Stomatite traumatica: caratteristiche dei sintomi e trattamento nei bambini e negli adulti

Virus

La stomatite traumatica è una malattia infiammatoria del cavo orale che si sviluppa sullo sfondo di un lungo effetto traumatico sulla mucosa.

La cavità orale è ricoperta da tessuto epiteliale di carattere non cheratinico con un gran numero di cellule ghiandolari. La mucosa ha un'alta capacità rigenerativa e la saliva prodotta dalle ghiandole salivari ha proprietà antibatteriche.

La malattia si sviluppa sullo sfondo di un'esposizione prolungata a sostanze irritanti o ad un massiccio danno traumatico al tessuto della cavità orale.

La stomatite traumatica può svilupparsi a qualsiasi età e le cause sono quasi sempre le stesse, ma i bambini, di norma, questa malattia è più comune, che può essere dovuta ad una maggiore incidenza di microtraumi.

Fattori eziologici nello sviluppo della malattia

I fattori eziologici nello sviluppo della malattia sono suddivisi in base alle caratteristiche della specie.

Le cause comuni includono:

  1. Danno meccanico traumatico. Questo tipo di trauma si verifica più spesso durante l'infanzia, a causa di mordere oggetti duri o di deglutire cibi solidi. I bambini spesso mordono attraverso la superficie interna del labbro, che contribuisce ulteriormente alla penetrazione dell'infezione.
  2. Il danno chimico può svilupparsi a causa dell'uso di soluzioni concentrate di azione irritante, uso prolungato di sostituti dell'alcool o fumo di tabacco. Se i microtraumi sono già presenti sulla mucosa, il tabacco rallenta i processi di rigenerazione e accelera la progressione della malattia. Combinazioni di lesioni e esposizione chimica aumentano il rischio di cancro orale.
  3. Esposizione al calore da cibi caldi o liquidi. Casi molto rari di congelamento della mucosa della bocca.

La localizzazione più frequente della lesione sono i denti, la superficie interna delle labbra superiore e inferiore, la lingua e il palato molle. Nei bambini, la stomatite traumatica è nella maggior parte dei casi localizzata sulla superficie interna del labbro inferiore.

Caratteristiche di manifestazioni somatiche

La stomatite traumatica differisce da altri tipi di malattie infiammatorie del cavo orale in quanto l'attenzione patologica è localizzata nel sito di esposizione traumatica.

Le principali lamentele dei pazienti:

  • dolore e bruciore quando si mangia cibo;
  • alitosi;
  • malessere generale, a seguito del processo infiammatorio nel corpo.

Un esame obiettivo di tali pazienti nella cavità orale rivela cambiamenti specifici, tra cui:

  • gonfiore pronunciato, arrossamento della mucosa;
  • formazioni erosive e ulcerative;
  • degenerazione ipertrofica delle cellule epiteliali;
  • aree di necrosi e cheratinizzazione delle strutture cellulari;
  • aumento della dimensione dei linfonodi localizzati localmente.

I metodi di laboratorio e strumentali di diagnostics in stomatitis traumatico, di regola, non sono effettuati, poiché la diagnosi finale può esser fatta sulla base di un esame oggettivo e una storia della malattia.

Caratteristiche delle misure terapeutiche

Prima di tutto, il trattamento della stomatite traumatica dovrebbe essere finalizzato ad eliminare il fattore eziologico che provoca lo sviluppo della malattia.

Nel caso in cui la causa della stomatite sia un danno cariato ai denti, questi vengono rimossi con la riabilitazione della fonte di infezione.

Per il trattamento della malattia vengono utilizzati i seguenti metodi:

  • sollievo dal dolore con l'aiuto di uso topico di antidolorifici;
  • pulizia meccanica del cavo orale da placca e altri contaminanti; si esegue la lucidatura dei denti appuntiti;
  • per sanificare la cavità orale da agenti patogeni batterici utilizzando soluzioni antisettiche con un meccanismo d'azione locale;
  • Il sollievo del processo infiammatorio nella cavità orale utilizzando farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • un corso di terapia vitaminica e applicazione locale di soluzioni petrolifere sulla membrana mucosa per accelerare i processi di rigenerazione.

Per uso topico vengono usati questi farmaci:

  • Soluzione di furacilina;
  • clorexidina;
  • soluzione di bicarbonato di sodio;
  • soluzione di perossido di idrogeno.

Tutti questi farmaci hanno proprietà antisettiche e antibatteriche, migliorano la microcircolazione locale e contribuiscono anche al rafforzamento dei processi di rigenerazione.

Le persone che sono inclini al trattamento con medicine naturali possono utilizzare infusioni e decotti di camomilla, olivello spinoso, corteccia di quercia o calendula.

Parleremo separatamente dei bambini

Il trattamento della stomatite traumatica nei bambini deve essere affrontato con molta attenzione, dal momento che il corpo dei bambini è molto delicato e sensibile ad alcuni farmaci.

L'obiettivo principale delle misure terapeutiche si basa sulla prevenzione della diffusione dell'infezione nella cavità orale, a tale scopo vengono utilizzate soluzioni antisettiche e infusioni di piante medicinali.

I farmaci anti-infiammatori e antibatterici sono utilizzati solo sotto forma di applicazione topica, le soluzioni più comunemente utilizzate includono Lugol, Esalisi, Cholisal, Miramistina e altri. Questi farmaci sono ipoallergenici, non causano irritazioni e complicanze, sono ampiamente utilizzati nella pratica pediatrica.

Dr. Komarovsky sulla stomatite nei bambini, i suoi sintomi e il trattamento:

Misure preventive

Un collegamento importante nella prevenzione della stomatite è l'evitare un effetto traumatico sulla mucosa orale, in particolare, non è raccomandato l'uso di bevande eccessivamente calde, sostanze di origine sconosciuta.

La cavità orale è considerata l'ambiente esterno ed evitare al microtrauma al 100% che tutto non funzioni esattamente, il compito principale in questi casi è di prevenire la diffusione dell'infezione e l'ulteriore progressione del processo infiammatorio.

Lo sviluppo dell'infiammazione può anche provocare batteri che costituiscono la normale microflora, quindi con il loro maggiore accumulo possono diventare patogeni. Per prevenire lo sviluppo di tale processo, si raccomanda di eseguire regolarmente una pulizia igienica dei denti, preferibilmente dopo ogni pasto.

Nel caso in cui si sia già verificato un effetto traumatico, l'area danneggiata deve essere trattata con farmaci antisettici o antibatterici in modo tempestivo.

Complicazioni della malattia

Le complicanze si sviluppano a seguito di condizioni patologiche trascurate e di una terapia conservativa eseguita in modo scorretto.

Gli effetti più comuni includono:

  • odore sgradevole di natura putrida della bocca;
  • disagio e bruciore nella zona colpita;
  • processo infiammatorio sistemico;
  • crescite papillomatose dell'epitelio ghiandolare;
  • aree del tessuto necrotico con completa perdita di vitalità cellulare.

Una complicanza molto rara ed estremamente grave è l'infezione generale del sangue e lo shock settico.

Metodi di trattamento della stomatite traumatica negli adulti con una foto del risultato prima e dopo la terapia

La stomatite traumatica è una malattia in cui compaiono lesioni dolorose (ulcere, piaghe, vesciche, erosioni, ecc.) Nella cavità orale. Si verifica a seguito di una prolungata esposizione ai tessuti molli di vari fattori. Con un trattamento tempestivo, la sua progressione può essere rapidamente interrotta. Nelle prime fasi della stomatite traumatica, la malattia viene curata da sola a casa.

Cause della malattia

Nella stomatite traumatica si osserva iperemia, in alcuni punti della mucosa appare una leggera erosione. Il danno alla mucosa può essere in diversi modi. Per lo più ferite e ulcere compaiono chimicamente, meccanicamente o bruciature. Le lesioni meccaniche si riscontrano spesso in bambini iperattivi, che spesso cadono e colpiscono, ma negli adulti possono anche essere provocati da:

  • placca dura con la sua rimozione prematura;
  • bretelle appena installate e altri apparecchi ortodontici;
  • mangiare in fretta;
  • mangiare semi non puliti, cracking nuts;
  • l'abitudine di tenere oggetti duri tra i denti;
  • brucia danni alla mucosa orale.

Una bruciatura può essere ottenuta sia termicamente (quando consumata con bevande calde e cibo) e chimica. I bambini possono provare qualche sostanza immangiabile, negli adulti una bruciatura chimica viene attivata dall'assunzione di alcool o dal fumo.

C'è una cosa come la stomatite protesica. Qualsiasi costruzione straniera, nonostante la sua qualità, può fungere da stimolo nella cavità orale. Le infiammazioni sono per lo più locali.

  • scarsa fissazione della protesi;
  • base deformata;
  • spigoli vivi del prodotto;
  • pressione e spostamenti di base durante la masticazione del cibo;
  • l'accumulo di microbi sotto la struttura con non conformità con l'igiene;
  • reazione allergica al materiale;
  • rugosità della superficie interna della protesi.

Se l'interno della base presenta una superficie ruvida, le gengive possono gonfiarsi, successivamente appaiono ulcere di piccole dimensioni (diametro fino a 2 mm). La maggior parte delle persone dopo una protesi, c'è un'infiammazione catarrale derivante da lesioni alla mucosa (come si vede nella foto).

Varietà di stomatite traumatica

La forma di stomatite è divisa in:

  1. Iperplastica. È caratterizzato dalla formazione di una placca solida sotto forma di una buccia giallastra nella bocca. Quando viene rimosso, viene esposta una superficie di erosione sanguinante. Sente la bocca secca e una spiacevole sensazione di bruciore.
  2. Catarrale. Gonfiore osservato delle mucose e iperemia. Con questa malattia non ci sono ulcere ed eruzioni cutanee. Una persona avverte solo dolore e disagio mentre mangia e parla.
  3. Erosiva. Macchie eritematose appaiono in bocca. L'erosione non è coperta da pellicola o fiore. Hanno confini pronunciati. Nel tempo, possono crescere e fondersi l'uno con l'altro.
  4. Ulcerosa. È caratterizzato dalla formazione di ulcere sanguinanti singole o multiple, che possono essere coperte di fioritura.

Con l'azione regolare del fattore traumatico, si sviluppa la stomatite necrotica, in cui vi è una sensazione di bruciore e secchezza delle fauci. Le ulcere possono sanguinare, a volte sono coperte da una fioritura giallastra.

Dalla natura del corso di stomatitis è diviso in:

La localizzazione della malattia è:

  • diffuso (quasi l'intera cavità orale è danneggiata);
  • focale (in alcuni punti ci sono ulcere e ferite).

Forme di stomatite protesica

Se la causa della stomatite è una protesi, la malattia è classificata in diversi tipi. Secondo l'eziologia emettere:

  • allergico - si verifica in conseguenza della reazione del corpo al materiale da cui è costituita la struttura dentale;
  • batterico - appare per mancanza di igiene, sotto la protesi si accumulano batteri che provocano la malattia;
  • traumatico - succede se la forma e le dimensioni del prodotto non si adattano, con il risultato che la mucosa orale è danneggiata.

Quali sono i sintomi per diagnosticare una malattia?

Se si identificano sintomi di stomatite, è meglio consultare uno specialista per confermare la diagnosi. Tuttavia, nelle manifestazioni esterne, una persona sarà in grado di diagnosticarla in modo indipendente:

  • nella fase iniziale possono essere osservati arrossamento delle mucose e gonfiore delle gengive;
  • c'è disagio durante una conversazione e durante la masticazione;
  • abbastanza spesso prurito e bruciore in bocca;
  • ulcere, erosione e altre eruzioni cutanee possono verificarsi;
  • con gravi danni, è possibile la necrotizzazione delle singole sezioni di tessuto.

Durante l'installazione della protesi, i primi segni della malattia compaiono dopo alcuni giorni. Molto spesso negli adulti si verificano arrossamenti, gonfiori, sensazioni dolorose localmente sul letto protesico. Una placca protesica è un luogo ideale per lo sviluppo di batteri, quindi, come prevenzione delle stomatiti, è importante osservare l'igiene.

Metodi di trattamento

Il metodo di trattamento dipende dalla forma e dallo stadio della malattia. Nella fase iniziale, puoi usare rimedi popolari e in caso di complicazioni dovrai usare la terapia farmacologica. Non appena compaiono i primi sintomi di stomatite traumatica, si raccomanda di iniziare immediatamente il trattamento. È meglio consultare il proprio dentista, che dopo l'esame consiglierà la terapia.

Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico si basa su:

  • assunzione di antibiotici (Claforan, Metronidazolo);
  • risciacquare con soluzioni antisettiche (clorexidina);
  • trattamento locale delle aree danneggiate (Metrogil-dent, Cholisal);
  • uso di antistaminici (Pipolfen, Suprastin).

Trattamento domiciliare

Una forma lieve di stomatite traumatica negli adulti può essere trattata con rimedi popolari. I risciacqui sono grandi per questo. È possibile utilizzare estratti di erbe, preparati da soli, così come estratti acquistati da una farmacia. Il risciacquo con camomilla, calendula, foglie e altri decotti di piante ha un effetto efficace. Puoi anche usare la tintura di propoli. Un cucchiaio di prodotti farmaceutici è diluito in un bicchiere d'acqua. Come risultato di questo trattamento, l'infiammazione diminuisce e le ferite guariscono più velocemente.

Succo di polpa e aloe - un ottimo rimedio per la stomatite. Le foglie vengono pelate e sfregate con aree danneggiate. La superficie della mucosa può essere spalmata con succo di Kalanchoe. La procedura viene eseguita tre volte al giorno. L'autotrattamento della stomatite può essere effettuato solo nelle prime fasi della malattia.

Correzione delle costruzioni inserite

Le stomatiti protesiche causate da inserzioni possono disturbare costantemente il paziente. Per eliminare l'infiammazione e il danno, sarà sufficiente sostituire il prodotto con uno nuovo o correggerlo per evitare spese inutili. Eruzioni cutanee e gonfiore con questo tipo di stomatite spesso scompaiono da soli, senza ulteriore trattamento. Non praticare solo la terapia: prescrivere farmaci solo a un medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali di ciascun paziente.

Stomatite traumatica

La stomatite traumatica è un'infiammazione delle mucose della cavità orale, in cui il processo patologico è causato da danni meccanici, chimici o termici all'epitelio e ai tessuti molli. Una ferita o una bruciatura diventa il portale di accesso a un'infezione che si sviluppa rapidamente nei tessuti danneggiati a causa della ridotta immunità locale. Se l'immunità generale è anche indebolita, la patologia è doppiamente pericolosa. Il corpo di una persona sana è in grado di affrontare la penetrazione di microbi, funghi e virus. La saliva umana ha forti proprietà antisettiche. Se ci sono disturbi sistemici o focolai di infiammazione nel corpo, se l'impatto traumatico nella bocca è lungo o esteso, la stomatite traumatica diventa un problema serio, spesso trasformandosi in una forma cronica o provocando gravi lesioni purulente e persino necrosi dei tessuti molli e delle ossa del viso e del cranio. In questi casi è necessario un trattamento sistemico con antibiotici o persino l'aiuto di chirurghi maxillo-facciali.

Cause della stomatite traumatica

Al fine di non portare la questione a conseguenze così gravi, è necessario, se possibile, prevenire lo sviluppo della malattia e sapere come trattarla in una fase precoce.

Cosa può causare una stomatite traumatica? Ci sono molte possibili ragioni:

  • abrasioni causate da apparecchi, corone, protesi, perni, impianti dentali non correttamente installati, nonché nel processo di procedure dentali;
  • ferite sulla lingua e sulle superfici interne delle guance e delle labbra dai bordi affilati dei denti rotti;
  • la presenza di tartaro, gengive traumatiche;
  • ritiro (eruzione incompleta) dei denti del giudizio;
  • l'abitudine di masticare semi, cracker, patatine e altri cibi duri che possono ferire la lingua e le labbra;
  • brucia da cibi caldi o bevande;
  • congelamento accidentalmente toccando superfici molto fredde;
  • ustioni chimiche quando si prendono accidentalmente o intenzionalmente liquidi aggressivi (aceto, alcool etilico non diluito).

Stomatite nei bambini

La stomatite traumatica nei bambini è una complicazione piuttosto frequente durante la dentizione. Più bambini adulti feriscono la mucosa con oggetti estranei. La mucosa può essere ferita quando colpisci il viso con un oggetto duro, colpisci il volto di un proiettile sportivo, se la caduta non ha successo. Molti bambini (e alcuni adulti) hanno la cattiva abitudine di "masticare" le labbra, la lingua o l'interno delle loro guance. Si ritiene che questo sia un segno della presenza di parassiti intestinali, ma la medicina ufficiale non conferma questa connessione.

Casi esotici si verificano anche quando si verificano lesioni a causa di una bruciatura con un accendino o una sigaretta, scosse elettriche quando si tenta di tenere due fili con i denti, un taglio di oggetti in vetro o metallo (chiodi, spille, coltelli).

L'infiammazione può svilupparsi a seguito di procedure odontoiatriche o interventi chirurgici nella cavità orale.

Sintomi di stomatite traumatica

Una ferita o un'abrasione sulle mucose non porta necessariamente a una stomatite traumatica. Per la maggior parte delle persone, i componenti battericidi della saliva neutralizzano con successo i microbi che sono entrati nella ferita. Ma se le forze protettive non sono sufficienti, si verificano i seguenti sintomi spiacevoli:

  • gonfiore, edema, iperemia nell'area problematica;
  • sentirsi doloranti o in fiamme;
  • dolore quando si mangia, si apre la bocca, si parla;
  • problemi di articolazione (specialmente con la sconfitta della lingua);
  • comparsa di placca batterica o fungina grigia o biancastra;
  • (in una fase successiva) comparsa nel sito di infezione da erosione o ulcere dolorose;
  • febbre di basso grado;
  • abbondante salivazione;
  • sapore e odore sgradevoli dalla bocca;
  • lieve aumento dei linfonodi locali.

La natura della stomatite traumatica è più spesso batterica. È anche possibile una combinazione di infezioni batteriche, virali e fungine. Una diagnosi accurata viene fatta raschiando materiale biologico dalla fonte dell'infiammazione. In alcuni casi, è necessario un esame del sangue biochimico, ma questo vale solo per i casi trascurati in cui la stomatite non scompare dopo il trattamento locale, che indica la presenza di gravi malattie sistemiche o un'immunodeficienza marcata.

Trattamento della stomatite traumatica

La prima condizione per liberarsi dalla stomatite traumatica è l'eliminazione della causa del trauma a lungo termine alle mucose. È necessario curare, restaurare o rimuovere i denti e i denti rotti con smalto scheggiato, regolare o cambiare apparecchi, protesi e protesi. È necessario rimuovere il tartaro, pulire le tasche delle gengive, risolvere il problema con i denti del giudizio. Un ruolo fondamentale nella lotta contro la stomatite traumatica è giocato dall'igiene orale di base, l'abitudine di lavarsi i denti almeno due volte al giorno.

Il trattamento diretto delle mucose lesionate è ridotto a quattro compiti:

  1. Distruzione di agenti patogeni diretti del processo infiammatorio.
  2. Rimozione del dolore
  3. Eliminazione di edema e infiammazione.
  4. Rigenerazione dei tessuti.

Per sopprimere la flora patogena, vengono utilizzati vari preparati antisettici: iodinolo, furatsilina, perossido di idrogeno, allume, propoli, clorexidina, buon vecchio blu di metilene, noto come blu, e molti altri. Tutte queste sostanze hanno un effetto distruttivo diretto su batteri, virus e funghi, tuttavia, alcuni microrganismi, come Pseudomonas aeruginosa, si sono sviluppati nel processo di immunizzazione evolutiva verso gli antisettici a causa di speciali enzimi rilasciati sulle pareti delle cellule batteriche e neutralizzando i mezzi microbici potenzialmente letali. Ecco perché, in caso di stomatite prolungata o ricorrente, è consigliabile effettuare analisi della microflora orale per prescrivere la corretta terapia antibatterica.

Trattamento di stomatite con ustioni

È importante ricordare che con gli ustioni termici o chimici (oltre al congelamento) gli antisettici devono essere usati con cautela per non aggravare i danni ai tessuti. Immediatamente dopo un'ustione chimica, è necessario neutralizzare l'agente aggressivo ogni volta che è possibile - sciacquare la bocca con una soluzione di bicarbonato di sodio con una bruciatura acida, e utilizzare una soluzione di aceto debole con una bruciatura di alcali. Ottimo aiuto con danni alla cavità orale dei preparati a base di erbe - tintura di camomilla, calendula, erba di San Giovanni.

Per l'analgesia usando analgesici locali - mezocaina, lidocaina. Non possono essere usati per molto tempo, come forse creano dipendenza. Ci sono anche controindicazioni all'uso di analgesici nel trattamento della stomatite traumatica nei bambini.

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati per eliminare l'infiammazione. L'opzione di trattamento ideale sono farmaci in grado di risolvere tutti e tre questi compiti. Copre bene con dolore e infiammazione nei farmaci stomatite Cholisal e Metrogil Dent.

La rapida guarigione di ulcere, afte e ferite fornisce applicazioni di olio di olivello spinoso e rosa canina, pesca e lino, una soluzione oleosa di vitamina A, altri cheratoprotettori. Un ottimo strumento è il succo di Kalanchoe.

Forme di dosaggio

I farmaci antinfiammatori di fabbrica sono venduti sotto forma di soluzioni di risciacquo, spray e inalatori per l'irrigazione delle superfici interessate. Per stomatiti di natura traumatica, i bambini che non sono ancora in grado di sciacquarsi la bocca da soli usano tamponi di cotone. Innanzitutto, rimuovono delicatamente la placca batterica e le secrezioni purulente (se presenti), quindi applicano l'applicazione di un antisettico e anestetico.

Il trattamento con stomatite dura in genere da 5 giorni a 2 settimane. Durante questo periodo, il corpo con il supporto di farmaci locali per affrontare la malattia e l'erosione guariscono senza lasciare traccia. Se il recupero non si verifica in due settimane, è necessario consultare un medico per una diagnosi qualificata e un trattamento complesso. La bonifica della cavità orale deve essere eseguita il più rapidamente possibile, poiché la presenza nella bocca di un dente rotto o di una membrana mucosa traumatica dell'impianto comprometterà tutto il trattamento locale.

Stomatite traumatica nei bambini: trattamento

Dopo aver letto il nostro articolo, imparerai su questo tipo di malattia - stomatite traumatica. Avendo studiato quanto sopra, capirai quale trattamento per i bambini è più efficace ed economico.

Disturbi, capricci nei bambini, rifiuto di mangiare, piaghe dolorose in bocca - sintomi che accompagnano la comparsa di stomatite.

Un numero enorme di fattori può provocare lo sviluppo della malattia: virus, batteri, funghi, lesioni. Il trattamento della malattia viene effettuato a casa e dipende dalla sua natura.

Stomatite traumatica

Il risultato del danno meccanico alle mucose non protette è la stomatite traumatica:

  • brucia cibo caldo;
  • un colpo;
  • ferita con un oggetto appuntito;
  • mordendosi la lingua o le guance;
  • dentizione.

Nei bambini, non ci sono enzimi nella saliva, che forniscono protezione antibatterica alle mucose delicate. I microbi patogeni, penetrando nell'area ferita, causano un processo infiammatorio (come nella foto).

Nella fase iniziale, la malattia si manifesta sotto forma di gonfiore e arrossamento della zona lesa. Se non trattata, dopo alcuni giorni, la malattia diventa acuta con febbre, malessere e piccole ulcere purulente sulle mucose.

Se sei interessato a un video educativo di un massaggio tummy per un neonato con costipazione, vai qui, perché il massaggio della pancia corretta allevierà le condizioni del neonato.

Trattamento nei bambini

La stomatite in un bambino dopo l'infortunio richiede una terapia immediata, che consiste nel trattamento di ferite con preparati antisettici e nella prevenzione della moltiplicazione dei batteri nella cavità orale.

Per il trattamento di piaghe e piaghe usando:

  • perossido di idrogeno;
  • furatsilin;
  • decotto di fiori di camomilla;
  • infusione di calendula.

Gli antisettici di guarigione delle ferite vengono applicati dopo la disinfezione delle aree interessate:

  • Lo spray Lugol viene usato 4-6 volte al giorno per irrigare una cavità versata;
  • Il gel di Solcoseryl è applicato con uno strato sottile sulle aree intaccate 3 volte al giorno;
  • L'olio di olivello spinoso utilizzato sotto forma di applicazioni è efficace e sicuro per i bambini;
  • Rotocan è utilizzato per il risciacquo e lozioni giornaliere.

Per alleviare il dolore nei bambini, applicare antidolorifici, come ad esempio:

  • Kamistad gel per la lubrificazione delle ulcere;
  • Lidocaina-Asept (spruzzato sulle ferite per 2 secondi);
  • pillole Stop-angina (solo per bambini da 4 anni).

Il trattamento delle ferite pustolose viene effettuato immediatamente dopo un pasto. Dopo il trattamento, non puoi annaffiare e dare da mangiare al bambino per un'ora.

Prima di iniziare le procedure, si consiglia di consultare uno specialista che determinerà la natura della comparsa di stomatite e di selezionare i farmaci più efficaci per questo caso.

Stomatite traumatica del cavo orale - il risultato di lesioni dei tessuti molli

Ogni infortunio prima o poi può portare a gravi conseguenze ritardate. Anche se è più difficile farsi male alla bocca che a colpire un arto, non è raro che si verifichino danni a denti, gengive, guance e lingua. Come risultato di lesioni, ci possono essere varie malattie, in questo articolo considereremo una delle opzioni - stomatite traumatica. Dall'articolo imparerai quali sono le cause e i sintomi di questa malattia, così come come può essere diagnosticata e curata.

contenuto:

Cos'è?

Il danno alla mucosa orale può essere ottenuto in vari modi. In una persona sana, lesioni lievi passano abbastanza velocemente e senza lasciare traccia. In presenza di malattie croniche che riducono il livello di immunità, qualsiasi infezione o sporcizia nella ferita, provocano lo sviluppo di infiammazione.

La stomatite traumatica è il risultato di un impatto singolo o a lungo termine sui tessuti molli, a causa della quale appaiono formazioni dolorose nei luoghi di lesione che non sono caratteristici dello stato normale della mucosa. Possono essere piccole vesciche, piaghe, erosione, ulcere o piaghe, coperte da una fioritura grigiastro o bianca.

Molto spesso, con una singola esposizione e l'assenza di infezione, tali conseguenze di lesioni passano rapidamente e senza trattamento medico. Se le lesioni dei tessuti molli si verificano per un lungo periodo di tempo (tutori, un frammento di dente affilato, calcoli dentali, protesi dentarie, ecc.), L'infiammazione delle gengive e la stomatite possono diventare croniche.

motivi

Le cause della stomatite traumatica possono essere le seguenti:

  1. Nei bambini, questo fenomeno è più spesso associato a giochi attivi e danni al dente o ai tessuti molli a seguito di un colpo (ad esempio una palla) o di un atterraggio non riuscito su un oggetto duro. Tuttavia, nei neonati, questa malattia può verificarsi a seguito di un trauma alle gengive facendo strisciare un dente.
  2. Nella vita di un adulto, la ragione principale dell'inizio della stomatite può essere un'ustione elementare con tè caldo. E se una persona consuma cibi e bevande molto calde in modo sistematico, una tale ustione e, di conseguenza, la stomatite, diventano croniche. A proposito, puoi bruciarti non solo con cibi caldi, ma anche con preparati chimici e medicinali, che non vengono utilizzati secondo le istruzioni, con acidi, alcali e persino con corrente elettrica e fuoco. Oltre alle ustioni, il congelamento può anche essere una causa di stomatite.
  3. L'attrito costante contro il bordo tagliente di un dente scheggiato o rotto, bretelle metalliche male trasformate o una protesi mal equipaggiata può anche causare stomatite traumatica. È per questo motivo che non dovresti sopportare il disagio e il dolore sulla base dei problemi sopra descritti. L'unica decisione giusta sarebbe quella di contattare il dentista per eliminare l'interferenza.

Un'altra ragione per il verificarsi di questa malattia è cattiva abitudine, a causa della quale la mucosa è ferita:

  • mordendo le labbra e dentro le guance;
  • uso frequente di semi, lingua traumatica;
  • fretta di mangiare con frequenti morsi di guance e lingua;
  • l'abitudine di tenere oggetti affilati in bocca e altro ancora.

Tutti questi effetti meccanici portano non solo a lesioni permanenti dei tessuti molli, ma anche alla formazione di gonfiore, infiammazione e persino ulcere.

sintomi

La stomatite traumatica può essere distinta da altri tipi solo se si conosce la storia della sua comparsa, poiché le manifestazioni dei sintomi della malattia sono abbastanza comuni per tutti i tipi:

  • al punto della lesione si verifica dapprima un lieve gonfiore o un livido, la pelle si arrossa, si gonfia e può esserci una leggera iperemia dei tessuti;
  • aumentano gradualmente le sensazioni dolorose, con il tempo diventa difficile aprire la bocca e masticare il cibo;
  • ulcere, piaghe, ulcere, vesciche, erosione;
  • con lesioni forti, può verificarsi necrosi dei tessuti molli irreversibile;
  • Come conseguenza di una bruciatura acida, si forma un film spesso sul danno;
  • finché la causa della lesione non è stata eliminata, la manifestazione dei sintomi della stomatite potrebbe essere ondulatoria;
  • i casi gravi di stomatite traumatica possono essere accompagnati da suppurazione o infezione fungina.

diagnostica

Solo un professionista può diagnosticare e determinare il tipo esatto di stomatite. Se avverte dolore, si consiglia di contattare immediatamente la clinica più vicina o il proprio dentista. Dopo aver raccolto l'anamnesi, un esame approfondito della cavità orale e delle aree danneggiate, il medico non solo ti darà una diagnosi, ma prescriverà anche il trattamento appropriato per un caso particolare, escludendo le recidive o le complicanze.

trattamento

Come per qualsiasi malattia grave, la stomatite traumatica richiede un trattamento immediato. Prima di tutto, il medico dovrà eliminare la fonte di danno:

  1. Nel caso di un dente rotto o scheggiato, questo dente deve essere curato o rimosso, a seconda della profondità della lesione.
  2. Bretelle e dentiere vengono riportate alla mente o ricavate da un materiale migliore.
  3. Il tartaro viene eliminato e il bordo tagliente del dente viene rimosso.
  4. Se c'è un leggero danno, le ferite e le crepe vengono lavate con antisettici (perossido, furacilina, calendula o infusioni di camomilla).
  5. Le ferite più gravi vengono anestetizzate e trattate con farmaci anti-infiammatori.
  6. Per una rapida guarigione di ferite, ulcere ed erosioni, il medico può raccomandare applicazioni con rosa canina o olivello spinoso, una soluzione oleosa di vitamina A e altra cheratoplastica.
  7. In caso di ustioni termiche o congelamento, può essere necessaria l'applicazione di farmaci antidolorifici, ma in caso di ustioni chimiche è necessario prima lavare accuratamente l'area danneggiata con un neutralizzatore. Nel caso di ustioni acide, una soluzione alcalina, e in alcalina, rispettivamente, una soluzione acida. E solo dopo aver eliminato la sostanza traumatica, è possibile un ulteriore trattamento con antisettici e risciacqui anestetici.

Trattamento della stomatite traumatica

La stomatite traumatica è una malattia dentale caratterizzata dalla formazione nella bocca del paziente di piccole ferite, erosione o piccole ulcere rivestite di bianco. Vari fattori possono provocare la comparsa di questi difetti.

Cause di

La causa dello sviluppo della malattia nei bambini nella maggior parte dei casi è rappresentata dalle lesioni ricevute durante i giochi attivi. I tessuti molli del cavo orale e dei denti possono essere danneggiati se colpiti, ad esempio, con una palla o se cadono senza successo su una superficie dura.

In rari casi, questa forma di stomatite si trova anche nei neonati. Può provocare un dente da dentizione che ha ferito la gomma.

Negli adulti, la malattia è spesso provocata da ustioni causate dal consumo di tè o caffè troppo caldi. E se una persona ha l'abitudine di mangiare costantemente cibi caldi e bevande, allora la stomatite, come una bruciatura, acquisisce un decorso cronico.

Spesso i pazienti ricevono ustioni non solo da liquidi e cibo, ma anche da farmaci che non vengono utilizzati come indicato nelle istruzioni. Oltre a una bruciatura, il congelamento può anche essere la causa della malattia.

Un'altra causa comune di patologia è il contatto costante della mucosa orale con un oggetto traumatico: un dente rotto o rotto, una protesi scarsamente scelta o bretelle metalliche male girate. In caso di disturbi causati da questi motivi, consultare immediatamente un medico.

Spesso la causa della stomatite traumatica non è un fattore esterno, ma le cattive abitudini del paziente.

Esiste un alto rischio di danni alla mucosa orale quando:

  • uso regolare di semi e noci dure, lecca lecca;
  • mordendo la pelle sulle labbra e sulla superficie interna delle guance;
  • rush eccessivo durante i pasti, che spesso morde la lingua e le guance;
  • l'abitudine di tenere in bocca e rosicchiare oggetti duri.

Le cattive abitudini di cui sopra spesso causano danni ai tessuti molli. Un gonfiore, dolente o altri difetti sgradevoli possono formarsi sul luogo della lesione.

Uno dei segni di stomatite traumatica.

I sintomi della malattia

Distinguere la stomatite traumatica da altre varietà di questa malattia è estremamente difficile. Un dentista può farlo solo se il paziente gli dice la storia della malattia. Ma i sintomi della malattia sono tipici di tutte le specie. La malattia si sviluppa in diverse fasi:

  1. Inizialmente, un gonfiore o un livido appena percettibile si verifica nella zona lesa. In questa fase, il paziente non avverte disagio e non ha idea dell'inizio della malattia. Quindi la mucosa acquisisce una tinta rossastra, si gonfia, in alcuni casi si sviluppa una leggera iperemia dei tessuti.
  2. Nel tempo, appaiono sensazioni dolorose che aumentano gradualmente. Il paziente nota che diventa difficile per lui aprire la bocca e masticare.
  3. Piccole ferite, erosione, vesciche o piaghe si formano nella zona interessata. Spesso si può vedere una forfora bianca. Se la malattia è causata da una bruciatura acida, un film spesso copre l'area danneggiata.
  4. Fino all'eliminazione della causa della malattia, la manifestazione di stomatite può essere ondulata. Gli attacchi di dolore sono sostituiti da periodi di calma.

La fase iniziale può procedere come segue.

Quando compaiono i primi sintomi della malattia, contatta immediatamente il tuo dentista. Senza un trattamento tempestivo, la stomatite può provocare gravi complicazioni.

Con forti lesioni della mucosa, c'è un alto rischio di sviluppare una necrosi irreversibile dei tessuti molli. E i casi particolarmente avanzati possono essere accompagnati dall'aggiunta di una infezione fungina o suppurazione.

Diagnosi della malattia

Solo uno specialista esperto può fare la diagnosi corretta, determinare il tipo e la causa della stomatite. Pertanto, se si verifica dolore, si consiglia di contattare immediatamente una clinica dentale. L'auto-trattamento in questo caso è inaccettabile.

Il dottore raccoglierà l'anamnesi, effettuerà un esame approfondito della cavità orale. Questo determinerà quale fattore ha provocato lo sviluppo della malattia. Quindi lo specialista svilupperà un piano di trattamento ottimale, permettendoti di eliminare i sintomi il prima possibile ed evitare le ricadute.

Trattamento di patologia

La cosa più importante nel trattamento della stomatite traumatica è identificare ed eliminare correttamente la causa della malattia. Altrimenti, la terapia non porterà il risultato desiderato. Trovando la fonte della ferita, il medico prende provvedimenti per eliminarlo.

  1. Se la membrana mucosa colpisce un dente rotto o scheggiato, viene curata o rimossa. Lo specialista determina la portata dell'intervento, tenendo conto della profondità della lesione.
  2. Bretelle e protesi di tessuto traumatiche sono trattate in un laboratorio odontotecnico, eliminando dettagli dannosi. Se questo non può essere fatto, i nuovi disegni sono fatti di materiali migliori.
  3. Se la patologia è causata da ustioni termiche o congelamento, fare applicazioni antidolorifici. Se una sostanza chimica viene danneggiata, viene pretrattata con un neutralizzatore. Il medico conduce una conversazione preventiva con il paziente e parla di come evitare le ricadute.

Dopo che la causa della stomatite traumatica è stata eliminata, il medico procede a combattere i sintomi. Se il danno è minore, le ferite, le ferite e le crepe vengono accuratamente lavate con antisettici. Per questo, sono adatti furatsilin, perossido di idrogeno, infusioni di erbe curative.

Per lesioni più gravi, l'area interessata viene anestetizzata e trattata con agenti anti-infiammatori. Affinché i tessuti interessati guariscano il più rapidamente possibile, il dentista consiglia al paziente di sciacquarsi la bocca e fare applicazioni con i farmaci.

Se la malattia ha provocato complicazioni nella forma di infezioni fungine della mucosa, i farmaci antifungini sono inoltre prescritti al paziente. Sono prodotti sotto forma di unguenti, spray, compresse.

Per i dolori gravi, i medici raccomandano l'assunzione di antidolorifici e antisettici. Per ripristinare la normale composizione della microflora della cavità orale, vengono prescritti i probiotici.

Al fine di accelerare il recupero, dai primi giorni di malattia il paziente deve seguire una dieta speciale con una composizione multicomponente di cibo.

Possibili complicazioni

Se non si consulta immediatamente un medico o si ignorano le sue raccomandazioni, possono insorgere complicazioni:

  • odore putrido dalla bocca;
  • la comparsa di aree cheratinizzate sulla mucosa orale;
  • dolore e gonfiore delle singole sezioni della mucosa;
  • ferite purulente e secrezione patologica dalla bocca.

Per prevenire lo sviluppo di stomatite traumatica, è importante curare adeguatamente la cavità orale. È necessario lavarsi i denti 2 volte al giorno per almeno 5 minuti. Dopo ogni pasto si consiglia di risciacquare la bocca.

2 volte l'anno dovrebbe essere visitato da un dentista ai fini della prevenzione. Tali visite alla clinica aiuteranno ad evitare le cause della malattia.

È altrettanto importante ridurre al minimo le cattive abitudini o abbandonarle del tutto. Per mantenere l'immunità dovrebbe mangiare bene e assumere complessi vitaminici equilibrati.

Perché è meglio non mordersi le unghie, o tutto sulla stomatite traumatica

La stomatite traumatica appare in tutte le persone a causa dell'esposizione alla cavità orale di vari oggetti estranei.

Dopodiché, c'è dolore nei luoghi di ferita, il che rende difficile mangiare cibo.

Di conseguenza, possono verificarsi erosione e ferita, che è coperta da una fioritura di bianco o grigio.

Se esposti e senza infezione, queste lesioni vanno via senza trattamento. Se il trauma della mucosa orale persiste a lungo, ad esempio con protesi o un frammento tagliente di un dente, l'infiammazione può diventare cronica.

Lesioni meccaniche

Le lesioni meccaniche possono essere spesso osservate nei bambini. Puoi rimanere ferito in autunno per altri motivi.

Spesso, i bambini piccoli possono mordere la lingua o la guancia, danneggiare la mucosa con un oggetto di terze parti che il bambino può prendere in bocca.

Queste lesioni possono essere causate da denti con una forma modificata. Ad esempio, un dente può rompersi o avere una superficie affilata a causa della carie.

Le lesioni alle gengive possono causare:

  • uso di semi;
  • pasto veloce;
  • protesi senza successo;
  • bretelle malamente abbinate, piatti;
  • abitudine in bocca per mantenere diversi oggetti taglienti.

Lesioni chimiche

Ustioni chimiche possono verificarsi quando il contatto con sostanze mucose che non sono adatti per uso interno.

Ad esempio, quando una sostanza domestica, accidentalmente, cade sulla membrana mucosa (ad esempio, quando si apre un pacchetto o un coperchio con i denti). Mangiare cibi che possono causare erosioni mucose (sale, spezie piccanti, ecc.)

Lesione fisica

Le lesioni fisiche sono spesso causate da un fattore termico. Questo rischio di accadimento è grande per tutti.

Per bruciare, prendi solo un sorso di tè o cibo caldo. A volte le lesioni possono essere dovute all'uso di qualcosa di freddo.

sintomi

Nel trauma della mucosa orale fin dall'inizio c'è un'infiammazione, a causa della quale una persona diventa arrossata.

Se il paziente non si rivolge a uno specialista nel tempo, allora si può sviluppare erosione, che si sviluppa in un'ulcera.

Nel caso in cui ci sia una lunga esposizione a qualsiasi oggetto traumatico, può comparire ipertrofia di certe aree della mucosa e crescite papillomatose. Se la stomatite appare a causa di una singola lesione, la sua guarigione è rapida.

I fumatori spesso sviluppano leucoplachia. È accompagnato dalla formazione nella cavità orale della cheratinizzazione, che porta ulteriormente all'erosione.

Se il paziente ha ulcere, si osservano i seguenti sintomi di stomatite:

  • forte dolore che aumenta con l'assunzione di cibo;
  • alitosi;
  • sensazione di bruciore;
  • febbre.

complicazioni

Nel caso in cui non vi sia alcun trattamento (o non sia stato efficace) e le cause dell'infiammazione non siano state curate, possono comparire varie complicazioni:

  • ipertrofia di certe aree della mucosa;
  • la presenza di papillomi;
  • odore marcio;
  • l'aspetto sulla membrana mucosa delle aree cheratinizzate, che si sviluppano ulteriormente in erosione.

diagnostica

La diagnosi viene effettuata da uno specialista. È necessario non solo fare una diagnosi, ma anche cercare la causa che ha causato il danno alla mucosa.

Questo è il motivo per cui in caso di una malattia in bocca, non si dovrebbe ritardare una visita dal medico.

Stomatite traumatica: trattamento e prevenzione

Negli adulti

La scelta della terapia corretta dipende dalla lesione che ha causato l'infiammazione.

Con una malattia come la stomatite traumatica, negli adulti, il trattamento inizia con l'eliminazione del fattore traumatico:

  • in caso di danni dovuti alla forma irregolare del dente, il dente viene prima ripristinato;
  • le protesi dovrebbero essere regolate;
  • la placca viene eliminata mediante pulizia profonda.

Dopo aver eliminato le cause di lesioni, il trattamento può essere effettuato. Innanzitutto, hai bisogno di una riorganizzazione della cavità orale.

Le seguenti soluzioni sono utilizzate per l'igiene orale:

Nei bambini

Spesso i bambini vengono trattati con l'uso di erbe medicinali a base di erbe medicinali, che includono:

Con una malattia come la stomatite traumatica nei bambini, il trattamento viene spesso effettuato con l'aiuto della medicina tradizionale:

Video utile

Diversi strumenti per aiutare a sbarazzarsi di stomatiti a casa:

Quindi, la stomatite traumatica si verifica a causa di danni alla mucosa da diversi effetti. Un buon trattamento è quello di eliminare il fattore traumatico e l'uso di farmaci anti-infiammatori.

Stomatite a causa di lesioni

La stomatite traumatica può verificarsi dopo aver consumato cibi molto caldi o dopo l'esposizione di sostanze chimiche alla mucosa orale. Questo tipo di stomatite è tipico per bambini e adulti. Nel caso di una lesione traumatica, ulcere, afte e altre strutture patologiche si formano sulla membrana mucosa, dando al paziente disagio e dolore durante il pasto.

Spesso la malattia scompare dopo alcuni giorni da sola, ma se una lesione infettiva si è unita, viene prescritto un trattamento complesso individuale.

cause di

Lesioni meccaniche

Il danno meccanico alla mucosa orale è spesso influenzato dallo sviluppo di stomatite traumatica. Per questo motivo, la stomatite è spesso osservata nei bambini piccoli che, per incuria, feriscono la mucosa. Ci sono tali cause di stomatite traumatica meccanica:

  • mordendosi le labbra o mordendo l'interno delle guance;
  • i bordi appuntiti dei denti che colpiscono la mucosa;
  • protesi improprie;
  • indossare bretelle;
  • placca dura;
  • uso di semi non puliti;
  • danno alla mucosa quando si mangia
Torna al sommario

chimico

La lesione chimica si verifica quando le membrane mucose sono influenzate da varie sostanze chimiche che la bruciano. Un simile infortunio si riscontra spesso durante l'infanzia, perché i bambini sono curiosi e si mettono tutto in bocca. Negli adulti, la stomatite traumatica di tipo chimico si presenta con tali cattive abitudini:

  • abuso di alcol;
  • fumo attivo.
Torna al sommario

fisico

Le lesioni fisiche che portano a stomatite traumatica includono ustioni. Tali lesioni sono ugualmente sensibili agli adulti e ai bambini. Spesso si osserva un trauma quando si beve frettolosamente il tè caldo o si mangia cibo molto caldo che ferisce la mucosa orale. Occasionalmente, si nota anche un danno fisico quando si mangiano cibi freddi, di consistenza solida, ma tale danno è meno comune di una bruciatura.

Sintomi di stomatite traumatica

Nella stomatite traumatica, una ferita di piccole o medie dimensioni si presenta in bocca, causando disagio e dolore. Con un sistema immunitario sano, la ferita stessa guarisce presto con le proprietà battericide del liquido salivare. Se il sistema immunitario è indebolito, la persona mostra i seguenti sintomi di stomatite traumatica:

  • gonfiore, gonfiore e arrossamento nella zona danneggiata;
  • sensazione di bruciore nel sito della ferita;
  • dolore quando si mangia, nel processo di parlare;
  • violazione dell'articolazione - nel caso in cui la mucosa della lingua sia danneggiata;
  • placca grigiastra o biancastra in bocca;
  • lesioni erosive e ulcerative che si verificano durante una malattia prolungata;
  • temperatura corporea costantemente aumentata;
  • aumento della produzione di saliva;
  • sapore sgradevole in bocca;
  • alitosi;
  • lieve aumento dei linfonodi regionali.

Una persona può avere tutti i sintomi o solo alcuni segni, ma in ogni caso è necessario un trattamento. La natura batterica del tipo traumatico di stomatite è spesso nota. E 'anche possibile sconfitta secondaria diversi virus patogeni, batteri e funghi. Al fine di effettuare una diagnosi accurata e iniziare un trattamento adeguato, è necessario consultare un medico e sottoporsi a un complesso di procedure diagnostiche.

complicazioni

La stomatite traumatica in bambini e adulti senza un adeguato trattamento porta a gravi complicanze. Spesso, sullo sfondo di stomatite traumatica trascurata, tali deviazioni si sviluppano:

  • odore putrido proveniente dalla bocca;
  • dolore e aumento di alcune parti della mucosa;
  • la formazione di papillomi nella cavità orale;
  • cheratinizzazione della mucosa.
Torna al sommario

diagnostica

Determinare in modo indipendente la stomatite causata dalla lesione è estremamente difficile, quindi se si hanno segni patologici in bocca, si dovrebbe consultare un medico il più presto possibile. Esaminerà l'area danneggiata della bocca e raccoglierà una storia della malattia. Di norma, queste procedure sono sufficienti per la diagnosi. In rari casi, il medico può prendere uno striscio del muco per determinare l'agente eziologico, se si è aggiunta un'infezione secondaria.

Come e cosa trattare?

Trattamento farmacologico

In caso di stomatite traumatica, è necessario un trattamento complesso, eliminando le sensazioni sgradevoli e alleviando l'infiammazione. Il trattamento deve essere effettuato sotto la guida di un medico, soprattutto se si è verificato un tipo traumatico di stomatite in un bambino. Nel trattamento dell'uso di diversi gruppi di farmaci, un effetto complesso sulla malattia. La tabella mostra le principali direzioni terapeutiche, le loro caratteristiche e i farmaci necessari.

Stomatite traumatica - trattare, non può essere ignorata!

La stomatite traumatica è un processo infiammatorio che si sviluppa sulla membrana mucosa della cavità orale quando viene ferita e penetra nella ferita di microflora patogena o condizionatamente patogena. La stomatite nei bambini si verifica spesso quando si rompono caramello, guance e labbra mordenti. Nell'età adulta, la malattia è una conseguenza delle lesioni, delle ustioni chimiche e termiche della cavità orale.

Eziologia e patogenesi

La stomatite traumatica di solito si verifica con ferite relativamente grandi della mucosa orale, un livello ridotto di protezione immunitaria, un alto grado di contaminazione batterica della superficie della gomma e dei denti. I fattori che aumentano la probabilità di sviluppare stomatite traumatica sono:

  • Mancanza di igiene orale necessaria;
  • L'uso di dentifrici per la pulizia dei denti, tra cui il lauril solfato di sodio, che riduce la produzione di saliva;
  • Assunzione di farmaci che riducono l'attività delle ghiandole salivari;
  • Fumo e frequente consumo di alcol;
  • L'abitudine di mordere le labbra e la guancia;
  • L'abitudine di rosicchiare oggetti duri durante la riflessione (i bambini spesso rosicchiano la punta di una penna o una matita).

Le lesioni minori delle mucose di solito non portano allo sviluppo della malattia se i meccanismi della difesa immunitaria della persona funzionano correttamente. Tuttavia, anche in questo caso, lo sviluppo di una varietà traumatica di stomatite è possibile se la microflora patogena aggressiva è presente nella cavità orale. Ciò accade spesso con il personale dei reparti di chirurgia e rianimazione purulenta, trascurando l'uso di dispositivi di protezione individuale.

Il processo infiammatorio inizia con la comparsa di una piccola area di iperemia (arrossamento) nell'area del danno esistente. Se la difesa immunitaria del paziente non è in grado di far fronte alla microflora nella ferita, inizia il processo di sviluppo attivo della patologia. Il sito di iperemia assume la forma di una piccola ulcerazione, inizia a sanguinare, il paziente ha dolore. In assenza di un trattamento adeguato, si sviluppa la linfoadenite regionale (infiammazione dei linfonodi), si notano segni di sindrome tossica generale. L'infezione assume una forma generalizzata. A questo punto, la stomatite traumatica si diffonde nella bocca, cattura il tessuto sano. Le ulcere possono diventare purulente.

Sintomi e diagnosi

La forma traumatica di stomatitis è diagnosticata sulla base dei segni clinici seguenti:

  1. Iperemia del sito di danno alla mucosa;
  2. Sensazioni dolorose, inizialmente localizzate nell'area del trauma;
  3. La diffusione del dolore ad altre parti della mucosa;
  4. Ulcere o ulcere dell'educazione sul luogo della lesione;
  5. Dolore quando masticare cibo, deglutire, parlare;
  6. Odore sgradevole dalla bocca;
  7. Segni di infezione fungina (bianco sulla membrana mucosa).

Oltre a specifici segni locali, la stomatite traumatica può portare alla comparsa di sintomi generali non specifici:

  • Linfonodi mandibolari ingranditi;
  • Mal di testa e dolori muscolari;
  • la debolezza;
  • stanchezza;
  • pianto;
  • Aumento della temperatura corporea;
  • Sonnolenza.

Di regola, la stomatite traumatica non richiede un esame di laboratorio e viene diagnosticata sulla base del quadro clinico esistente. Tuttavia, in alcuni casi, specialmente nei casi più gravi della malattia, ai pazienti viene prescritto un esame emocromocitometrico completo e un esame batteriologico di un washout o di una macchia da un nidus di patologia.

In generale, un esame del sangue mostra segni aspecifici di infiammazione: un aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti, un aumento del numero di leucociti normali (leucocitosi), uno "spostamento" della formula dei leucociti a sinistra. L'esame batteriologico consente di rilevare la presenza di microflora patogena inusuale per la cavità orale e di determinare la sensibilità dei batteri a vari agenti antibatterici.

Nella diagnosi di stomatite traumatica, la raccolta di anamnesi è anche di notevole importanza. Di norma, i pazienti annotano lesioni pregresse della mucosa, lesioni non cicatrizzanti a lungo termine, ustioni alla bocca o danni chimici. È importante che la negazione dell'esistenza di lesioni da parte del paziente non sia una base per confutare la diagnosi. A volte, le microfratture sulle mucose diventano le porte d'ingresso dell'infezione, che il paziente non è in grado di notare da solo.
L'esame di pazienti con una forma traumatica della malattia richiede un'attenzione speciale. In alcuni casi, un agente traumatico minore (osso di pesce) può rimanere nella ferita e passare inosservato per un lungo periodo. In questo caso, il trattamento sarà inefficace, o il processo infiammatorio riprenderà poco dopo l'abbassamento.

trattamento

Con una malattia come la stomatite traumatica, il trattamento inizia con l'eliminazione di un fattore che danneggia la mucosa. Possono essere un coro tagliente di dente, tartaro, bretelle, giocattoli traumatici che il bambino gli tira in bocca. Spesso, la stomatite traumatica si sviluppa nelle persone che usano i denti protesici. Questi ultimi strofinano le gengive, creando una barriera d'infezione e contribuiscono allo sviluppo della microflora, coprendo l'area danneggiata dagli effetti degli antisettici. Ulteriori tattiche di trattamento possono essere suddivise in misure terapeutiche locali e generali.

Trattamento locale

Il trattamento locale di stomatite traumatica ha i seguenti obiettivi:

  1. Sollievo dal dolore;
  2. disinfezione;
  3. Rimozione di infiammazione;
  4. Guarigione dei microtraumi del cavo orale.

L'anestesia per stomatite di gravità da lieve a moderata si ottiene attraverso l'uso di anestetici locali. Come farmaci che riducono la sensibilità al dolore, possono essere: lidocaina, anestesia, nonché i mezzi, che includono queste sostanze.

La decontaminazione delle ulcere grandi può essere effettuata con il metodo di apertura e lavaggio con soluzioni antisettiche ("Miramistina", "clorexidina", soluzioni antibiotiche). Procedure simili possono essere eseguite solo da un medico. Le ulcere secondarie non richiedono l'autopsia e vengono pulite spontaneamente, a seguito di un generale trattamento antinfiammatorio e disinfettante.

L'effetto anti-infiammatorio si ottiene risciacquando la bocca con decotti di erbe con azione antibatterica e astringente (camomilla, corteccia di quercia). Inoltre, unguento viene applicato sulla superficie delle gengive - "cholisal", "metrogil denta". Per ridurre l'intensità del processo infiammatorio e accelerare la rigenerazione, è possibile utilizzare olio di olivello spinoso, rotokan, soluzione di clorofillite, ecc.

Per accelerare i processi di rigenerazione nelle lesioni gravi della mucosa può essere usato unguento "solcoseryl". Per piccole ulcerazioni che non causano disagi significativi al paziente, l'uso di questo farmaco non è necessario.

Trattamento generale

È necessario trattare la stomatite con l'uso della terapia sistemica solo se la malattia è diventata la causa dello sviluppo di una sindrome tossica generale. Al fine di prevenire la generalizzazione del processo infettivo e combattere l'agente eziologico della malattia, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

dieta

Il trattamento efficace della stomatite traumatica richiede al paziente di seguire una determinata dieta. I pazienti non sono autorizzati a mangiare:

I pazienti che soffrono di stomatite sono raccomandati:

  1. Mangiare cibo a temperatura ambiente;
  2. L'uso di cibo ammorbidito o sminuzzato;
  3. Rifiuto dall'uso del succo nella sua forma pura;
  4. Bere succhi e bevande alla frutta, diluiti con acqua bollita in un rapporto di 1: 1;
  5. Risciacquare la bocca con antisettico dopo ogni pasto.

Osservare la dieta necessaria può accelerare in modo significativo il processo di guarigione delle mucose e la scomparsa dei sintomi della malattia.

prevenzione

Tra le misure preventive per prevenire lo sviluppo di stomatite traumatica includono:

  • Igiene orale regolare;
  • Rifiuto di cibo eccessivamente duro;
  • Abbandonare l'abitudine di rosicchiare oggetti estranei o mordersi le labbra e le guance;
  • Sbrigliamento tempestivo della ferita per lesioni lievi;
  • Esami medici regolari per determinare il livello di attività del sistema immunitario;
  • Ricerca tempestiva di cure mediche quando compaiono i primi sintomi della malattia.

Possibili complicazioni

La stomatite, nonostante l'apparente mancanza di serietà, è una malattia pericolosa e può portare allo sviluppo di complicanze:

ricorrenza

Le recidive di stomatite traumatica dopo la scomparsa dei sintomi clinici si verificano quando il cancello d'ingresso dell'infezione viene preservato (il fattore traumatico non è stato eliminato) o dopo l'assunzione sbagliata di antibiotici. In quest'ultimo caso, l'agente patogeno non è completamente distrutto, continua a svilupparsi dopo l'abolizione della terapia antibiotica e porta alla ripresa della malattia.

Infezione generalizzata

In assenza di trattamento, la stomatite si sta rapidamente sviluppando, catturando nuove aree della mucosa. In questo caso, l'agente patogeno della malattia entra nel flusso sanguigno del paziente, si diffonde in tutto il corpo e provoca l'emergere di nuovi focolai del processo infiammatorio. Nei casi più gravi e avanzati, il paziente può sviluppare sepsi, che spesso determina la morte del paziente.

Infezioni del tratto respiratorio

Con la riproduzione attiva di batteri patogeni, possono entrare nel tratto respiratorio. Allo stesso tempo, il paziente sviluppa laringiti, bronchiti, tracheiti, polmoniti. Il trattamento di queste malattie è molto più complesso e doloroso rispetto al trattamento tempestivo della stomatite traumatica.

previsioni

La stomatite traumatica non complicata negli adulti, che si presenta come una malattia indipendente e non associata alla presenza di una grave patologia immunitaria o endocrina, ha una prognosi favorevole sotto tutti gli aspetti. Il 100% dei pazienti viene curato entro il primo mese di terapia. Di norma, il trattamento richiede meno tempo.

La terapia di stomatite traumatica può essere ritardata nei casi in cui la malattia è causata da comorbilità. Allo stesso tempo, la prognosi dipenderà direttamente da quella della malattia sottostante. Quindi, se la stomatite traumatica si sviluppa a causa della debole protezione immunitaria in una persona infetta da HIV, la prognosi per la malattia di base è sfavorevole.