Vitamine da privare

Negli uomini

Quando si prescrive un trattamento complesso di privazione, i medici consigliano di assumere vitamine. Molti pazienti dubitano della fattibilità di tali farmaci e considerano l'assunzione di vitamine come uno spreco di denaro. Quanto siano equi questi rimproveri, lo si può scoprire solo dopo aver attentamente considerato le cause del lichene e l'esperienza positiva del loro trattamento.

Sintomi e cause della privazione

In medicina, si riconosce che chiamiamo privare le malattie della pelle con una certa caratteristica:

  • rossore che sale sopra la pelle;
  • scale sulla zona interessata o piccoli brufoli acquosi;
  • forte prurito della zona interessata;
  • aumento dinamico delle dimensioni e del numero di lesioni;
  • tenuta a rullo intorno alla periferia, dove avviene il processo infiammatorio più attivo.

La maggior parte delle specie di herpes appaiono a causa dell'effetto patogeno di microrganismi fungini (tigna, squame), la causa del verificarsi di altri è considerata infezione (rosa, rosso piatto) o virus (fuoco di Sant'Antonio). Ma descrivono i fattori sistemici per i quali la malattia si sviluppa più spesso:

  • immunità ridotta;
  • gli effetti di una reazione allergica;
  • malattie passate trattate con antibiotici;
  • sofferto di stress emotivo o fisico;
  • sovraraffreddamento o surriscaldamento;
  • punture di insetti;
  • avitaminosi o dysbacteriosis.

Avitaminosi - uno dei motivi per privare

Per combattere gli agenti patogeni e le infezioni, il corpo utilizza un sistema di reazione protettiva, comunemente chiamato immunità. Un alto livello di immunità aiuta una persona a far fronte alla maggior parte delle influenze patogene, senza ricorrere al trattamento farmacologico. Il modo più semplice e conveniente per mantenere un alto livello di persistenza immunitaria è quello di assumere vitamine e oligoelementi necessari per mantenere tutti i processi metabolici e rigeneranti nel corpo. Le persone che soffrono di avitaminosi hanno molte più probabilità di avere malattie della pelle prive di licheni, poiché il livello di resistenza dell'epitelio è notevolmente ridotto. L'accettazione di complessi vitaminici o di vitamine naturali in frutta e verdura (ad eccezione di quelli allergenici) stimola i processi metabolici, accelera il recupero e aiuta ad evitare una ricaduta della malattia.

La terapia vitaminica per il lichene rosa

Con il lichene rosa, l'irritazione sulla pelle appare come una placca materna e si diffonde attraverso il corpo sotto forma di macchie rosa chiaro di varie dimensioni e forme. Molto spesso, la malattia progredisce in autunno e in primavera, quando il corpo si adatta a un cambiamento del regime di temperatura ambientale. In questo momento, tutte le vitamine sono utilizzate al massimo e la beri-beriosi è più spesso registrata. I medici non chiamano l'agente causale esatto del lichene rosa, ma l'avitaminosi è definita come una delle ragioni principali per il suo verificarsi. I medici hanno anche notato che l'immunità di una persona è in grado di sconfiggere la malattia in 1,5-2 mesi, e quindi la possibilità di recidiva è praticamente esclusa. Per accelerare questo processo, i dermatologi esperti prescrivono integratori vitaminici (ad esempio, l'ascorutina) che aumentano il livello di vitamine A, C, P e altri oligoelementi benefici nel corpo.

Vitamine dal rosso piatto e fuoco di Sant'Antonio

Con l'herpes zoster, il complesso apporto di vitamine sostiene il corpo indebolito dalla complessa terapia ormonale e previene le recidive della malattia. La medicina ufficiale non nomina esattamente i patogeni del lichene piatto rosso. La pratica medica ha dimostrato che i preparati immunostimolanti e vitaminici possono accelerare in modo significativo il processo di guarigione. Questi tipi di terapia vitaminica sono raccomandati:

  • Nel trattamento del lichene rosso prescrivono complessi vitaminici che arricchiscono il corpo con le vitamine C, B6, B12, A, E.
  • Per migliorare la terapia locale, è prescritto il risciacquo delle zone interessate della pelle con applicazioni a base di olio delle vitamine A ed E, che aiutano a ripristinare l'epitelio danneggiato.

È possibile curare il lichene senza vitamine, tuttavia, il rischio di ri-manifestazione della malattia aumenta in modo significativo e le recidive vengono trattate molto più a lungo e più difficili. Pertanto, è necessario assumere vitamine nel complesso trattamento della malattia primaria. Ma non dobbiamo dimenticare che solo un dermatologo specialista può scegliere i farmaci giusti per la terapia.

Trattamento di herpes zoster negli anziani

✓ Articolo verificato da un medico

L'herpes zoster - una patologia della genesi virale che si sviluppa quando viene ingerito il virus dell'herpes di tipo 3. La malattia è caratterizzata da un grave decorso cronico con focolai stagionali di esacerbazione (il più delle volte in autunno e primavera). In alcuni casi, il processo di incubazione del virus può essere di diversi anni. Nelle persone con una forte immunità, la malattia non si sviluppa, poiché le cellule del sistema immunitario inibiscono l'attività dell'agente virale.

Se le difese del corpo sono indebolite, compaiono sintomi severi e sindrome da dolore caratteristico. La maggior parte dei casi sono persone con più di 45 anni e pazienti anziani - la loro patologia è particolarmente difficile, dal momento che non tutti i prodotti sono adatti per l'uso a questa età. La terapia a base di herpes zoster nei pazienti anziani deve essere selezionata da uno specialista tenendo conto dei singoli fattori e delle condizioni generali del paziente, nonché una valutazione dei possibili rischi e conseguenze.

Trattamento di herpes zoster negli anziani

Tipi di malattia

Per elaborare un piano di misure terapeutiche è importante diagnosticare correttamente la forma del lichene. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche e caratteristiche che è necessario conoscere per non essere confuso con la scelta dei metodi di trattamento.

Sviluppo di herpes zoster

Ho bisogno di ricovero?

Nella maggior parte dei casi, il trattamento del fuoco di Sant'Antonio nei pazienti anziani può essere fatto su base ambulatoriale, ma a volte è necessario ricovero urgente. Anche con una forma generalizzata o bollosa di herpes zoster, può essere richiesto un trattamento ospedaliero e una costante supervisione medica. Le indicazioni per un ricovero in ospedale sono:

  • età oltre 75 anni;
  • una storia di disturbi da immunodeficienza;
  • reazioni allergiche ai farmaci (specialmente se il paziente aveva precedentemente registrato reazioni anafilattiche);
  • gravi malattie croniche che possono essere esacerbate prendendo alcuni farmaci (specialmente per malattie renali ed epatiche).

È importante! Al momento di decidere i metodi e i metodi di trattamento, è importante considerare chi ha avuto la varicella (varicella) nella famiglia. Se nel territorio con un paziente vivono persone che non hanno sofferto di questa malattia, il paziente viene ricoverato in ospedale, poiché la probabilità di infezione del resto della famiglia è elevata. Il fatto è che l'herpes zoster è causato dallo stesso virus della varicella, quindi è importante usare cautela quando si ha a che fare con tali pazienti.

Le aree più comuni dell'eruzione sono privative

Come trattare l'herpes zoster nelle persone anziane?

Quando si sceglie una tattica medica, l'età del paziente, il suo stato di salute, la presenza di patologie croniche e altri fattori che possono influenzare la sicurezza o l'efficacia del trattamento sono presi in considerazione. La terapia in pazienti di età superiore a 55 anni è finalizzata ai seguenti obiettivi:

  • soppressione dell'attività del virus;
  • eliminazione del dolore;
  • riduzione dell'intossicazione e miglioramento del benessere generale;
  • ripristino delle difese corporee.

Video - herpes zoster

Terapia farmacologica

Il gruppo principale di farmaci usati per il trattamento dell'herpes negli anziani è costituito da farmaci antivirali. Distruggono la membrana proteica del virus, inibiscono la sua attività e impediscono la diffusione dell'infezione agli organi interni. I farmaci antivirali basati sull'interferone aiuteranno non solo a distruggere il virus, ma anche a rafforzare il sistema immunitario stimolando la produzione del proprio interferone.

Unguento Aciclovir per il trattamento di herpes zoster

Il farmaco più efficace per il trattamento delle malattie causate dal virus dell'herpes, oggi è considerato "Aciclovir". Può essere assunto per via orale sotto forma di compresse o utilizzato per il trattamento esterno (unguento). Il farmaco può essere sostituito da mezzi simili, che includono:

È importante! I pazienti che non possono usare la forma orale di farmaci (ad esempio, con un forte riflesso del vomito), agenti antivirali sono prescritti sotto forma di supposte rettali.

Per il trattamento locale di vesciche ed eruzioni cutanee, è possibile utilizzare una soluzione debole di permanganato di potassio, una soluzione di verde brillante o altri farmaci che il medico raccomanderà.

Se la patologia è accompagnata da un forte dolore, il medico può prescrivere l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei e analgesici. Per le persone anziane, tale terapia è prescritta per un periodo non superiore a 5-7 giorni.

Preparazione di Naproxen per anestesia per l'herpes zoster

Farmaci che possono essere utilizzati per eliminare il dolore e ridurre l'infiammazione:

È importante! "Analgin" ha un forte effetto tossico sul corpo, quindi i pazienti di età superiore a 55 anni dovrebbero assumerlo con un rigido controllo medico e in accordo con il regime di dosaggio prescritto.

Agente analgesico non narcotico Baralgin

Per alcuni pazienti, il medico può prescrivere un unguento con ormoni glucocorticosteroidi o antibiotici. È necessario usare medicine di questo gruppo molto attentamente e per un breve periodo di tempo. Se si verificano effetti negativi, è necessario informare immediatamente il medico curante.

Un elemento necessario nel trattamento dell'herpes zoster è la terapia vitaminica. Il paziente è selezionato complesso di vitamine. E dà anche consigli sulla formulazione e l'arricchimento della dieta. Puoi preparare complessi multivitaminici o vitaminici, ad esempio "Alfabeto".

fisioterapia

Una visita alla sala di fisioterapia dà un effetto terapeutico pronunciato, specialmente con lo sviluppo della nevralgia post-erpetica. A seconda delle indicazioni e delle complicazioni disponibili, il paziente può essere prescritto:

  • scambio plasmatico (purificazione del sangue);
  • agopuntura.

Il principio dello sviluppo di herpes zoster

L'agopuntura e la plasmaferesi sono moderni metodi di trattamento delle patologie cutanee di varia origine, che danno buoni risultati terapeutici a qualsiasi età.

Metodi popolari

Potentilla

Tritare alcune foglie di cinquefoil usando un coltello o un frullatore in una sospensione. Fai un impacco sulla zona interessata dalla materia prima ottenuta. Mantenere almeno 10-15 minuti. Le compresse dovrebbero essere fatte ogni giorno fino a quando i sintomi non sono completamente eliminati.

Calendula e meadowsweet

La calendula e la prugna hanno un effetto analgesico e antinfiammatorio pronunciato.

Queste piante medicinali hanno un effetto analgesico e antinfiammatorio pronunciato, quindi sono eccellenti per l'eliminazione della sindrome da dolore nell'herpes zoster. Per preparare l'infuso, è necessario prendere 2 cucchiai (con uno scivolo) di fiori di olmaria e calendula e versarli in un contenitore smaltato. Alla miscela aggiungere 0,5 litri di vodka, mescolare e rimuovere al buio.

L'infusione risultante deve essere utilizzata per il trattamento esterno e interno secondo lo schema seguente:

  • inumidire un pezzo di tessuto spesso nell'infusione e applicare sul punto dolente per 15 minuti (ripetere la procedura 3 volte al giorno);
  • Mescolare 1 cucchiaio con 100 ml di acqua bollita e bere con i pasti (3 volte al giorno).

Il corso del trattamento secondo questo schema è di 14 giorni.

zucca

Aiutante naturale di zucca nella lotta contro il lichene

Sbuccia la zucca media e salta attraverso un tritacarne. Applicare la sospensione in uno spesso strato su tessuto di cotone o garza e applicare sul punto dolente per 30 minuti. La procedura è meglio eseguita prima di coricarsi.

L'olio di zucca naturale a freddo ("Tykveol") ha lo stesso effetto terapeutico. È usato per il trattamento esterno delle lesioni per 10 giorni (più lungo).

Argilla e miele

Un modo eccellente per alleviare il dolore con dolore marcato è l'argilla blu. Un sacchetto di argilla (100 g) deve essere mescolato con un cucchiaio di miele e un cucchiaino di farina di segale. Aggiungere acqua bollente alla miscela per ottenere la consistenza dell'impasto per fare torte.

Dalla massa per formare torte e collegarle al punto dolente. Mantenerlo il più a lungo possibile (almeno 20 minuti). Puoi bendare l'area interessata o incollare le torte con l'intonaco. Puoi usare lo strumento ogni volta che c'è un forte dolore.

La cenere mescolata con l'acqua aiuta ad alleviare il prurito con l'herpes zoster

La cenere mescolata con l'acqua aiuta a lenire la pelle irritata, a liberarsi dal prurito e dal disagio. È meglio usare la cenere dai ceppi di betulla. 3-5 procedure sono sufficienti per migliorare il benessere. Gruel dovrebbe ingrassare le zone interessate (mantenere la composizione di 10-30 minuti).

bardana

Comprime con decotto di bardana - un altro trattamento efficace per privare gli anziani in casa. Per preparare il brodo, 2 cucchiai di bardana fresca versare un bicchiere di acqua bollente. Insistere per 30-40 minuti, filtrare, quindi inumidire un panno sottile con un decotto e attaccarlo alla zona interessata.

Le compresse devono essere messe tutti i giorni la sera per 10-15 giorni.

senape

La senape aiuta a combattere l'herpes zoster

La senape è presente in quasi tutte le case, quindi questo metodo di trattamento privato non è solo efficace, ma anche disponibile. Prima di applicare la senape sulla pelle, trattare l'area interessata con burro. Top con una piccola quantità di condimento e legare un panno o bende. Tenere 1-1,5 ore. Dopo aver rimosso la medicazione, lavare la pelle con acqua tiepida e sapone neutro.

Il corso del trattamento è da 3 a 7 giorni.

È importante! Per questa ricetta è adatta solo la senape naturale senza aromi, rafano e altri componenti.

Video - Come trattare l'herpes zoster con rimedi popolari

Trattamento veloce per l'herpes zoster

Alcuni esperti suggeriscono di utilizzare il seguente schema per sbarazzarsi rapidamente della malattia negli anziani e negli anziani:

  • strofinare la pelle con la tintura di noci (immaturo) 3 volte al giorno;
  • lubrificazione delle zone interessate con una miscela di propoli, cera e resina di cedro (2-3 volte al giorno);
  • ingestione di mezza compressa di acido acetilsalicilico.

Strofinare la pelle con la tintura di noci aiuta a liberarsi rapidamente di herpes zoster.

Miglioramenti visibili nei pazienti con questo metodo di trattamento si verificano al terzo o al quarto giorno. Il recupero completo, se combinato con la terapia antivirale, può essere raggiunto 7 giorni dopo l'inizio del trattamento.

Requisiti di sanificazione

L'herpes zoster è pericoloso per il resto della famiglia, quindi se il paziente viene trattato in regime ambulatoriale, è importante seguire le regole e gli standard di igiene e igiene della stanza in cui il paziente trascorre la maggior parte del tempo.

  1. Il paziente dovrebbe essere in una stanza isolata, dove non dovrebbero essere ammessi membri sani della famiglia che non hanno avuto la varicella.
  2. La stanza del paziente deve essere ventilata 5-6 volte al giorno (10-15 minuti ciascuno).
  3. La pulizia umida con soluzioni disinfettanti deve essere eseguita 2 volte al giorno. È meglio evitare i prodotti a base di cloro, poiché una persona anziana può manifestare una grave reazione allergica.
  4. Il trattamento della pelle deve essere effettuato solo con guanti sterili monouso, che devono essere sostituiti ogni volta.
  5. Lingerie (letto e intimo), vestiti, asciugamani e altri oggetti personali del paziente devono essere lavati separatamente dal resto dei membri della famiglia. Dopo il lavaggio, devono essere stirati con cura su entrambi i lati.
  6. Per il periodo della malattia è meglio usare pastiglie monouso sul water (carta).
  7. Indossare indumenti stretti che comprimono i vasi sanguigni e interferisce con il flusso di sangue non è consentito durante la malattia.

Herpes zoster sul corpo del paziente

Il rispetto di queste misure contribuirà a proteggere le famiglie sane dalle infezioni.

Quando hai bisogno di andare in ospedale?

Il trattamento domiciliare è possibile solo dopo aver consultato un dermatologo o uno specialista in malattie infettive. In caso di deterioramento della salute e comparsa di segni di complicanze dell'infezione, il paziente deve chiamare un'ambulanza o arrivare all'ospedale da solo, se il suo benessere lo consente. Il ricovero del paziente viene eseguito con i seguenti sintomi (sullo sfondo del trattamento ambulatoriale):

  • emicrania severa;
  • vomito;
  • dolore e una sensazione di congestione nelle orecchie;
  • convulsioni;
  • visione offuscata;
  • debolezza muscolare.

Tutti questi segni indicano possibili complicazioni, pertanto il paziente deve essere esaminato per identificare la causa del peggioramento e la nomina di misure terapeutiche.

Herpes zoster - grave patologia, che è particolarmente difficile nella vecchiaia. Al fine di prevenire gravi complicazioni, è importante andare immediatamente in ospedale. La stretta osservanza delle raccomandazioni e delle prescrizioni del medico curante è la chiave per un trattamento efficace e sicuro dei pazienti di età superiore ai 50 anni.

Ti piace questo articolo?
Salva per non perdere!

Corretta alimentazione con fuoco di Sant'Antonio

Una corretta alimentazione in herpes zoster (herpes) è una parte importante della lotta contro questa malattia. Il menu terapeutico, compilato in modo competente, migliora l'efficacia della terapia farmacologica, migliora il processo di guarigione della pelle colpita dal virus, rafforza le difese dell'organismo e previene lo sviluppo di una ricaduta della malattia. Al fine di ottenere un rapido recupero, una dieta con fuoco di Sant'Antonio deve essere osservata dal momento in cui compaiono i primi segni della malattia.

Il ruolo della lisina, delle vitamine C ed E nel trattamento dell'infezione

I pazienti che soffrono di herpes zoster, durante il periodo di attivazione della malattia devono essere consumati in grandi quantità prodotti che contengono lisina - un amminoacido che è coinvolto nel mantenimento di molte funzioni vitali del corpo e inibisce l'attività del virus della varicella zoster, che è l'agente eziologico di questo tipo di herpes. È la mancanza di lisina nel corpo che porta a frequenti esacerbazioni della malattia. Per compensare la carenza di questo aminoacido, il paziente deve includere nella sua dieta uova di pollo e quaglia, carni rosse, pollo, tacchino, sardine e merluzzo. Latte, yogurt, ricotta, formaggio e formaggio duro sono anche ricche fonti di lisina. Di prodotti vegetali, la maggior parte della lisina si trova in soia, fagioli, piselli e spinaci.

La diffusione del virus dell'herpes è inibita da alimenti ricchi di vitamina A.

Oltre alla lisina, si raccomanda di includere prodotti contenenti vitamina C (acido ascorbico) nel menu giornaliero dell'herpes zoster. Stimola la produzione di interferone - una sostanza che aumenta la resistenza del corpo umano al virus della varicella zoster. Inoltre, l'acido ascorbico migliora la rigenerazione della pelle, riduce l'intensità di prurito e dolore nelle zone del corpo infette. Per mantenere il contenuto ottimale di vitamina C nel corpo, il paziente deve usare regolarmente ribes nero, olivello spinoso, rosa canina, agrumi, piselli giovani, peperone rosso, cavoletti di Bruxelles e germe di grano.

La vitamina E svolge un ruolo importante nel trattamento del fuoco di Sant'Antonio, differisce nelle proprietà antivirali, rafforza il sistema immunitario, riduce la gravità delle manifestazioni dolorose sulla pelle colpita e migliora la sua capacità di recupero. Al fine di non avvertire una carenza di vitamina E, il paziente deve includere nella dieta spinaci, carote, noci (arachidi, mandorle, anacardi, nocciole), semi (zucca e girasole), frutta secca (prugne, uva passa e albicocche secche), oli vegetali, fegato di vitello, tuorli d'uovo.

Mangiare fonti di vitamina A, cianocobalamina, zinco e quercetina

La vitamina A (retinolo) arresta la diffusione del virus nel corpo, riduce la comparsa di herpes zoster e riduce la probabilità di recidiva dopo il recupero. Carote, zucchine, pomodori, cachi, albicocche secche, pesche e prugne contribuiranno a garantire l'assunzione di questa vitamina.

Una corretta alimentazione con l'herpes zoster è una parte importante della lotta contro questa malattia.

Affinché l'herpes zoster possa andare più veloce, il paziente deve diversificare la sua dieta con cibi contenenti vitamina B12 (cianocobalamina). La fonte più ricca di questa vitamina è il fegato (carne di manzo, maiale e pollo). Il cianocobalamina è presente negli sgombri, sardine, branzini, merluzzo, manzo, coniglio, maiale e agnello.

Comporre una dieta per fuoco di Sant'Antonio per adulti e pazienti giovani, è necessario ricordare su zinco. Questo importante oligoelemento inibisce l'attività del virus, rafforza il sistema immunitario e riduce la frequenza delle recidive. Ostriche, crusca di frumento, manzo, maiale e fegato di pollo, semi di zucca, semi di lino e sesamo, pinoli, zenzero contribuiranno a nutrire il corpo con lo zinco.

Non l'ultimo ruolo nella lotta contro l'herpes zoster gioca una quercetina di bioflavonoidi. Accelera la guarigione delle aree infette del corpo grazie alla sua azione antiossidante. La quercetina si trova in prodotti di origine vegetale, con sfumature prevalentemente rosse e viola (mirtilli rossi, lamponi, mirtilli, olivello spinoso, ciliegie scure, mele, cipolle rosse, pomodori, grano saraceno). La fonte di bioflavonoidi sono anche foglie di tè verde, aglio, olio d'oliva.

Bere molta acqua rimuove i virus dal corpo. Bere fino a 2 litri di acqua al giorno.

Bere malattie, pasti illeciti

Includendo nei prodotti dietetici che aiutano a sopprimere l'attività della varicella zoster, il paziente deve ricordare il regime di bere. L'eccessiva assunzione di liquidi aiuta a pulire il corpo del virus e velocizza il recupero. Tra le bevande durante questo periodo, dovrebbe essere data preferenza all'acqua in bottiglia senza gas, tè verde e decotto di rosa selvatica. La quantità totale di liquido bevuto dal paziente al giorno dovrebbe raggiungere i 2 litri.

La dieta per l'herpes zoster fornisce un'eccezione alla dieta del cibo, che riduce la resistenza del corpo ai virus. Questi prodotti includono:

  • piatti fritti, grassi e salati;
  • frattaglie (eccetto il fegato);
  • carne e pesce grassi;
  • ricchi brodi;
  • conservazione;
  • carne affumicata;
  • salse;
  • dolci;
  • fast food;
  • pepe nero e rosso;
  • rafano.

Le bevande dovrebbero essere evitate da caffè e tè forti, cacao, bibite dolci e alcolici (comprese birra e altre bevande a bassa gradazione alcolica).

Requisiti dietetici, menu approssimativo

La dieta può attivare il paziente attivando l'herpes zoster, indipendentemente, compresi i prodotti raccomandati. Mangiare in questo periodo è necessario 5-6 volte al giorno in piccole porzioni (fino a 250 g per assunzione). La cena deve essere concordata 3 ore prima di andare a dormire. La dieta dovrebbe corrispondere all'assunzione calorica giornaliera, oltre ad essere equilibrata nel contenuto di carboidrati, proteine ​​e grassi.

Carne, pesce e altri prodotti che richiedono un trattamento termico prima del consumo, si consiglia di bollire, infornare o cuocere a vapore. I piatti nel processo di cottura del sale non sono desiderabili. Aggiungi sale in loro dovrebbe essere in quantità limitata prima di servire. Oltre al cibo trattato termicamente, nella dieta del paziente devono essere incluse bacche fresche, frutta e verdura.

Quando gli alimenti fritti dall'herpes (carne, pesce, pollame) vengono sostituiti con prodotti da forno.

La dieta per il trattamento del fuoco di Sant'Antonio dovrebbe essere basata sui principi della nutrizione separata. Evitare il consumo simultaneo di frutta, pesce e piatti a base di carne.

Un menu indicativo per 1 giorno per le persone con l'herpes zoster è il seguente:

  • digiuno - 1 tazza di acqua non gassata in bottiglia;
  • colazione - porridge di grano saraceno con latte, una fetta di pane bianco di ieri con una fetta di formaggio duro, una tazza di tè verde;
  • seconda colazione - insalata di mele e carote, ripiena di yogurt, un bicchiere di bevanda alla rosa canina;
  • pranzo - riso bollito con fegato di manzo, purè di spinaci, un bicchiere di kefir;
  • merenda pomeridiana - una manciata di frutta secca o secca, arancia, una tazza di tè verde;
  • cena - merluzzo al vapore con contorno di piselli verdi, insalata di verdure fresche, una fetta di pane con formaggio, tè verde;
  • prima di coricarsi - 1 cucchiaio. germe di grano, un bicchiere di latte o kefir.

La nutrizione medica per l'herpes zoster deve essere osservata durante l'intero periodo di trattamento. Non solo aiuta a sopprimere l'attività del virus e ad accelerare il recupero, ma ha anche un effetto curativo generale sul corpo di una persona malata. Con frequenti recidive di dieta di herpes zoster dovrebbe essere seguita costantemente, altrimenti il ​​paziente non sarà in grado di sbarazzarsi delle manifestazioni dolorose della malattia.

Repulsive Lishi - Infezione da tappeto. COME COMBATTERE CON IT

L'herpes zoster è un tipo ricorrente di infezione causata dal virus della varicella zoster. I focolai di infezione sono la membrana mucosa della faringe e le tonsille. È da qui che il virus sotto l'influenza di varie cause (freddo, trauma, ecc.) Entra nel flusso sanguigno, influenzando selettivamente il sistema nervoso e la pelle. L'herpes zoster può svilupparsi in ogni persona che ha avuto la varicella.

In circa il 5% delle persone che hanno avuto l'herpes zoster, si verifica di nuovo. L'eruzione consiste in vescicole dolorose che appaiono su un lato. La pelle del tronco è più spesso interessata, meno spesso - del viso.

Ci sono forme cutanee, orecchie e occhi, gangrenose e meningoencefalitiche della malattia.

Il più comune è la forma della pelle. Comincia con febbre, sintomi di ubriachezza generale e dolori di bruciore bruscamente espressi al posto di eruzioni future. Al sito dell'eruzione cutanea, vi è in primo luogo una iperemia della pelle, sulla quale poi compaiono bolle, riempite prima con contenuti trasparenti e poi nuvolosi. Essiccazione, le bolle si trasformano in croste. A volte non c'è eruzione cutanea - la malattia è caratterizzata da intossicazione e dolore nevralgico.

Quando le forme dell'orecchio e dell'occhio sono localizzate lungo i rami del nervo trigemino (sulle mucose dell'occhio, del naso, del viso). La nevralgia del trigemino è pronunciata, che può durare per diverse settimane. In caso di forma oculare, si osservano cheratiti e glaucomi virali specifici. Con la forma cancrenosa di herpes zoster, c'è una lesione cutanea profonda con formazione di cicatrici. La forma meningoencefalitica è rara. Sintomi di meningoencefalite (atassia, allucinazioni) appaiono. La malattia ha un corso severo. Morti in questa forma - oltre il 60%.

PRONTO SOCCORSO CON SPEDIZIONE

Nei primi giorni di malattia da herpes zoster, i medici conducono attività volte a combattere l'intossicazione, il sollievo dal dolore e la prevenzione delle infezioni.

Per fare questo, iniettato per via intramuscolare 5-10 ml di immunoglobulina. Al verificarsi di complicazioni batteriche secondarie, vengono prescritti antibiotici e per combattere l'intossicazione vengono somministrate soluzione di glucosio al 5% e soluzione di cloruro di sodio. Assegna vitamine. Un buon effetto è osservato dall'interferone leucocitario, la cui soluzione viene applicata con una bacchetta di vetro alla lesione 5-6 volte al giorno. Dopo la subsidenza di eventi acuti, vengono prescritte radiazioni ultraviolette e autoemoterapia, analgesici non narcotici vengono utilizzati per alleviare dolori dolorosi. Inoltre spendi l'elettroforesi novocaina.

A seconda della gravità della malattia, il dolore può rimanere anche dopo la guarigione delle vesciche. Facilita il suo uso a lungo termine di Aminazina in combinazione con Amitriptilina.

Per rafforzare il sistema immunitario e prevenire la diffusione del virus di herpes zoster, consiglio 5-6 volte al giorno di assumere vitamina C, un complesso di vitamine del gruppo B, multivitaminici contenenti zinco e il farmaco "lisina".

Il trattamento principale è il blocco nervoso. Il 75% dei pazienti avverte dolore se lo fa entro e non oltre 2 mesi dopo l'esordio dell'eruzione. Nel caso in cui la malattia sia diventata stabile, questi trattamenti aiuteranno:

a) un sacco di sale marino tollerante e caldo viene applicato ai luoghi colpiti. Dopo di che, 30 minuti per fare un bagno caldo (37 ° C) con un decotto di salvia e camomilla (1: 1). Dopo il bagno, attaccare i sacchi pieni di impiastro caldo dalla vodka ai punti dolenti;

b) pulire i punti dolenti con un tampone imbevuto di aceto di tavola, quindi cospargere con una miscela di proteine ​​dell'uovo di pollo con argilla bianca e grasso di maiale fresco non salato, preso in parti uguali.

In entrambi i casi, prima di andare a letto, viene preparato un clistere caldo da 1 litro di infuso di camomilla. Per la sua preparazione 4 cucchiai. l. i fiori della pianta dovrebbero essere preparati con 1 litro di acqua bollente, insistono per 0,5 ore e filtrano.

Un'ora dopo aver mangiato, vengono presi 1/3 tazza di brodo di fiori di biancospino, radice di valeriana e menta piperita. Prendi 1 cucchiaio. l. ogni pianta e fatta bollire in 0,5 litri di acqua per 7-8 minuti.

BOLLE CON CREMA NON LUBRIFICARE

Non fare nulla se hai privato nello stadio delle bolle. Inizia il trattamento solo quando le vescicole si trasformano in una crosta.

Non irritare la pelle con varie creme e unguenti cosmetici. Ordina unguento liquido per farmacia in farmacia. Se il fenolo è troppo forte o il mentolo è troppo freddo, diluire l'unguento con una quantità uguale di acqua. Usalo tutte le volte che vuoi, fino a quando le vesciche non sono secche e le croste scompaiono. Successivamente utilizzare una lozione contenente fenolo e mentolo, ad esempio Newriderm.

Prova la pasta di cloroformio-aspirina. Distribuire 2 compresse di aspirina in polvere, aggiungere 2 cucchiai. l. cloroformio e mescolare. Applicare la pasta su un bastoncino di cotone pulito e asciugare l'area interessata. Puoi farlo più volte al giorno.

Applicare un asciugamano immerso in acqua fredda a eruzioni cutanee abbondanti. Più freddo e più freddo, meglio è.

Evitare tutto ciò che può causare vesciche sulla pelle.

Fare il bagno con l'amido. Per fare questo, getti una manciata piena di amido in un bagno d'acqua e stenditi per un po '. Eseguire la procedura per 20 minuti prima di coricarsi. Dopo il bagno, prendi antidolorifici.

IL TRATTAMENTO E LE ERBE DELLA PROPOSTA AIUTANO NEL TRATTAMENTO

Fino a quando bolle, di regola, è di circa 2 mesi, prendi la droga di farmacia di erbe "Zostriks". Blocca la formazione di sostanze chimiche necessarie per la trasmissione degli impulsi del dolore alle cellule nervose ed è inteso per la pelle guarita con maggiore sensibilità al dolore e non per l'infezione aperta e trasudante.

In questa fase della malattia, raccomando 1-2 volte al giorno di lubrificare il lichene con una tintura di propoli al 4%. Successivamente, cospargere con polvere di licopodio o bergenia. Puoi spalmare un decotto di menta piperita (1 cucchiaio di erba per 1 tazza di acqua bollente), e poi un unguento composto da 100 g di miele e 1 cucchiaio. l. cenere dall'aglio

Oltre a spalmare le aree colpite, prendi un infuso di farina d'avena (1 cucchiaio da tavola) versa un bicchiere di acqua fredda, insisti per 24 ore e scolatela, bevi un bicchiere 3 volte al giorno prima dei pasti, decora la corteccia di maggio. 1 bicchiere 3 volte al giorno), una miscela di aceto di sidro di mele con succo di bardana (mescolare 1: 1. Bere 1 cucchiaio da tavola 4-5 volte al giorno).

Pulire il lichene due volte al giorno con l'infuso di immortelle (2 cucchiai di erbe per infornare con un bicchiere di acqua bollente e lasciare, avvolto per 1 ora), brodo di grano saraceno (1 cucchiaio di grano saraceno da cuocere in due bicchieri d'acqua finché sono teneri) o aglio. Dopo aver strofinato l'aglio, strofinare la miscela di carbone di betulla con succo di radice di bardana nello stesso posto per 20-30 minuti (1 parte di carbone - 3 parti di succo).

Anche dopo che le vesciche sono passate, potrebbe esserci ancora un sentimento di disagio. In questo caso, raffreddare il luogo con ghiaccio. Metti il ​​ghiaccio in un sacchetto di plastica e con forza, premendolo, accarezza il punto dolente.

Anche dopo la scomparsa delle vescicole, è necessario lubrificare 1-2 volte al giorno l'area interessata dal fuoco di Sant'Antonio, una miscela di succo di limone e frutti di viburno (1: 1). Tale lubrificazione indebolisce il decorso della malattia e favorisce una guarigione più rapida. Può essere lubrificato con una miscela di succhi Kalanchoe e corteccia di aspen appena tagliata (1: 1). Un'ora dopo, unga i luoghi colpiti con brodo o succo di menta piperita.

Aiuto nel trattamento dell'applicazione della foglia di aloe durante la notte. Risciacquare la foglia appena risciacquata con acqua, rimuovere la pelle sottile su un lato e applicare la polpa sulla zona interessata. Fissare con una benda o una patch.

Puliscilo 2 volte al giorno con tali composizioni terapeutiche:

a) succo di radice di bardana - 1 cucchiaino., succo di pericarpo di noce - 1 cucchiaino., aceto di mele - 1 cucchiaino. Mescolare il tutto accuratamente e strofinare le aree di sfregamento con questa miscela;

b) tintura farmaceutica 25% dei frutti del portulaca del giardino - 1 cucchiaino., pappa d'aglio - 1 cucchiaino, succo di buccia di noce - 2 cucchiaini, aceto di mele - 2 cucchiaini. Tutti mescolare e strofinare accuratamente la miscela con la pelle interessata;

c) 1-2 volte al giorno, strofinare energicamente una farina di segale ben setacciata attraverso il tessuto di nylon più volte al giorno nel punto colpito.

Se il dolore di herpes zoster non può essere sostenuto, andare dal medico. Nella fase iniziale, l'herpes zoster viene trattato con Acyclovir. Rallenta la riproduzione del virus varicella-zoster e accorcia la durata della malattia. Metodo: blocco dei nervi nel luogo appropriato.

Gli shock nervosi dovrebbero essere evitati per i pazienti con l'herpes zoster, il meno possibile al sole e non assumere farmaci ormonali.

NUOTO - UNO DEI MIGLIORI MEZZI DI TRATTAMENTO

L'anidride solforosa o l'acqua salata è più adatta a questo scopo.

Con le esacerbazioni della malattia, la purificazione del sangue ha un buon effetto terapeutico. Per fare questo, utilizzare decotti di erbe amare come crespino e genziana. Un cucchiaino della miscela di queste erbe versare un bicchiere di acqua bollente, insistere in un luogo caldo per 6 ore, filtrare e prendere una terza tazza di infuso 3 volte al giorno prima dei pasti. Richiede anche l'uso di diuretici e lassativi.

La cura contribuisce all'uso interno ed esterno degli oli essenziali di geranio e sandalo. Pulire i luoghi lubrificati ad olio 5-6 volte al giorno. Aggiungilo al bagno La temperatura dell'acqua in esso non dovrebbe essere inferiore a 36 ° C. Di norma, per un bagno non sono necessarie più di 6 gocce di olio essenziale. Prendilo per almeno 15 minuti.

Nelle prime fasi di herpes zoster con manifestazioni esterne della malattia, la terapia UHF e l'esposizione a breve termine alla zona interessata con un laser a infrarossi a bassa potenza aiutano a far fronte.

LE VITAMINE STANNO PREVENENDO L'INFEZIONE

La nutrizione è molto importante per le persone con l'herpes zoster. Quindi, è necessario includere nella dieta alimenti ricchi di zinco e lisina (uova, latte, yogurt, formaggio, patate, carne rossa, pollo, maiale, pesce, caviale nero, soia, olio di girasole non raffinato). Prendi il farmaco Lysine. La dose deve essere compresa tra 1 e 2 g per ricevimento con l'aggiunta di vitamine A, C, E e gruppo B. La vitamina A previene la diffusione dell'infezione, la vitamina C insieme alla lisina protegge dalla riproduzione del virus, la vitamina B aiuta a prevenire le esacerbazioni delle infezioni da herpes e la vitamina E previene la sua distribuzione.

È necessario escludere i cibi proteici con lo zucchero, per limitare bruscamente il consumo di cioccolato, avena, farina di frumento, arachidi, noci, datteri, cocco, uvetta, uva e agrumi. Abbandonare cibi fritti, speziati e bevande alcoliche. Limitare l'assunzione di sale e zucchero.

In estate consiglio di mangiare verdure crude, insalate e bere succhi di verdura. Da spezie utili coriandolo, prezzemolo. Quando la riacutizzazione aiuta a monodiet, ad esempio il riso.

Una delle cause di esacerbazione della malattia è lo stress emotivo. La meditazione si calma molto bene.

L'APPOGGIO AUMENTERÀ L'IMMUNITÀ

La cosa più importante nella lotta contro l'herpes zoster è rafforzare il sistema immunitario. Bene contribuisce a questo indurimento. Inizia gradualmente, ma assicurati di aumentare l'intensità e la durata delle procedure a freddo. Ad esempio, iniziare con 1 minuto di permanenza sotto una doccia fredda e portare gradualmente la procedura fino a 5-10 minuti.

Massaggiare i piedi ogni giorno per 10 minuti. Questo attiva il sistema immunitario e aiuta il corpo a far fronte all'infezione.

È anche importante saturare il corpo con tutte le sostanze necessarie (vitamine, macro e microelementi, acidi grassi insaturi, adattogeni come il ginseng).

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai farmaci che aumentano l'immunità. È molto capace di sopprimere l'infiammazione e di stimolare il sistema immunitario dell'echinacea.

E non dimenticare: "La malattia è il prezzo che il corpo paga per la salute". Se ti ammali, non afferrare immediatamente le pillole. Permetti al corpo di superare la malattia stessa. E per questo, supportalo con risorse naturali.

Vyacheslav Varnavsky, fitoterapista.

Pillole per privare una persona

Un gruppo di malattie della pelle causate da funghi e virus, ha ricevuto un nome comune - versicolor. La loro caratteristica è la presenza di prurito noduli, papule e macchie. Quando viene prescritto un trattamento per una persona, i farmaci vengono prescritti a seconda del tipo di malattia e solo sulla base di studi diagnostici.

Tipi di licheni

Ogni specie di lichene ha la sua natura di origine e può essere causata sia da funghi che da virus.

Specie Lish causata da infezione fungina:

  • multicolore o squamoso;
  • trihofitia;
  • mikrosporiya.

Le specie di labbra causate da infezione virale includono:

Cause autoimmuni:

  • pianto (eczema);
  • squamoso (psoriasi);
  • appartamento rosso.

Pityriasis versicolor è una malattia fungina che si manifesta come piccole macchie (0,5 cm) di colore marrone che possono crescere in un unico punto con bordi irregolari. Questo tipo di lichene colpisce solo gli strati superiori della pelle, quindi il suo trattamento viene effettuato principalmente con preparati topici (unguenti antifungini). Ma le compresse sono anche prescritte, ad esempio, fluconazolo o ketoconazolo.

La microsporia (tigna, lichene di gatto) è una malattia fungina e altamente contagiosa, trasmessa da persona a persona, ma principalmente da animale a persona. Questo versicolor interessa sia la pelle liscia che il cuoio capelluto. Macchie rosse rotonde manifestate.

La tricofitosi è un'infezione fungina con formazione di focolai fino a 2 cm in tutto il corpo umano. La pelle nelle aree di lesione si gonfia e si formano squame bianche-grigie. I bordi delle lesioni sono coperti da bolle e quindi da croste.

L'herpes zoster, noto come herpes zoster, appare sulla pelle con piccole bolle con un liquido chiaro. Insieme alla diffusione delle lesioni, il dolore aumenta. La causa è un'infezione da herpes zoster in presenza di un'immunità indebolita.
Il versicolor rosa si manifesta come punti rosa sul corpo e si ritiene che sia virale. L'opinione più consolidata suggerisce che la causa dell'aspetto è un tipo di herpes, che è attivo con ridotta immunità. Questa malattia non è contagiosa e può andare via da sola, la terapia è limitata all'assunzione di ascorutici o antistaminici.

Il lichen planus è un'eruzione sotto forma di anelli, ricoperti di papule rosse. Le ragioni della sua comparsa sono o una predisposizione genetica, o una manifestazione di una reazione allergica o di altri fattori provocatori, inclusa l'origine psicologica. Utilizzato per il trattamento di antistaminici e sedativi, nonché vitamine A, C.

Scaly versicolor, noto come psoriasi, è associato a cambiamenti immunologici e alla predisposizione genetica del paziente. Qualsiasi situazione stressante può provocare il suo verificarsi. Privare si manifesta con eruzioni cutanee rosse pruriginose sulle pieghe delle braccia e delle gambe, nella regione lombare. Con lo sviluppo della malattia l'eritema può crescere e fondersi in grandi focolai.

Moist versicolor è una delle forme di eczema - una malattia cronica di origine allergica. I sintomi caratteristici sono la pelle gonfia arrossata, coperta da piccole vescicole pruriginose. Scoppio di bolle si formano sulla pelle scaglie e crepe.

Terapia deprivante sistemica

Molto spesso, un paziente con una malattia della pelle come un lichene, ad eccezione di un trattamento esterno, richiede una terapia generale in accordo con le cause, il decorso della malattia, i suoi sintomi. L'approccio terapeutico dovrebbe essere strettamente individuale. Nella medicina moderna, la terapia deprivante viene eseguita con tutti i metodi e i mezzi conosciuti.

Agenti antimicrobici

Antibiotici. Nei licheni virali viene prescritto un ciclo di antibiotici: tetraciclina, metaciclina, ecc. Sono prescritti antidolorifici, in quanto alcune specie, come l'herpes zoster, sono accompagnate da un forte dolore.

Antimicotici. Per tutti i tipi di malattie fungine, la griseofulvina e il lamisil hanno lo spettro più ampio di azione. Influiscono sulla formazione di una cellula fungina, portano alla sua morte o interferiscono con un'ulteriore crescita.
Griseofulvin è più comunemente prescritto nel trattamento della microsporia. Il corso del suo utilizzo è lungo e può richiedere fino a 8 settimane.

Per tutti i tipi di infezioni fungine della pelle e dei capelli, il nizoral viene utilizzato sotto forma di compresse. La durata del trattamento con microscopia nisorale è di 2-3 mesi. Limita il suo utilizzo a una serie di effetti collaterali. Come con griseofulvin, il trattamento viene interrotto dopo 3 studi negativi per la presenza di funghi.

Farmaci antivirali. Lishai, l'agente causale di cui sono virus, è spesso trattato con farmaci antivirali, sia per uso esterno che sistemico.

Con scandole, lichene rosa nominato:

Questi farmaci non solo uccidono il virus, ma riducono anche il dolore e hanno un effetto curativo sulla pelle. Le pillole antivirali per privare una persona, specialmente gli anziani, riducono il rischio di sviluppare una grave nevralgia.

Farmaci anti-infiammatori

Glucocorticosteroidi. Tra i farmaci antinfiammatori, i glucocorticosteroidi hanno l'effetto più pronunciato. Questi farmaci ormonali aumentano la resistenza del corpo allo stress e influenzano il metabolismo. Inoltre, i farmaci creati artificialmente hanno un effetto antiallergico e antiprurito. Sono ampiamente usati per eczema, psoriasi, lichen planus. Le pillole privative più comunemente utilizzate sono metipred e prednisone. Ma insieme a loro hanno prescritto farmaci per mitigare il loro effetto collaterale.

Con i licheni con cause non sufficientemente chiare, come l'eczema e la psoriasi, la prescrizione di farmaci ormonali si basa sul fatto che la loro dose giornaliera dovrebbe essere gradualmente ridotta. Il sovradosaggio può causare un contraccolpo e una brusca esacerbazione della malattia. In tali malattie della pelle, i glucocorticosteroidi eliminano le manifestazioni, ma non curano.

Antistaminici. Quando prurito, accompagnato da prurito, arrossamento, antistaminici sono prescritti.

I più famosi di loro sono:

  • suprastin;
  • diazolin;
  • Claritin;
  • zirtek;
  • erius.

Iposensibilizzanti e antistaminici hanno effetti anti-allergici e anti-infiammatori. Nella fase di esacerbazione dell'eczema, la psoriasi, i preparati di calcio sono prescritti:

  • cloruro di calcio;
  • glucanato di calcio.

Gli immunosoppressori rallentano la crescita cellulare. Tali farmaci come la ciclosporina A, l'idrossiclorochina, la clorochina sono prescritti per il trattamento dell'eczema, della psoriasi, del lichen planus.

Vitamine e oligoelementi

Retinolo o vitamina A è usato nel trattamento del lichen planus, la psoriasi, in quanto ha la proprietà di fermare la crescita delle cellule malate.

L'acido ascorbico o la vitamina C rimuove le tossine dal corpo e riduce la sensibilità agli allergeni. Vitamina prescritta per eczema, lichen planus.

Le vitamine A, B1, B6, C sono prescritte senza esito negativo per l'herpes zoster.

Vitamine con fuoco di Sant'Antonio

L'uso di vitamine con l'herpes zoster gioca un ruolo cruciale per il suo trattamento e prevenzione.

La vitamina C, come antiossidante, accelera la guarigione, ci saranno meno dolore e prurito. Aumenta anche il livello di interferone nelle cellule del corpo umano - una proteina che combatte i virus. Prendi fino a 3000 mg di vitamina C ogni giorno durante i pasti.

Inoltre, la fonte di vitamina C è una forma compressa di acido ascorbico, così come i prodotti: ribes nero e agrumi, cavolini di Bruxelles, cereali germogliati, piselli verdi, rosa selvatica, peperone rosso, olivello spinoso, ecc. nella gamma di farmacie. I negozi di alimenti naturali abbondano con l'estratto di acerola - un tipo speciale di ciliegia che è una fonte naturale di vitamina e non causa reazioni allergiche e intolleranza individuale.

Quercetina - un antiossidante, che è nella buccia di mele, mirtilli, mirtilli, cipolle, tè verde. Prendere 1000 mg di quercetina al giorno, uno dei bioflavonoidi ampiamente disponibili, ma piuttosto mangiare mele, bacche e verdure naturali.

Lo zinco impedisce al virus di moltiplicarsi. Puoi assumere 15-20 mg al giorno e se la riacutizzazione è grave, la dose è già più alta, fino a 30 mg, fino a quando non guarisce.

La carne rossa, i frutti di mare e i semi di zucca sono ricchi di zinco. Prendendo la dose di 25 mg due volte al giorno per 1,5 mesi, puoi migliorare significativamente la tua salute e migliorare il tuo stato immunitario.

Assumere zinco con una dose superiore a 20 mg al giorno non è sicuro! Controlla con il tuo medico! Inoltre, l'aumento del consumo di zinco può portare a carenza di rame. Pertanto, per ogni 25 mg di zinco, assumere 1 - 2 mg di rame del farmaco.

Vitamina A, Vitamina E, Beta Carotene
Questi sono riconosciuti favoriti nella lotta contro l'herpes zoster. La dose richiesta prescritta dal medico.

L'assunzione di vitamina A più di 10.000 UI al giorno è in ogni caso possibile solo sotto controllo medico, perché alte dosi di vitamina A pura sono molto pericolose per il fegato. Meglio prendere il beta carotene. È molto più sicuro della pura vitamina A e, una volta nel corpo, viene convertito in vitamina A.

La vitamina E protegge i globuli bianchi dai virus, rafforza il sistema immunitario e accelera la guarigione. La vitamina E ha attività antivirale e contribuisce alla stabilizzazione dello strato lipidico delle membrane cellulari grazie alle sue proprietà antiossidanti. Il suo uso riduce il dolore, che facilita il decorso della malattia, accelera la guarigione delle ulcere, rafforza il sistema immunitario. La vitamina E può essere usata per via orale in capsule e si raccomanda di applicare (per 15 minuti) una soluzione oleosa alla pelle interessata.

Con una carenza di zinco, vitamine B3, C ed E, il decorso della malattia è aggravato, poiché hanno un'azione farmacologica di guarigione della ferita. Sono questi oligoelementi e le vitamine sono la chiave.

600 mg di queste sostanze dovrebbero essere consumati ogni giorno, di conseguenza, il prurito si fermerà, le eruzioni cutanee saranno prevenute e altri sintomi scompariranno.

La vitamina E è particolarmente importante, specialmente durante la febbre. Ha proprietà rigeneranti, cicatrizzanti, riduce il dolore e accelera la guarigione delle piaghe. Può essere applicato localmente sotto forma di una soluzione oleosa, infliggendo sulla pelle interessata per 15 minuti, o all'interno - capsule. Le sue fonti naturali sono noci, oli (noce, sesamo e altri), germe di grano, tuorlo d'uovo, fegato, carote e spinaci.

Le vitamine essenziali possono essere ingerite utilizzando più frutta e verdura nella dieta.

Vitamine e dieta per l'herpes zoster negli adulti

Le malattie della pelle sono un difetto estetico che può essere eliminato con un trattamento adeguato e una dieta bilanciata con l'herpes zoster. La patologia può essere diagnosticata in pazienti con varicella. La terapia combinata ha lo scopo di eliminare i sintomi della malattia e dovrebbe includere una dieta terapeutica e profilattica che influisce positivamente sulla pelle e sul sistema nervoso.

L'origine del fuoco di Sant'Antonio

La malattia è contagiosa, cioè il paziente è "pericoloso" per altre persone. Fattori come:

  • indebolimento del sistema immunitario, carenza di vitamine, immunosoppressori, corticosteroidi;
  • stress costante;
  • stanchezza;
  • tensione nervosa;
  • varie lesioni;
  • metabolismo compromesso;
  • Infezione da HIV, AIDS;
  • malattie oncologiche;
  • trapianto di organi, midollo osseo;
  • epatite, cirrosi epatica, tubercolosi.

È importante! Il virus che provoca lo sviluppo del lichene viene trasmesso attraverso la saliva, così come gli effetti personali del paziente, attraverso l'aria, per contatto, dalla madre all'embrione in via di sviluppo.

Il periodo di incubazione dopo l'infezione - da 2 giorni a un mese. Il virus non è pericoloso per le persone che hanno avuto la varicella. Ma la patologia può ripresentarsi dopo molti anni.

Caratteristiche della nutrizione terapeutica e preventiva

L'herpes zoster appartiene alla categoria della dermatosi, il cui verificarsi è causato da virus, funghi e altri batteri patogeni. Lo stress sistematico, l'immunità debole, la presenza di fattori allergici creano il terreno ottimale per lo sviluppo della malattia. In questo contesto, vengono apportati alcuni cambiamenti al complesso giornaliero di nutrizione negli adulti e nei bambini:

  • Nutrizione equilibrata. Il cibo dovrebbe contenere la quantità ottimale di carboidrati, proteine, grassi, vitamine e oligoelementi, che ha un effetto benefico sul sistema immunitario. Di alimenti proteici dovrebbero essere consumati carne magra, carne, kefir, yogurt, latte.
  • Nel complesso quotidiano dell'herpes, è desiderabile la predominanza di sostanze vegetali rispetto agli animali, poiché contengono vitamine E e A, che aiutano ad aumentare le difese del corpo e alleviano le allergie.
  • È necessario mangiare correttamente, con questo scopo è necessario escludere piatti salati, affumicati, fritti, e anche piccanti, condimenti e varie spezie, un frattaglie, cacao, caffè e dolci, vari preservativi. Per le malattie del sistema gastrointestinale è necessaria una terapia aggiuntiva.
  • Quando si privano necessariamente di prodotti a base di latte fermentato, ricchi di bifidobatteri che ripristinano la microflora, che ha un effetto positivo sul sistema immunitario.
  • Si consiglia di dare cibo naturale appena preparato senza conservanti, esaltatori di sapidità, aromi.
  • Se hai problemi con la sedia, è necessario ripristinare la microflora intestinale. Abbandonare le bevande gassate e alcoliche, poiché sono un effetto negativo sul fegato, complicano il trattamento della malattia.

La dieta con l'herpes zoster ha un eccellente effetto sulle condizioni del paziente e dopo un certo periodo i risultati possono essere percepiti visivamente: la condizione delle mucose, l'epidermide viene ripristinata, le difese del corpo sono rafforzate, alcuni sintomi scompaiono.

Nutrizione terapeutica e profilattica

Insieme all'assunzione di farmaci, il paziente deve usare la dieta numero 5. La particolarità di questa dieta è che l'assunzione di cibo contiene vitamine che sono utili in herpes zoster Fe and Ca. Il menu è selezionato in base al tipo di dermatosi, l'età del paziente.

La dieta di neonati e adolescenti con licheni dovrebbe essere completa e includere:

  • semolino, farina d'avena, riso;
  • carne leggera dietetica, cioè magra;
  • verdure, verdure fragranti;
  • il miele naturale, i dolci e lo zucchero raffinato dovrebbero essere abbandonati.

È importante! Nel redigere il menu, dovrai includere patate, grano saraceno, albicocche, banane, pesche fragranti, meloni maturi, angurie, compresi i formaggi salati.

Se hai l'herpes zoster, dovrai escludere dalla dieta quotidiana:

  • cioccolato, agrumi;
  • pasticcini, noci;
  • latte, uova di gallina;
  • coloranti per soda pop;
  • frutti rossi;
  • torte con crema

Il verificarsi di herpes zoster, il suo sviluppo provoca il virus Zoster. Nei bambini, la patologia si presenta sotto forma di varicella, che tollerano facilmente, ma quando un paziente adulto è infetto, la malattia può causare gravi complicazioni.

Dieta per i pazienti più anziani

Per il periodo di trattamento, i pazienti di mezza età dovranno abbandonare caffè e tè, prodotti contenenti alcol, fumo, additivi aromatici, spezie, cibi salati, piccanti, nonché prodotti affumicati.

Ogni tipo di dermatosi richiede un approccio individuale alla compilazione di menu terapeutici e profilattici. La nutrizione terapeutica e profilattica per l'herpes zoster è diversa in quanto la sua composizione dovrebbe includere prodotti come:

  • olio di pesce;
  • componenti di origine animale;
  • piccola quantità di materia vegetale;
  • prodotti da forno a base di cereali o crusca;
  • composta di frutta fresca profumata e infuso di tè (verde);
  • acqua minerale senza gas.

La regola base della cottura per un paziente che soffre di privazione è cuocere, bollire e cuocere il cibo per una coppia, non è possibile friggerli. È necessario mangiare un po ', ma spesso.

Si consiglia inoltre di includere multivitaminici nella dieta di deprivazione, comprese le sostanze del gruppo B, che regolano il processo metabolico, migliorano il recupero delle cellule dermiche delle aree lese e formano anticorpi.

Per il corpo del paziente, anche gli antiossidanti sono utili - le vitamine E, C e A. Aumentano la resistenza del corpo umano alle malattie infettive e ai virus e consentono di eliminare i processi patogeni.

Quando si redige una dieta è necessario tenere conto del fatto che non deve contenere prodotti che provocano la rapida riproduzione di microrganismi patogeni:

  • dolci, marmellata e dolci della nonna (lo zucchero è meglio sostituire con il miele);
  • prodotti ricchi, pasticcini (fatti in casa);
  • torte e pasticcini;
  • soda dolce;
  • birra e liquore forte.

La nutrizione terapeutica e profilattica per l'herpes zoster aiuta a sbarazzarsi della malattia, ad attivare le funzioni protettive del corpo, che contribuisce alla prevenzione della deprivazione e di altre pericolose condizioni patologiche.

Combinando la terapia farmacologica e una dieta speciale, il paziente sarà in grado di dimenticare la dermatosi per molto tempo, per restituire alla sua pelle un aspetto fresco e attraente. La condizione principale - l'auto-terapia è controindicata, perché solo dopo una diagnosi completa, il medico sarà in grado di determinare l'origine della malattia, il suo tipo, prescrivere farmaci e raccomandare una dieta che riduca i sintomi della malattia.