Herpes durante le recensioni di gravidanza

Prevenzione

Messaggio a Barm »lun set 25, 2006 22:14

Messaggio Polina »lun set 25, 2006 23:17

Post Lyudmilka »mer set 27, 2006 16:39

The Message Mom Bears »Ven 17-nov-2006 19:22

The Tanita Message »Ven 17-nov-2006 20:46

Herpes e gravidanza

Il messaggio Fury »Wed Jul 30, 2008 14:22

Messaggio di VIZA »Wed Jul 30, 2008 18:24

The Alex Message »Wed Jul 30, 2008 20:48

Herpes durante la gravidanza

# 1 gapushok

Bussato alla porta

pubblicità

# 2 Milyaga

  • 1956 messaggi
  • Età: 38 anni
    • Paese: Russia
    • Città di Mosca

    # 3 Sashulka

  • 292 messaggi
  • Età: 36 anni
    • Paese: Russia
    • Città di Mosca

    # 4 Ariel

    # 5 Nikusya

  • 1,330 messaggi
  • Età: 38 anni
    • Paese: Russia
    • Belgorod

    # 6 anya333

    Bussato alla porta

    # 7 sella

    # 8 Xanarrr-Puzzat Doe

  • 9.554 messaggi
  • Età: 42 anni
    • City There-live-Dragons

    # 9 sella

    # 10 Dashka

    # 11 sella

    # 12 * ALЁNA *

    Sono andato alla luce

    # 13 * ALЁNA *

    Sono andato alla luce

    # 14 Dashka

    # 15 Pomatushta

  • 1.783 messaggi
  • Età: 36 anni
    • Paese: Russia
    • Città di Mosca

    Herpes durante la gravidanza

    Le ragazze mi dicono che hanno affrontato l'herpes durante la gravidanza. Per 5 settimane, questa immondizia mi è uscita sul naso. Chiamai il dottore e dissi che avrei usato azmklovir, le chiedo delle conseguenze, lei non dice nulla di buono. Come essere

    Avevo sulle labbra, il termine era solo di più, già più vicino alla seconda metà. Ma il test del sangue non ha nemmeno mostrato la presenza di questo virus. Probabilmente è importante qui, è la prima volta che hai l'herpes o è successo prima?

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    No, non è la prima volta. Non hai conseguenze?

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Sì, e il mio dottore non ci ha nemmeno prestato attenzione. Se non è la prima volta, il virus è stato a lungo nel corpo. Questo è secondo me. Ho anche ricordato che quando sono stato esaminato prima della gravidanza, il ginecologo non mi ha nemmeno ordinato di fare questo test. Ha detto che quasi tutti ce l'hanno.

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Ho avuto 2 volte nel primo periodo, i medici non hanno prestato particolare attenzione a questo. sembra perché l'immunità è ridotta. E le conseguenze a mio parere solo con l'herpes genitale, e nel caso ordinario n

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Oh, almeno un po 'si è calmato, altrimenti mi hanno detto queste passioni: SHOCKED:

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    l'arpe genetica è pericolosa durante il parto se è al parto e solo il GC G ha detto

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Ho avuto un peggioramento del gene. herpes durante il parto, nessuno ha mai prestato attenzione ad esso, così ha dato alla luce se stessa. Mia figlia è nata sana tt. Penso che sia meno necessario pensare alle piaghe e più a se stessi e al bambino e tutto andrà bene, la cosa principale è essere calmi. Sì, e durante la gravidanza ci furono delle remissioni, consultò un medico, disse di bruciare la vernice verde e di non essere nervoso))) Salute a tutti!

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Non spalmerei acyclovir, ha un effetto teratogeno
    Le istruzioni sono scritte

    L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile nel caso in cui il beneficio previsto per la madre superi il potenziale rischio per il feto.

    Ho avuto nella seconda metà della gravidanza, ho diffuso entrambe le mie labbra superiore e inferiore. Mi sono seduto a casa sul b / l. Vernice verde spalmata e pasta di zinco. Non c'erano conseguenze.

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Il virus dell'herpes è davvero pericoloso se lo prendiamo. il tuo corpo ha incontrato per la prima volta questo virus (come la rosolia, ad esempio) e hai già anticorpi: con la gravidanza il carico sul corpo è grande, l'immunità si indebolisce nelle prime settimane, l'herpes potrebbe "disegnare". Ho avuto due volte fino a tre mesi (anche saltato su prima), e l'analisi per il virus dell'herpes è addirittura negativa. E 'stato.

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    "Amo" i nostri dottori, niente di buono, la risposta è ovviamente molto professionale e, soprattutto, "umana" per una donna incinta.

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    La cosa principale è che questo herpes non è la prima volta durante la gravidanza, ho donato anticorpi allo schermo LCD e mi ha mostrato che è vecchio, e il fatto che periodicamente non ha prestato attenzione a me, il piano LCD qui ha detto che non ti preoccupare, davvero Viferon negli ultimi termini prescritto come profilassi fino a quando non applico
    A proposito, nel mio primo periodo, il mio medico per il quale ero trattato per l'infertilità ha anche spaventato tutti con storie dell'orrore e ha parlato male tutto il tempo e per questo motivo, nel primo trimestre, 3 volte gli ultrasuoni hanno fatto

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Irina, non voglio spaventarti, ma le conseguenze possono essere davvero, per dirla in modo mite, cattive, come la polmonite fetale fetale, per esempio. Cosa è successo nel mio caso. È vero, ho una storia complicata e ora resta solo da indovinare se la polmonite fosse in utero. Tuttavia, quando ero incinta e avendo avuto l'herpes (sulle labbra), sono stato consultato da un genetista, ha detto che hai bisogno di bere compresse di acyclovir, perché il beneficio è superiore al rischio potenziale. Quindi, contatta un altro specialista e prendi i test necessari. Buona fortuna a te.

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    E come lo hai determinato alla nascita o in qualche altro modo? quindi ti hanno detto che la polmonite era causata dall'herpes che avevi? Semplicemente non capisco come sia collegato il virus dell'herpes, che l'80% delle persone ha e la polmonite non sono 2 cose diverse?

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Penso anche a qualche tipo di assurdità. Ho sempre l'herpes dopo un forte raffreddore. E durante la gravidanza è apparso due volte. Ho avuto una grave malattia respiratoria a 6-8 settimane, perché non potevo essere trattata con medicine normali, quindi al mio stadio di recupero, l'herpes sul mio naso è diventato terribile, macchiato di aciclovir. È di attualità, non ha alcun effetto sul bambino, ma le pillole possono. E tutto andava bene con il bambino, lei era nata sana, tutti i test erano normali.
    Sono venuta dal terapeuta, avevo anche gli occhi delle dimensioni di un piattino, ho detto che l'herpes è strisciata, spalmata di aciclovir, mi ha detto: nel nostro paese, il 95% della popolazione ha l'herpes, non succederà niente di male.

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    grazie per il positivo! Anch'io ho l'herpes, il mio compagno eterno nella vita, ma poi sia G che il terapeuta hanno reagito male a lui quando si è lamentata, anch'io ho sofferto molto per 16 settimane, sono più preoccupato, ARVI, da 3 giorni a 38,8

    • Accedi o registrati per inviare commenti.

    Abbiamo determinato dopo la nascita, dopo 12 ore dalla nascita, che il bambino ha iniziato a respirare pesantemente, il primo giorno sono stati portati in unità di terapia intensiva con una diagnosi di infezione intrauterina. Non ho fatto nulla di male all'infuori dell'herpes durante la gravidanza, e non era la prima volta che assumevo l'herpes (non pensavo fosse necessario che il dottore parlasse di questo, pensavo fosse spazzatura e lo spalmasse di Zovirax), e quando ho detto al dottore che ha preso il parto, ha detto quella polmonite in un bambino a causa dell'herpes, e con le sue parole, tali casi non sono piccoli, e persino fatali. Ma nel mio caso ci sono molte discrepanze e, francamente, non sono completamente sicuro che il bambino abbia un'infezione intrauterina, non "intra-casa", ma che valga la pena prestare molta attenzione a questo fatto. Come ho già scritto, essendo alla reception del genetista, ha anche detto che l'herpes può causare la polmonite fetale del bambino. Ma per quanto ne so, se questo si verifica all'inizio della gravidanza, di solito si verifica aborto spontaneo. E dentro la polmonite può anche causare ARVI quando stavo mentendo con il bambino in ospedale, non c'erano alcuni di questi casi. Allo stesso tempo, durante il periodo di gravidanza la polmonite non viene diagnosticata, dal momento che i polmoni del bambino non funzionano ancora. Ma, fortunatamente, conosco altri esempi quando l'herpes non ha alcun effetto sulla salute del bambino. Spero che ti prendi anche tu! Mi scuso così tanto, non voglio che tu pensi che sto scrivendo, come si suol dire, "avvisato è salvato"! Auguro sinceramente a te e al bambino buona salute! Abbi cura di te!

    Herpes durante le recensioni di gravidanza

    Come si verifica un'infezione da herpes virus?

    Secondo numerosi studi, all'età di 18 anni, oltre il 90% dei residenti urbani sono infetti da uno o più ceppi di almeno 8 virus herpes clinicamente significativi (herpes simplex di tipo 1 e 2, varcella zoster, citomegalovirus, Epstein-Barr, herpes umano 6 e 8). tipi di th) Nella maggior parte dei casi, la prima e la reinfezione avvengono tramite goccioline trasportate dall'aria per contatto diretto o attraverso articoli per la casa e igiene (asciugamani, fazzoletti, ecc.). Sono state anche dimostrate vie di trasmissione orale, genitale, orogenitale, trasfusionale, transplantare e transplacentare.
    Dopo l'infezione della cellula, ad esempio, con il virus herpes simplex 1 o 2, la sintesi di nuove proteine ​​virali inizia dopo 2 ore e il loro numero raggiunge il massimo dopo circa 8 ore.Le velocità di clonazione del virione più veloce si verificano nell'epitelio e nelle membrane mucose, sangue e tessuto linfatico.

    Quanto dura il virus dell'herpes?

    I virioni infettivi "affiliati" che sono completamente formati e pronti per la successiva riproduzione appaiono all'interno della cellula infetta in 10 ore e il loro numero diventa massimo in 15 ore Durante la sua intera vita, la particella del virus primario ("madre") riproduce da 10 a 100 "bambini" particelle virali e in 1 ml del contenuto della vescicola erpetica è da 1000 a 10 milioni di particelle virali. Le virioni sono estremamente termostabili - inattivate (distrutte) a 50-52 gradi per 30 minuti, a 37,5 gradi - per 20 ore, stabili a -70 gradi, persistono a lungo nei tessuti. Sulle superfici metalliche (monete, maniglie delle porte, rubinetti dell'acqua) l'herpes sopravvive per 2 ore, su plastica e legno - fino a 3 ore, in ovatta medica e garza bagnate durante tutto il tempo in cui si asciugano a temperatura ambiente (fino a 6 ore). La proprietà biologica unica dei virus dell'herpes è la conservazione permanente dei virus in una forma modificata nelle cellule nervose dei gangli sensoriali regionali (relativamente al sito dell'introduzione dell'herpes). I virus dell'herpes simplex (labiali e genitali) sono i più attivi sotto questo aspetto, il meno - il virus

    Tutti i tipi noti di virus herpes sono in grado di ripetere. Ad esempio, la recidiva di infezioni causate dal virus dell'herpes simplex è spesso osservata sullo sfondo di stress, disturbi endocrini non specifici, cambiamenti nell'area geografica di residenza, aumento dell'esposizione al sole, ecc. Le recidive citomegalovirus asintomatiche sono più spesso osservate nelle donne in gravidanza e nei pazienti sottoposti a terapia immunosoppressiva e ormonale. In generale, le infezioni da herpetic seguono un ciclo recidivante per non più dell'8-20% dei pazienti con evidenti malfunzionamenti del sistema immunitario.

    Il virus dell'herpes è la più comune infezione a trasmissione sessuale nelle donne in gravidanza.

    Gli studi condotti presso il Moscow Herpetic Center hanno dimostrato che la diagnosi del virus dell'herpes simplex è ora complicata a causa del fatto che nel 65% dei casi la malattia è atipica.
    Gli herpes virus possono portare all'infezione del feto per via transplacentare o verso l'alto attraverso il canale del parto (più spesso durante il parto, ma è anche possibile durante la gravidanza). Va notato che durante la gravidanza si verificano cambiamenti anatomici nel corpo della donna, volti a garantire la protezione del feto dall'infezione proveniente dal tratto genitale inferiore.

    Cos'è l'herpes pericoloso in gravidanza?

    Molto pericoloso per il feto sono l'herpes genitale primario nella madre e l'esacerbazione dell'herpes cronico, accompagnato dal rilascio del virus nel sangue. Il rischio di infezione del bambino durante il parto raggiunge il 40%. Danni al feto e alla placenta possono verificarsi in qualsiasi stadio della gravidanza e portare alla formazione di malformazioni congenite, morte fetale, aborto spontaneo o parto prematuro. Gli esiti avversi per il feto sono principalmente associati alla via di trasmissione transplacentare (ematogena) dei virus dell'herpes. L'infezione del feto nel primo trimestre di gravidanza porta alla comparsa di idrocefalo, difetti cardiaci, sviluppo anormale del tratto gastrointestinale, ecc. E spesso si nota l'aborto spontaneo. L'infezione nel secondo e nel terzo trimestre porta allo sviluppo di epatite fetale da herpes, pancreatite, anemia, ittero, polmonite, herpes meningoencefalite, sepsi, malnutrizione. Con un percorso verso l'alto di infezione, il virus dell'herpes si moltiplica e si accumula nel liquido amniotico, c'è un alto contenuto di acqua. L'infezione postpartum dei neonati è possibile anche in presenza di manifestazioni erpetiche sulla pelle della madre, dei parenti o del personale medico. Quindi, l'infezione del feto prima delle 20 settimane di gravidanza porta all'aborto spontaneo o allo sviluppo anormale del feto nel 34% dei casi. Nel periodo da 20 a 32 settimane - alla nascita prematura o morte fetale nel 30 - 40% dei casi. Infezione primaria dell'herpes madre dopo 32 settimane di gravidanza - alla nascita di un bambino malato con lesioni cutanee (eruzione cutanea, ulcerazione), che è piuttosto raro, occhio (cataratta, microftalmia, corioretinite) e sistema nervoso centrale (micro e idrocefalo, necrosi cerebrale). Nelle lesioni gravi del neonato (meningoencefalite erpetica, sepsi) la morte si verifica nel 50% - 80% dei casi. Con l'inizio tempestivo del trattamento, la mortalità si riduce al 20%. I bambini sopravvissuti hanno ulteriori gravi complicazioni (disturbi neurologici, problemi alla vista, ritardo psicomotorio).

    Cytomegalovirus e gravidanza.

    Con l'infezione da citomegalovirus sono possibili complicazioni ostetriche come aborto spontaneo, aborto spontaneo, gravidanza non in via di sviluppo, parto prematuro, morte fetale e anomalie fetali. La probabilità di infezione durante l'infezione latente (latente) è praticamente assente, con riattivazione dello 0,5-7% e con infezione da citomegalovirus primario supera il 40%. La lesione da citomegalovirus si manifesta con patologia multiorganica. Inoltre, l'infezione da citomegalovirus è accompagnata da una violazione dell'immunità cellulare. La mortalità nelle infezioni congenite da citomegalovirus raggiunge il 20-30%.

    La gravidanza è possibile con l'herpes?

    Tutte queste cifre sono deludenti. Tuttavia, l'esame tempestivo consente di determinare la presenza, l'attività e il decorso dell'infezione da virus dell'herpes nel corpo. È completamente impossibile sbarazzarsi del virus, ma esiste un'opportunità per ridurre la sua attività e aumentare i fattori di protezione specifica dell'organismo. È particolarmente importante condurre un sondaggio e, se necessario, un trattamento nel caso in cui si pianifichi una gravidanza.
    Non si dovrebbe pensare che solo l'herpes genitale sia pericoloso durante la gravidanza. Durante la gravidanza, sullo sfondo di immunodeficienza fisiologica in caso di herpes sul viso, il virus dell'herpes può essere isolato nel sangue della madre, che è più pericoloso per il feto.
    Il citomegalovirus, a differenza del virus dell'herpes simplex, non ha manifestazioni cliniche caratteristiche e il più delle volte la sua attivazione è asintomatica, meno spesso sotto la maschera della SARS. Le donne imparano molto spesso sulla loro infezione quando iniziano a essere sottoposte a test di infertilità o patologia della gravidanza. Nel Centro Herpetic di Mosca sono stati sviluppati nuovi metodi efficaci di trattamento dell'herpes, che consentono alle donne con herpes di prevenire le complicazioni durante la gravidanza e di dare alla luce un bambino sano.

    Cosa fare se un virus dell'herpes o citomegalovirus viene rilevato in strisci durante la gravidanza e non ci sono lamentele da parte dei genitali?

    Non dovresti aver paura di questo anche se non hai mai avuto manifestazioni cliniche di un'infezione erpetica (sul viso o sui genitali). È necessario contattare un virologo e condurre un esame virologico completo per stabilire la diagnosi corretta e rilevare l'attività del virus. Solo in questo caso possiamo prevedere la situazione. Se il virus è entrato nel corpo prima della gravidanza e nel sangue sono presenti specifici anticorpi antivirali, il rischio di infezione intrauterina del feto è dello 0,04-0,1%. Il più grande pericolo per il feto è il rilascio dell'antigene del virus nel sangue di una donna incinta. Tuttavia, in questo caso, il rischio di infezione del feto dipende da molti fattori: la condizione del feto e del neonato, l'attività dell'agente patogeno, lo stato della difesa immunitaria della madre, la durata della gravidanza, ecc. I corsi di prevenzione necessari durante la gravidanza consentono di evitare l'infezione del feto e del neonato anche quando la madre è attiva herpesvirus.

    Sto pianificando una gravidanza. Durante l'esame, nel mio sangue sono stati rilevati anticorpi contro il citomegalovirus. Cosa fare

    La prevalenza diffusa e onnipresente di citomegalovirus in natura, la varietà di modi e mezzi della sua trasmissione, la capacità del virus di persistenza a lungo termine nel corpo dell'ospite porta a un'infezione quasi totale della popolazione adulta di questo virus. Pertanto, secondo gli studi sierologici di screening di massa condotti negli Stati Uniti, tracce di citomegalovirus trasferite sono rilevate nel 30-45% delle persone di età compresa tra 20-25 anni e in persone di età superiore ai 40-50 anni, questa percentuale raggiunge il 70-80%.
    L'infezione umana con il virus della citomegalia di solito passa inosservata e l'infezione da citomegalovirus procede senza marcate manifestazioni cliniche e spesso rimane non riconosciuta.

    Spesso, il rilevamento di marcatori di infezione da citomegalovirus trasferito è un risultato diagnostico durante un esame approfondito. La frequenza delle forme croniche di citomegalovirus nella popolazione è del 15-18%. Il processo infettivo cronico procede con periodi di remissioni prolungate da diversi mesi a diversi anni. In questo caso stiamo parlando del cosiddetto vettore di virus sano.
    Al fine di ottenere una valutazione corretta e competente del risultato del test del sangue per gli anticorpi contro il citomegalovirus e le raccomandazioni sulla gravidanza, è necessario consultare uno specialista.

    Ho un herpes genitale ricorrente. Mia moglie non ha herpes e ora è incinta. Come salvare un bambino?

    Il rischio per il feto è particolarmente alto se la madre viene prima infettata da herpes di qualsiasi tipo durante la gravidanza. Se questo si verifica nelle ultime settimane, il rischio di trasmettere il virus è del 50%. In caso di herpes primitivo in qualsiasi periodo della gravidanza esiste la possibilità di trasmissione transplacentare del virus al feto. Tra i bambini infetti da herpes, questo tipo di trasmissione è del 5%. Pertanto, se si ha l'herpes genitale (o qualsiasi altro virus dell'herpes), è necessario prendere le massime precauzioni per non infettare il coniuge: prevenire il contatto sessuale durante una recidiva, condurre un test dello sperma per l'isolamento del virus, usare la contraccezione a barriera. Ha senso chiedere consiglio a un medico e sottoporsi a un esame completo.

    Ho sofferto di herpes genitale ricorrente per diversi anni. Sono attualmente incinta. Devo avere un taglio cesareo?

    Il rischio di infezione del neonato quando passa attraverso il canale del parto di una madre con herpes genitale ricorrente è del 5-8%. In questo modo, il 90% dei neonati con infezione da herpes è infetto. Tuttavia, negli ultimi anni c'è stata una tendenza alla consegna attraverso il canale del parto sotto le sembianze di Zovirax. Di norma, gli anticorpi protettivi materni trasmessi al feto dal transplacental dalla 28a settimana di gravidanza, così come le necessarie misure preventive adottate dal medico curante, consentono di minimizzare il rischio di infezione dell'herpes del neonato durante il parto.

    Come si può esaminare un neonato se entrambi o uno dei genitori ha l'herpes?

    L'esame del neonato consente di determinare se ha avuto un contatto con il virus in utero. A questo scopo, il sangue viene prelevato dai vasi del cordone ombelicale per isolare l'antigene del corrispondente virus dell'herpes e gli anticorpi ad esso. Allo stesso tempo, i titoli anticorpali vengono rilevati nel sangue della madre.
    Lo sviluppo del sistema immunitario fetale inizia dal momento del concepimento. Alla sesta-ottava settimana di gravidanza, le cellule staminali possono essere identificate nella sostanza corticale della ghiandola del timo, e alla 12a settimana, IgM e IgG prodotte dai linfociti B nel sangue periferico del feto. Tuttavia, la principale fonte di immunità fetale è il trasferimento di anticorpi IgG materni attraverso la placenta, a partire da 28 settimane di gestazione e continuando fino alla consegna.
    Un elevato contenuto di IgM nei campioni di sangue del cordone ombelicale è un segno di un'infezione intrauterina. Gli anticorpi materni IgG proteggono il feto dall'herpes durante la gravidanza e durante il periodo neonatale. La mancanza della madre di anticorpi contro l'herpes virus può portare all'infezione del feto o del neonato. Pertanto, la suscettibilità ai virus dell'herpes nel feto è inversamente proporzionale al livello di immunità nella madre.

    Forum gravidanza. Rivista 9 mesi.

    Gravidanza e parto. Problemi di discussione

    • Elenco dei forum <9 mesi
    • Cambia la dimensione del carattere
    • Per la stampa
    • FAQ
    • registrazione
    • Accedi

    Herpes e gravidanza

    Herpes e gravidanza

    Tanyusha »14 dic 2006, 11:11

    vo-xena »14 dicembre 2006, 11:55

    Ossitocina »14 dicembre 2006, 12:03

    Tigrenok »14 dicembre 2006, 13:01

    Nastya »14 dicembre 2006, 13:03

    Tanyusha »14 dicembre 2006, 13:27

    Ossitocina »14 dicembre 2006, 14:18

    Ossitocina »14 dicembre 2006, 14:20

    Olyanych »14 dicembre 2006, 14:24

    Tanyusha "14 dicembre 2006, 14:28

    Ossitocina »14 dicembre 2006, 14:31

    Nastya »14 dicembre 2006, 14:35

    Ossitocina »14 dicembre 2006, 14:38

    NATALI »08 febbraio 2007, 23:24

    Tatyana1978 "8 febbraio 2007, 23:42

    NATALI »08 febbraio 2007, 23:47

    Tatyana1978 "9 febbraio 2007, 00:03

    NATALI »09 feb 2007, 00:39

    Tatyana1978 "9 febbraio 2007, 00:49

    NATALI »09 feb 2007, 01:01

    Aspettando la cicogna

    Dì "Ti amo" ci vorranno alcuni secondi, mostra come - ci vorrà una vita.

    La ragione e il buon senso non sono quel vaiolo: è impossibile inoculare.

    Natusya Sinochok Zakharussya che donka Yarusya

    La ragione e il buon senso non sono quel vaiolo: è impossibile inoculare.

    Madre Jeanne, dolcezza - figlia Zhenechka (19/03/03) e figlio Nazarchik (15/07/06)

    Gravidanza e parto
    Dalla nascita all'anno
    Da 1 a 6 anni
    Dai 6 ai 16 anni
    famiglia
    Link utili

    I diritti d'autore degli articoli sono protetti dalla legge sul copyright. L'uso di materiali su Internet è possibile solo con l'indicazione di collegamenti ipertestuali al portale, aperti per l'indicizzazione. L'uso di materiali nelle pubblicazioni stampate è possibile solo con il permesso scritto dell'editore.

    Herpes durante le recensioni di gravidanza

    Cos'è l'herpes

    Maria risponderà alla tua domanda in base alla mia situazione. Ho anche incontrato herpes sul labbro durante la gravidanza. Dirò subito al futuro che con la mia ragazza tutto era a posto (come la rosolia, ciò che è stato scritto qui) di tale pfu-upi non era alla nascita. ma sul conto del trattamento di zovirax e herpevir, in realtà non possono essere curati durante la gravidanza, sono aggiornato e salvato durante la gravidanza e dopo quando stavo allattando al seno. Corvalol solito. il giorno a imbrattare fino a 5 volte il luogo in cui l'herpes. si asciuga e non dà ulteriori progressi all'herpes. e per te e il tuo bambino non è dannoso! ) Nuovo 12 novembre 2009, 12:06

    L'herpes genitale non viene trasmesso dalla famiglia

    Per me, purtroppo, l'herpes come nativo. Salta sulle labbra sia in inverno che in estate. Durante la prima gravidanza, circondò l'intero labbro inferiore in modo che fosse appeso al mento. Ora sono incinta al secondo posto, quindi da 8 a 12 settimane il raffreddore è già salito quattro volte. Il mio ginecologo mi ha detto che fino a 12 settimane è meglio non spalmare nulla, dal momento che il bambino si sta formando ed è meglio fare a meno di droghe e unguenti. Ma a una data più tarda, ha detto che era ancora possibile, se l'herpes è molto inquietante, dal momento che il bambino è già formato e l'unguento non gli porterà alcun danno. Il fatto che con l'herpes un bambino dentro di te è malato di rosolia, ovviamente senza senso. Il mio primo figlio è semplicemente meraviglioso, anche se il mio labbro è guarito da molto tempo. Ho bruciato l'herpes con iodio o carvalolo. Ora ho lo stesso di 24 settimane, ma finora non sembra saltar fuori. Nuovo 12 novembre 2009, 13:09

    Herpis era anche nella prima gravidanza adesso, e quella con il bambino non si preoccuperà. Ho il primo ragazzo, per 10 anni solo una volta che ha avuto la gerpis, e molto raramente prende il raffreddore (pah). Nuovo 12 novembre 2009, 13:18

    Ho avuto un arpione a 11 settimane, bruciato con iodio, e per qualche motivo imbrattato con un unguento di tetraciclina. La figlia dell'herpes non è mai stata, ma ci ammaliamo spesso, beh, penso che non ci sia una connessione diretta qui. Tutto il meglio per te. Nuovo 12 novembre 2009, 13:20

    Le ragazze, e se ho l'herpes, si manifestano in gravi gonfiori di gup genitale e prurito. nessun pomata aiuta e anche le candele. Ora penso a come partorire con una tale "bellezza", anche se è doloroso per me indossare la biancheria intima. (((((Nuovo 12 novembre 2009, 13:57

    Hai l'herpes genitale, questo è un po 'diverso e con esso devi vedere un dottore, può entrare, e questo non va bene. È meglio curarlo prima della nascita. Io nonostante il fatto che sulle labbra non abbia mai avuto un genitale. Il dottore ha detto che se appare, allora è urgente per lei. New3 febbraio 2010, 10:58

    Il virus dell'herpes è più spesso localizzato ai genitali esterni, nella vagina, sulla cervice. Per molto tempo, il virus può essere in uno stato latente e, in caso di situazioni stressanti, ritorna alla pelle e alle mucose. Quando i sintomi dell'infezione primaria sono pronunciati, dopo di che la malattia diventa latente, con esacerbazioni periodiche. Inoltre, durante il periodo di esacerbazione dell'herpes, una persona è disabilitata a causa del prurito costante e insopportabile. L'infezione da un virus genitale può avvenire attraverso il contatto sessuale e il sesso orale. Ecco perché è possibile trasferire il virus dell'herpes del primo tipo dalle labbra ai genitali e viceversa. Sintomi * Prurito nella zona genitale * Bruciore nella zona genitale * Infiammazione della mucosa degli organi genitali * Aumento della temperatura corporea

    Città: Stato: nel centro Herpes, sono stati condotti studi sull'effetto dell'herpes sullo sviluppo della gravidanza. Molto pericoloso per il feto sono sia l'herpes genitale primario nella madre sia l'esacerbazione dell'herpes cronico, accompagnato dal rilascio del virus nel sangue. Soprattutto il rischio di sviluppare la patologia della gravidanza è grande quando l'herpes si verifica all'inizio della gravidanza. Il rischio di infezione del bambino durante il parto raggiunge il 40%. Danni al feto e alla placenta possono verificarsi in qualsiasi stadio della gravidanza e portare alla formazione di malformazioni congenite, morte fetale, aborto spontaneo o parto prematuro. L'infezione del feto prima della 20a settimana di gravidanza porta ad aborti spontanei o anomalie fetali nel 34% dei casi. La mortalità nelle infezioni congenite da citomegalovirus raggiunge il 20-30%.

    Come si verifica un'infezione da herpes virus?

    Secondo numerosi studi, all'età di 18 anni, oltre il 90% dei residenti urbani sono infetti da uno o più ceppi di almeno 8 virus herpes clinicamente significativi (herpes simplex di tipo 1 e 2, varcella zoster, citomegalovirus, Epstein-Barr, herpes umano 6 e 8). tipi di th) Nella maggior parte dei casi, la prima e la reinfezione avvengono tramite goccioline trasportate dall'aria per contatto diretto o attraverso articoli per la casa e igiene (asciugamani, fazzoletti, ecc.). Sono state anche dimostrate vie di trasmissione orale, genitale, orogenitale, trasfusionale, transplantare e transplacentare. Dopo l'infezione della cellula, ad esempio, con il virus herpes simplex 1 o 2, la sintesi di nuove proteine ​​virali inizia dopo 2 ore e il loro numero raggiunge il massimo dopo circa 8 ore.Le velocità di clonazione del virione più veloce si verificano nell'epitelio e nelle membrane mucose, sangue e tessuto linfatico.

    I virioni infettivi "affiliati" che sono completamente formati e pronti per la successiva riproduzione appaiono all'interno della cellula infetta in 10 ore e il loro numero diventa massimo in 15 ore Durante la sua intera vita, la particella del virus primario ("madre") riproduce da 10 a 100 "bambini" particelle virali e in 1 ml del contenuto della vescicola erpetica è da 1000 a 10 milioni di particelle virali. Le virioni sono estremamente termostabili - inattivate (distrutte) a 50-52 gradi per 30 minuti, a 37,5 gradi - per 20 ore, stabili a -70 gradi, persistono a lungo nei tessuti. Sulle superfici metalliche (monete, maniglie delle porte, rubinetti dell'acqua) l'herpes sopravvive per 2 ore, su plastica e legno - fino a 3 ore, in ovatta medica e garza bagnate durante tutto il tempo in cui si asciugano a temperatura ambiente (fino a 6 ore). La proprietà biologica unica dei virus dell'herpes è la conservazione permanente dei virus in una forma modificata nelle cellule nervose dei gangli sensoriali regionali (relativamente al sito dell'introduzione dell'herpes). I virus dell'herpes simplex (labiali e genitali) sono i più attivi sotto questo aspetto, il meno - il virus

    Tutti i tipi noti di virus herpes sono in grado di ripetere. Ad esempio, la recidiva di infezioni causate dal virus dell'herpes simplex è spesso osservata sullo sfondo di stress, disturbi endocrini non specifici, cambiamenti nell'area geografica di residenza, aumento dell'esposizione al sole, ecc. Le recidive citomegalovirus asintomatiche sono più spesso osservate nelle donne in gravidanza e nei pazienti sottoposti a terapia immunosoppressiva e ormonale. In generale, le infezioni da herpetic seguono un ciclo recidivante per non più dell'8-20% dei pazienti con evidenti malfunzionamenti del sistema immunitario.

    Il virus dell'herpes è la più comune infezione a trasmissione sessuale nelle donne in gravidanza.

    Gli studi condotti presso il Moscow Herpetic Center hanno dimostrato che la diagnosi del virus dell'herpes simplex è ora complicata a causa del fatto che nel 65% dei casi la malattia è atipica. Gli herpes virus possono portare all'infezione del feto per via transplacentare o verso l'alto attraverso il canale del parto (più spesso durante il parto, ma è anche possibile durante la gravidanza). Va notato che durante la gravidanza si verificano cambiamenti anatomici nel corpo della donna, volti a garantire la protezione del feto dall'infezione proveniente dal tratto genitale inferiore.

    Cos'è l'herpes pericoloso in gravidanza?

    Molto pericoloso per il feto sono l'herpes genitale primario nella madre e l'esacerbazione dell'herpes cronico, accompagnato dal rilascio del virus nel sangue. Il rischio di infezione del bambino durante il parto raggiunge il 40%. Danni al feto e alla placenta possono verificarsi in qualsiasi stadio della gravidanza e portare alla formazione di malformazioni congenite, morte fetale, aborto spontaneo o parto prematuro. Gli esiti avversi per il feto sono principalmente associati alla via di trasmissione transplacentare (ematogena) dei virus dell'herpes. L'infezione del feto nel primo trimestre di gravidanza porta alla comparsa di idrocefalo, difetti cardiaci, sviluppo anormale del tratto gastrointestinale, ecc. E spesso si nota l'aborto spontaneo. L'infezione nel secondo e nel terzo trimestre porta allo sviluppo di epatite fetale da herpes, pancreatite, anemia, ittero, polmonite, herpes meningoencefalite, sepsi, malnutrizione. Con un percorso verso l'alto di infezione, il virus dell'herpes si moltiplica e si accumula nel liquido amniotico, c'è un alto contenuto di acqua. L'infezione postpartum dei neonati è possibile anche in presenza di manifestazioni erpetiche sulla pelle della madre, dei parenti o del personale medico. Quindi, l'infezione del feto prima delle 20 settimane di gravidanza porta all'aborto spontaneo o allo sviluppo anormale del feto nel 34% dei casi. Nel periodo da 20 a 32 settimane - alla nascita prematura o morte fetale nel 30 - 40% dei casi. Infezione primaria dell'herpes madre dopo 32 settimane di gravidanza - alla nascita di un bambino malato con lesioni cutanee (eruzione cutanea, ulcerazione), che è piuttosto raro, occhio (cataratta, microftalmia, corioretinite) e sistema nervoso centrale (micro e idrocefalo, necrosi cerebrale). Nelle lesioni gravi del neonato (meningoencefalite erpetica, sepsi) la morte si verifica nel 50% - 80% dei casi. Con l'inizio tempestivo del trattamento, la mortalità si riduce al 20%. I bambini sopravvissuti hanno ulteriori gravi complicazioni (disturbi neurologici, problemi alla vista, ritardo psicomotorio).

    Cytomegalovirus e gravidanza.

    Con l'infezione da citomegalovirus sono possibili complicazioni ostetriche come aborto spontaneo, aborto spontaneo, gravidanza non in via di sviluppo, parto prematuro, morte fetale e anomalie fetali. La probabilità di infezione durante l'infezione latente (latente) è praticamente assente, con riattivazione dello 0,5-7% e con infezione da citomegalovirus primario supera il 40%. La lesione da citomegalovirus si manifesta con patologia multiorganica. Inoltre, l'infezione da citomegalovirus è accompagnata da una violazione dell'immunità cellulare. La mortalità nelle infezioni congenite da citomegalovirus raggiunge il 20-30%.

    La gravidanza è possibile con l'herpes?

    Tutte queste cifre sono deludenti. Tuttavia, l'esame tempestivo consente di determinare la presenza, l'attività e il decorso dell'infezione da virus dell'herpes nel corpo. È completamente impossibile sbarazzarsi del virus, ma esiste un'opportunità per ridurre la sua attività e aumentare i fattori di protezione specifica dell'organismo. È particolarmente importante condurre un sondaggio e, se necessario, un trattamento nel caso in cui si pianifichi una gravidanza. Non si dovrebbe pensare che solo l'herpes genitale sia pericoloso durante la gravidanza. Durante la gravidanza, sullo sfondo di immunodeficienza fisiologica in caso di herpes sul viso, il virus dell'herpes può essere isolato nel sangue della madre, che è più pericoloso per il feto. Il citomegalovirus, a differenza del virus dell'herpes simplex, non ha manifestazioni cliniche caratteristiche e il più delle volte la sua attivazione è asintomatica, meno spesso sotto la maschera della SARS. Le donne imparano molto spesso sulla loro infezione quando iniziano a essere sottoposte a test di infertilità o patologia della gravidanza. Nel Centro Herpetic di Mosca sono stati sviluppati nuovi metodi efficaci di trattamento dell'herpes, che consentono alle donne con herpes di prevenire le complicazioni durante la gravidanza e di dare alla luce un bambino sano.

    Cosa fare se un virus dell'herpes o citomegalovirus viene rilevato in strisci durante la gravidanza e non ci sono lamentele da parte dei genitali?

    Non dovresti aver paura di questo anche se non hai mai avuto manifestazioni cliniche di un'infezione erpetica (sul viso o sui genitali). È necessario contattare un virologo e condurre un esame virologico completo per stabilire la diagnosi corretta e rilevare l'attività del virus. Solo in questo caso possiamo prevedere la situazione. Se il virus è entrato nel corpo prima della gravidanza e nel sangue sono presenti specifici anticorpi antivirali, il rischio di infezione intrauterina del feto è dello 0,04-0,1%. Il più grande pericolo per il feto è il rilascio dell'antigene del virus nel sangue di una donna incinta. Tuttavia, in questo caso, il rischio di infezione del feto dipende da molti fattori: la condizione del feto e del neonato, l'attività dell'agente patogeno, lo stato della difesa immunitaria della madre, la durata della gravidanza, ecc. I corsi di prevenzione necessari durante la gravidanza consentono di evitare l'infezione del feto e del neonato anche quando la madre è attiva herpesvirus.

    Sto pianificando una gravidanza. Durante l'esame, nel mio sangue sono stati rilevati anticorpi contro il citomegalovirus. Cosa fare

    La prevalenza diffusa e onnipresente di citomegalovirus in natura, la varietà di modi e mezzi della sua trasmissione, la capacità del virus di persistenza a lungo termine nel corpo dell'ospite porta a un'infezione quasi totale della popolazione adulta di questo virus. Pertanto, secondo gli studi sierologici di screening di massa condotti negli Stati Uniti, tracce di citomegalovirus trasferite sono rilevate nel 30-45% delle persone di età compresa tra 20-25 anni e in persone di età superiore ai 40-50 anni, questa percentuale raggiunge il 70-80%. L'infezione umana con il virus della citomegalia di solito passa inosservata e l'infezione da citomegalovirus procede senza marcate manifestazioni cliniche e spesso rimane non riconosciuta.

    Spesso, il rilevamento di marcatori di infezione da citomegalovirus trasferito è un risultato diagnostico durante un esame approfondito. La frequenza delle forme croniche di citomegalovirus nella popolazione è del 15-18%. Il processo infettivo cronico procede con periodi di remissioni prolungate da diversi mesi a diversi anni. In questo caso stiamo parlando del cosiddetto vettore di virus sano. Al fine di ottenere una valutazione corretta e competente del risultato del test del sangue per gli anticorpi contro il citomegalovirus e le raccomandazioni sulla gravidanza, è necessario consultare uno specialista.

    Ho un herpes genitale ricorrente. Mia moglie non ha herpes e ora è incinta. Come salvare un bambino?

    Il rischio per il feto è particolarmente alto se la madre viene prima infettata da herpes di qualsiasi tipo durante la gravidanza. Se questo si verifica nelle ultime settimane, il rischio di trasmettere il virus è del 50%. In caso di herpes primitivo in qualsiasi periodo della gravidanza esiste la possibilità di trasmissione transplacentare del virus al feto. Tra i bambini infetti da herpes, questo tipo di trasmissione è del 5%. Pertanto, se si ha l'herpes genitale (o qualsiasi altro virus dell'herpes), è necessario prendere le massime precauzioni per non infettare il coniuge: prevenire il contatto sessuale durante una recidiva, condurre un test dello sperma per l'isolamento del virus, usare la contraccezione a barriera. Ha senso chiedere consiglio a un medico e sottoporsi a un esame completo.

    Ho sofferto di herpes genitale ricorrente per diversi anni. Sono attualmente incinta. Devo avere un taglio cesareo?

    Il rischio di infezione del neonato quando passa attraverso il canale del parto di una madre con herpes genitale ricorrente è del 5-8%. In questo modo, il 90% dei neonati con infezione da herpes è infetto. Tuttavia, negli ultimi anni c'è stata una tendenza alla consegna attraverso il canale del parto sotto le sembianze di Zovirax. Di norma, gli anticorpi protettivi materni trasmessi al feto dal transplacental dalla 28a settimana di gravidanza, così come le necessarie misure preventive adottate dal medico curante, consentono di minimizzare il rischio di infezione dell'herpes del neonato durante il parto.

    Come si può esaminare un neonato se entrambi o uno dei genitori ha l'herpes?

    L'esame del neonato consente di determinare se ha avuto un contatto con il virus in utero. A questo scopo, il sangue viene prelevato dai vasi del cordone ombelicale per isolare l'antigene del corrispondente virus dell'herpes e gli anticorpi ad esso. Allo stesso tempo, i titoli anticorpali vengono rilevati nel sangue della madre. Lo sviluppo del sistema immunitario fetale inizia dal momento del concepimento. Alla sesta-ottava settimana di gravidanza, le cellule staminali possono essere identificate nella sostanza corticale della ghiandola del timo, e alla 12a settimana, IgM e IgG prodotte dai linfociti B nel sangue periferico del feto. Tuttavia, la principale fonte di immunità fetale è il trasferimento di anticorpi IgG materni attraverso la placenta, a partire da 28 settimane di gestazione e continuando fino alla consegna. Un elevato contenuto di IgM nei campioni di sangue del cordone ombelicale è un segno di un'infezione intrauterina. Gli anticorpi materni IgG proteggono il feto dall'herpes durante la gravidanza e durante il periodo neonatale. La mancanza della madre di anticorpi contro l'herpes virus può portare all'infezione del feto o del neonato. Pertanto, la suscettibilità ai virus dell'herpes nel feto è inversamente proporzionale al livello di immunità nella madre.

    Herpes durante le recensioni di gravidanza

    Messaggio kislaja19 »14 dicembre 2011, 11:08

    Herpes virus come essere.

    Messaggio skripka »15 dicembre 2011, 10:00

    Herpes virus come essere.

    Messaggio olchik_khv »21 gen 2012, 09:59

    Re: Herpes durante la gravidanza

    Messaggio kislaja19 »14 nov 2013, 00:41

    Re: Herpes durante la gravidanza

    Messaggio marina1.4.87 "19 novembre 2013, 10:22

    Herpes genitale e gravidanza

    Messaggi totali: 103

    22/08/2006, Elena
    Sì, infatti, l'herpes è incurabile e rimane nel corpo per la vita! Anche se non c'è alcuna recisione durante il periodo di pianificazione della gravidanza, nessuno garantirà che questo non accadrà durante la gravidanza! Pertanto, la cosa principale nella lotta con l'herpes è l'aumento dell'immunità (assunzione di vitamine, mancanza di stress, rispetto del regime, sport). Sembra banale, ma in realtà è davvero così e non è così facile osservare tutto questo nella vita! I farmaci antivirali sono indicati solo durante il periodo di ricaduta, altrimenti abbassano ulteriormente l'immunità! Durante la gravidanza, tutte le forze dei medici hanno lo scopo di ridurre l'effetto del virus sul feto. La plasmaferesi è utilizzata con successo (secondo le informazioni dei medici dell'Istituto di ricerca scientifica del Ministero degli Affari Esteri di Ivanovo) A proposito, la plasmaferesi è meglio iniziare a fare durante il periodo di pianificazione (questo aumenta l'immunità, e ha anche una serie di vantaggi !!) Io stesso soffro di questo disturbo e leggo tutta la letteratura disponibile su questo argomento consultato con un gruppo di medici. Ho fatto la plasmaferesi e mi ha dato sicurezza e rassicurazione, perché anche se ricadevo, l'effetto sarebbe minimo!

    23.05.2006, Tatiana
    Lena, va tutto bene con te, non preoccuparti e non ascoltare nessun film horror sull'argomento. Se hai una domanda specifica, allora puoi andare in una clinica normale e ti diranno che l'herpes è terribile per il bambino se la prima eruzione cutanea della donna incinta appare per la prima volta durante la gravidanza. Questa è una grande storia separata (non la tua). Immediatamente prima di parto non è fatale (anche se è necessario combattere questa infezione in questo caso). Perché è pericoloso per gli occhi di un bambino. La mia esperienza personale è la seguente: nove anni con herpes, eruzioni cutanee diverse volte al mese, anch'io sono uscito proprio prima del parto, ma mi sono subito adattato. La ragazza è nata sana, bella, senza incubi. In un pizzico, un buon dottore, un cesareo e gli occhi del bambino andranno bene. Ma questo è un caso estremo, e tutto va bene. Anch'io ho tremato durante la gravidanza, ma sono andato da un dottore che non è ossessionato da come guadagnare più soldi per una malattia che non viene trattata per definizione. Ma così, lei (il dottore), mi ha detto di non contrarre, che danno alla luce bambini sani e non con tali piaghe.

    14/01/2010, Yana
    Ho l'herpes genitale da 8 anni. le recidive sono frequenti l'impressione che non passino. Pianificazione di una gravidanza. Puoi dirmi qualcosa?

    12/10/2009, Alice
    Ciao! Ho 23 anni, ora sono incinta alla settimana 7 e ora questa è la seconda volta questo herpes genitale. Herpes per circa tre anni. Per favore dimmi un buon dottore?

    7.04.2005, Marina
    Benvenuto! Ho anche questa situazione. I medici dicono che Panavir aiuta molto bene. Ho letto molti casi e questo è così.

    14/06/2004, Thelma
    Quando ero in conservazione, avevo l'herpes in ospedale, ho avuto un aborto spontaneo per 4 mesi. Poi sono passati 4 anni, sono rimasta incinta, ho scosso fino a 6 mesi, e mai l'herpes non è comparso, ho usato, specialmente negli ultimi mesi, a intervalli, ogni sorta di supposte vaginali, per sostenere la flora vaginale in buone condizioni. Anche se hai una esacerbazione durante la gravidanza, la cosa più importante che non sarebbe durante il parto, quindi fare un parto cesareo. Dobbiamo strofinarlo rapidamente, bruciarlo, bruciare qualsiasi cosa, solo affinché le bolle inizino a guarire, bere vitamine, mangiare cibi più diversificati e una doccia di contrasto aiuta molto.

    05.12.2004, Natali
    Ciao Sono una madre di tre figli. Gli ultimi due hanno dato vita all'herpes genitale infettato dal virus. I bambini sono nati completamente sani, senza deformità, nonostante il fatto che durante la seconda gravidanza sia stata una ricaduta. Durante le ricadute, prima della gravidanza e durante la gravidanza, prendevo medicine omeopatiche prescritte da un omeopata. L'ultima ricaduta è stata nel novembre 2000. L'omeopatia mi ha aiutato, può aiutarti anche tu.

    09.08.2009, farengeit
    Si prega di scrivere quali farmaci omeopatici sono stati presi, recidive molto frequenti. 30 anni

    22/11/2005, Sasha
    Ho letto il tuo messaggio sull'herpes genitale. Stiamo pianificando un bambino, voglio anche contattare un omeopata. Che tipo di droghe sei stato trattato. Potresti dirlo?

    24/12/2003, Oksana
    Ho 13 settimane di gravidanza. L'herpes genitale ha anche pochi anni, il trattamento non ha aiutato. Ora l'immunità è completamente debole, le recidive si verificano costantemente (5 volte in 3 mesi). Mentre i test sono normali, ma ancora molto spaventosi per la salute del bambino, ha studiato molta letteratura su questo argomento. Sembra che la percentuale di deformità congenite non sia molto alta, inoltre il frutto è molto resistente a tutti i tipi di influenza. Mi dispiace molto di non aver migliorato l'immunità prima della gravidanza. Se si decide ancora di salvare, bere acido folico e vitamine contenenti B2 per diversi mesi, contribuirà a contenere fattori teratogeni. Buona fortuna

    Tutte le pagine con discussione di questo argomento:
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

    Sorrisi dei nostri figli

    Menu di navigazione

    Collegamenti personalizzati

    pubblicità

    Questo forum è stato creato per la comunicazione di genitori, parenti, amici e bambini stessi con una diagnosi di "non apertura del labbro superiore e / o del cielo". Qui troverai informazioni sul trattamento, l'alimentazione, l'educazione dei bambini con tale diagnosi.

    Tieni presente che il forum è parzialmente chiuso e solo gli utenti registrati che hanno compilato il loro intero profilo possono leggerlo completamente. Gli ospiti hanno accesso a diverse sezioni del forum, dopo aver letto che, saranno in grado di decidere autonomamente se hanno bisogno di questo forum o meno. Pertanto, chiediamo a tutti gli utenti registrati di andare al tuo profilo, alla sezione Avanzate, dove rispondere alle domande locali. E assicurati anche di compilare il campo "Residence". Ad esempio, puoi vedere il profilo di moderatori e admin. Stiamo ricevendo molto e siamo guidati dal ricordo di chi è chi ogni giorno è sempre più difficile. Guardandoci l'un l'altro nel Profilo, ci faremo meglio a conoscerci e, quindi, dare risposte rapide e corrette.

    Distinti saluti, amministratore e moderatori del forum

    Informazioni utente

    Tu sei qui »Sorrisi dei nostri bambini» Gravidanza »Gravidanza e herpes

    Gravidanza ed herpes

    Messaggi 1 pagina 28 di 28

    Condividi12013-11-26 19:23:03

    • Postato da: elonya
    • membro
    • Registrato: 2013-03-29
    • Messaggi: 66
    • Ultima visita:
      16-08-2016 16:00:39

    Dimmi, per favore, qualcuno può imbattersi? Ho l'herpes genitale da così tanti anni, il 16 marzo 2013, abbiamo avuto una ragazza con una spaccatura acuta di palato molle e dura, la gravidanza andava bene, i test erano buoni, hai buoni ultrasuoni, i primi tre mesi non facevano male a nulla, facile. Abbiamo un figlio, ha 10 anni, va tutto bene con lui, c'è stata una seconda gravidanza ma, con nostro grande dispiacere, si è bloccata, (non un singolo aborto no) la nostra tanto attesa figlia è il nostro terzo tentativo. So che l'herpes è molto brutto se durante l'infezione iniziale, ma il mio corpo ha già prodotto anticorpi che vengono trasmessi al bambino in utero. Vuoi un terzo bambino ma molto spaventoso, come tutti voi, cosa ha portato a questa situazione? Anche se ci sono molti familiari con l'herpes e hanno bambini assolutamente sani.

    Condividi22013-11-26 19:26:24

    • Autore: Dead Moon
    • corifeo
    • Registrato: 2012-12-25
    • Messaggi: 2498
    • Sesso: femmina
    • Età: 26 anni [1992-01-12]
    • Skype: luna.
    • Ultima visita:
      2018-04-23 15:25:33

    elonya
    lei non sembra essere interessata, solo i bambini avranno anche l'herpes, il che non è molto buono.

    Condividi32013-11-26 19:35:40

    • Postato da: elonya
    • membro
    • Registrato: 2013-03-29
    • Messaggi: 66
    • Ultima visita:
      16-08-2016 16:00:39

    I bambini possono avere herpes se durante il parto l'herpes era attivo e il bambino poteva infettarsi mentre attraversava il canale del parto, ma avevo tutto OK.

    Condividi42013-11-26 21:18:25

    • Postato da: lago-naki
    • maestro
    • Posizione: Dnipropetrovsk, Ucraina
    • Registrato: 2013-01-12
    • Messaggi: 1492
    • Sesso: femmina
    • Età: 34 [1983-10-23]
    • ICQ: 318103561
    • Ultima visita:
      2016-12-08 15:55:13

    allora tu stesso hai risposto a questa domanda! spaccatura non per questo motivo. dare alla luce!

    Condividi52013-11-26 22:42:11

    • Autore: Dead Moon
    • corifeo
    • Registrato: 2012-12-25
    • Messaggi: 2498
    • Sesso: femmina
    • Età: 26 anni [1992-01-12]
    • Skype: luna.
    • Ultima visita:
      2018-04-23 15:25:33

    l'herpes in utero infetta le madri di bambini attraverso il sangue, non solo durante il parto, ma solo loro e nient'altro.

    Condividi62013-11-26 23:43:51

    • Autore: ciliegia
    • Fan del forum
    • Registrato: 2012-07-17
    • Messaggi: 313
    • Ultima visita:
      2016-08-14 13:18:23

    si ammalò di herpes labiale in una fase iniziale della gravidanza in una forma molto lieve, il risultato è una fessura del labbro nascosta nella figlia, un virus dell'herpes è pericoloso per il feto (così come qualsiasi infezione virale, anche ARD), è incluso nel complesso delle infezioni TORCH. diversi ginecologi, medici generici dicono che la gravidanza dovrebbe essere pianificata, bere il farmaco Valtrex prima della gravidanza programmata.

    Condividi72013-11-26 23:44:21

    • Postato da: Saule
    • frequentatore
    • Località: Almaty
    • Registrato: 2013-08-11
    • Messaggi: 250
    • Sesso: femmina
    • Età: 33 [1984-11-15]
    • Ultima visita:
      2015-05-15 14:46:12

    Ho letto che ha effetto solo se si viene infettati o si aggravano durante la gravidanza. E così gli anticorpi vengono trasmessi, si ottiene qualcosa come una vaccinazione.
    Personalmente, non ho mai avuto herpes da nessuna parte nella mia vita. Le prime due gravidanze erano pulite. Circa 4 anni fa, il figlio si ammalò di herpetic mal di gola, il figlio del figlio divenne immediatamente infetto. Non avevo niente Quando ho avuto figlie gravide ho superato i test e hanno trovato anticorpi in me. Mi spiegarono che ero incappato in una malattia, ma il mio corpo gestiva e sviluppava anticorpi. T. Non mi ammalo e non mi ammalo con loro grazie agli anticorpi.

    Condividi82013-11-26 23:56:52

    • Autore: Dead Moon
    • corifeo
    • Registrato: 2012-12-25
    • Messaggi: 2498
    • Sesso: femmina
    • Età: 26 anni [1992-01-12]
    • Skype: luna.
    • Ultima visita:
      2018-04-23 15:25:33

    Saule
    No, la linea di fondo è. che il virus dell'herpes viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria e rimane inattivo nel corpo fino a quando l'immunità diminuisce. quindi si manifesta a causa degli anticorpi nel sangue.

    Modificato da Admin (2013-11-27 07:44:47)

    Condividi92013-11-26 23:56:57

    • Postato da: Ирина82
    • Forum dell'ammiraglio
    • Ubicazione: Ucraina, Kherson
    • Registrato: 2012-06-28
    • Messaggi: 942
    • Sesso: femmina
    • Età: 35 anni [1982-10-19]
    • Ultima visita:
      2018-03-10 13:23:32

    Nella mia prima metà di gravidanza, l'herpes sul labbro è saltato fuori, di conseguenza abbiamo un labbro leporino completo, lato sinistro, palato, AO. Non vedo un'altra ragione, anche se, onestamente, non ho cercato la causa del nostro problema.

    Condividi102013-11-27 00:02:46

    • Postato da: Saule
    • frequentatore
    • Località: Almaty
    • Registrato: 2013-08-11
    • Messaggi: 250
    • Sesso: femmina
    • Età: 33 [1984-11-15]
    • Ultima visita:
      2015-05-15 14:46:12

    Luna morta
    È un peccato Mi è piaciuta di più la mia versione)))