Fessura anale: sintomi, cause e trattamento

Nei bambini

Una fessura anale, o ragade anale, è una rottura della membrana mucosa del retto di diverse profondità. Le ragadi anali si verificano in quelle persone che conducono una vita sedentaria o soffrono di stitichezza cronica.

Le ragadi anali sono diagnosticate nel 18% dei pazienti che affrontano problemi di disagio nell'area rettale. Si verificano più frequentemente nelle donne in età riproduttiva.

La ragade anale stessa, i sintomi e il trattamento di cui considereremo, può essere un fenomeno indipendente dovuto all'impatto di vari fattori traumatici. Tuttavia, i dolorosi difetti della mucosa rettale e dell'epitelio nell'ano sono molto più spesso associati a varie comorbidità (disturbi del tratto gastrointestinale, ulcera gastrica o ulcera duodenale, emorroidi interne ed esterne).

motivi

Le cause della ragade anale sono solitamente associate a lesioni al retto o ad altre malattie come le emorroidi, la stitichezza. L'aspetto di un difetto della mucosa nella zona dell'ano è facilitato dagli stessi fattori che per le emorroidi:

  1. Trauma alla mucosa del canale anale, che si verifica durante il passaggio di feci dure e secche durante la stitichezza. Lo stiramento prolungato del canale anale causa danni traumatici alla parete posteriore, specialmente negli uomini. Questa zona del canale anale ha prerequisiti anatomici per la formazione di crepe, poiché i muscoli dello sfintere anale si incontrano qui. Nelle donne, il punto debole del canale anale è la sua parte anteriore, dove la vulva, la vagina e il centro del perineo sembrano convergere. Pertanto, le fessure nella parte anteriore del canale anale sono più comuni nelle donne. Le crepe sono rare sulle pareti laterali del canale anale.
  2. Malattie dell'apparato digerente - varie coliti, gastriti, ulcera peptica, emorroidi possono portare alla formazione di ragadi anali. Le statistiche mostrano che l'ano si verifica nel 95% dei pazienti che soffrono di infiammazione delle emorroidi.
  3. Interruzione del sistema cardiovascolare e malattie correlate (congestione nelle regioni pelvica e rettale, tromboflebiti, arteriosclerosi obliterante, aneurisma, vasculite, ecc.).
  4. Malattie croniche del tratto gastrointestinale superiore (gastrite, colecistite, ulcera gastrica, ulcera duodenale).
  5. Gravidanza e parto: la pressione dell'utero in crescita sugli organi interni, incluso l'intestino crasso, causa problemi con la defecazione, a seguito della quale la futura mamma può sperimentare ragadi anali. Anche questa patologia non è rara nelle giovani madri - l'aspetto delle fratture del perineo contribuisce alla comparsa delle ragadi anali.

Non dovresti sperare che il nuovo difetto della mucosa guarisca da solo, specialmente se il paziente non cambia completamente nulla nel suo stile di vita e nella sua dieta. Inoltre, una fessura acuta (considerata acuta nelle prime 4 settimane della sua esistenza) può trasformarsi in una cronica, che persiste per mesi e porta il paziente fuori da uno stato di equilibrio fisico e mentale.

Se una persona si rivolge a uno specialista in tempo, allora unguento o supposte sono prescritti per il trattamento della frattura dell'ano a casa, e solo in un caso avanzato è suggerita un'operazione chirurgica. Le microcracks possono essere di pochi millimetri e quelle profonde possono raggiungere i due centimetri.

I sintomi di una ragade anale

Se si verifica un crack anale, il sintomo più importante e principale è il dolore e il sanguinamento minore (vedi foto). Il fastidio persiste dopo le feci, con prurito e bruciore. Nel tempo, lo spasmo dello sfintere può anche unirsi a loro. Tali segni sono osservati in qualsiasi stadio della malattia.

Tuttavia, se una ferita acuta può guarire in poche settimane senza un trattamento speciale, la ragade cronica non si chiude per un tempo molto lungo. Il dolore durante la seduta prolungata in posizione seduta, il costante disagio provoca la paura della defecazione. Di conseguenza, compare la stitichezza, che peggiora solo le condizioni di una persona. Il paziente diventa irritabile, ci sono disturbi del sonno.

Ragade anale nei bambini

I bambini soffrono di crepe in misura minore rispetto agli adulti, ma sintomi simili possono verificarsi anche nei neonati. Se un bambino incontra una malattia, è molto importante iniziare il trattamento in modo tempestivo in modo che la frattura non diventi cronica e non provochi molte complicazioni.

Non è necessario impegnarsi nel trattamento del bambino a casa. I rimedi popolari possono solo alleviare i sintomi, a differenza delle medicine.

Fessura cronica

Nel corso del tempo, la forma acuta della malattia è in grado di fluire nello stadio cronico, in particolare con una cura inadeguata per le lesioni o l'uso di farmaci non corretti. Molto spesso, una fessura anale nelle donne dopo il travaglio è permanente, il che è anche spiegato dai cambiamenti regolari nel corpo della madre appena comparsa.

Il dolore nella forma cronica porta sofferenza non solo durante un movimento intestinale o dopo una lunga seduta, ma anche in caso di qualsiasi posizione scomoda forzata, camminando. La paura di panico della toilette si aggiunge al prurito, al disagio e al sanguinamento.

Il paziente ricorre sempre più all'aiuto di lassativi, clisteri, supposte, aggravando così il processo. Può sviluppare insonnia e irritabilità.

effetti

Le complicanze delle ragadi anali includono:

  1. Paraproctite acuta (in caso di infezione attraverso il difetto della membrana mucosa del retto nel tessuto adiposo circostante).
  2. Forte dolore Di regola, la sindrome del dolore pronunciato nelle ragadi anali è spiegata dallo spasmo dello sfintere anale.
  3. Colite (malattia infiammatoria del rivestimento interno del colon.
  4. Prostatite (infiammazione della prostata).
  5. Emorragia abbondante.
  6. Fistola retto.

diagnostica

Il proctologo può facilmente determinare la presenza di ragade anale anche nella fase di un esame di routine, dal momento che le membrane edematose e mucose sono rotte. Se la fessura rettale cronica si trova all'interno, viene eseguita una scansione delle dita.

Quindi il proctologo può determinare le sue dimensioni, sentire i bordi. Quando ci sono problemi con la palpazione, il rectoromanoscope viene inserito nell'ano. Questo dispositivo offre l'opportunità di ispezionare il retto a una profondità di venti centimetri. Se necessario, nominato mediante colonscopia, irrigoscopia.

Come trattare una ragade anale

Se la causa di questo problema era una malattia, allora è necessario il suo trattamento, poiché è impossibile curare le ragadi anali senza eliminare la causa del loro verificarsi.

Inoltre, quando si inizia il trattamento della ragade anale, dovrebbe essere chiaramente riconosciuto che nessun mezzo sarà sufficientemente efficace se il paziente soffre di stitichezza. Le masse di feci fecali feriscono l'ano, quindi sarà difficile guarire la ferita e nuove crepe possono apparire di volta in volta. Pertanto, tutti i pazienti devono seguire la dieta raccomandata per la stitichezza.

La scelta del metodo di trattare una tale malattia in un caso particolare è determinata dal proctologo dopo un esame preliminare, a seconda delle manifestazioni cliniche e della natura della malattia.

Le ragadi anali sono trattate nei seguenti modi:

  1. Il metodo della droga è l'uso di droghe per ottenere l'effetto analgesico e la guarigione del passaggio di crack. Il corso del trattamento dipende dal grado della malattia, viene eseguito dal paziente indipendentemente a casa.
  2. Il metodo minimamente invasivo è la rimozione laser di una fessura in un ospedale.
  3. Il metodo operativo viene eseguito anche in ospedale, eseguendo la rimozione con laser e sfinterotomia.

Inizia, ovviamente, con il conservatore. Può includere tali attività:

  1. Fare bagni caldi 2-3 volte al giorno per 10-20 minuti. Grazie a questa procedura, i muscoli dell'ano si rilassano.
  2. Trattamento dell'area anale con vaselina.
  3. Prevenzione della stitichezza Per fare questo, è necessario consumare più liquidi, frutta, verdura o dopo aver consultato un medico per assumere un lassativo.

Se queste misure non portano l'effetto desiderato o hai bisogno di farlo più velocemente, puoi ricorrere all'utilizzo di unguenti e supposte.

Candele e unguenti dalle crepe nell'ano

Come un farmaco, le candele speciali o unguenti per le crepe nell'ano sono più spesso prescritti. Ti permettono di rimuovere lo spasmo dello sfintere anale interno.

  • Candele di Ichtiol;
  • Proktoglivenol;
  • ultraprokt;
  • Supposte alla glicerina;
  • Salofalk;
  • Candele alla calendula;
  • Betiol con belladonna;
  • Anestezol.

Nella loro composizione di solito include qualsiasi analgesico, che allevia il dolore nell'ano.

Candele per la guarigione delle ferite e antinfiammatorie:

  1. Rilievo (contiene olio di fegato di squalo, che ha effetto antinfiammatorio, emostatico e analgesico);
  2. Propoli. Per preparare la medicina, strofinare su una grattugia fine, mescolare con burro, scaldare per sciogliere. Dopo aver ricevuto la soluzione liquida, il farmaco viene versato in un bagno a forma di candela;
  3. Methyluracilum. Le supposte con questo componente hanno un buon effetto di guarigione delle ferite;
  4. Natalcid - farmaco antinfiammatorio per il trattamento delle ragadi anali, non contenente componenti ormonali. Può essere usato durante la gravidanza;
  5. Posterisan. Questa preparazione contiene batteri intestinali inattivati, così come i loro prodotti metabolici. Lo strumento migliora la difesa immunitaria e ha un effetto anti-infiammatorio;
  6. Supposte teprotetriche per arrestare il sanguinamento rettale con effetti analgesici e antinfiammatori;
    Amamelide (un rimedio omeopatico a base vegetale).

Aiutano a trattare le fessure del retto e prevengono il verificarsi di complicanze.

Eliminare la stitichezza e ammorbidire le feci

Rendendo le feci più morbide e sgabello quotidianamente, è possibile eliminare uno dei motivi principali della fessura intorno all'ano. I farmaci che facilitano il movimento intestinale sono suddivisi nei seguenti gruppi.

  1. Mezzi che aumentano il volume dei contenuti intestinali: pianta a base di agar o psillio (Naturolax, Mukofalk, Fayberlex), a base di cellulosa (Fibra, Fibercon).
  2. Alcoli polivalenti: Duphalac, Normase, Lactulose (intestino standard, non irritante), Sorbitolo, Macrogol, Laktiol (vedere tutti i lassativi).
  3. Emollienti (oli di vaselina e olivello spinoso, Norgalaks). A casa, per problemi con lo sfintere anale, i microclittori da banco vengono usati 10 minuti prima dello svuotamento (100 ml di olio di girasole pastorizzato e 200 ml di acqua bollita a temperatura ambiente).

Rimedi popolari

Per il trattamento dell'ano rotto a casa, puoi usare alcuni rimedi popolari. Aiuteranno a ridurre l'infiammazione e ridurre l'intensità del dolore.

  1. Per alleviare il dolore, usa una candela fatta con patate normali. È tagliato nella forma di una supposta di un tubero, inserito nel canale anale, tenuto tutta la notte. Quindi esce da sola quando ha un movimento intestinale. Per migliorare il suo effetto terapeutico, puoi immergerlo prima di utilizzarlo nel miele o nell'olio, ad esempio l'olivello spinoso. Il corso è di 10 candele.
  2. Se la scissura penetra nel canale anale, possono essere utilizzati microclastri medici. Ad esempio, si mescolano in 30 ml di olio di olivello spinoso e infuso di fiori di camomilla, iniettando delicatamente il composto nell'ano nell'ano con l'aiuto di una siringa e tenendolo premuto finché non hanno abbastanza pazienza. La procedura deve essere eseguita prima di andare a letto per 2 settimane.
  3. Candele. Per la loro preparazione, avrete bisogno di coni di luppolo (8 pezzi), lardo non salato (0,5 kg), erba di San Giovanni (3/4 tazze di erba), 1,5 tazze di acqua bollente. Il luppolo e l'erba di San Giovanni devono bollire, insistono 3 ore, avvolti in un panno caldo. Ceppo di infusione

Anche i bagni sessili sono molto efficaci. Aiutano a rimuovere immediatamente gonfiore locale, dolore e aiuto nella guarigione della ferita. Per questi vassoi servono infusi alle erbe. Prendono lo stesso per la base: camomilla, poligono, calendula, erba di San Giovanni, corteccia di quercia, immortelle. L'acqua dovrebbe essere calda e la durata della procedura per almeno 20 minuti.

Corretta alimentazione e dieta

Una dieta con ragade anale dovrebbe favorire le feci regolari, rendere le feci molli e non causare il ristagno di sangue nel retto.

  1. Si raccomanda a una persona di bere giornalmente 1,5 - 2 litri di acqua, il che rende anche le masse fecali più morbide. Un apporto giornaliero di prodotti a base di latte fermentato dà un effetto rilassante.
  2. È necessario abbandonare il pane fatto con farina bianca, dal momento che intacca gli intestini, così come i condimenti piccanti, i prodotti affumicati e in salamoia, l'alcol, specialmente ad alta resistenza.
  3. È auspicabile che la base della dieta fosse frutta e verdura. Contengono fibre grossolane (fibre alimentari) che favoriscono la digestione.

Trattamento chirurgico

In alcuni casi, le fessure anali di guarigione ampie e difficili richiedono un intervento chirurgico per un trattamento efficace. Sono utilizzate diverse opzioni di esposizione. Le operazioni più comuni sono chiamate sfinterotomia laterale interna.

Durante questa procedura, il medico esegue una piccola incisione e separa alcuni strati di muscoli dello sfintere. Questo aiuta a prevenire gli spasmi muscolari, che porta alla completa eliminazione della tensione durante i movimenti intestinali. Viene anche utilizzato il metodo di sutura delle pareti e l'escissione delle mucose, che sono affette da cicatrici e scleroterapia.

Quanto ci vuole per trattare un crack anale?

La durata del trattamento della ragade anale negli adulti dipende dalla gravità della malattia e dal regime terapeutico scelto.

Il trattamento non chirurgico delle crepe con l'aiuto di dieta, procedure igieniche e medicinali a casa può aiutare ad alleviare i sintomi della malattia dopo alcuni giorni e portare al pieno recupero dopo 4-8 settimane.

La complessità del trattamento chirurgico di una ragadi anale e la durata del periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico dipendono dal grado di sviluppo della malattia e dal tipo di intervento chirurgico eseguito.

Che tipo di crack ano sulla foto

L'ano è uno dei luoghi più vulnerabili del corpo umano, che è spesso esposto a fattori avversi. La fessura dell'ano è una delle patologie frequenti che possono influenzare questo luogo sensibile da sola e può accompagnare qualsiasi altra malattia spiacevole.

Cos'è?

La fessura dell'ano è una violazione dell'integrità del buco, che può manifestarsi come ferite di varie dimensioni o anche ulcere. Quando un muscolo viene tirato o rilassato, questa spaccatura può sanguinare e causare dolore a una persona.

Il crack dell'ano con la stessa probabilità può svilupparsi in una persona di qualsiasi età e sesso.

In linea di principio, si tratta di una malattia spiacevole, ma non pericolosa, ma se non si identificano i sintomi nel tempo e non si inizia il trattamento, la ferita dell'ano può fungere da ingresso per l'infezione. Se il caso è iniziato male, causa l'avvelenamento del sangue.

Esistono due forme di malattia: acuta e cronica.

La forma acuta è considerata una singola esacerbazione grave, che può essere interrotta utilizzando il trattamento e anche per prevenire ulteriori sviluppi.

La forma cronica è il decorso della malattia, in cui il progresso sostituisce le regressioni. I sintomi possono essere assenti per lungo tempo, ma sotto l'influenza di eventuali fattori provocatori, la forma cronica della malattia diventa facilmente esacerbata, ricordando di nuovo se stessa.

motivi

La fessura dell'ano può formarsi sotto l'azione di varie cause. L'ano è un posto gentile, è facilmente ferito.

Malattie del tratto gastrointestinale

Ci sono molte patologie dello stomaco e dell'intestino, che possono portare allo sviluppo di questa malattia, come complicazione. Le ragioni possono essere:

  • colite;
  • ulcera allo stomaco e ulcera duodenale;
  • enterocolite;
  • emorroidi e altri

I sintomi delle emorroidi nella maggior parte dei pazienti che hanno iniziato la malattia comprendono la presenza di tale patologia come ragade anale.

Disturbi della sedia

Il ristagno nella cavità intestinale porta sempre al fatto che le masse solide delle feci feriscono la delicata mucosa. Se le ferite vengono inflitte regolarmente, prima o poi causerà la formazione di una malattia come una fessura anale.

Con la diarrea, che può anche causare questa malattia, viene creato un carico eccessivo sullo sfintere anale.

Misure diagnostiche

Se il paziente cerca di eseguire misure diagnostiche a casa o in clinica, non si sono avvicinati abbastanza responsabilmente a questo caso, quindi questo può portare a un trauma alla mucosa.

Lesioni meccaniche

Fondamentalmente, questo gruppo di cause include un abuso eccessivo del sesso anale, così come l'uso di carta igienica di scarsa qualità.

Parto e parto

Una crepa nell'ano può svilupparsi in una donna dopo il parto o nel processo di trasporto di un bambino con o senza emorroidi. La seconda opzione si verifica molto meno frequentemente.

In questo caso, la patologia si sviluppa non solo a causa delle frequenti violazioni delle feci che la donna incinta affronta, ma anche a causa dell'enorme pressione che l'utero crea sugli altri organi del bacino.

sintomatologia

I sintomi caratteristici della ragade anale possono verificarsi con molte altre malattie più gravi. Le persone che si trovano di fronte a questa patologia dovrebbero ricordare che solo un medico può valutare i sintomi e fare una diagnosi, e una diagnosi non può essere fatta da una foto, è necessaria una consultazione personale.

Il dolore e il disagio, come i sintomi di una ragadi anale, si intensificano man mano che la malattia progredisce.

Se l'infiammazione inizia nelle ferite, il dolore può diventare permanente e non apparire solo durante l'atto di defecazione.

I sintomi del dolore possono essere descritti dai pazienti in modi diversi, a seconda di quanto è andato lontano il processo e della percezione individuale. Il dolore può essere:

Il lato posteriore si forma soprattutto se il paziente ha sviluppato una forma cronica della malattia. Questo sintomo aumenta con la dimensione della ferita dell'ano.

Sangue scarlatto

Il sangue non appare come parte delle masse fecali, ma come se fosse separato da esse. Ciò si verifica a causa dell'integrità dei capillari e soprattutto si sviluppa spesso quando si tenta di svuotare l'intestino. Le tracce di sangue in alcuni casi sono presenti non solo su carta igienica o in feci, ma anche sull'intimo del paziente.

Le crepe possono essere viste nella foto o tramite ispezione visiva.

In alcuni casi, può verificarsi la rottura delle vene, e quindi il colore del sangue sarà più scuro.

Metodi di trattamento

I sintomi della ragade anale attirano rapidamente l'attenzione di qualsiasi persona, soprattutto quando si tratta della comparsa di una scarica sanguinolenta. Non appena compaiono i primi sintomi della malattia, è necessario iniziare il trattamento.

Il trattamento della ragade anale può essere effettuato utilizzando varie tecniche, ma prima è consigliabile consultare un medico.

I sintomi di questa malattia non sono caratteristici solo per lei, quindi solo uno specialista può valutare correttamente e assegnare loro il trattamento appropriato. La migliore conferma della presenza di una ferita è una foto o un esame visivo.

L'importante è non aggravare la situazione con l'auto-trattamento.

vassoi

Il trattamento con i bagni è incluso anche nel corso della medicina tradizionale e viene effettuato per disinfettare l'area dell'ano prima di usare altri farmaci.

Più spesso per la preparazione di bagni utilizzare decotto di camomilla o corteccia di quercia. Il trattamento deve essere effettuato a una temperatura dell'acqua non superiore a 30-32 gradi, si consiglia di rimanere nel bagno per 15-20 minuti.

Il trattamento con unguenti e creme è mirato non solo ad eliminare i sintomi principali, ma anche ad accelerare la rigenerazione dei tessuti. I seguenti farmaci possono essere prescritti:

  • ultraprokt;
  • Bepanten;
  • Methyluracilum;
  • Proktozan;
  • Levomekol e altri

candele

Il trattamento con candele di ragadi anali è principalmente diretto non solo a liberarsi da questa patologia, ma anche a trattare una malattia concomitante. Ad esempio, quando si tratta di emorroidi, vengono spesso prescritte candele che possono influenzare sia i nodi che il danno all'ano.

Le candele più comunemente usate sono:

  • sollievo;
  • Posterisan;
  • candele con olivello spinoso;
  • candele con metiluracile;
  • Procto-glivenol.

Un ruolo importante nel trattamento di questa patologia è anche svolto dall'uso di lassativi per la stitichezza e l'aderenza a una dieta rigorosa.

Una fessura è una patologia spiacevole ed è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile in modo che la malattia non peggiori.

Cos'è la dermatite perianale: sintomi e trattamento

Irritazione intorno all'ano porta disagio, ma molte persone non trattano il medico con questo problema delicato. E invano, perché il prurito intorno all'ano può essere la causa di molte gravi malattie che richiedono un trattamento immediato. Questa può essere la dermatite perianale - una malattia scatenata dall'infezione da parassiti o da una malattia di jeep, emorroidi. Pertanto, dovresti prima contattare il terapeuta e poi il proctologo o un altro specialista.

Possibili sintomi di prurito all'ano

Il prurito attorno all'ano o all'ano può essere causato da varie cause, alcune delle quali non sono direttamente correlate alla malattia. Una diagnosi accurata richiede l'esame dell'area irritata e dei test.

Quali sintomi possono accompagnare prurito intorno all'ano:

  • arrossamento;
  • rash cutaneo;
  • infiammazione della pelle;
  • odore putrido;
  • formazione di ulcere;
  • distensione della vena e coni;
  • irritazione della pelle;
  • il dolore;
  • sanguinamento.

Una descrizione accurata dei sintomi associati al prurito anale contribuirà a determinare la causa della malattia. Spesso il prurito causa dermatite perianale - un processo infiammatorio nell'ano. La malattia può verificarsi a qualsiasi età. Le cause della dermatite perianale sono molte, quindi il trattamento include la rimozione dei sintomi e l'eliminazione dei fattori che hanno causato la malattia.

Fattori che provocano la dermatite perianale

Uno o più fattori possono causare prurito, gonfiore e grave arrossamento vicino all'ano.

  1. Mancanza di igiene Il lavaggio del corpo raro, la mancanza di pulizia dell'area tra i glutei dopo la definizione può causare irritazione nella zona vicino all'ano e forte prurito. A poco a poco, la pelle si infiamma, il che porta a gravi danni e allo sviluppo dei tessuti, alla comparsa di processi purulenti.

È importante! Nei bambini, la dermatite perianale è causata da un raro cambio di pannolini, un lavaggio insufficiente della zona tra i glutei e la mancanza di bagni d'aria.

  1. Indossare biancheria intima stretta. Mutandine troppo strette possono strofinare l'area tra i glutei, causando traumi della pelle e una sensazione di bruciore o prurito. È particolarmente pericoloso indossare mutandine perizoma e pantaloncini attillati che perforano il corpo. L'intimo sintetico può anche causare disagio nell'area perianale in un adulto.
  2. Emorroidi. Lo stadio iniziale delle emorroidi può essere disturbato dalla comparsa di prurito, gonfiore delle vene, protrusione della pelle attorno all'ano. Anche con emorroidi osservate:
  • sanguinamento;
  • costipazione;
  • dolore durante le feci;
  • sensazione di bruciore;
  • falsa voglia di defecare.

La dermatite perianale si verifica con le emorroidi durante la formazione delle microfessure della pelle, che possono sudare, causando bruciore.

  1. Gastrite, disbiosi. Se c'è una violazione della digestione nell'intestino, possono rimanere pezzi di cibo che irritano l'intestino e l'ano, a causa del quale inizia a prudere e prurito. Ciò causa arrossamenti, ma nessun edema. In questo caso, è necessario prendere un lassativo per rimuovere i resti di cibo non digerito dal corpo.
  2. Infiammazioni, fistole, cisti, polipi. Processi infiammatori o neoplasie nell'intestino possono causare dermatiti perianali, nonché sensazione di pesantezza e svuotamento incompleto dell'intestino. È necessaria la consultazione con un proctologo, soprattutto se il prurito è apparso sullo sfondo di malattie gastrointestinali croniche, interventi chirurgici

Fai attenzione! Per la dermatite perianale causata da disturbi gastrointestinali, è necessaria una consultazione obbligatoria di un gastroenterologo!

  1. Parassiti. Molti parassiti possono causare prurito nel retto e intorno all'ano, tra cui ossiuri e vermi. È anche possibile manifestazione della pelle, perdita di peso, vomito, dolore. Se non trattati, i parassiti possono lasciare il retto, circondando l'ano e i genitali. Nei casi avanzati, i parassiti possono occupare l'intero intestino, causando forti dolori all'ano, perforazione delle pareti intestinali e ostruzione intestinale. Le cisti di parassiti possono entrare nel sistema respiratorio, distruggendo i polmoni.
  2. Disturbi del sistema endocrino. Alcuni disturbi endocrini possono manifestarsi come un forte prurito dell'ano, mentre altre anomalie possono non apparire per molto tempo. L'obesità severa, di regola, parla delle cause endocrine di prurito nell'ano. Inoltre, il prurito perianale è possibile con il diabete.

È importante! Se la dermatite perianale è un disturbo ormonale, allora è necessario contattare un endocrinologo e un proctologo!

  1. Malattie del sistema riproduttivo. Molte malattie sessualmente trasmissibili e le malattie del sistema urogenitale possono essere accompagnate da prurito nella parte posteriore del foro e dei genitali. In particolare, queste sensazioni causano la candidosi, la prostatite, le malattie sessualmente trasmissibili, l'uretrite e altri. Allo stesso tempo, c'è un arrossamento della regione perineale, l'aspetto di scarico, un odore sgradevole.

È importante! Se sospetti malattie del sistema riproduttivo, devi contattare il tuo urologo e il venereologo. Le donne dovrebbero visitare un ginecologo.

  1. Allergy. In rari casi, una reazione allergica può interessare solo l'ano, sebbene di solito la reazione si estenda a tutto il corpo e in particolare al viso. Le allergie possono essere su cibi, cosmetici, medicinali e sostanze chimiche.
  2. Capelli in crescita Con la seduta prolungata o la depilazione dell'area intorno all'ano, i capelli iniziano a cambiare direzione di crescita. Ciò provoca gravi irritazioni della pelle e prurito.
  3. Malattie fungine o batteriche In alcuni casi, l'infezione dell'ano è possibile a causa di una infezione fungina, a causa della quale la pelle prude male. L'aspetto di bolle, eruzioni cutanee, secrezione o pustole, l'aspetto della placca.
  4. Malattia di Jeep La malattia è caratterizzata dalla comparsa di vescicole multiple piene di pus. Le vesciche si aprono dopo l'invecchiamento, dopo di che rimangono ulcere sulla pelle, che non guariscono a lungo. Il pus dalle vescicole provoca un'ulteriore diffusione dell'infezione. La malattia può provocare la comparsa di fistole che richiedono un trattamento chirurgico.

È importante! Uno qualsiasi dei fattori che hanno causato un prurito dell'ano richiede la conferma da parte di uno specialista. Solo dopo aver installato le cause è possibile iniziare il trattamento della dermatite perianale negli adulti.

Diagnosi e trattamento

Quando effettua una diagnosi e identifica le cause della malattia, il medico esamina l'area danneggiata, chiede al paziente lo stile di vita. Dopodiché è necessario superare i test: sangue, raschiamento, feci.

Le cause e i metodi di trattamento dell'acne nell'ano

La delicatezza e il silenzio dei problemi associati a prurito, eruzioni cutanee e acne nell'area dell'ano sono molto comuni nella società moderna.

Il paziente, cercando di auto-curarsi solo con l'aiuto dell'igiene, sfoca letteralmente un piccolo brufolo, trasformandolo in una grande ulcera.

Cause dell'acne anale

Le ragioni per la formazione di diversi tipi di acne vicino all'ano:

  • l'introduzione dell'agente patogeno nelle persone con un sistema immunitario indebolito;
  • reazioni allergiche;
  • infezione da infezioni fungine, HPV, malattie a trasmissione sessuale, malattie a trasmissione sessuale;
  • sconfitta dell'herpes genitale HSV 2 attraverso il sesso non protetto o utilizzando gli effetti personali di una persona malata;
  • manifestazioni emorroidali;
  • combattendo con l'enterobiasi;
  • scarsa igiene;
  • irritazione prolungata nell'ano;
  • malattie degli organi interni;
  • dysbacteriosis causato da vari motivi;
  • stress e stanchezza nervosa;
  • condizioni di lavoro pericolose associate ad alta temperatura e ambiente inquinato.

I processi patologici nell'area anale portano a infiammazioni cutanee, che sono suddivise in tipi a seconda delle cause delle loro cause.

Herpes genitale

L'herpes nell'area dell'ano e del retto si verifica a causa dell'abbondante fuoriuscita di essudato sieroso durante la colpite erpetica, o principalmente, sullo sfondo dell'herpes ricorrente HSV 2.

Le recidive di herpes genitale possono essere più di 12 volte all'anno, influenzando negativamente i tessuti degli organi genitali e la salute del corpo nel suo complesso.

Pazienti con lesioni nell'ano e nel retto:

  • forte prurito e bruciore, punti rossi sul luogo della lesione;
  • pastos e dolore all'ano;
  • aumento della temperatura locale;
  • brufoli pieni di liquido;
  • erosione minore, accompagnata da incrinature superficiali, sanguinamento al momento della defecazione;
  • nei casi più gravi, quando si autoinfettano e si combinano piccole ulcere nell'area dell'ano, c'è un'enorme erosione (vedi foto);
  • la selezione delle secrezioni di sangue dall'ano;
  • crampi cronici, taglienti, brucianti, dolorosi nella zona rettale, senza una sensazione di pienezza nell'ano, chiamato tenesmo.

Le ragioni per la comparsa di herpes vicino all'ano possono essere molte, soprattutto, per prevenire lo sviluppo di recidive, migliorare l'immunità, cercare di non essere nervoso e di osservare i cambiamenti nei livelli ormonali. Assicurati di superare i test per la reazione al virus dell'herpes.

verruche

Le verruche anali sono chiamate verruche che si formano sulla pelle attorno all'ano e all'interno del colon, trasmesse (HPV - papillomavirus umano) durante un rapporto sessuale non protetto. Differiscono dai papillomi epidermici per struttura, colore e consistenza.

I condilomi anali hanno le seguenti caratteristiche:

  • formazione verrucosa con una cima irregolare piegata e irregolare su una base corta, sottile e morbida (vedi foto);
  • ha un color carne, rosa pallido, scuro, nero o rosso, acquisito a seconda dei tessuti situati;
  • può essere singolo, numeroso o fuso insieme in un'unica grande crescita;
  • molto doloroso, prurito e facilmente ferito;
  • situato sul perineo, attorno all'ano e all'interno dell'intestino;
  • durante il periodo di rapida crescita, infezione secondaria e ulcerazione della pelle, chi lo indossa avverte una sensazione di bruciore spiacevole;
  • la defecazione diventa dolorosa e quando si asciuga sulla carta ci sono tracce di sangue chiaramente visibili;
  • rileva la presenza di un odore sgradevole.

I condilomi possono essere indolori, ma quasi sempre traumatici, causando emorragia e ammollo, vestiti sporchi, che causano prurito e infezione secondaria, bruciore e scarico dall'ano.

Quando si usa una lesione lieve, si usa il trattamento farmacologico, si rimuovono chirurgicamente enormi colonie di verruche.

Le recidive di condilomi nelle lesioni dell'ano e del colon sono inevitabili e, poiché il virus è incurabile, è necessario visitare regolarmente il medico, rimuovere prontamente le verruche emergenti e migliorare l'immunità. La malattia viene diagnosticata visivamente e con l'aiuto di test, raschiatura e rectoromanoscopy.

Fistole e bolle

La paraproctite cronica è un canale patologico (fistola) attraverso il quale viene rilasciato un fluido sanguigno purulento.

Le fistole anali si formano per i seguenti motivi:

  • abbandono della paraprocitite acuta;
  • complicazioni postoperatorie nel trattamento dell'ultimo stadio di emorroidi;
  • lesioni post-partum derivanti da cure ginecologiche non qualificate;
  • cancro colorettale;
  • malattie infettive del retto.

I medici identificano i tipi di fistole anali:

  • la fistola anale completa è caratterizzata dalla localizzazione nelle pareti del retto con un'uscita nella regione dell'ano o del perineo;
  • Fistole anali incomplete, non hanno accesso alla superficie e sono designate come interne, i medici li considerano un fenomeno temporaneo di formazione di fistola;
  • fistola transfodifera, accompagnata dalla formazione di ulcere e cicatrici sui tessuti circostanti;
  • Fistola endovenosa, caratterizzata da transitorietà di infiammazione, formazione di cicatrici inespressive.

Appello al medico si verifica sullo sfondo di dolore luminoso, scarico di sangue, pus e ichor. Le sensazioni dolorose sono sempre presenti, passano solo a riposo.

Quando una fistola viene bloccata dal pus, si verifica un'intossicazione del corpo, accompagnata da un aumento della temperatura. Il trattamento di tali perforazioni della pelle e delle mucose viene effettuato chirurgicamente, con la successiva nomina di terapia farmacologica.

Bolle - questa è un'enorme formazione piena di pus, che si manifesta nell'intera area dell'ano, incluso lo sfintere.

Formazioni simili non contagiose sono diverse:

  • mobilità limitata di una persona, a causa del dolore delle bolle;
  • la formazione di un punto d'ebollizione si verifica al momento dell'infezione nella regione del follicolo pilifero.

Pieno di educazione pus è aperto solo in ospedale.

I foruncoli si verificano sullo sfondo di un'immunità indebolita, dopo il trattamento ci sono piccole cicatrici biancastre rimosse con un laser.

Altri motivi

Altre cause di infiammazione della pelle (dermatite) e delle mucose dell'ano includono:

  1. Neoplasie maligne nell'ano. Quando fa una diagnosi, il paziente ha dolore all'ano, emorragia intestinale, prurito anale, ulcere aperte non cicatrizzate intorno all'ano e infiammazione della pelle.
  2. La vitiligine, una malattia in cui la melanina cessa di formarsi nella pelle, l'epitelio assume un colore bianco brillante.
  3. L'eruzione di Candida di colore scarlatto brillante in assenza di trattamento si trasforma in ulcere.
  4. Malattie croniche della pelle: psoriasi, seborrea, licheni, eczema.
  5. Malattie parassitarie: infestazioni da vermi, scabbia.
  6. Dermatite perianale pruriginosa cronica. Infiammazione della pelle, che si verifica negli adulti e nei bambini con diverse etimologie.
  7. Sifilide chancres.
  8. Polipi, il più delle volte hanno una natura ereditaria, simile ai nodi emorroidali.

Tutte le eruzioni che causano prurito, con la comparsa di processi infiammatori, dovrebbero essere mostrate al terapeuta, che farà riferimento alla storia medica dello specialista.

Metodi diagnostici

La diagnosi di lesioni e ulcere attorno all'ano e nel retto è specifica e difficile a causa della rarità della malattia e della variazione delle sindromi:

  • interrogare un paziente da un dermatologo, venereologo, gastroentrog e specialista in malattie infettive, seguito da un esame;
  • fibrocolon: metodo endoscopico di ricerca che utilizza tipi di dispositivi rigidi e flessibili;
  • ecografia transrettale - un ultrasuono eseguito con uno speciale trasduttore ad alta frequenza inserito nell'intestino;
  • rettografia - esame a raggi X;
  • video defectography - riempire l'intestino con una sospensione di bario;
  • diagnosi sierologica;
  • test di laboratorio per la rilevazione di sangue e muco nelle feci;
  • analisi immunofermetny.

Video sulla diagnosi di herpes:

Trattamento delle ulcere vicino all'ano

Le ulcere erpetiche vicino all'ano sono caratterizzate dalla formazione di un gruppo di vescicole riempite di fluido sieroso, alla cui apertura si forma l'erosione piangente.

Classificato per posizione:

  • se le manifestazioni si trovano nelle pieghe della pelle vicino all'ano, a distanza dallo sfintere, spostandosi nelle donne verso la vagina, il medico, dopo un esame esterno, definisce la malattia come herpes perianale;
  • un endoscopio viene utilizzato per determinare la proctite erpetica, poiché l'esame esterno spesso non rivela danni e il paziente lamenta un forte dolore all'ano.

Il trattamento delle ulcere dell'herpes anale comprende una serie di misure volte a curare rapidamente e ridurre la frequenza delle recidive:

  1. Agenti antivirali vengono applicati alla lesione ogni 6 ore: Zovirax, Acyclovir. Per il periodo di trattamento escludere l'uso di biancheria intima stretta e installare un piccolo cuscinetto sottile sulla biancheria intima.
  2. Un blister deve essere accuratamente trattato con un batuffolo di cotone con un unguento antivirale per non ferirsi e non causare infezione interna dei tessuti circostanti.
  3. Bevi un ciclo di terapia antivirale: Panavir e 1 tavolo. durante la settimana.
  4. È vietato usare carta igienica, lavare accuratamente e delicatamente con acqua tiepida, esclusa l'autoinfezione degli organi genitali.
  5. Introdurre integratori di vitamine e minerali nella dieta.
  6. Condurre un ciclo di trattamento con immunomodulatori.
  7. Utilizzare durante il trattamento gli antistaminici della nuova generazione.
  8. Applica una dieta speciale.

Le manifestazioni dell'ano sono caratterizzate come una malattia benigna con infiammazione sotto forma di un difetto della mucosa, diverso da una ferita da perdita di tessuto nella lesione.

Il trattamento conservativo è complesso e include:

  • cambiamento nell'alimentazione, inclusione di fibre dure negli alimenti;
  • bilancio idrico;
  • l'uso di emollienti per le feci - candele alla glicerina;
  • l'uso di antidolorifici nella lesione;
  • da parte del paziente, è necessario ridurre il numero di tentativi durante la defecazione;
  • rifiuto di assumere lassativi;
  • eliminare l'uso di clisteri;
  • uso efficace della colla di fibrina, che forma un film sulla superficie della ferita, stimolando il processo di coagulazione del sangue e la guarigione dei tessuti.

In caso di bassa efficacia del trattamento conservativo applicato, è indicato l'intervento chirurgico. A tal fine, il paziente viene ricoverato in ospedale e sottoposto a un'operazione, durante la quale l'ulcera viene asportata e suturata.

La prevenzione delle ulcere nell'ano e attorno ad esso comporta l'eliminazione del danno meccanico al retto, l'interruzione dell'uso della biancheria intima stretta e il miglioramento della nutrizione del paziente per eliminare la stitichezza e la disbatteriosi.

Gratta nell'ano: perché è apparso, trattamento, foto

L'aspetto di qualsiasi dolore durante lo svuotamento non dovrebbe essere ignorato. Spesso iniziano le emorroidi o l'infiammazione nell'intestino inferiore. Una delle possibili ragioni: un graffio nell'ano, che è spesso chiamato la ragade anale. È caratterizzato da forti dolori e altre sensazioni spiacevoli. In proctologia, un problema simile rappresenta almeno il 30% di tutti i ricorsi di aiuto.

Cause di graffi nell'ano

In una persona sana, gli intestini durante lo svuotamento non danno dolore e disagio. Tali sintomi spiacevoli compaiono in violazione della digestione o dell'infiammazione della parte inferiore. Se il dolore acuto accompagna ogni processo di defecazione, molto probabilmente si tratta di una ferita vicino allo sfintere. I graffi nell'ano possono comparire in due casi:

  • Quando usate pozzi di pesce, semi con gusci e prodotti simili. A volte un infortunio viene attivato da un oggetto estraneo, inghiottito accidentalmente da una persona. Va d'accordo con le feci e lascia le più piccole abrasioni sull'epitelio del retto.
  • Con esacerbazione di malattie proctologiche (emorroidi, proctite o stitichezza cronica). In questo caso, la fessura anale viene diagnosticata come complicanza e viene trattata in combinazione.

Nella prima situazione, i graffi nell'ano guariscono velocemente osservando una semplice dieta sana e mantenendo l'igiene del perineo. Nel secondo caso, l'intestino inferiore è gravemente danneggiato e vi è il rischio di infezione dell'intero tratto digestivo.

Graffi nella foto dell'ano

Perché un graffio nell'intestino

Le emorroidi sono una delle più comuni malattie proctologiche che ogni quinto adulto deve affrontare direttamente. I medici associano l'inizio del processo patologico a uno stile di vita sedentario, la mancanza di carico atletico costante e una cattiva alimentazione. La violazione della circolazione del sangue nell'addome inferiore durante una seduta prolungata porta a danneggiare le pareti dei vasi sanguigni e l'accumulo di sangue congestizio in essi.

Se si è costantemente in posizione seduta, con un forte aumento, la persona preme immediatamente le vene nella parte inferiore del bacino. Questo provoca la formazione di emorroidi - grandi plessi che bloccano l'uscita delle feci e complicano il processo di svuotamento. Le feci giornaliere diventano spesso più dense, si verifica stipsi. Quando si sforzano l'ano, il sottile rivestimento intestinale si rompe e appare un graffio nell'ano.

IMPORTANTE!

Molto spesso la lesione dolorosa precede:

  • infiammazione delle emorroidi all'interno o all'esterno dello sfintere;
  • infezione e formazione di fistole nel perineo;
  • trasferimento frequente di pesi con cretini (lavoro come caricatore o culturismo);
  • patologie dell'apparato circolatorio, dilatazione varicosa;
  • dipendenza da sesso anale;
  • gli ultimi mesi di gravidanza, in cui l'utero allargato comprime tutti gli organi e i vasi sanguigni sottostanti.

Nel 50% dei casi le donne si rivolgono al proctologo dopo un difficile processo generico. Le contrazioni prolungate e prolungate possono danneggiare le vene. Tentativi eseguiti in modo errato provocano un'eccessiva pressione nella parte inferiore dell'intestino e portano alla comparsa di una rottura.

Gratta nella foto dell'ano

Gratta nell'ano: i sintomi principali

Il principale segno di danno al canale rettale è il dolore acuto al momento del movimento intestinale. Persiste per un po 'di tempo dopo essere andato in bagno, accompagnato da una sensazione di bruciore nell'ano. A volte un sintomo sgradevole è complicato dalla pulsazione all'interno dell'intestino. La sensazione di grattarsi nell'ano ha le seguenti caratteristiche:

  • ci sono gocce di sangue sulla carta igienica;
  • il cavallo intorno all'ano gonfia e cuoce;
  • inizia un prurito spiacevole;
  • basso addome preoccupato per la pesantezza.

La ferita stessa è un piccolo spazio lungo il canale rettale con una lunghezza di 0,5 cm. Se non si prendono misure e non si segue la dieta, aumenta gradualmente e assomiglia a un taglio aperto. Nella maggior parte dei casi, è formato sulla parete posteriore e non è visibile ad occhio nudo senza un dispositivo speciale: l'anoscopio.

È necessario cominciare il trattamento ai primi segni dolorosi. La zona perianale è un luogo di costante accumulo di batteri e microbi, poiché le masse fecali lo attraversano. Le microparticelle possono indugiare nella ferita e causare infiammazione. Il paziente affronta una complicanza così grave come paraproftite o fistola purulenta nell'ano. L'infezione può colpire l'intestino e danneggiare il lavoro di altri organi interni.

Foto di crack anale

Come curare i graffi nell'ano

La malattia risponde bene al trattamento solo nella fase iniziale. Qui puoi rapidamente apportare miglioramenti con l'aiuto di medicinali. Si raccomanda l'uso di candele speciali per uso rettale, che contengano cicatrizzazione delle ferite e componenti anti-infiammatori, lidocaina analgesica o benzocaina:

Tali candele dovrebbero essere utilizzate dopo aver pulito clisteri igienici. Allevia l'ano dalle masse e dalle pietre fecali stagnanti. Con una corretta somministrazione, le supposte iniziano ad agire in 15-20 minuti. Allevia delicatamente bruciore e dolore, riduce l'infiammazione e avvolge le emorroidi. Questi analgesici utili aiutano a sbarazzarsi di un disagio insopportabile. Inoltre, la base di glicerina e cera idrata perfettamente e lubrifica l'ano, quindi il processo di svuotamento procede quasi senza dolore e facilmente.

Se vi è una sensazione di graffi nell'ano, dovrebbero essere usati unguenti e formulazioni di guarigione della ferita. Possono contenere vari componenti, oli naturali ed estratti vegetali. È utile usare creme con una piccola percentuale di antibiotico. È necessario normalizzare la microflora locale. Un farmaco come "Levomekol" o "Methyluracil" viene iniettato direttamente nell'ano. Accelerano la produzione di cellule della mucosa, da cui l'area danneggiata viene ritardata molto più velocemente e senza complicazioni pericolose.

Nella fase iniziale non sono necessari antibiotici nella crema. È meglio usare candele con estratto di propoli o olio di olivello spinoso, creare microclasti con un decotto di camomilla, salvia o erba di San Giovanni. Se il graffio è affiorato e danneggiato la pelle del perineo, può essere lubrificato con un gel leggero a base di D-Pantenolo, crema "Bepanten" o unguento Vishnevsky.

Misure ausiliarie nel trattamento dei graffi anali

Di grande importanza è la coerenza della sedia giornaliera. Dovrebbe essere abbastanza morbido in modo che le feci di nuovo non traumatizzino l'intestino con spigoli vivi. Per fare ciò, prima di ogni atto di svuotamento applicare clisteri lassativi con acqua o paraffina liquida. I primi giorni dovrebbero essere presi farmaci che migliorano la peristalsi:

La nutrizione deve essere riconsiderata e rifiutare gli snack asciutti. Invece di panini e muffin, si consigliano cereali appena fatti, insalate di verdure e condimenti per olio vegetale. Ogni giorno dovresti mangiare la fibra sotto forma di integratore dietetico o un cucchiaio di crusca pronta prima di cena.

Un nodo apparve nell'ano: come trattare

Emorroidi e protuberanze sono vene gonfie e infiammate nell'ano e nel retto. In questo articolo imparerai cosa fare e quale trattamento è necessario, se il nodulo vicino all'ano è dolente, la foto è presentata di seguito.

Brevemente sulle emorroidi

Abbastanza spesso, i pazienti vengono dal proctologo lamentandosi del fatto che un nodulo è apparso vicino all'ano. Questo è di solito uno dei sintomi delle emorroidi.

Le emorroidi nel mondo moderno sono una malattia molto comune.

All'età di circa 50 anni, circa la metà degli adulti affronta sintomi spiacevoli: prurito anale, sanguinamento e dolore all'ano, che spesso segnalano la presenza di questa malattia.

Gli uomini hanno maggiori probabilità rispetto alle donne di soffrire di questa patologia.

Questa malattia di solito non è pericolosa e non minaccia la vita, spesso passa inosservata a lungo e di solito compare in pochi giorni. Vene varicose nella regione rettale - un sigillo vicino all'ano in un adulto. Possono causare disagio a lungo termine, sanguinamento ed essere dolorosamente dolorosi.

L'aumento della pressione sanguigna sui vasi venosi nella zona pelvica provoca la comparsa di coni e nodi. All'aumentare della pressione, il sangue nelle vene contribuisce al loro gonfiore, allunga la parete vascolare, formando così le emorroidi.

motivi

L'esatta eziologia dell'apparenza e dello sviluppo dei nodi è sconosciuta. Il fattore principale che influenza questa malattia è l'aumento della pressione sui vasi venosi nel retto. Se continua per un lungo periodo, le vene si espandono gradualmente e si comportano come urti nel retto.

Le cause comuni includono:

  1. Costipazione. Ciò è dovuto al fatto che la persona è costantemente impegnata a svuotare l'intestino, aumentando la pressione nel retto e nelle vene del retto.
  2. L'inattività fisica. Uno stile di vita sedentario contribuisce al flusso di sangue verso gli organi pelvici.
  3. Predisposizione genetica (ereditarietà). La debolezza del muro venoso è ereditata.
  4. Uso eccessivo di lassativi. L'uso frequente di un lassativo può portare a diarrea ed emorroidi.
  5. Sollevamento pesi Urti emorroidali sono molto comuni negli atleti di sollevamento pesi.

Fattori provocatori:

  1. Stare in piedi o seduti per molto tempo.
  2. Sovrappeso.
  3. Attività fisica insufficiente
  4. Fumo.
  5. Gravidanza.

Insieme alla predisposizione genetica, un'alimentazione irregolare e inadeguata (cibi piccanti e grassi) gioca un ruolo importante.

Coni in donne in gravidanza

Molto spesso le donne incinte notano che un nodulo è saltato nell'ano. Nodi vicino all'ano è un problema temporaneo comune tra le donne in gravidanza, causato da cambiamenti ormonali e aumento della pressione del feto in crescita. Durante la nascita, i dossi possono apparire a causa di un'intensa pressione sulla regione anale della testa del feto.

Molte donne sono molto spaventate quando prima trovano una piccola istruzione nell'ano come nella prima foto e iniziano a cercare il cancro del retto nella letteratura medica.

Come rilevare

Se all'improvviso qualcosa esce dall'ano, allora la persona può esaminarsi. Per fare questo, puoi esaminare i dossi vicino all'ano nello specchio e palparli sdraiati sulla schiena con le gambe piegate. Sotto la foto sembra un dosso sull'ano.

Quando, durante le fasi iniziali della malattia emorroidaria, è apparso un nodulo nell'ano, come nella foto sopra, è difficile palparlo ed esaminarlo.

I grumi possono svilupparsi all'interno dell'ano (emorroidi interne) o direttamente vicino all'ano (emorroidi esterne).

I nodi interni si trovano all'interno dell'ano. Di solito le vene varicose non fanno male, ma possono sanguinare periodicamente (durante i movimenti intestinali).

Quando le vene dilatate sono all'interno dell'intestino, possono periodicamente prolassarsi (sporgere all'esterno dell'ano) e diventare molto dolorose e gonfie. I piccoli nodi caduti a volte sembrano crescite vicino all'ano. Puoi facilmente riportarli al canale anale con un dito.

Le emorroidi interne sono classificate:

  • 1 grado: i nodi non si estendono oltre l'ano;
  • 2 gradi: le vene cadono periodicamente, ma poi ritornano;
  • Grado 3: perdita delle vene durante lo sforzo fisico, ma possono essere restituiti manualmente;
  • 4 ° grado: i nodi sono sempre al di fuori dell'ano e non possono più essere restituiti al canale anale.

Le emorroidi esterne sono masse o grappoli di vene e nodi dilatati. Si trovano sotto la pelle all'ano. Con il tipo interno di questa malattia, una pallina nell'ano può essere auto-palpata.

Quadro clinico

I nodi interni molto raramente causano sintomi clinici, se a un certo punto della loro vita non si verifica la loro trombosi. I nodi esterni possono solitamente causare prurito, bruciore e irritazione nell'area dell'ano.

Se un tipo esterno di emorroidi nel lume di una vena varicosa forma un coagulo di sangue, la pelle intorno all'ano è fortemente infiammata e si verifica un urto molto doloroso. In casi molto rari, questo coagulo può sanguinare per diversi giorni, lasciando sangue sulla biancheria intima.

Il nodulo all'interno dell'ano è accompagnato dai seguenti sintomi:

  1. Prurito nell'ano.
  2. Dolore all'ano.
  3. Sangue sulla carta igienica.
  4. Dolore durante le feci.
  5. L'aspetto di uno o più grumi duri vicino all'ano.

La vena varicosa sembra un piccolo processo vicino all'ano.

Trattamento conservativo

Il trattamento domiciliare di questa malattia include, soprattutto, l'aggiustamento della dieta. Come sapete, le fibre alimentari nella dieta quotidiana hanno un effetto positivo per alleviare i sintomi clinici della malattia. Ammorbidiscono bene la poltrona e aumentano il suo volume, il che facilita notevolmente l'atto della defecazione.

Quando non sono molto grandi coni sullo sfintere, è possibile applicare delicatamente unguento per alleviare i sintomi della malattia.

Un bagno sitz è un bagno caldo per i glutei e le cosce, elimina molto il prurito spiacevole, riduce l'irritazione della mucosa e spasmi muscolari dolorosi intorno allo sfintere anale. I proctologi raccomandano ai loro pazienti di fare un tale bagno per 20 minuti. L'opzione più ideale in questo caso sarà - dopo ogni movimento intestinale o 2-3 volte al giorno.

Stendere impacchi freddi e ghiaccio sulle crescite intorno all'ano aiuta a ridurre il gonfiore delle vene varicose e ridurre il dolore. Questo semplice strumento può alleviare in modo significativo la sensazione di prurito e bruciore nell'ano.

Se improvvisamente trovi che un nodulo si forma vicino all'ano, e quando viene visualizzato e confrontato con una foto, sembra una emorroidi, quindi devi usare creme antiemorrroidali o supposte acquistate in farmacia. Questi rimedi possono alleviare temporaneamente il dolore, ridurre il gonfiore dei tessuti, proteggere la pelle e / o ridurre il sanguinamento.

Creme contenenti idrocortisone, possono essere utilizzati per alleviare il prurito o il dolore nell'ano.

Per i coni vicino all'ano vengono prescritti farmaci antinfiammatori (Posterizan), supposte anestetiche (Anuzol e Relief) e bagni di permanganato di potassio. Con le vene varicose del retto, è necessario bere un ciclo di venotonics in compresse (Detralex o Phlebodia).

Trattamento chirurgico

L'uso medico di creme e supposte può alleviare irritazioni e dolori, ma raramente consente di eliminare completamente coni e nodi. Una dieta ricca di fibre e lassativi alla rinfusa prevengono la stitichezza. Tuttavia, la base del trattamento è la chirurgia.

Sfortunatamente, l'emorroidectomia chirurgica è solitamente associata a significative complicanze postoperatorie, tra cui dolore, sanguinamento e stenosi anale, che possono portare a un lungo periodo di recupero.

I recenti progressi nella tecnologia strumentale hanno portato alla creazione di dispositivi elettrotermici bipolari: un bisturi ad ultrasuoni, una graffatrice circolare e sistemi di sigillatura dei vasi.

Nuovi metodi sono stati sviluppati per ridurre al minimo la dissezione del tessuto al fine di ridurre il dolore postoperatorio e il sanguinamento.

Opzioni non operative (conservative): legatura di elastici, scleroterapia, fotocoagulazione a infrarossi, crioterapia, dilatazione anale manuale, emorroidectomia con laser, emorroidectomia con bisturi ad ultrasuoni.

La maggior parte delle procedure non chirurgiche sono utilizzate per le emorroidi di primo e secondo grado e di solito vengono eseguite in regime ambulatoriale.

Opzioni operative: emorroidectomia mediante clamping e cauterizzazione, emorroidectomia aperta, emorroidectomia chiusa, emorroidectomia sottomucosa, emorroidectomia angolare, emorroidectomia reticolata, ablazione con radiofrequenza e fissazione di emorroidectomia di sutura.

L'emorroidectomia chirurgica viene utilizzata principalmente per le emorroidi di terzo e quarto grado.

Complicanze postoperatorie di emorroidectomia:

  1. Dolore postoperatorio della durata di 2-3 settimane.
  2. Infezione delle ferite
  3. Bleeding.
  4. Incontinenza a breve termine della sedia.
  5. Minzione difficile

prevenzione

Quando i coni appaiono vicino all'ano, bere molti liquidi. Mangia più frutta e verdura.

Se usi integratori con grandi quantità di fibre alimentari, assicurati di bere almeno otto o dieci bicchieri d'acqua o altri liquidi ogni giorno. In caso contrario, i supplementi nutrizionali possono causare stitichezza.

Evitare l'irritazione dell'ano. Puoi sciacquare la doccia o il bidet invece di pulirti la carta igienica.

Evitare lunghi periodi in piedi o seduti. Se devi sederti a lungo, usa un cuscino morbido. Questo può ridurre la pressione sulle vene nell'ano.

conclusione

Le emorroidi possono mascherare una malattia più grave e, pertanto, devono essere adeguatamente esaminate e diagnosticate da un medico. I pazienti con linfonodi che rispettano tutte le raccomandazioni del loro medico di base di solito hanno un buon risultato dal trattamento e sollievo da questa condizione.