infantili, specialmente nell'infanzia, è meglio dare la tua preferenza a Viferon. Ciò è dovuto al fatto che non ha limiti di età effettivi.
  2. Composizione. Il componente principale in entrambe le preparazioni è l'interferone alfa-2, ma per tutte le somiglianze vale la pena ricordare la presenza di anestetico come parte di Genferon. Di conseguenza, questo parametro è importante, sia dal punto di vista della necessità di anestesia, sia dal punto di vista della percezione individuale della benzocaina.
  3. Effetti collaterali In un farmaco chiamato Genferon, sono più estesi. Ciò porta al fatto che è necessario correlare la possibilità di rischi.

Tra le altre cose, una tale sfumatura come il prezzo del prodotto può essere aggiunto alla categoria comparativa, ma in media sono entrambi nella stessa categoria di prezzo. Determinando quale farmaco scegliere Genferon o Viferon per i bambini e quale sia il migliore, puoi prendere in considerazione ognuno di questi punti, ma con tutta la semplicità di scelta, sarà più sicuro contattare un pediatra con una domanda specifica.

Questo video parla di Viferon, un eccellente farmaco antivirale per bambini:

La scelta di un farmaco efficace: Genferon o Viferon

Tra i farmaci antivirali e immunomodulatori, è piuttosto difficile scegliere il farmaco necessario. Per determinare quale medicinale scegliere, è necessario acquisire familiarità con le principali caratteristiche e proprietà di ciascuna di esse, date le controindicazioni e gli effetti collaterali. Proviamo a determinare quale farmaco è meglio analizzando Genferon e Viferon.

Istruzioni per l'uso Genferon

Genferon è un farmaco per uso locale, che ha proprietà immunomodulatorie, antivirali e un pronunciato effetto anestetico.

Principio di funzionamento

A causa della composizione combinata di Genferon ha effetti sia locali che sistemici.

L'interferone alfa-2 consente di rafforzare i meccanismi protettivi del corpo. L'attivazione dei leucociti nelle mucose, consente di accelerare l'eliminazione dei focolai di infezione, ripristinando in tal modo la produzione di immunoglobulina A.

La taurina promuove la rigenerazione dei tessuti, così come le cellule, ha proprietà anti-infiammatorie.

La benzocaina ha un effetto anestetico, riduce la permeabilità delle membrane cellulari, previene il passaggio degli impulsi nervosi, riduce la sensibilità dei nervi, eliminando così le omissioni dolorose.

Modulo di rilascio

Genferon è prodotto sotto forma di candele sulla base di tre componenti: interferone alfa-2, taurina e benzocaina.

Il cartone contiene 5 o 10 supposte.

testimonianza

L'uso del farmaco Genferon è raccomandato per il trattamento complesso di un numero di disturbi o condizioni patologiche:

  • Bronchite acuta
  • Malattie infettive del tratto urogenitale, accompagnate da infiammazione (alterazioni erosive della cervice, clamidia, recidiva candidosi, annessite, ureaplasmosis, clamidia, prostatite, balanite, ecc.)
  • Cistite cronica causata da flora batterica patogena.

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato per ulteriore uso in presenza di suscettibilità eccessiva ai suoi componenti principali.

Si raccomanda di usare Genferon per i pazienti che soffrono di malattie allergiche o autoimmuni durante la loro esacerbazione.

Dosaggio e modalità d'uso

Il genferon può essere usato per il trattamento di vaginale o rettale. Il dosaggio e il metodo di utilizzo del farmaco sono determinati dal medico individualmente, tenendo conto dell'età del paziente e della natura del decorso della malattia.

Per gli adulti e i bambini dai 7 anni di età la dose raccomandata di interferone alfa-2b è di 250 mila UI. I bambini sotto i sette anni di solito ricevono un dosaggio di interferone alfa-2b di 125 mila UI.

Nel trattamento delle malattie del tratto urogenitale, che si verificano nelle donne, si raccomanda di usare 250 mila IU o 500 mila IU per 1 candela. Si raccomanda di introdurre le supposte intravaginalmente due volte per 24 ore, il corso del trattamento è di 10 giorni. In alcuni casi, il trattamento può essere esteso, un ulteriore schema per l'uso di Genferon - tre volte a settimana per 1-3 mesi.

Se i sintomi del processo infiammatorio sono espressi nella vagina, può essere prescritto l'uso di 1 dose supposta di 500 mila UI al mattino (somministrazione vaginale) e 1 supposta di 1 milione UI alla sera (rettale) insieme alla somministrazione vaginale di farmaci antibatterici.

A partire dalla tredicesima settimana di gravidanza e prima del parto, 1 candela viene utilizzata in dosi due volte al giorno, la durata del trattamento è di 10 giorni.

In caso di malattie infettive e infiammatorie negli uomini, è indicata la somministrazione rettale di supposte: 1 supposta 500 mila UI o 100 mila UI due volte durante il giorno con un ciclo di 10 giorni.

Effetti collaterali

Durante la terapia con Genferon, possono verificarsi reazioni allergiche sulla pelle, queste manifestazioni sono reversibili. 72 ore dopo il completamento della supposta, tutti i sintomi scompaiono.

L'uso di interferone alfa-2 può causare un leggero aumento della temperatura corporea, febbre, letargia, perdita di appetito, dolore alle articolazioni e ai muscoli, aumento della sudorazione. Tali sintomi si verificano spesso quando si utilizza una dose giornaliera di oltre 10 milioni di UI.

immagazzinamento

Genferon deve essere conservato nel rispetto del regime di temperatura (2-8 ° C) per 2 anni dalla data di produzione.

Prezzo e paese di produzione

Il farmaco è fatto in Russia. Il prezzo di Genferon varia a seconda del dosaggio e varia da 238 a 835 rubli.

Istruzioni per l'uso Viferon

Viferon si riferisce a farmaci con proprietà immunomodulatorie, antivirali e antiproliferative.

Principio di funzionamento

A causa del complesso di antiossidanti IFN-α2b +, l'attività antivirale del componente principale del farmaco è potenziata, gli effetti sul sistema immunitario sono regolati, il che consente di normalizzare la concentrazione di immunoglobulina E nel sangue.

L'uso del farmaco sulla base dell'interferone alfa-2 consente di ridurre il dosaggio di antibiotici presi e di farmaci ormonali e abbreviare il corso del trattamento.

Modulo di rilascio

Viferon è disponibile in tre forme di dosaggio: candele (dosaggio 150.000 UI, 500.000 UI, 1 milione UI, 3 milioni UI), gel e unguento.

Il gel è una sostanza omogenea, con una tonalità bianco-grigiastro.

Unguento omogeneo consistenza, ha un aroma caratteristico, il colore del farmaco - un giallo pallido.

Candele coniche rettali con una estremità tagliata di una tonalità giallo chiaro.

testimonianza

Viferon è indicato per l'uso nei seguenti casi:

  • SARS, influenza, infezioni respiratorie acute e falso groppo ricorrente
  • Lesioni infettive della pelle e delle mucose (papillomavirus, herpevirus)
  • Epatite virale (B, C, D)
  • Decorso cronico di epatite virale in combinazione con cirrosi epatica
  • Infezioni uro-genitali di donne incinte.

Controindicazioni

Viferon non è prescritto a quei pazienti che hanno rivelato un'eccessiva sensibilità al componente principale o ad altri componenti del farmaco.

Dosaggio e modalità d'uso

Per gli adulti, così come i bambini dai 7 anni, 1 candela viene prescritta alla dose di 500 mila IU due volte al giorno per 5 giorni.

Per neonati e bambini fino a 7 anni, viene mostrata l'applicazione di 150 mila IU due volte al giorno per 5 giorni.

I bambini prematuri sono prescritti per somministrare 1 supposta 150 mila UI tre volte durante il giorno con un intervallo di 8 ore, il trattamento dura 5 giorni.

Si consiglia di applicare unguento e gel in modo uniforme sulla zona interessata ogni giorno tre o quattro volte per 24 ore, seguita da sfregamento. La durata del trattamento varia da 5 a 7 giorni.

Prima di utilizzare supposte rettali, gel o unguenti, è meglio consultare uno specialista, determinerà il regime di trattamento individuale tenendo conto della gravità e della natura del decorso della malattia.

Effetti collaterali

Durante l'uso di supposte possibili manifestazioni di allergie sulla pelle (orticaria da rash-type, grave prurito). Tutti i sintomi scompaiono completamente dopo 3 giorni dopo il completamento del trattamento.

Unguento e gel: non sono stati rilevati effetti collaterali.

immagazzinamento

Viferon è meglio conservato in frigorifero a una temperatura di 2-8 gradi in un luogo asciutto. La durata di conservazione delle candele - 2 anni; unguento e gel - 1 anno.

Prezzo e paese di produzione

Viferon è prodotto in Russia. Il costo del farmaco varia a seconda del dosaggio, la forma di dosaggio del farmaco è 146-1035 rubli.

Confronto di farmaci Genferon e Viferon

Data la composizione, così come le principali caratteristiche dei farmaci, è possibile confrontarli in base a diversi criteri.

Secondo la testimonianza

Viferon è prescritto come parte del complesso trattamento delle malattie infettive e infiammatorie nei bambini, tra cui neonati e prematuri:

  • SARS, compresa l'influenza (compresi quelli complicati da infezione batterica)
  • Polmonite (batterica, virale, clamidia)
  • Meningite (batterica, virale)
  • Sepsi.

Per composizione

Le basi di Genferon e Viferon sono componenti simili, vale a dire l'interferone alfa.

Sotto forma di rilascio

Il farmaco Genferon è realizzato sotto forma di candele. Viferon ha diverse forme di dosaggio: candele, unguento, gel. Con questo in mente, possiamo parlare di un ampio spettro dell'ultimo farmaco.

Per azione

Le candele di Genferon hanno proprietà anestetiche a causa del contenuto di benzocaina. Viferon non ha effetti analgesici.

Da effetti collaterali

L'uso di Genferon può causare un leggero aumento della temperatura corporea, febbre, letargia, perdita di appetito, dolore alle articolazioni e ai muscoli, aumento della sudorazione.

Contro le controindicazioni

Genferon con estrema cautela è raccomandato per i pazienti che soffrono di malattie allergiche o autoimmuni durante la loro esacerbazione.

Per prezzo e paese di produzione

Il prezzo dei farmaci è quasi lo stesso, dal momento che sono prodotti in Russia.

Genferon o Viferon - cosa preferire?

La varietà di fondi sugli scaffali delle farmacie a volte enigma, soprattutto quando ci sono due fondi vicini che hanno un effetto simile, ma hanno un costo completamente diverso.

Quale scegliere? Vale la pena pagare di più? Proviamo a capire due farmaci: Genferon e Viferon.

Farmaco Genferon

Il genferon è un agente immunomodulatore che esibisce attività antimicrobica. Si presenta sotto forma di candele applicate per via rettale o vaginale.

I componenti principali del farmaco sono tre:

  • interferone umano;
  • taurina;
  • benzocaina o anestesia.

La base del farmaco è il grasso solido, in cui i componenti sono equamente distribuiti. Questa base contribuisce alla stabilizzazione delle sostanze attive e al loro rapido rilascio nel sangue.

Indicazioni e controindicazioni

Le indicazioni per l'uso di Genferon sono un ampio elenco di malattie infiammatorie delle vie urinarie:

Lo strumento può essere utilizzato da solo o nella struttura di una terapia complessa.

Il farmaco è in contatto con vasi sanguigni mucosi e saturi, quindi entra rapidamente nel flusso sanguigno ed è in grado di accumularsi nei singoli organi.

Nonostante la piccola gamma di effetti collaterali, Genferon ha ancora controindicazioni, che sono:

  • alta sensibilità a qualsiasi componente del farmaco;
  • la presenza di malattie autoimmuni;
  • gravidanza a breve termine;
  • esacerbazione di allergie;
  • età fino a 7 anni.

In altri casi, le candele Genferon possono essere utilizzate secondo le istruzioni.

Dosaggio della droga

Il numero di supposte utilizzate dai pazienti è determinato dal medico dopo la diagnosi. Può essere molto diverso per uomini e donne, così come per varie forme di malattia.

Le donne possono usare Genferon Light per 250 mila IU o 500 e 100 mila IU.

1 candela viene utilizzata due volte al giorno, per via rettale o vaginale, in base alla posizione della malattia. Il trattamento dura circa 10 giorni, se necessario, il medico può estenderlo.

Malattie gravi di natura infettiva sono trattate con l'uso di due farmaci.

Quando questo Genferon viene usato nello stesso dosaggio e il secondo farmaco viene somministrato in parallelo alla sera. Il corso dura 10 giorni.

Le donne incinte per un periodo di 13-40 settimane possono usare il farmaco nello stesso dosaggio: due volte al giorno.

Per il trattamento di malattie infiammatorie negli uomini, vengono utilizzate supposte con una concentrazione di 500.000 UI e 100.000 UI. Il farmaco viene introdotto nel retto due volte al giorno per 1 candela. In parallelo, si raccomanda l'uso della terapia vitaminica, che accelera in modo significativo il processo di trattamento.

I bambini sopra i 7 anni possono anche usare Genferon come rimedio per le infezioni del tratto urinario. Per loro, viene utilizzato un piccolo dosaggio, le candele vengono somministrate per via rettale 1-2 volte al giorno, la durata della terapia è di 5 giorni. Se necessario, il medico può estendere l'uso del farmaco.

viferon

Viferon esibisce un effetto immunostimolante e antivirale. Disponibile come pomata, gel topico o supposta, applicato per via rettale.

La composizione include:

  • interferone umano ricombinante;
  • acido ascorbico;
  • tocoferolo acetato.

Indicazioni e controindicazioni

Viferon è raccomandato per l'uso con:

  • SARS, comprese le complicanze nella forma di un'infezione batterica;
  • epatite virale cronica;
  • herpes;
  • malattie infettive e infiammatorie nei neonati;
  • infezioni del tratto urogenitale.

L'uso del farmaco è permesso da un anno, e in alcuni casi anche più giovane.
Come controindicazioni all'uso di ipersensibilità ai principi attivi.

Il meccanismo di applicazione dipende dalla forma del farmaco, dal tipo di malattia e dall'età del paziente. Le istruzioni per l'uso contengono un piano dettagliato per l'uso del farmaco. L'unguento e il gel vengono applicati esternamente al sito della lesione e le candele, per via rettale, 1-2 volte al giorno.

Cosa scegliere?

Qual è la differenza tra farmaci e cosa è meglio scegliere? La risposta è ambigua. Entrambi i farmaci mostrano un effetto immunomodulatore, che si basa sull'interferone. Solo in Genferon è esaltato dalla taurina e dall'anestesia e in Viferon con le vitamine C ed E.

Ci sono altre differenze tra i farmaci. Pertanto, Genferon è prodotto in una forma di dosaggio - supposte, ma possono essere utilizzate sia in senso rettale che vaginale, mentre Viferon è disponibile in tre forme, che a volte è più conveniente rispetto all'uso di candele.

Viferon ha uno spettro d'azione più ampio, mostra buoni risultati nel trattamento di semplici infezioni batteriche. Il suo interferone protegge le cellule dei tessuti dalla penetrazione di virus e altri agenti patogeni.

Allo stesso tempo, può essere utilizzato nel trattamento di malattie del sistema genito-urinario. Anche le caratteristiche di età dell'uso di droghe sono diverse: Viferon, che ha meno effetti collaterali, può essere utilizzato già da 1 anno.

Allo stesso tempo, Genferon è un farmaco più potente che può far fronte più rapidamente alle infezioni del sistema urogenitale, mentre rimuove molte delle sensazioni spiacevoli:

Diversi mezzi ed effetti sui funghi del genere Candida: Genferon sopprime alcune specie di funghi e Viferon - altri. Di conseguenza, la loro efficacia può variare notevolmente.

Tuttavia, vi è anche il problema del comfort psicologico, che può essere molto importante per alcuni pazienti. L'uso delle candele può sembrare loro scomodo e il disagio costante riduce l'efficacia del farmaco.

Video sui farmaci antivirali dal Dr. Komarovsky:

Pertanto, è meglio affidare la decisione sulla scelta del farmaco al medico curante, che è più esperto sia nella composizione dei farmaci che nella varietà di microrganismi che hanno causato la malattia.

Cosa è meglio Viferon o Genferon - farmaci di confronto

Ciò che è meglio Viferon o Genferon - sicuramente non può rispondere a questa domanda. Oggi c'è un gran numero di farmaci antivirali. Questo non è sorprendente, perché le persone sono molto suscettibili a varie malattie infettive causate dal virus nel corpo.

Spesso, le malattie appaiono come una diminuzione della difesa immunitaria del corpo, a causa della quale i virus, che si trovano in uno stato di depressione, vengono attivati ​​e provocano un processo infiammatorio. Per sbarazzarsi della malattia, è necessario aumentare il livello di immunità. Questo può essere fatto con l'aiuto di immunomodulatori, che includono Viferon e Genferon.

Quali farmaci comuni Viferon e Genferon?

Per rispondere alla domanda - che è meglio di Viferon o Genferon, è anche impossibile perché entrambi questi farmaci appartengono al gruppo di interferone, come tutti i farmaci antivirali. Inoltre, entrambi questi farmaci sono sviluppi domestici. Viferon e Genferon hanno lo stesso principio attivo nella loro composizione - interferone umano ricombinante alfa 2-B. La differenza tra i mezzi è solo nella quantità della sostanza attiva. Inoltre, le supposte includono vari componenti aggiuntivi.

Viferon o Genferon: caratteristiche comparative

Nonostante la composizione simile di Viferon e Genferon, ci sono ancora alcune differenze nel metodo di applicazione e gli effetti sul corpo. Maggiori dettagli possono essere considerati nella tabella comparativa.

  • Infezioni virali respiratorie acute (influenza, polmonite, ecc.);
  • Malattie infettive e infiammatorie;
  • Epatite virale cronica B, C, D negli adulti e nei bambini;
  • Malattie infettive e infiammatorie nei canali urogenitali;
  • Infezione da herpes primario o ricorrente.
  • Herpes genitale;
  • clamidia;
  • ureaplasmosis;
  • micoplasmosi;
  • Candidosi vaginale ripetuta;
  • vaginosi batterica;
  • tricomoniasi;
  • Papillomavirus umano;
  • Vaginosi batterica;
  • Erosione cervicale;
  • cervicite;
  • vulvovaginiti;
  • Bartolini;
  • annessite;
  • prostatite;
  • uretrite;
  • balanite;
  • balanopostite.
  • Eruzione della pelle;
  • Reazioni allergiche
  • Eruzione della pelle;
  • prurito;
  • Mal di testa;
  • leucopenia;
  • trombocitopenia;
  • Aumento della temperatura corporea;
  • Aumento della sudorazione;
  • Grave affaticamento;
  • Perdita di appetito

Quale è meglio: Viferon o Genferon?

Viferon e Genferon sono farmaci quasi identici che si differenziano per componenti aggiuntivi nella composizione e alcune altre caratteristiche. In generale, i farmaci hanno un meccanismo d'azione simile, poiché il principale ingrediente attivo in essi è l'interferone umano ricombinante alfa 2B.

Entrambi i farmaci possono essere usati per curare i bambini, perché i prodotti sono assolutamente sicuri. L'unica controindicazione alla ricezione di questi fondi - la presenza di intolleranza individuale di uno dei componenti. Come mostra la pratica, le reazioni allergiche sono piuttosto rare. E in generale, l'uso del farmaco è tollerato abbastanza facilmente dai pazienti. Certamente, Genferon ha un numero leggermente maggiore di effetti collaterali, tuttavia, sono lievi, e quindi molti pazienti non si accorgono nemmeno della loro presenza.

Genferon e Viferon, a differenza di altri farmaci antivirali a base di interferone, sono spesso usati per trattare l'ARVI nei bambini. Ciò è dovuto a un piccolo dosaggio di fondi, facilità d'uso e facile portabilità.

Il genferon è più comunemente utilizzato per il trattamento delle infezioni e dei processi infiammatori delle vie urinarie, poiché contiene anestetico di uso locale, che elimina rapidamente sensazioni dolorose e prurito.

Entrambi i farmaci sono raramente utilizzati come mezzo per eliminare l'infezione nel tratto digestivo. I virus in quest'area sono trattati al meglio con altri farmaci antivirali.

Viferon, a differenza di Genferon, è prodotto non solo nella forma di una supposta, ma anche sotto forma di gel o unguento. È vietato utilizzare le supposte Viferon vaginalmente per il trattamento delle infezioni del tratto urinario nelle donne, a tal fine viene generalmente prescritto un gel o un unguento. Candele Genferon, a sua volta, può essere usato sia per via rettale che per via vaginale.

Recensioni di applicazioni

Recensioni sull'uso delle candele Viferon e Genferon possono aiutare a determinare come acquistare il farmaco.

Verifica numero 1

Il dottore ci ha scritto candele Viferon per il bambino. Mi piace molto la droga, non ho mai avuto la possibilità di farlo. Usiamo questo strumento per ARVI e altre malattie virali.

Aiuta molto rapidamente, tutti i sintomi come una mano rimuove. Ma un amico usa le candele Genferon sin dalla tenera età di suo figlio. Ha detto che aiutano sempre bene, eliminano rapidamente i segni della malattia. Recentemente, siamo andati con loro in vacanza al mare, il bambino ha subito preso un raffreddore. Senza alcun problema, la temperatura dopo che Genferon era addormentato, il bambino iniziò a sentirsi meglio. Raccomando entrambe le droghe.

Rivedi il numero 2

Usiamo Viferon. Un bambino di cinque mesi, di recente preso un raffreddore. Il medico ha consigliato di mettere immediatamente una candela Viferon. La malattia è andata piuttosto rapidamente. Ora teniamo la medicina nel kit di pronto soccorso in riserva.

Molti hanno paura di dirlo, come un agente antivirale. Ma posso dire che non si notano effetti collaterali. Molto meglio di un antibiotico. È vero, per me il prezzo è costoso.

Qual è la differenza tra le candele Viferon e Genferon: proprietà e differenze

Il sistema immunitario umano è un meccanismo complesso. I principi del suo lavoro di alta qualità e ininterrotto non sono ancora completamente compresi. Ma i fattori che influenzano la sua stabilità e sicurezza sono stati in grado di isolare la scienza e descrivere le relazioni causali.

In primo luogo tra le cause perniciose che portano una persona fuori dal lavoro sono malattie di natura stagionale, cioè infezioni virali respiratorie acute. Come sapete, con una diminuzione dell'immunità, il corpo diventa vulnerabile e indebolisce il sistema di protezione contro vari tipi di malattie. Le attività di ricerca nel campo della medicina e della farmacologia, sono state in grado di creare un numero di farmaci che hanno proprietà stimolanti.

Nel 1957, gli scienziati hanno determinato il fatto che il corpo umano durante la fase acuta dell'influenza sta lavorando in modo diverso, a differenza di uno stato sano. A livello dell'interazione cellulare, le cellule colpite dal virus secernono un particolare tipo di proteina che svolge una funzione di blocco e impedisce la riproduzione di particelle patogene.

Candele Viferon, le proprietà principali

È l'interferone sopra menzionato che è considerato il farmaco Viferon. Ha un pronunciato effetto rigenerante e stimolante sul sistema immunitario. Inoltre, il produttore ha introdotto nella composizione degli eccipienti aggiuntivi sotto forma di tocoferolo (vitamina E) e acido salicilico (vitamina C).

A causa della presenza di queste sostanze, l'effetto dell'interferone è migliorato, l'effetto di prendere il farmaco diventa più pronunciato e stabile. È stato anche osservato che la somministrazione a lungo termine del farmaco non influisce negativamente sul corpo, non riduce l'effetto positivo e non contribuisce alla dipendenza.

Il farmaco Viferon è disponibile in diverse forme di dosaggio:

A seconda dei parametri di età, il dosaggio può essere selezionato individualmente. La circolazione del farmaco dopo l'iniezione delle candele è piuttosto lunga e dura circa 12 ore. Il farmaco è facilmente tollerabile, non ha controindicazioni, quindi il suo uso è consentito nei neonati, nelle donne in gravidanza e in allattamento.

A causa del fatto che la produzione di interferone si verifica senza l'uso di plasma sanguigno donatore, non vi è alcun rischio di infezione da malattie insidiose e terribili (epatite, HIV). Questo farmaco dovrebbe essere nel kit di pronto soccorso, perché la sua efficacia e sicurezza è scientificamente provata.

Genferon, proprietà di base

Il farmaco Genferon è un farmaco antivirale immunostimolante con spiccata attività antibatterica. La composizione del farmaco è abbastanza semplice:

A seconda dei parametri di età del paziente e della presenza di una malattia, il farmaco ha un dosaggio diverso. Il genferon viene prodotto sotto forma di supposte (supposte) per uso rettale o vaginale.

Il farmaco è usato per trattare problemi nel sistema urogenitale in persone di diverse età e generi. Forse l'uso di bambini, donne in gravidanza e in allattamento, a causa dell'assenza di composti dannosi nella composizione.

Il farmaco non deve essere usato nel caso di diversi casi:

  1. In presenza di intolleranza individuale ai componenti del farmaco.
  2. Gravidanza nel primo trimestre.
  3. Età da bambini fino a 7 anni.
  4. Malattie di natura autoimmune.
  5. Qualsiasi condizione allergica in forma attiva.

Pertanto, il farmaco è efficace per il trattamento di malattie di natura sessuale e del sistema urinario.

Parametri distintivi di candele Viferon e Genferon

Viferon e Genferon sono farmaci a base di interferone alfa-2. Entrambi questi farmaci hanno un effetto stimolante sull'immunità umana. Parametri distintivi possono essere considerati una diversa composizione di sostanze ausiliarie. Genferon ce l'ha: taurina e anestesia, e Viferon ha vitamine E e C.

La forma di rilascio di Genferon è limitata alle candele (rettale e vaginale), allo stesso tempo le candele Viferon sono applicabili solo per via rettale.

Anche gli appuntamenti nell'uso delle droghe hanno una differenza. Genferon ha dimostrato di risolvere problemi relativi ai problemi del sistema genito-urinario e supposte di Viferon per il trattamento dell'influenza, la SARS. Genferon ha limitazioni d'uso, mentre il suo analogo può essere utilizzato praticamente in qualsiasi età e condizione.

Pertanto, le candele di Viferon e Genferon hanno un effetto diverso su alcuni stati di salute umana e sono selezionate individualmente dal medico curante.

Qual è la differenza tra Viferon e Genferon?

Il mondo moderno è così intenso e dinamico che le persone spesso non hanno il tempo di seguire il corso degli eventi. Di conseguenza, è spesso in uno stato di stress cronico e stanchezza fisica. Di conseguenza, ha molto spesso problemi di salute, il sistema immunitario inizia a "fallire", mentre nuove malattie si sviluppano o le "ferite" croniche diventano più acute. Al fine di salvare la situazione, tali pazienti sono assegnati immunomodulatori, cioè farmaci che aiutano a ripristinare il sistema immunitario umano. Oggi confrontiamo i due farmaci immunomodulatori Viferon e Genferon e cerchiamo di capire qual è la differenza tra loro.

Medicinali Viferon e Genferon

Viferon appartiene al gruppo dei moderni farmaci immunomodulatori, include l'interferone ricombinante alfa-2b, così come le vitamine E e C. Tale complesso in combinazione con antiossidanti potenzia l'attività immunostimolante e antivirale di questo farmaco.
Genferon ha anche interferone ricombinante umano alfa, anestetico e taurina. Il primo aiuta a ridurre il disagio associato alle infezioni urinarie e il secondo ha tutte le proprietà degli antiossidanti.

Qual è la differenza tra Viferon e Genferon?

Qual è la differenza tra Viferon e Genoferon? Viferon è uno dei moderni farmaci immunomodulatori, disponibile in varie forme di dosaggio: unguento, gel, supposte rettali. Il principio attivo attivo (interferone umano ricombinante alfa) è una proteina sintetica prodotta in laboratorio. Questa proteina corrisponde all'interferone, che è prodotto nel corpo umano, come risposta all'infezione. Protegge le cellule dei tessuti dal potere distruttivo di virus e batteri. Inoltre, il farmaco è ben collaudato nel trattamento di malattie causate da protozoi e batteri atipici che hanno mostrato resistenza agli agenti antimicrobici. Oggi Viferon è usato con successo per trattare l'ureaplasmosi, la clamidia, la gardnerellosi e la tricomoniasi.
Genferon è il più recente agente antivirale, che, a differenza di Viferon, ha una composizione leggermente diversa. Comprende l'interferone ricombinante alfa in combinazione con taurina e anestesia. Genferon è disponibile sotto forma di supposte vaginali e rettali. Il farmaco è stato utilizzato con successo per il trattamento di infezioni del tratto urinario, in particolare l'herpes genitale ureaplasmosis, clamidia, micoplasma, tricomoniasi, gardnerelloza, infezioni papilloma, erosione cervicale, vaginosi batterica, cervicite, balanopostite, balanite, uretrite, adnexitises, prostatite. A causa del suo interferone, il farmaco ha forti proprietà antibatteriche, antivirali e immunomodulatorie. L'anestesia blocca la conduzione degli impulsi lungo le fibre nervose, alleviando così il dolore, il prurito e altre spiacevoli sensazioni derivanti da infezioni urogenitali.

TheDifference.ru ha determinato che la differenza tra Viferon e Genferon è la seguente:

Oltre all'interferone alfa ricombinante, Viferon contiene vitamine B e C, taferina e anestesia fanno parte di Genferon.
Viferon è disponibile sotto forma di unguenti, gel e supposte rettali, Genferon - esclusivamente sotto forma di supposte vaginali e rettali.
Viferon è usato per trattare le infezioni virali e per curare malattie causate da protozoi e batteri atipici. Genferon ha forti proprietà antibatteriche, antivirali e immunomodulanti e viene utilizzato per le malattie associate al sistema urogenitale.

Cosa c'è di meglio per i bambini: Viferon o Genferon?

Al momento c'è una ricca selezione di farmaci antivirali. Spesso si verificano malattie a causa della debole protezione immunitaria. E per sbarazzarsi di virus attivi nel corpo, è necessario aumentare il sistema immunitario. Questo può essere fatto dagli immunomodulatori. Per capire cosa è meglio Viferon o Genferon, è necessario familiarizzare con le loro proprietà e caratteristiche.

La differenza nella composizione

I moderni farmaci immunomodulatori aiutano a ripristinare il sistema immunitario umano ea sbarazzarsi di molte malattie. Viferon e Genferon appartengono al gruppo interferon e sono di produzione russa. Il principale componente attivo è l'interferone ricombinante alfa-2b.

Viferon integra tali eccipienti:

  • vitamina C;
  • vitamina E;
  • lipidi;
  • burro di cacao naturale.

Viferon ha rilascio in tre forme di dosaggio:

  • candele con un dosaggio di 150-500000, 1 milione, 3 milioni UI;
  • unguento;
  • gel.

Supposta di composizione aggiuntiva Genferon include:

La differenza tra Genferon e Viferon è causata da diverse concentrazioni di interferone in una candela e dalla presenza di ingredienti ausiliari. Sono abbastanza sicuri, quindi è permesso portarli ai bambini dal momento della nascita.

Il principio di Viferon

La composizione dei componenti di Viferon in combinazione con antiossidanti aumenta le funzioni immunostimolanti e antivirali. Il complesso di IFN-α2b con antiossidanti aumenta significativamente l'effetto antivirale della sostanza principale e ha un buon effetto sul rafforzamento del sistema immunitario. In accordo con ciò, la concentrazione di immunoglobulina E nel sangue è normalizzata.

Con l'uso rettale Viferon ha un'attività pronunciata sul corpo:

  • antivirali;
  • immunomodulante;
  • immunostimolante;
  • antiproliferativo;
  • protettiva.

L'uso del farmaco offre la possibilità di ridurre la dose e ridurre il corso della terapia con antibiotici e farmaci ormonali.

Il principio di Genferon

Candele Genferon, grazie alla sua composizione, ha la capacità di combattere una varietà di batteri patogeni.

La presenza di un anestetico locale ha un numero di azioni sul corpo:

  • migliora la protezione per il corpo;
  • rimuove il dolore;
  • allevia l'infiammazione;
  • elimina focolai di infezione;
  • riduce i sintomi spiacevoli, come prurito, bruciore, dolore;
  • riduce la sensibilità dei nervi.

Il bambino è consigliato a prendere candele Genferon® Light. Contengono 125.000 e 250.000 U di interferone. Possono essere presi dal momento della nascita. Generon senza integratore leggero ha una grande dose di interferone, quindi è prescritto per gli adulti.

Indicazione di Viferon e Genferon

Secondo i produttori, Viferon e Genferon possono essere assunti in presenza di molte malattie causate dai batteri più semplici. Le medicine sono prescritte come assistenza operativa per vari disturbi.

viferon

Genferon

  • Malattie virali respiratorie acute;
  • coca falsa ricorrente;
  • ARI;
  • vaginosi batterica;
  • epatite virale;
  • tricomoniasi;
  • epatite cronica;
  • categoria di malattie infiammatorie che sono trasmesse sessualmente in donne in gravidanza.
  • Patologie infettive del sistema urogenitale;
  • infiammazione della prostata;
  • clamidia;
  • malattia infiammatoria o infettiva delle tube di Falloppio;
  • ureaplasmosis;
  • infiammazione acuta o cronica del glande;
  • cistite cronica.

Dopo aver confrontato Viferon con il farmaco Genferon, è chiaro che i farmaci sono utilizzati con successo per il trattamento delle infezioni delle vie urinarie, così come le malattie causate da protozoi e virus atipici.

Dosaggio e modalità d'uso

Prima di iniziare il trattamento con Genferon, è necessario consultare il medico. Lo specialista farà la conoscenza della natura e della gravità della malattia, terrà conto dell'età e delle caratteristiche individuali del corpo del paziente e farà lo schema ottimale della terapia.

Il genferon è usato in modo vaginale o rettale.

Iniziare ad usare le candele è raccomandato per i bambini dopo 7 anni. In questo caso, è necessario assumere Genferon con una dose di 250.000 UI di interferone. Se è necessario un trattamento farmacologico per un'età precedente, vengono prescritte 125.000 supposizioni UI.

A seconda della natura e della complessità della malattia, gli adulti assumono la supposta di Genferon 1 12 ore al giorno, utilizzando Viferon 3-4. Il corso del trattamento può variare da 1 mese a 3.

Puoi prendere Viferon invece di Genferon. Qui lo schema è leggermente diverso.

Un bambino prematuro riceve 1 candela di Viferon-1 tre volte al giorno. Il corso del trattamento dura circa cinque giorni.

Per i neonati e i bambini fino a 7 anni, il medico prescrive Viferon-1, una candela ogni 12 ore al giorno. Trattare per un massimo di cinque giorni, quindi fare una pausa. E, se necessario, ripetere la procedura.

I bambini più grandi e gli adulti possono prendere 1 sostenitore Viferon-2 due volte al giorno per 5 giorni.

Unguento e gel Viferon è usato per trattare 7 giorni. Per fare questo, ogni giorno è necessario eseguire 3-4 procedure al giorno, strofinando la medicina sull'area problematica.

Effetti collaterali

Durante il trattamento, i pazienti possono manifestare sintomi allergici. Inoltre, dopo l'introduzione delle candele, Genferon potrebbe sperimentare alcune reazioni spiacevoli:

  • alzando la temperatura;
  • la debolezza;
  • perdita di appetito;
  • dolore articolare o muscolare.

Tali effetti collaterali sono più spesso osservati con un aumento della dose del farmaco, che supera i 10 milioni di UI.

Il farmaco Viferon differisce da Genferon in quanto può causare un lieve disturbo, sotto forma di eruzione cutanea, orticaria, prurito. Questo accade se il corpo ha ipersensibilità a qualsiasi componente del farmaco. Di norma, la reazione scompare tre giorni dopo aver fermato le candele. Studi clinici hanno dimostrato che unguenti e gel non causano effetti collaterali.

"Viferon" o "Genferon": cosa è meglio, istruzioni per l'uso, composizione e recensioni

Tra i molti agenti immunomodulatori e antivirali, è spesso abbastanza difficile scegliere il farmaco appropriato. Per determinare la tua scelta, ti consigliamo di familiarizzare con le informazioni di base sulle proprietà di ciascun farmaco, prendere in considerazione gli effetti collaterali e le controindicazioni. Di seguito verranno analizzati farmaci come "Viferon" e "Genferon".

Con l'uso rettale, l'interferone viene assorbito nel flusso sanguigno, che ha un effetto sistemico sul corpo: immunomodulatore e antivirale.

Capiremo cosa è meglio - "Viferon" o "Genferon".

Supposte antivirali "Viferon"

Questo strumento è disponibile dal 1998 LLC "Feron".

Le candele contengono, oltre all'interferone alfa-2b ricombinante, le vitamine C ed E, che sono stabilizzatori delle membrane cellulari e migliorano gli effetti dell'interferone. La base della candela è il burro di cacao (che può causare reazioni allergiche), così come il grasso della confetteria. Il farmaco viene prodotto sotto forma di supposte rettali (150.000, 500.000, 1.000.000, 3.000.000ED), sotto forma di gel e unguento. Le candele vengono introdotte esclusivamente per via rettale. Se il paziente ha infezioni urinarie, allora è meglio usare Viferon sotto forma di gel per l'inserimento nella cervice uterina o nella vagina.

Il farmaco è autorizzato a utilizzare dalla nascita per il trattamento dei bambini.

dosaggio

Dosaggio: i bambini dalla nascita ai sette anni vengono prescritti supposte di 150000ED, per i pazienti di età superiore a sette anni e adulti - 500000ED.

Come profilassi contro l'influenza e ARVI: una candela una volta al giorno da dieci a trenta giorni.

Schema terapeutico: due volte al giorno, una candela per cinque a dieci giorni. Poi c'è una pausa per cinque giorni e, se necessario, puoi ripetere il corso.

Cosa c'è di meglio - "Viferon" o "Genferon"? La domanda è molto pertinente.

Supposte antivirali "Genferon"

Il farmaco è stato fabbricato dal 2005 da JSC Biocad a Mosca.

Disponibile sotto forma di candele, inteso sia per uso rettale che vaginale (questo li distingue dal farmaco "Viferon", che viene somministrato esclusivamente per via rettale), nonché sotto forma di spray nasale. L'azione di natura sistemica è nota solo con l'uso rettale di fondi, poiché con un metodo di somministrazione simile, il suo assorbimento viene effettuato all'ottanta per cento. Con uso endonasale e intravaginale, è caratterizzato da effetti locali (nel naso o nella vagina nel sito di applicazione, sulle mucose).

Cosa è meglio per i bambini - "Genferon" o "Viferon", puoi consultare il medico.

Cosa c'è nella composizione?

La preparazione contiene interferone ricombinante alfa-2b, così come benzocaina e taurina. Quest'ultimo attiva il processo di recupero, è caratterizzato da un'azione immunostimolante e stabilizza le membrane. La benzocaina fornisce l'anestesia locale, con l'applicazione intravaginale aiuta ad eliminare il disagio e il prurito, con l'uso rettale, la presenza di questo componente non è importante. Alla base della candela c'è del grasso solido.

Cosa c'è di meglio - le candele "Viferon" o "Genferon Light", è interessante per molti.

"Luce di Genferon"

C'è anche una forma di rilascio del farmaco specificamente per i bambini - "Genferon Light" sotto forma di supposte, che contengono interferone nella quantità di 125.000 e 250.000 U. Può essere usato dalla nascita. Se non vi è alcun supplemento di luce, allora Genferon contiene l'interferone in un dosaggio più elevato, che è destinato ai pazienti adulti.

Per la prevenzione e il trattamento di influenza e ARVI, il farmaco "Genferon Light" è usato per via rettale.

Caratteristiche del dosaggio: le supposte di 125000 UD vengono mostrate fino all'età di sette anni, dai sette anni e per i pazienti adulti - 250000 UD.

Schema di prevenzione: una volta al giorno, una candela nel periodo da dieci a trenta giorni.

Come rimedio: due volte al giorno, una candela da cinque a dieci giorni.

"Viferon" e "Genferon" - che è meglio?

Questi fondi sono farmaci quasi identici, che differiscono solo in componenti aggiuntivi nella loro composizione e in alcune altre proprietà. In generale, entrambi i prodotti hanno un meccanismo di influenza simile, poiché il loro principale ingrediente attivo è l'interferone umano ricombinante alfa 2B.

Questi farmaci possono essere utilizzati per trattare i pazienti giovani, in quanto sono completamente sicuri. C'è solo una controindicazione al loro uso - è la presenza di intolleranza in una persona di qualsiasi componente di supposte. In pratica, si è scoperto che la manifestazione di reazioni allergiche si verifica in rari casi. In linea di principio, l'uso del farmaco è abbastanza facilmente tollerato dai pazienti. Genferon ha un numero leggermente maggiore di effetti collaterali, tuttavia, sono caratterizzati da una debole gravità e pertanto la maggior parte dei pazienti semplicemente non nota la manifestazione di reazioni negative. Ma quale è meglio?

Le candele "Viferon" e "Genferon" sono diverse dagli altri agenti antivirali basati sull'interferone, in quanto vengono spesso utilizzate per il trattamento della SARS nei bambini. Ciò è spiegato dal fatto che questi farmaci hanno un basso dosaggio, sono facili da usare e ben tollerati.

"Genferon" è usato più spesso nel trattamento dei processi infiammatori e delle infezioni delle vie urinarie, perché contiene un anestetico locale che elimina rapidamente prurito e dolore.

Le farmacie sono spesso interessate a ciò che è meglio, "Kipferon", "Viferon", "Genferon".

Questi farmaci sono usati molto raramente come rimedio che elimina le infezioni che colpiscono la digestione. Si raccomanda di trattare i virus in quest'area con altri mezzi.

"Viferon" differisce da "Genferon" in quanto viene prodotto non solo sotto forma di candele, ma anche sotto forma di unguento e gel. Candele "Viferon" sono vietate per l'uso vaginale da donne che soffrono di infezioni del tratto urinario, un unguento o un gel di solito è prescritto per questo scopo. A loro volta, le supposte "Genferon" possono essere utilizzate non solo per via rettale, ma anche per via vaginale.

Considera le recensioni migliori per il bambino "Viferon" o "Genferon Light".

Recensioni del farmaco "Genferon"

Attualmente, il farmaco "Genferon" ha buone raccomandazioni, grazie alla sua elevata efficienza. Questo farmaco è particolarmente utilizzato da persone che soffrono da tempo di patologie croniche dell'apparato genitale e urinario.

In tali casi, il trattamento che è stato completato assicura la transizione della malattia allo stadio di remissione, tuttavia, a causa dell'insolvenza del sistema immunitario del paziente, anche piccole fluttuazioni possono causare una ricaduta o la formazione di disbiosi, che può esistere per molti anni e peggiora la qualità della vita. Grazie all'impiego dell'immunomodulatore Genferon, come parte di un trattamento completo, è possibile riportare la microflora degli organi a uno stato normale ed evitare il ritorno della malattia. In molti casi, la terapia ha successo, non vi è alcuna recidiva della malattia e quindi le persone lasciano buone recensioni sul farmaco.

Le opinioni negative sono raramente soddisfatte, che possono essere dovute all'uso improprio del rimedio, alla mancanza di indicazioni necessarie o ad una grave compromissione del sistema immunitario, che richiede un aggiustamento approfondito. Inoltre, in rari casi, i pazienti potrebbero non avere la predisposizione all'interferone.

Convenientemente, c'è una forma speciale di rilascio per i bambini. Pertanto, le madri preferiscono questo particolare rimedio.

Eppure, quali candele sono migliori - "Viferon" o "Genferon"?

Recensioni del farmaco "Viferon"

A proposito di queste candele, i pazienti spesso lasciano feedback positivi. Aiutano bene all'inizio della malattia e prevengono il suo sviluppo in una forma più seria, migliorano il benessere. Il farmaco ha una forma conveniente di rilascio per il trattamento dei bambini, è facilmente tollerabile.

Alcuni pazienti osservano che l'effetto deve attendere a lungo, sebbene sia certamente buono. Degli svantaggi notato che lo strumento non aiuterà il trattamento delle dermatosi virali, se sarà usato come monoterapia. Inoltre, il suo prezzo è piuttosto alto.

In generale, il farmaco è abbastanza efficace, ma non è necessario usarlo con ogni "starnuto".

Abbiamo capito cosa è meglio - "Viferon" o "Genferon".