Herpes sulle labbra durante la gravidanza

Virus

Molte donne si preoccupano se anche i più piccoli cambiamenti nel corpo iniziano a verificarsi durante la gravidanza. L'ansia può causare l'herpes inaspettato che è apparso una mattina sulle labbra.

Per scoprire se l'herpes è pericoloso per il feto, dovresti chiedere perché appare. Se parli senza riferimento alla gravidanza, puoi contrarre il virus anche durante l'infanzia. Successivamente, lo sviluppo del virus dipende dall'immunità, dalle condizioni di vita e dalle malattie. Quindi, a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo, l'herpes si manifesta in modi diversi. Succede che occasionalmente appaia sulle labbra, in alcune persone - sui genitali. La maggior parte degli scienziati ritiene che non ci siano persone che non sono infette dal virus dell'herpes.

Se l'herpes sulle labbra durante la gravidanza appare di nuovo, allora non è molto pericoloso per il feto, ma ci sono casi in cui l'eruzione si presenta per la prima volta - quindi il bambino potrebbe essere in pericolo reale.

D'altra parte, se osservate l'aspetto dell'herpes durante la gravidanza, allora una tale eruzione porta alla formazione di anticorpi contro di essa. Ciò significa che entro sei mesi dalla nascita, il bambino sarà protetto dall'immunità dal virus dell'herpes.

La moderna scienza medica è difficile dire esattamente come l'herpes influenzerà le labbra durante la gravidanza sul bambino. Pertanto, è sempre meglio essere sicuri e, se lo desideri, condurre ulteriori ricerche.

Herpes sulle labbra durante la gravidanza: trattamento

Nella maggior parte dei casi, l'herpes sulle labbra durante la gravidanza indica una esacerbazione della malattia, quindi dovrebbe essere trattata. In questo caso, dovresti prendere in considerazione la tua posizione e abbandonare le solite medicine.

Se l'herpes in una donna incinta ricompare (in una forma ricorrente), i medici prescrivono principalmente pomate antivirali, come lo Zovirax, l'alizarina o l'unguento ossolinico. Le compresse antivirali per uso orale durante la gravidanza durante il trattamento dell'herpes non vengono utilizzate. Cioè, i preparativi fatti nei soliti casi (Aciclovir, Penciclovir, Foscranet e simili) sono proibiti mentre si trasporta un bambino! Tutti loro sono in grado di avere un impatto negativo sullo sviluppo fetale.

Tuttavia, ci sono molti rimedi popolari per l'herpes, per esempio, si raccomanda di lubrificare l'eruzione cutanea con una soluzione di dentifricio in Corvalolo o Forest Balsam. Ci sono anche vari rossetti anti-erbe con estratto di tea tree: le recensioni indicano che questo aiuta anche. Se parliamo dei metodi più semplici, di solito la bolla sulle labbra viene imbrattata con olio vegetale, vaselina, olivello spinoso o olio di rosa canina. Quest'ultimo può essere applicato al trattamento della vagina.

In ogni caso, dovresti consultare il tuo medico: ti dirà il miglior metodo di trattamento per te e, possibilmente, selezionare i preparati vitaminici per aumentare l'immunità. In particolare, durante l'esacerbazione dell'herpes, il bisogno del corpo di aumentare le vitamine B, il ginseng e altre sostanze biologicamente attive naturali possono essere utili.

Trattare l'herpes può e dovrebbe essere in qualsiasi fase della gravidanza. I medici assicurano che prima si inizia il trattamento in questo caso, meglio è.

Se hai l'herpes sulle labbra durante la gravidanza, assicurati di seguire semplici regole di igiene. È molto importante prevenire la diffusione del virus in altre parti del corpo. L'herpes sui genitali è considerato il più pericoloso, quindi, prima di tutto, non toccare la bolla sulle labbra con le mani, questo aumenta il rischio di trasmissione di infezioni. Inoltre, non bagnare l'herpes sulle labbra e non spremerlo, in modo da non causare ulteriori infezioni della pelle in questa parte del corpo. Se ti preoccupi della salute del tuo partner, i medici ti consigliano di astenersi dal contatto orale-genitale.

Anche dopo il parto non devi essere troppo distratto, soprattutto se l'herpes sulle labbra è ancora osservato. Meglio di tutti, quando una donna mantiene l'igiene per il bene della salute del bambino. Azioni di base: non baciare il bambino e non toccarlo con le labbra. Per maggiore sicurezza, utilizzare una maschera fino a quando le croste sono asciutte.

La salute del tuo bambino è il tuo sonno tranquillo e l'assenza di situazioni stressanti. Pertanto, preoccupati per il bambino, anche quando è ancora nel tuo grembo. Nella maggior parte dei casi di herpes durante la gravidanza, le donne raccolgono a causa della loro negligenza, un bacio forte con un amico o le mani non lavate dopo la strada sono una delle cause più basilari della comparsa di una "scintilla" sulle labbra.

L'herpes sulle labbra è pericoloso durante la gravidanza: capire insieme

Eruzioni cutanee di herpes possono comparire in qualsiasi momento, ma causano il più grande panico nelle future madri. Scopri se l'herpes è pericoloso sulle labbra durante la gravidanza è abbastanza possibile stabilendo l'eziologia della malattia.

Herpes sulle labbra durante l'inizio della gravidanza

Dai primi giorni di fecondazione dell'uovo, il corpo "disattiva" le funzioni del sistema immunitario. Ciò è necessario affinché il feto, in realtà, sia un corpo estraneo, non è rifiutato e può svilupparsi normalmente. La condizione, chiamata immunosoppressione fisiologica in medicina, è abbastanza normale per una donna nella posizione e dura tutti i 9 mesi.

La soppressione forzata della funzione protettiva comporta un aumento del rischio di contrarre il raffreddore. Questo è il motivo per cui molte donne incinte si trovano ad affrontare il virus dell'herpes nelle prime settimane di gravidanza. Se la patologia si è fatta sentire prima, allora non c'è motivo di preoccuparsi. La recidiva a freddo non è pericolosa per il feto, perché gli anticorpi presenti nel sangue della madre lo proteggeranno dall'infezione.

L'infezione dell'herpes simplex, una volta nel corpo umano, rimane in essa per tutta la vita. Per lungo tempo, la patologia potrebbe non apparire affatto. L'alterazione ormonale causata dalla gravidanza è l'impulso per il risveglio del virus.

I principali fattori che possono anche innescare un'eruzione caratteristica includono:

  • Ipotermia (o surriscaldamento) del corpo
  • Nervosismo
  • SARS
  • Esacerbazione di patologie croniche
  • Mancanza di vitamine nel corpo
  • Predisposizione ereditaria

La situazione è completamente diversa durante l'infezione iniziale con il virus herpes simplex. Puoi riconoscerlo con sintomi più pronunciati: febbre (fino a 38-39 ° C), mal di testa e dolori muscolari, debolezza generale, comparsa di eruzioni cutanee sotto forma di bolle. Nel luogo di localizzazione, c'è una sensazione di bruciore, dolore e prurito. Il virus può penetrare nella placenta e causare danni significativi alla salute e allo sviluppo del feto.

L'intero primo trimestre è la formazione di sistemi vitali e organi dell'embrione, e qualsiasi influenza esterna comporterà conseguenze irreversibili. Al momento della registrazione, è necessario sottoporre a screening la madre in attesa di anticorpi contro il virus e altre infezioni comuni.

La recidiva (esacerbazione) dell'infezione da herpes nelle prime 12 settimane di gestazione non rappresenta una minaccia per il suo normale sviluppo.

È possibile conoscere l'herpes durante la gravidanza dal video proposto.

Herpes delle labbra alla fine della gravidanza

Il pericolo di contrarre l'herpes nelle ultime settimane di gravidanza rimane. Nonostante il fatto che organi e sistemi siano già completamente formati, l'infezione è in grado di penetrare attraverso le pareti della placenta nel sangue del bambino. Una situazione simile è possibile solo con il colpo iniziale di microrganismi patologici.

La trasmissione di anticorpi da madre a figlio avviene solo se i sintomi di un'infezione herpetica si sono verificati sul viso prima della gravidanza, o il virus era in uno stato dormiente. Questo può essere determinato diagnosticando il siero. La presenza di anticorpi di classe IgG indica che il corpo ha già familiarità con il virus.

Quando vengono infettati da una malattia nel tardo periodo nel corpo della donna, le proteine ​​protettive prodotte dal sistema immunitario non hanno il tempo di formarsi e gli agenti patogeni penetrano facilmente nel bambino. Una tale situazione richiede supervisione medica e terapia farmacologica appositamente selezionata.

Molte donne incinte temono che l'apparizione di un'eruzione erpetica sulle labbra prima del parto sia una via diretta verso il reparto di malattie infettive dell'ospedale. In effetti, solo quelle future mamme che hanno il tipo genitale di patologia nella fase acuta riceveranno una tale direzione. In questo caso, la consegna indipendente è vietata.

L'herpes ricorrente può manifestarsi in forma latente. Il rischio di infettare un bambino aumenta significativamente se l'esacerbazione si verifica durante le ultime settimane di gravidanza. Il virus viene trasmesso al bambino attraverso le mani della madre, con cui ha toccato le sue labbra. Se sospetti un raffreddore, devi prendere provvedimenti e assicurarti le briciole.

Quando l'infezione entra per la prima volta nel corpo della madre prima della nascita, non ci saranno anticorpi nel latte materno.

Iniziano a svilupparsi dopo un po 'di tempo. Ciò significa che il bambino non riceve immediatamente protezione ed è suscettibile alle infezioni di una madre malata. Gli esperti insistono sul fatto che l'allattamento al seno non viene interrotto - il virus dell'herpes non viene trasmesso con il latte.

Nonostante il fatto che il rischio di infezione primaria da herpes simplex nelle ultime fasi della gravidanza sia significativamente ridotto, la gestante deve prendere misure preventive.

Herpes sulle labbra durante la gravidanza: trattamento

Prima di tutto, dovrebbe essere chiaro che non esiste una medicina in grado di rimuovere completamente il virus dell'herpes dal corpo. L'obiettivo principale della terapia è ridurre l'aspetto delle lesioni durante il periodo di ricadute e accelerare il processo di guarigione. Durante la gravidanza, è anche necessario mediare il virus, specialmente se l'infezione si è verificata per la prima volta. L'automedicazione deve essere completamente eliminata per evitare gravi conseguenze.

La maggior parte dei farmaci non possono essere utilizzati mentre si trasporta un bambino. È consentita solo la medicina esterna, perché il latte materno e lo stafilococco sono incompatibili con l'uso di farmaci antivirali (pomate, creme o gel).

I farmaci consentiti includono:

  • Gel di Panavir. È prescritto per vari tipi di herpes ed è ben tollerato dal corpo. Per le infezioni virali gravi, può essere prescritta la somministrazione di farmaci per via endovenosa.
  • Aciclovir (unguento). I mezzi per l'applicazione esterna non vengono assorbiti nel sangue e quindi assolutamente per le donne nella posizione. Utilizzato nel trattamento e come profilassi di qualsiasi tipo di eruzione cutanea.
  • Zovirax. Sotto forma di un unguento, il farmaco non è meno efficace delle pillole. Penetrando il patogeno patologico nel DNA, il componente attivo riesce a fermare il processo di riproduzione e ad accelerare il recupero.
  • Pomata Oxolinic. Lo strumento elimina non solo l'eritema caratteristico dell'herpes, ma elimina anche la congestione nasale e alcune malattie della pelle. È raccomandato come prevenzione del raffreddore ed è completamente sicuro per le donne in gravidanza.
  • Erazaban. Il principio attivo del farmaco è doconazolo (10%). L'unguento combatte efficacemente lo sviluppo del virus localmente ed elimina i sintomi sgradevoli sotto forma di bruciore e prurito.

L'infezione primaria con il virus dell'herpes richiede un approccio più serio al trattamento. Farmaci antivirali prescritti obbligatoriamente per uso orale o somministrazione endovenosa. Serve anche l'aiuto di immunomodulatori (solo dalla settimana 20).

Per prevenire il ripetersi di eruzioni erpetiche prima del parto può essere prescritto un trattamento con Acyclovir sotto forma di compresse.

Mantenere l'immunità mentre si trasporta un bambino può rimedi popolari. Ad esempio, bere il tè con zenzero, limone e miele. Per quanto riguarda l'uso di echinacea e ginseng dovrebbe consultare il proprio medico.

Il trattamento dell'herpes durante la gravidanza deve essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista.

Herpes sulle labbra durante la gravidanza: conseguenze

Ogni futura mamma dovrebbe ricordare che cercare aiuto medico alla minima indisposizione aiuta ad evitare gravi complicazioni e dare alla luce un bambino assolutamente sano. A prima vista, l'eruzione erpetica è davvero innocua solo in caso di recidiva.

Se la malattia viene rilevata per la prima volta e la diagnosi conferma l'assenza di anticorpi nel sangue di una donna incinta, sarà piuttosto difficile prevenirne le conseguenze.

È molto pericoloso che l'embrione "incontri" il virus dell'herpes simplex nei primi tre mesi. Nella maggior parte dei casi, la gravidanza smette di svilupparsi o si verifica un aborto spontaneo. Se il feto è miracolosamente sopravvissuto, allora la diagnosi ecografica rivela gravi anomalie dello sviluppo. Il sistema nervoso, gli organi dell'udito e della visione e il cervello soffrono principalmente.

Anche l'infezione da herpes direttamente prima del parto influisce negativamente sulla salute del feto. Il virus, penetrando la placenta nel sangue del bambino, causa lo sviluppo di patologie nel grembo materno. Le prime manifestazioni cliniche si verificano entro pochi giorni dalla nascita del bambino. In rari casi, l'infezione può essere evitata. Per il bambino a rischio, è necessaria una supervisione medica costante.

Solo il 30% dei bambini che erano in utero infettati dal virus dell'herpes simplex nelle ultime fasi della gravidanza sopravvive. La patologia colpisce gravemente gli organi interni del bambino, e anche se il trattamento ha successo, vi è il rischio di disabilità.

Un'eruzione erpetica sulle labbra indica una diminuzione dell'immunità e in alcuni casi rappresenta una minaccia per il normale sviluppo della gravidanza. Il modo migliore per prevenire la malattia sarà un esame preliminare di laboratorio di entrambi i genitori per identificare gli anticorpi contro i disturbi virali gravi.

Herpes sulle labbra durante la gravidanza

IMPORTANTE DA SAPERE

L'herpes sulle labbra o "a freddo" è una malattia abbastanza comune. Di particolare rilevanza tale malattia si manifesta durante la gravidanza, poiché in alcuni casi durante questo periodo c'è una probabilità di contrarre un'infezione erpetica e un bambino non ancora nato.

Caratteristiche dell'infezione da herpes durante la gravidanza:

  • La causa della caratteristica eruzione cutanea in bocca è un virus herpes simplex del primo tipo.
  • Molto meno spesso tali sintomi possono essere causati dal secondo tipo di questo virus. Questo si verifica più spesso durante l'infezione iniziale a seguito del contatto sessuale orale-genitale.
  • La fonte dell'infezione è una persona malata o un vettore di virus.
  • L'infezione di solito avviene per via orale (baci, uso di utensili comuni, ecc.). Meno - in volo.
  • Infezione con il virus herpes simplex (HSV) del primo tipo si verifica più spesso fin dall'infanzia.
  • Secondo le statistiche, il 93-99% degli adulti ha anticorpi protettivi per HSV del primo tipo. Nella maggior parte dei casi questo riduce al minimo il rischio di infezione del feto in caso di recidiva della malattia nella gestante.
  • Il virus persiste nel corpo umano per tutta la vita.
  • Il luogo di residenza del primo tipo di HSV è il ganglio trigemino-nervoso, che innerva le labbra, la mucosa orale, le gengive, la pelle del lobo dell'orecchio e parte della guancia. Ecco perché quando il virus è attivato, le eruzioni caratteristiche appaiono in questi luoghi.
  • Nelle donne durante la gravidanza, l'aspetto dell'herpes sulle labbra è dovuto a una diminuzione fisiologica dell'immunità, necessaria per la normale gestazione.
  • Manifestazioni di infezione da herpes possono verificarsi in qualsiasi trimestre di gravidanza, così come dopo il parto.

COME RICONOSCERE UNA MALATTIA

L'herpes incinto sulle labbra si presenta ancora spesso nel primo trimestre, che è associato a una forte diminuzione delle difese e dello stress corporeo causato da questa condizione.

Manifestazioni di herpes sulle labbra delle donne in gravidanza:

  • In un tipico decorso della malattia, seguono in successione quattro fasi.
  • Nella prima fase, ci sono varie spiacevoli sensazioni sul luogo delle future eruzioni - formicolio, prurito, formicolio, bruciore e persino dolore. In queste aree può verificarsi l'arrossamento della pelle.
  • La seconda fase è caratterizzata dalla comparsa di lesioni, che hanno l'aspetto di bolle riempite di liquido. Il numero di tali bolle potrebbe essere diverso.
  • La localizzazione più frequente di eruzioni erpetiche è il bordo rosso delle labbra. Tuttavia, a volte la pelle del naso, delle guance, delle orecchie, della fronte, così come la mucosa orale (gomme, la superficie interna delle labbra, ecc.) Sono coinvolte nel processo patologico.
  • Durante la terza fase, le bolle scoppiano e il loro contenuto espira all'esterno. Sul luogo dell'erosione della bolla si forma l'ulcera, che è piuttosto dolorosa. È durante questo periodo che l'ammalato è più contagioso.
  • Nella quarta fase avviene la guarigione delle ulcerazioni, che sono coperte da una crosta ("crosta"). Traumatizzazione della crosta durante questo periodo può essere accompagnata da dolore e sanguinamento.

La malattia è accompagnata da manifestazioni abbastanza caratteristiche, quindi la diagnosi di solito non è difficile nella fase di un esame di routine.

Per chiarire la diagnosi, determinare il tipo di virus e il livello di anticorpi protettivi specifici (stato immunitario), vengono utilizzati vari metodi sierologici e metodi molecolari biologici. Il saggio di immunoassorbimento enzimatico (ELISA) più frequentemente usato e il metodo della reazione a catena della polimerasi (PCR).

COSA TRATTARE

Il trattamento dell'herpes sul labbro durante la gravidanza non è un compito facile, dal momento che molti regimi di trattamento "classici" per questa malattia sono controindicati per le future mamme. È molto importante non auto-medicare e vedere un medico quando compaiono i primi segni di herpes. Quel medico deve stabilire come trattare l'herpes durante la gravidanza.

Tradizionalmente, il trattamento dell'herpes è fatto con l'aiuto di farmaci antivirali del gruppo di nucleosidi aciclici in combinazione con terapia immunomodulante.

Gli antivirali per uso sistemico (pillole, iniezioni) per il corso tipico dell'herpes durante la gravidanza non sono solitamente prescritti. Nella maggior parte dei casi, il trattamento antivirale locale viene utilizzato sotto forma di un unguento, gel o crema. Trovare un tipo specifico di unguento per l'herpes sulle labbra durante la gravidanza aiuterà il medico.

Altrettanto importante è il mantenimento di adeguati livelli di immunità nella futura mamma. A tal fine, la correzione della dieta e l'uso di vari complessi multivitaminici.

POSSIBILI COMPLICAZIONI

La domanda è se l'herpes sia pericoloso sulle labbra durante la gravidanza, preoccupa tutte le future mamme con questa malattia. Il punto cruciale in questo caso è quando l'infezione si è verificata - prima o durante la gravidanza.

Se una infezione erpetica esisteva prima della gravidanza, il corpo della futura madre riuscì a sviluppare anticorpi specifici che proteggono il futuro bambino dagli effetti negativi del virus. In questi casi, le complicanze sono estremamente rare.

Le conseguenze più pericolose dell'herpes sulle labbra delle donne in gravidanza possono svilupparsi durante l'infezione primaria durante il periodo della situazione "interessante". In questo caso, il periodo cruciale della gravidanza è quando il virus penetra nel corpo della futura gestante.

Nelle prime fasi della gravidanza, il virus dell'herpes sulle labbra raggiunge facilmente il feto, dal momento che la sua protezione - la placenta - non è stata ancora formata. In questi casi, la gravidanza può comportare la morte del feto e l'aborto, o la formazione nel nascituro di varie deformità, spesso incompatibili con la vita.

Nel secondo o terzo trimestre, l'infezione primaria con un'infezione erpetica è piena di difetti cardiaci congeniti, problemi di udito, anomalie dell'apparato respiratorio e altre anomalie dello sviluppo nel feto.

I casi di generalizzazione dell'infezione da herpes in donne in gravidanza sono estremamente rari e di solito si combinano con stati di immunodeficienza ovvi, come l'AIDS.

COME EVITARE LE INFEZIONI

La principale direzione di prevenzione delle riacutizzazioni della malattia durante la gravidanza è di mantenere uno stile di vita sano e rafforzare l'immunità - una dieta equilibrata, prendendo complessi multivitaminici come prescritto da un medico.

È necessario escludere la possibilità di infezione da herpes: il rifiuto del contatto con persone infette.

Nella fase di pianificazione della gravidanza, sarà utile essere esaminati per identificare la suscettibilità e la presenza di un'infezione erpetica nel corpo. Inoltre, sulla base dei risultati di tali test, il medico sarà in grado di dare raccomandazioni, la cui osservanza aiuterà a prevenire tutti i pericoli dell'herpes sulle labbra durante la gravidanza.

PREVISIONE PER IL RECUPERO

Il trattamento tempestivo dell'herpes sulle labbra durante la gravidanza contribuisce al rapido recupero e alla diminuzione della frequenza delle recidive della malattia.

Se c'è stata una infezione primaria con herpesvirus durante la gravidanza con lo sviluppo di complicanze, la prognosi peggiora.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

La preeclampsia è la preeclampsia, i cui sintomi caratteristici sono manifestazioni cliniche sotto forma di disturbi circolatori nel tessuto cerebrale (vari mal di testa.

Herpes sul labbro durante la gravidanza

Quando una donna ha il raffreddore sulle labbra durante la gravidanza, è importante informare immediatamente il medico, quindi procedere ad una terapia adeguata. I raffreddori sulle labbra si verificano più spesso a causa della penetrazione del virus dell'herpes prima della gravidanza nel corpo o già durante il trasporto del bambino. La patologia è particolarmente pericolosa nelle prime fasi della gravidanza, per questo è importante iniziare un raffreddore sul labbro non appena appare, altrimenti le conseguenze potrebbero influenzare negativamente la crescita e lo sviluppo del feto.

Cause di patologia

È noto che a causa di un'infezione da herpes nel corpo per la prima volta, una persona soffre di varicella. Tuttavia, è impossibile curare completamente la patologia, dal momento che l'herpes rimane nel corpo per il resto della vita e con una forte immunità la sua attività vitale è soppressa. Il motivo principale per cui la malaria o l'herpes sulle labbra di una donna incinta è saltata fuori è un indebolimento delle proprietà immunitarie del corpo quando un virus che è entrato in precedenza nel corpo dallo stadio latente è passato a quello attivo. Il contagio con l'herpes durante la gravidanza nelle prime fasi è possibile attraverso un contatto familiare, se l'herpes non è curato alla 35a settimana di gravidanza, la patologia può passare ad un neonato, che è pericoloso per la vita delle briciole.

Prima di iniziare a pianificare una gravidanza, per prevenire la recidiva o l'insorgenza iniziale di un'infezione virale, è importante rafforzare in modo competente il sistema immunitario, questo influenza significativamente la suscettibilità alle patologie esterne.

Altri motivi

L'indebolimento dell'immunità, provocando un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza, è dovuto a tali fattori:

  • cambiamenti ormonali;
  • stress e sovraccarico psico-emotivo;
  • abuso di cattive abitudini;
  • malattie catarrali, infezioni respiratorie acute;
  • ipotermia;
  • avvelenamento.
Torna al sommario

Sintomi di patologia

L'herpes sulle labbra durante la gravidanza manifesta eruzioni cutanee caratteristiche che sembrano vesciche rosse piene di liquido trasparente. L'herpes sulle labbra durante la gravidanza si manifesta in fasi, ogni fase è accompagnata da sintomi propri:

  • Lo stadio primario è caratterizzato dal verificarsi di bruciore e prurito sul labbro.
  • Il primo segno appare sui siti delle lesioni: uno o più papuli. Il derma sotto di loro è infiammato, gonfio e le eruzioni sono piene di contenuti trasparenti.
  • Entro 3-4 giorni l'eruzione della vescica scoppia, una ferita dolorosa e dolorosa si forma sul labbro da cui esce il contenuto. Durante questo periodo, è importante mantenere l'ulcera aperta in purezza sterile, altrimenti un'infezione batterica si unisce rapidamente e inizia l'infiammazione.
  • Dopo che le papule si sono aperte e il contenuto è uscito da esse, le ferite aperte sono ricoperte da un sano epitelio e gradualmente guariscono. Se appare un'area di guarigione, in nessun caso dovresti prenderla e pettinarla, poiché ciò è pericoloso, poiché l'infiammazione può iniziare e una cicatrice rimarrà sul sito della lesione.
Torna al sommario

Il virus è pericoloso?

Quando l'herpes freddo sul labbro durante la gravidanza è stato rilevato nella fase iniziale di sviluppo e la terapia è stata eseguita adeguatamente, non c'è pericolo per il bambino e la donna incinta. Quando la malattia progredisce e l'herpes durante la gravidanza si è diffuso in tutto il corpo e si è riversato sugli organi genitali mucosi, vi è il pericolo di infezione intrauterina del feto.

Nelle prime fasi e prima del parto

L'herpes sul labbro durante la gravidanza nel primo o secondo trimestre è sicuro se è uscito a causa di una ricaduta, cioè, prima di rimanere incinta, la donna aveva già avuto questa infezione. Ma quando nel 2 ° trimestre o immediatamente dopo il concepimento, la malattia si è manifestata per la prima volta, può causare una serie di complicazioni, fino alla nascita prematura.

Trimestre 3 è già più sicuro, dal momento che tutti gli organi e le briciole vitali si formano. Ma nel terzo trimestre, il rischio di aborto rimane, quindi la cosa più importante che una donna dovrebbe fare in questo caso è vedere un medico e, se necessario, andare all'ospedale sotto osservazione. A 34 anni, ad un massimo di 38 settimane di gestazione, la patologia deve essere completamente curata, altrimenti il ​​bambino corre il rischio di contrarre l'herpes durante il parto, quindi le conseguenze per il bambino possono essere gravi, persino la morte.

Quando si pianifica una gravidanza

Per l'herpes sulle labbra durante la gravidanza non ha infastidito la futura madre, è importante eliminare il rischio di insorgenza durante questo periodo. Pertanto, prima di pianificare è importante passare tutta la ricerca con un partner, identificare l'infezione e iniziare il trattamento prima del concepimento. Affinché il freddo non esca all'improvviso in qualsiasi età gestazionale, vengono prescritti farmaci antivirali e immunostimolanti, che sono importanti da prendere per entrambi i partner.

Se la pianificazione del bambino è cosciente e tutte le misure sono prese per prevenire il ripetersi dell'herpes, la donna porta fuori il bambino prima del tempo stabilito senza conseguenze.

Come trattare?

Il trattamento farmacologico o popolare dell'herpes sulle labbra delle donne in gravidanza dipende da un fattore: se la malattia si è manifestata per la prima volta o se si è trattato di una ricaduta. In caso di recidiva, il trattamento a freddo viene eseguito più spesso a casa, ma in caso di patologia primaria, soprattutto quando è la prima settimana di gravidanza, il medico ospedalizza il paziente e monitora la condizione e sviluppa i sintomi.

Trattamento dell'herpes sulle labbra durante la gravidanza con farmaci

All'inizio della malattia, le piaghe da herpes dovrebbero essere spalmate con speciali pomate o gel antivirali che non sono controindicati nelle donne in gravidanza. Labbra sulle labbra possono essere trattate con Aciclovir, Famciclovir, Valaciclovir. Se l'herpes è uscito sulle labbra all'inizio della gravidanza, Panavir, Medovir e Zovirax sono adatti per la terapia. Nelle fasi iniziali è consentita l'unguento ossolinico per l'herpes, allevia i sintomi e previene l'attività attiva del virus. Non usare l'unguento in tutte le fasi della gravidanza, poiché non penetra nel flusso sanguigno e non influenza lo sviluppo del feto.

I cambiamenti ormonali nel corpo di una donna incinta possono causare una ricaduta della malattia.

Se l'herpes è attivato a causa dell'immunità gravemente ridotta, il medico prescriverà speciali farmaci immunostimolanti consentiti durante la gravidanza. Si crede che quando l'herpes sul labbro schioccato, è considerato un segno di gravidanza. Può essere successo con molti portatori dell'infezione dopo il concepimento, ma la gravidanza non influenza lo sviluppo della ricaduta, ma una diminuzione delle funzioni protettive del corpo, che è naturale quando nasce una nuova vita.

Rimedi popolari

Se durante la gravidanza si forma un raffreddore sul labbro, oltre alla terapia farmacologica è permesso usare rimedi popolari, ma solo dopo aver coordinato tutti i punti con il medico curante. Per sbarazzarsi di sintomi spiacevoli nel luogo in cui l'herpes è uscito, è possibile utilizzare tali rimedi popolari:

  • Ghiaccio dal farmaceutico camomilla brodo congelato. Per preparare prendere 2 cucchiai. l. infiorescenze secche, versare acqua bollente e insistere per 25-30 minuti. Dopo che l'infusione è pronta, versare negli stampi per il ghiaccio e asciugare con le parti interessate le labbra.
  • Tè nero In un batuffolo di cotone imbevuto di tè nero ben stretto e attaccato alla zona interessata sul labbro, tenere premuto per 10-15 minuti.
  • Bicarbonato di sodio Preparare una soluzione di soda: versare 300 cucchiaini in 300 ml di acqua refrigerata bollita. soda e diluire fino a sciogliersi. Con un tampone di cotone immerso in una soluzione, pulire i siti di eruzione ogni volta dopo aver mangiato.
  • Aloe gruel. Una foglia di aloe risciacqua e rimuovi il ruvido, poi macina e metti la pappa su una garza o un batuffolo di cotone, attaccalo al labbro e reggi per almeno 20 minuti.
  • Lubrificante a base di miele e aglio. Tritare la testa d'aglio fino a quando non fare la pappa, quindi aggiungere 1 cucchiaio. l. miele e mescolare bene. Questo strumento durante il giorno il più spesso possibile per lubrificare le labbra dell'herpes colpite.
Torna al sommario

prevenzione

Se una donna ha già sperimentato il virus dell'herpes, quindi per non rischiare la sua salute e la salute del futuro bambino, è importante effettuare la prevenzione prima ancora del concepimento, eliminando tutti i fattori pericolosi. Per fare questo, entrambi i partner devono sottoporsi a una diagnosi completa e un corso di trattamento farmacologico con farmaci antivirali e immunostimolatori, che il medico prescriverà senza fallo. La prevenzione dell'herpes durante la gravidanza è il mantenimento dell'immunità al livello adeguato, il rispetto delle regole di uno stile di vita sano, una dieta equilibrata e uno sforzo fisico moderato.

Herpes sulle labbra durante la gravidanza

Freddo sulle labbra durante la gravidanza

Una donna vive una vita di due durante la gravidanza, quindi non le viene dato il diritto di commettere un errore, specialmente quando si tratta della sua salute. Ai primi sintomi della malattia anche più leggera, dovresti immediatamente agire e consultare un medico per evitare conseguenze negative.

L'herpes è una malattia catarrale comune che non aggira il lato delle donne incinte. E qui è il momento di porre la domanda, e quanto è pericoloso un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza? Per rispondere, è necessario conoscere l'essenza della malattia stessa.

Cos'è l'herpes?

Ulcere alle labbra sulle labbra, o herpes labiale o febbre, è un'infezione, la cui causa è il risveglio del virus Gerpes simplex. Si ritiene che una persona sia stata infettata da un virus nella prima infanzia e che quasi tutte le persone ne siano infette. L'herpes di solito si risveglia nel corpo in inverno o in autunno, quando l'immunità è più vulnerabile. L'herpes può anche verificarsi sullo sfondo di altre malattie infettive (ad esempio, influenza o polmonite).

Caratteristiche della malattia nelle donne in gravidanza

Le caratteristiche dell'herpes nelle donne in gravidanza dipenderanno dal fatto che il virus sia primario o già ripetuto. Non è necessario che una donna incinta si indovina e ricorda se qualcosa di simile è accaduto nella sua vita. L'opzione migliore è fare un esame del sangue che rilevi la presenza di anticorpi contro il virus dell'herpes e mostrerà se il corpo è stato infettato prima della gravidanza.

1. Virus primario.

Se una donna non aveva mai avuto herpes prima e non ha sofferto di eruzioni cutanee simili sul labbro, il virus può anche influenzare la salute del bambino. In questo caso, la consultazione con un medico è d'obbligo.

2. Virus secondario.

Se una donna ha avuto un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza non è la prima volta, non si dovrebbe piantare un panico: il corpo sarà in grado di proteggere il feto dalle conseguenze indesiderate di un raffreddore. Produce anticorpi speciali che si oppongono al virus dell'herpes e che attraverso il sangue entrano nella placenta, garantendo così al bambino la completa sicurezza per 4-5 mesi anche dopo la sua nascita. Quindi il bambino nel grembo materno non trasmetterà questo virus dalla madre. Tuttavia, questo non significa che la futura mamma dovrebbe rinunciare all'herpes e non essere curata.

Trattamento a freddo per labbra durante la gravidanza

Naturalmente, ogni donna incinta vuole liberarsi rapidamente di raffreddori sul labbro con qualsiasi mezzo. È meglio consultare un medico e scegliere i mezzi che non danneggeranno il bambino. Quanto prima si inizia il trattamento, tanto più efficace sarà.

1. Farmaci

Ci sono unguenti che non sono praticamente assorbiti nel sangue e, di conseguenza, non possono in alcun modo influenzare lo sviluppo del feto. Quando le eruzioni cutanee sulle labbra, le donne incinte possono con piena fiducia usare tali unguenti come:

2. Rimedi popolari

I rimedi popolari per il trattamento delle lesioni da herpes sulle labbra sono una quantità enorme. Aiutano davvero qualcuno, ma per qualcuno sono assolutamente inutili. In ogni caso, le donne incinte devono fare molta attenzione se hanno scelto uno di questi strumenti. È meglio esaminare attentamente la composizione dei fondi e consultare il proprio medico. Di norma, questo non è un trattamento, ma un sollievo dal dolore:

  • eruzioni cutanee con una soluzione di Corvalol o olio di abete;
  • impacchi di ghiaccio;
  • l'uso di vari rossetti anti-herpes (molto efficaci per il rossetto di herpes con estratto di tea tree o calendula);
  • Pasta lubrificante per labbra "Forest Balsam" o unguento solforico.

3. Potenza

Dalla dieta di una donna incinta dipenderà anche da quanto velocemente passerà l'eruzione dolorosa. Al momento della malattia è raccomandato:

  • bere almeno un litro di liquidi al giorno;
  • consumare più frutta e verdura possibile;
  • eliminare cioccolato, zucchero, soda e cibi grassi;
  • ridurre l'assunzione di sale, semi e arachidi.

Durante il periodo della malattia, è molto importante per una donna incinta avere prodotti in cui un alto contenuto di lisina è un amminoacido che impedisce la diffusione di un'infezione virale:

Herpes sulle labbra durante la gravidanza: possibili conseguenze?

Rilevare cambiamenti negativi nell'aspetto è sempre allarmante, e specialmente durante la gravidanza. Durante il periodo di gravidanza, aumenta il rischio di sviluppare nuovi processi infiammatori o di esacerbare quelli esistenti.

Uno di questi problemi è l'herpes sulle labbra.

A future mamme piacciono queste inaspettate "sorprese", e giustamente.

Tuttavia, l'herpes sulle labbra e il grado del suo impatto negativo sulla madre e sul feto è diverso, a seconda del suo aspetto primario o secondario e della durata della gravidanza.

I primi sintomi di herpes sulle labbra

Eruzione di herpes sulle labbra non appare immediatamente dopo l'infezione, il periodo di incubazione può durare da 3 a 9 giorni.

La malattia è caratterizzata da sintomi come mal di testa, nausea, dolori muscolari e febbre.

Lo sviluppo dell'herpes avviene gradualmente:

  • c'è prurito nella zona della bocca, il benessere generale si deteriora;
  • il gonfiore delle labbra si manifesta progressivamente e le bolle appaiono piene di liquido.
  • in rari casi, la temperatura aumenta;
  • le bolle scoppiano e le ulcere si depositano al loro posto;
  • si formano delle croste nelle zone colpite dalla malattia, la pelle diventa dolorosa, spesso spaccata e sanguinante.

Herpes durante la gravidanza nel 1 ° trimestre

Non importa quanto possa sembrare strano e sgradevole, ma l'infezione iniziale con l'herpes può influenzare negativamente lo sviluppo del bambino nel grembo materno.

Particolarmente grande pericolo nel primo trimestre, quando si depongono i principali organi e sistemi del futuro bambino.

Se la futura mamma non ha mai sofferto di herpes, l'attivazione del virus per la prima volta all'inizio della gravidanza è piena di aborto o di comparsa di malformazioni fetali, come una violazione delle ossa del cranio.

In caso di recidiva dell'herpes sulle labbra, il pericolo non è così grande, ma la malattia richiede ancora un trattamento immediato. Secondo le statistiche, circa il 90% delle persone porta il virus dell'herpes nei loro corpi e la malattia non può in alcun modo manifestarsi per molti anni. E durante la gravidanza, è probabile che il virus "dormiente" sia attivato sotto forma di vesciche e croste vicino alle labbra.

Dicci come prendere un dottore in gravidanza. Ottimo rimedio per il trattamento della tosse e della rinite.

Discutiamo l'effetto delle candele terzinane qui, impariamo come prendere.

Qui imparerai a conoscere gli zoccoli, come posso agire sul corpo?

Herpes durante la gravidanza nel 2 ° e 3 ° trimestre

Il rischio di un impatto negativo sul feto dipende nuovamente dal fatto che la madre in attesa sia malata di herpes per la prima volta o di nuovo. Durante l'infezione iniziale per un periodo di oltre 12 settimane, la probabilità di anomalie nello sviluppo del feto è significativamente inferiore rispetto allo stadio iniziale della gravidanza.

In alcuni casi, l'herpes sulle labbra provoca uno sviluppo ritardato del feto e una nascita prematura.

Per le donne che hanno precedentemente avuto herpes sulle labbra, la manifestazione ripetuta del virus, a partire dal 2 ° trimestre di gravidanza, non è un problema.

Il fatto è che in questo caso gli anticorpi vengono trasmessi dalla madre al bambino che proteggono dalla malattia e formano l'immunità da questo tipo di virus.

Ma, naturalmente, non ignorare la malattia e lasciarla scorrere da sola. In queste condizioni, è anche necessario il trattamento.

L'herpes sulle labbra non ha la proprietà per essere ereditato, e anche la malattia per loro durante la gravidanza non influisce sulla predisposizione alla malattia del bambino nella sua vita successiva.

Trattamento dell'herpes durante la gravidanza

Una condizione importante per ridurre al minimo il rischio per il nascituro in caso di malattia da herpes durante la gravidanza è prendere misure per sbarazzarsi della malattia il prima possibile.

Innanzitutto è necessario assicurarsi che non vi siano malattie catarrali per evitare complicazioni in futuro. Il trattamento dell'herpes sulle labbra delle donne in gravidanza non si limita all'utilizzo di agenti terapeutici, ma ha tutta una serie di misure per combattere con successo la malattia.

L'uso di unguenti per eliminare le manifestazioni esterne dell'herpes è completamente innocuo per una donna incinta e il suo bambino.

I mezzi non penetrano nel flusso sanguigno, hanno solo effetti locali, ammorbidiscono efficacemente la pelle colpita.

Unguento deve essere applicato con attenzione 4-5 volte al giorno.

I rimedi popolari sono raccomandati da molti medici per eliminare l'herpes. Pertanto, l'eruzione cutanea vicino alle labbra può essere lubrificata con Corvalol o un normale dentifricio con ingredienti a base di erbe. Per lo stesso scopo, gelatina di petrolio adatta o olio vegetale regolare.

Sarà utile l'uso di una crema per bambini e di un particolare rossetto medicale con estratto di un tea tree o con aggiunta di vari oli naturali.

Con forti eruzioni cutanee, gli esperti a volte prescrivono la moxibustione con l'aiuto di una soluzione di interferone e vitamina E - questo garantisce la guarigione più rapida della pelle. Se la malattia ha contribuito a ridurre l'immunità, allora può prescrivere un ciclo di farmaci immunostimolanti innocui per evitare il ripetersi della malattia.

Oltre all'utilizzo di farmaci terapeutici e all'implementazione di procedure per la rimozione dell'herpes sulle labbra, le donne nella posizione dovrebbero anche aderire alle seguenti regole:

  • Durante il corso del trattamento dovrebbe essere particolarmente attento a monitorare la vostra dieta. L'uso di prodotti con una composizione equilibrata migliora la resistenza del corpo alle infezioni virali.
  • Bere abbastanza liquido (se non c'è gonfiore e malfunzionamento dei reni), preferibilmente con una predominanza di vitamina C - brodo di rosa canina, tè con limone, ecc.
  • Scrupoloso a seguire le regole di igiene, in particolare, mai a toccare l'eruzione cutanea sulle labbra senza pre-trattamento delle mani con sapone e antisettico.
  • Non importa quanto sia triste, ma evita completamente i baci.

Prevenzione dell'herpes sulle labbra

Al fine di ridurre al minimo la probabilità di herpes sulle labbra durante la gravidanza, è necessario prendere misure per rafforzare il sistema immunitario entro pochi mesi, provare a eliminare le cattive abitudini e condurre un esame completo del corpo.

Impariamo cosa può essere pericoloso il diabete gestazionale durante la gravidanza per un bambino non ancora nato.

Discutiamo del test del sangue per la coagulazione: http://mamavika.com/beremennost/zdorove/koagulogramma-pri-beremennosti.html, decifriamo i risultati in modo indipendente.

L'analisi prudente testerà anche l'herpes di tipo 1 (questo è l'herpes sulle labbra) per scoprire se è presente nel corpo e cosa ci si può aspettare durante la gravidanza.

Con un funzionamento insufficiente del sistema immunitario, sarà importante bere un ciclo di farmaci per l'immunità, che contribuirà ad evitare l'infezione o la ri-manifestazione del virus durante una gravidanza tanto attesa.

Condividi con gli amici

Lascia la tua opinione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il virus dell'herpes viene trasmesso da persona a persona e le rotte di trasmissione possono essere le seguenti:

  • per contatto diretto;
  • modo domestico (attraverso oggetti comuni);
  • ascendente (dalla cervice all'embrione).

Come è l'herpes sulle labbra

  1. 1. Il precursore delle vescicole erpetiche è prurito agli angoli delle labbra, sulla lingua, sulla superficie interna delle guance e delle labbra.
  2. 2. La fase successiva è l'apparenza di prurito, si trasforma in una bolla.
  3. 3. Quindi le bolle scoppiano, un fluido contenente molti virus fluisce da esse, un'ulcera si forma nel punto in cui scoppia la bolla. Questo stadio è molto contagioso.
  4. 4. Le ulcere diventano croste.
Torna al contenuto

L'herpes sulle labbra è pericoloso durante la gravidanza

Poiché l'embrione è in parte un corpo estraneo per il corpo della madre, la natura, al fine di evitare il rifiuto del feto, ha previsto una diminuzione dell'immunità della madre. Se una donna è stata infettata per la prima volta durante la gravidanza, il suo corpo non ha ancora avuto il tempo di sviluppare anticorpi contro il virus.

Poiché il virus dell'herpes è di dimensioni molto ridotte, penetra nel sangue attraverso la placenta, infettando il feto e moltiplicandosi nei suoi tessuti. Nella prima metà della gravidanza, l'infezione può portare a aborto spontaneo, aborto mancato, e poi, nell'ultimo trimestre, all'inizio del parto, o danni al feto del sistema nervoso centrale, fegato, occhi. Il rischio di lesioni è di circa il 70%.

Se una donna è portatore cronico di infezione, allora l'herpes sulle labbra durante la gravidanza non creerà alcun problema particolare e non ci saranno danni al feto e alle deformità. Se i sintomi dell'herpes genitale vengono osservati prima del parto (dopo 32 settimane di gestazione), i medici preferiranno il consueto parto cesareo di parto e parto per evitare l'infezione del neonato nel canale del parto. Un aggravamento delle labbra di herpes del primo tipo non sopporta nulla di pericoloso per il feto. È possibile che una donna sia stata infettata da un virus prima della gravidanza, anche se la malattia non si è manifestata in alcun modo, potrebbe essere asintomatica.

La presenza di anticorpi al virus nel sangue della madre suggerisce che il feto riceverà anticorpi contro la malattia attraverso la placenta e sarà protetto dall'infezione per qualche tempo (circa sei mesi). La presenza di vescicole pruriginose sulla pelle viene rilevata solo in un terzo dei portatori, la clinica può essere espressa in modo non brillante, le bolle possono essere localizzate nella zona della cervice, dove possono essere rilevate solo durante un esame ginecologico.

Anche un dermatologo esperto può assumere per l'herpes le manifestazioni cliniche di altre malattie, quindi, durante la pianificazione della gravidanza, o all'inizio è opportuno superare i test per la rilevazione del virus.

Torna al contenuto

Come trattare l'herpes durante la gravidanza

La scienza non ha ancora inventato un mezzo in grado di liberare definitivamente il corpo umano dall'invasione del virus dell'herpes. Il trattamento in corso è principalmente finalizzato alla rimozione di eventi acuti e alla riduzione della frequenza delle recidive:

  • terapia antivirale - acyclovir;
  • immunocorrection - immunoglobulin, viferon;
  • trattamento topico - soluzione verde brillante (Zelenka), unguento ossolinico.

Se una donna si infetta nei primi tre mesi di gravidanza, la gravidanza potrebbe dover essere interrotta. Naturalmente, tutti i casi di interruzione della gravidanza sono considerati singolarmente. Se il rischio di infezione del feto è piccolo (con ricadute), l'uso di farmaci antivirali è ridotto a una forma benigna, in quanto vi è un rischio per il feto.

I farmaci antivirali sono utilizzati sotto forma di unguenti, il principio attivo in questo caso non viene assorbito attraverso la pelle. La guarigione accelerata delle ferite post-cettiche è fatta di abete, olivello spinoso e oli di rosa canina, che vengono applicati sulla zona interessata della pelle. Vengono utilizzati immunomodulatori di origine vegetale, come echinacea, ginseng, eleuterococco.

C'è una teoria secondo cui le recidive dell'herpes possono essere regolate seguendo una dieta speciale. Poiché il virus dell'herpes presenta condizioni favorevoli per la riproduzione in presenza dell'aminoacido arginina nelle cellule, che entra nel nostro corpo quando si mangia uva passa e cioccolato, non è consigliabile utilizzarle durante la malattia. Inibisce lo sviluppo dell'herpes aminoacido lisina contenuta nella carne di pollo, latte, frutta e verdura.

Suggerimenti per l'herpes sulle labbra

L'herpes sulle labbra viene trattato con farmaci antivirali e unguenti. Tuttavia, alcune regole e abitudini domestiche possono aiutare il recupero:

  • seguire attentamente le regole dell'igiene personale;
  • lavarsi le mani con il sapone prima e dopo il trattamento delle manifestazioni dell'herpes;
  • Non distribuire l'herpes quando si bacia, quando si usa il rossetto di qualcun altro, ecc.;
  • usa solo le tue posate;
  • non rompere bolle e croste - puoi portare l'infezione.

L'herpes sulle labbra durante la gravidanza deve essere trattato sotto la supervisione di un medico, poiché la salute di non solo la futura mamma, ma anche il suo bambino dipende da questo.

L'herpes sulle labbra durante la gravidanza può apparire per la prima volta o come conseguenza di una ricaduta di malattie passate. Forse un virus si è verificato prima della gravidanza. Quando pianifichi una gravidanza, consulta il tuo medico circa la presenza di questa malattia.

  • Trattamento dell'herpes durante la gravidanza

Descrizione dell'herpes durante la gravidanza

- questa è la comparsa di eruzioni cutanee specifiche sulla pelle del viso, delle labbra e di altre parti del corpo, così come delle membrane mucose che sono in contatto diretto con l'ambiente, a causa della moltiplicazione del virus dell'herpes nel corpo di una donna incinta. L'importanza di questo argomento non perderà mai la sua rilevanza, dal momento che un'infezione erpetica accompagna l'umanità dal momento della sua insorgenza e continuerà a esistere fintantoché è possibile penetrare in un organismo suscettibile.

A questo proposito, le donne incinte sono su un conto speciale. Infatti, in questo caso, il virus dell'herpes non ha una vittima, ma due. Il corpo femminile è inizialmente più suscettibile a questa infezione rispetto a quello maschile. E la gravidanza riduce ulteriormente i meccanismi di protezione immunitaria, specialmente durante certi periodi di età gestazionale, che sono chiamati critici sia per la madre che per il feto.

La possibilità di infettare le donne incinte con il virus dell'herpes dipende da molti fattori. Uno di questi è l'originale capacità immunitaria del corpo e, prima della gravidanza, l'infezione. Quando una donna rimane incinta, tutti i processi metabolici in essa contenuti sono diretti a preservare il feto ea garantirne l'attività vitale. Se allo stesso tempo le risorse dell'organismo di una donna incinta sono molto limitate, allora c'è un alto rischio di infezione con uno qualsiasi dei tipi di infezione da herpes.

Tipi di herpes

Ce ne sono diversi. Ognuno di loro ha senso smettere brevemente di comprendere appieno cosa può finire per ciascuno di loro per una donna incinta e il suo bambino.

Virus Herpes simplex

Si riferisce al primo tipo di specie di questo agente patogeno. È caratterizzato dal fatto che si parassita e si moltiplica sulla pelle del viso e delle labbra, nonché nelle mucose. Si manifesta clinicamente con dolorose vescicole pruriginose che, se lacerate, lasciano dietro piccole superfici erose che si ricoprono di croste sottili. Raramente provoca lesioni più comuni nelle donne in gravidanza.

2 tipi

L'infezione erpetica del secondo tipo colpisce i genitali. Questo rash è localizzato sulla pelle o sulle labbra delle mucose e sulla vagina. Le caratteristiche cliniche degli elementi morfologici dell'eruzione sono simili a quelle descritte nella sezione sull'herpes simplex. Solo la localizzazione è diversa.

3 tipi

La varicella e, come conseguenza, l'herpes zoster, sono manifestazioni del terzo tipo di infezione con il virus dell'herpes. La prima malattia è caratterizzata dalla prevalenza di lesioni e dalla luminosità dell'eruzione cutanea su tutto il corpo. Herpes zoster - eruzione localizzata lungo i nervi di grandi dimensioni, accompagnata da un forte dolore nella zona interessata. Fortunatamente, le donne incinte sono rare.

4 e 5 vista

Il quarto e il quinto tipo di herpes - questi sono i due virus infidi che hanno paura sia dei dottori che delle future madri. Il primo di questi, il virus Epstein-Barr, se entra nel corpo, vive in esso quasi quanto vive il suo proprietario. Allo stesso tempo colpisce un sacco di tessuti: linfatico, nervoso, organi interni, causando un'infiammazione pigra in loro. Il citomegalovirus, che è un rappresentante del quinto grado di herpes, ha una grande affinità per il fegato, la milza e il tessuto nervoso.

Una donna può essere infettata da uno di questi virus, sia durante la gravidanza che dopo il suo verificarsi. Le principali vie di trasmissione sono l'ingestione di agenti virali sulla pelle o sulle mucose attraverso il contatto diretto con essi (oggetti infetti, baci, rapporti sessuali) o attraverso l'aria, quando entrano nel corpo attraverso il tratto respiratorio e la cavità nasale.

L'herpes è pericoloso durante la gravidanza?

Questa domanda è probabilmente la più importante per tutte le donne in gravidanza che, prima della gravidanza, erano in qualche modo associate ad un'infezione erpetica. Dopotutto, non è un caso che tutte le donne in gravidanza vengano esaminate in dettaglio al momento della registrazione presso qualsiasi ambulatorio prenatale, compresi i test per l'infezione da TORCH. Questa abbreviazione denota le infezioni più comuni che sono pericolose per la madre e il feto, due dei quali appartengono alla famiglia dell'herpes. Questo è un citomegalovirus e un herpes genitale.

Qual è il pericolo di questi due agenti patogeni nei confronti delle donne in gravidanza, vale la pena considerare più in dettaglio per sottolineare l'importanza di questo problema. Per un organismo di donne in gravidanza, entrambi i dati di un rappresentante della famiglia dell'herpes non rappresentano una grande minaccia. Dopo tutto, il tipo genitale tranne i cambiamenti locali non si manifesta più, e il citomegalovirus per gli adulti non è pericoloso, anche nello stato di gravidanza. Inoltre, può essere localizzato sulla pelle o sulle mucose, senza causare alcun disturbo.

Si scopre che l'obiettivo principale di questi agenti patogeni, che sono relativamente innocui per una donna, è l'organismo del feto e del neonato. Anche tutti i più potenti meccanismi di protezione materna, come la placenta, le immunoglobuline e altri fattori del sistema immunitario non sono in grado di proteggere il bambino al 100%. Queste caratteristiche possono causare gravi conseguenze, dal momento che il virus dell'herpes, in particolare il citomegalovirus, può facilmente passare attraverso la placenta. Soprattutto, se questo accade nelle prime fasi della gestazione, quando la placenta non si è ancora formata.

Le conseguenze dell'infezione intrauterina con virus dell'herpes dipendono dall'età gestazionale e dall'età gestazionale del bambino. Prima succederà, più difficili saranno i problemi. Tali effetti negativi sono associati alla capacità dei virus dell'herpes di avere un effetto teratogeno e provocare lo sviluppo nel feto delle più diverse malformazioni di quasi tutti i sistemi di organi.

Il sistema nervoso, il fegato e il cuore sono più spesso colpiti, specialmente nelle prime fasi dello sviluppo intrauterino, quando vengono deposti e si verifica una differenziazione iniziale. In questo momento non c'è ancora placenta e i virus possono facilmente raggiungere il feto. Il contatto uterino di un bambino con l'herpes ha meno probabilità di finire con difetti dello sviluppo, ma provoca danni cerebrali (meningoencefalite, idrocefalo, aumento della pressione intracranica), cuore (miocardite, non apertura di alcune aperture, insufficienza cardiaca), fegato (grave epatite e sviluppo del dotto biliare).

Per quanto riguarda il pericolo di herpes genitale per il corpo del feto, c'è una minaccia diretta nel periodo prenatale, ma non è grande. Tutto il pericolo sta nel dare alla luce mentre il bambino sta attraversando il canale del parto infettato dall'herpes. Quando questo accade, c'è un contatto molto stretto della pelle del bambino con le mucose sulle quali si trovano i virus, con la loro penetrazione nel bambino. Già nel periodo neonatale, questa potrebbe essere la causa della generalizzazione dell'infezione da herpes e dello sviluppo di una grave polmonite nelle lesioni del bambino, delle mucose e del cervello.

Herpes durante la gravidanza sulle labbra

La gravidanza non è raramente accompagnata dalla formazione di lesioni dolorose e pruriginose sulla pelle o sulla membrana mucosa delle labbra. Non è altro che herpes. La seconda metà della gravidanza è molto meno probabile che sia complicata dal suo aspetto, il che non si può dire del suo primo semestre. Ciò è dovuto al fatto che la comparsa di un sacco gestazionale parzialmente estraneo nell'utero è uno stress particolare per il corpo della donna. In questo contesto, vi è una sorta di intossicazione con lo sviluppo di tossicosi e una diminuzione dello stato immunitario. Naturalmente, in questo caso, il corpo è completamente indifeso. Di conseguenza - herpes sulle labbra. Se la condizione generale della donna incinta è disturbata, può causare la diffusione del processo alle mucose e al viso. La generalizzazione del processo è un'indicazione per l'appello immediato per l'assistenza medica nella clinica prenatale. Dopo tutto, quando l'infezione entra nel flusso sanguigno, può penetrare nel feto, causando una violazione del suo sviluppo o persino un aborto.

Tutti i dettagli sull'herpes sulle labbra

Non vale la pena preoccuparsi di singole eruzioni erpetiche sulle labbra, poiché non vi è alcun pericolo per il bambino in via di sviluppo. Col tempo, le cose miglioreranno, il corpo femminile si adatterà a nuove condizioni, l'herpes sarà sconfitto dalle cellule immunitarie e dai meccanismi naturali di difesa.

Herpes genitale durante la gravidanza

Uno dei problemi veramente urgenti durante la gravidanza è una lesione erpetica dei genitali nelle donne in gravidanza. L'infezione può verificarsi sia prima dell'inizio della gravidanza, sia in ogni periodo di gravidanza. È possibile essere infettati da questo virus solo attraverso il contatto sessuale se il partner sessuale risulta essere infetto o portatore del virus dell'herpes genitale. Molto spesso, tali situazioni sorgono o attraverso rapporti sessuali casuali prima della gravidanza, o da un partner sessuale regolare che ha accidentalmente contratto il virus.

L'infezione durante la gravidanza, fortunatamente, si verifica raramente, ma se succede, è solo nel primo semestre.

In casi tipici, il virus dell'herpes genitale non causa complicazioni dal feto, in quanto viene trattenuto dalla placenta. Ma se una donna incinta ha una storia di immunodeficienza e risorse protettive ridotte, in questi casi è possibile generalizzare l'infezione con la sua diffusione al feto. Tale svolta degli eventi può causare la morte del feto di un bambino o lo sviluppo di gravi malformazioni e deformità. Il rischio di infezione del bambino è estremamente alto durante il parto.

Maggiori informazioni sull'herpes genitale qui.

Per le donne incinte, l'herpes genitale non è più pericoloso rispetto alle donne che non hanno una gravidanza. Le manifestazioni e i sintomi sono identici e si limitano a dolorose eruzioni vesciche sui genitali e sulla pelle del perineo. Sono accompagnati da prurito e grave disagio. Il trasporto prolungato di herpes genitale può causare la crescita di tumori cancerosi e malattie infiammatorie croniche degli organi genitali.

Herpes di tipo 1 durante la gravidanza

Il virus dell'herpes del primo tipo è caratterizzato dal fatto che ha il tropismo (attrazione) alle cellule epiteliali della pelle e delle mucose. Ha anche la capacità di penetrare nel sistema linfatico (linfonodi e condotti), stabilendosi in essi per tutta la vita. Non meno spesso questi virus penetrano nei tronchi e nei gangli nervosi. Tutto ciò suggerisce che questo tipo di infezione da herpes è in grado di ricorrere costantemente, a seconda della capacità del sistema immunitario di tenere sotto controllo i virus.

Applicato alla gravidanza, questi dati suggeriscono quanto segue. Di solito nelle donne in gravidanza l'herpes può manifestarsi per la prima volta o peggiorare in caso di infezione già esistente prima della gravidanza. Clinicamente, questo si manifesta con un'eruzione cutanea sulle labbra e sul viso del tipo di piccole bolle riempite con un liquido chiaro e situate sullo sfondo della pelle arrossata. L'eruzione è dolorosa e pruriginosa. Con un corso così tipico, non c'è nessuna minaccia per il feto. Ma nessuno può garantire che il virus non inizi a progredire e non si diffonda nella circolazione sistemica. Se questo accade nella seconda metà della gravidanza, la placenta può proteggere il bambino dal virus. Ma quando la placenta non è ancora formata e il virus entra nel sangue, il feto è completamente privo di protezione, il che può causare gravi malformazioni e persino la morte intrauterina del feto.

Herpes di tipo 2 durante la gravidanza

Gli herpes virus del secondo tipo si parassitano e si moltiplicano nella zona genitale. Allo stesso tempo, le membrane mucose e la pelle perianale circostante sono interessate. L'infezione da questo patogeno può essere primaria e secondaria alla gravidanza. Se una donna prima della gravidanza era un portatore di herpes genitale, questo tipo di infezione è chiamato secondario. Primaria chiamato questo tipo di lesione erpetica, che appare per la prima volta dopo l'inizio della gravidanza. Questo tipo di infezione è molto più raro, ma è sempre più difficile rispetto alla esacerbazione di un processo esistente.

I rischi, sia per una donna incinta che per un bambino, possono insorgere nelle seguenti circostanze:

La comparsa di manifestazioni di herpes per la prima volta durante la gravidanza. Queste donne non hanno gli anticorpi appropriati che neutralizzerebbero l'agente patogeno. La formazione di un'adeguata risposta immunitaria richiede molto tempo, durante il quale il virus può penetrare nel feto e causare gravi disturbi dello sviluppo;

Una forte diminuzione dell'immunità delle donne incinte infettate con il virus dell'herpes del secondo tipo prima della gravidanza. Tuttavia, anche senza manifestazioni cliniche, è in grado di penetrare la placenta, interessando il corpo del bambino in utero;

Durante il parto, quando un bambino passa attraverso un canale del parto infetto. Questo finirà inevitabilmente con la sua infezione con lo sviluppo di meningite erpetica, polmonite e altre malattie nel neonato.

La presenza di segni clinici o di laboratorio di un'infezione da herpes del secondo tipo è una controindicazione per il parto naturale. Il parto cesareo è indicato.

- Trovato un errore nel testo? Selezionalo (alcune parole!) E premi Ctrl + Invio - Ricetta imprecisa? - scrivici a riguardo, lo chiariremo sicuramente dalla fonte originale! - Qualcos'altro? - scrivici, chiariremo le informazioni!

Trattamento dell'herpes durante la gravidanza

Ogni caso di herpes che accompagna una gravidanza per qualsiasi periodo non può essere lasciato senza adeguata attenzione. Dopotutto, questa malattia può essere imprevedibile, passando da un banale herpes alle labbra, a un'infezione generalizzata che termina in caso di meningite o addirittura morte fetale. Pertanto, ogni caso di herpes durante la gravidanza deve essere accompagnato da un trattamento appropriato. Le tattiche mediche possono essere presentate sotto forma di tale tabella.

Situazione clinica dell'herpes nelle donne in gravidanza

Ambito delle attività richieste

Forme locali di herpes semplice e genitale

Complessi multivitaminici per donne in gravidanza (vitrum prenatale, pregnavit);

Sonno sano e nutrizione equilibrata;

Trattamento di esacerbazione di patologia cronica;

L'unguento ossolinico localmente sull'area eruzione cutanea;

Herpevir, acyclovir solo sotto forma di unguenti per uso esterno;

Preparati di interferone sotto forma di gocce nasali o supposte rettali (Laferon, Viferon);

Croste idratanti dopo eruzioni cutanee con vaselina o crema per neonati;

Forme comuni di qualsiasi tipo di infezione da herpes

Trattamento esclusivamente in ospedale;

Implementazione di tutte le attività elencate nella sezione precedente;

Scopo delle forme compresse di farmaci antivirali (aciclovir, herpevir). Risolto individualmente quando si confrontano gli indicatori di beneficio e danno;

Latex genitale o semplice herpes ad alto rischio per il bambino

La questione della consegna prematura con un taglio cesareo deve essere affrontata.

Qualsiasi trattamento di herpes di qualsiasi tipo deve essere effettuato esclusivamente sotto la supervisione e il controllo di uno specialista. L'autotrattamento o la sua assenza può causare danni irreparabili alla madre e al bambino.